Rispondi 
Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
Autore Messaggio
stefanodallago Offline
Amico del Forum

Messaggi: 168
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #1
Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
Salve a tutti. Volevo sottoporvi le immagini del raccordo del tubo di raffreddamento collegato all'invertitore MS2L installato su di un VP MD2040A.
La prima immagine è del 2012 quando ho acquistato la barca, mentre la seconda immagine è di maggio di quest'anno. Mi sembra evidente la differenza e ho già deciso di cambiare i pezzi (sono due i raccordi). Non sono riuscito a trovare informazioni sul materiale e quindi non posso farmi un'idea... Certo che quel rosso mi sa tanto di rame e quindi ho pensato si trattasse in origine di ottone. La VP lo vende a 57 euro la coppia, per cui non credo si tratti di chissà quali leghe. Qualcuno ha già avuto a che fare con questo pezzo in particolare?

Grazie in anticipo.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI . Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

navigare necesse est, vivere non necesse

www.iassu.it
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2017 21:55 da stefanodallago.)
07-06-2017 21:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.757
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #2
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
Pure il mio su md2020 ossida. Nulla di grave. Lo pulisci, lo ispezioni e se ti pare ok lo ungi un po' altrimenti lo cambi.
Inoltre mi pare che il vecchio armatore la tenesse un po' più pulita la sentina Smile
Ma che ci fa lì il tappo del raffreddamento?
Ciao

[i]Le tue labbra sono piene di sale
le tue labbra sono piene di sale
di quel sale mattutino che tu prendi in riva al mare
di quel sale che a pensarci ti vien voglia di baciare[/i]
07-06-2017 21:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefanodallago Offline
Amico del Forum

Messaggi: 168
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(07-06-2017 21:59)Edolo Ha scritto:  Pure il mio su md2020 ossida. Nulla di grave. Lo pulisci, lo ispezioni e se ti pare ok lo ungi un po' altrimenti lo cambi.
Inoltre mi pare che il vecchio armatore la tenesse un po' più pulita la sentina Smile
Ma che ci fa lì il tappo del raffreddamento?
Ciao

Foto fatta nel pieno dei lavori di pulizia e manutenzione... poi è tornata come prima la sentina! Il tappo è lì perchè avevo appena finito di riempire lo scambiatore di 5 litri di ξύδι (aceto).
Il mio timore è che sia diventato fragile, ma forse hai ragione tu, meglio provare a spazzolarlo per benino, così reinzozzo la sentina 79

navigare necesse est, vivere non necesse

www.iassu.it
07-06-2017 22:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Online
Vecio ADV

Messaggi: 12.489
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #4
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
L'aceto nello scambiatore lato acqua glicolata a che serve?

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
08-06-2017 06:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Temasek Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.563
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
Differenza fra ottone e bronzo:
Da nuovi il bronzo è più rosso e più scuro, mentre l'ottone è più oro e più chiaro.
L'ottone è più tenero e si incide meglio, mentre il bronzo è più duro e fa scivolare la lima.
Conviene fare un paragone, fra due ritagli di materiale di cui si sa cos' è.
Controlla l'esterno del tubo: Se è liscio (di trafila) probabilmente è ottone, mentre se è ruvido (tipo di fusione) è bronzo.
Prova anche a risalire al peso specifico dell'oggetto (pulito) e vedi a quale delle due leghe si avvicina.
08-06-2017 09:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefanodallago Offline
Amico del Forum

Messaggi: 168
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #6
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(08-06-2017 09:35)Temasek Ha scritto:  Differenza fra ottone e bronzo:
Da nuovi il bronzo è più rosso e più scuro, mentre l'ottone è più oro e più chiaro.
L'ottone è più tenero e si incide meglio, mentre il bronzo è più duro e fa scivolare la lima.
Conviene fare un paragone, fra due ritagli di materiale di cui si sa cos' è.
Controlla l'esterno del tubo: Se è liscio (di trafila) probabilmente è ottone, mentre se è ruvido (tipo di fusione) è bronzo.
Prova anche a risalire al peso specifico dell'oggetto (pulito) e vedi a quale delle due leghe si avvicina.

grazie per il consiglio, appena torno ripulisco e provo a verificare...

navigare necesse est, vivere non necesse

www.iassu.it
08-06-2017 22:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefanodallago Offline
Amico del Forum

Messaggi: 168
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #7
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(08-06-2017 06:10)kermit Ha scritto:  L'aceto nello scambiatore lato acqua glicolata a che serve?

ho svuotato lo scambiatore ed alla fine l'ultimo litro era un pò sporchetto, probabilmente complice il fatto che il motore era fermo dallo scorso agosto. Ho lavato più volte con acqua semplice e l'ho lasciato a bagno per una notte nell'aceto, credo che male non abbia fatto. La leggera patina scivolosa all'esterno del milletubi non c'era più.

Il trattamento con l'aceto del mille tubi l'ho fatto invece l'anno scorso...

navigare necesse est, vivere non necesse

www.iassu.it
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2017 23:05 da stefanodallago.)
08-06-2017 23:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.757
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #8
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(08-06-2017 23:02)stefanodallago Ha scritto:  
(08-06-2017 06:10)kermit Ha scritto:  L'aceto nello scambiatore lato acqua glicolata a che serve?

ho svuotato lo scambiatore ed alla fine l'ultimo litro era un pò sporchetto, probabilmente complice il fatto che il motore era fermo dallo scorso agosto. Ho lavato più volte con acqua semplice e l'ho lasciato a bagno per una notte nell'aceto, credo che male non abbia fatto. La leggera patina scivolosa all'esterno del milletubi non c'era più.

Il trattamento con l'aceto del mille tubi l'ho fatto invece l'anno scorso...

Francamente non so quanto faccia bene l'aceto alle guarnizioni ed a volte fa sorprese anche sui metalli.
Io l'ho pulito tenendo il rubinetto di scarico aperto ed infilando la manichetta nel tappo, strozzandola quando era pieno. Quando ho visto scendere acqua limpida, ho lasciato scaricare l'acqua, chiuso il rubinetto e messo antigelo (non acqua).
Ciao

[i]Le tue labbra sono piene di sale
le tue labbra sono piene di sale
di quel sale mattutino che tu prendi in riva al mare
di quel sale che a pensarci ti vien voglia di baciare[/i]
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2017 23:12 da Edolo.)
08-06-2017 23:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.253
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #9
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
A me sembra rame, poi nin so.
Pulisci il vaso d'espanzione, il 90 % di sporcizia si deposita la.

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-06-2017 00:14 da pepilene.)
09-06-2017 00:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Temasek Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.563
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(08-06-2017 22:54)stefanodallago Ha scritto:  grazie per il consiglio, appena torno ripulisco e provo a verificare...

Però cerca un pezzo d'ottone , un colpetto di lima al tubo ed un colpo di lima all'ottone e paragoni i due colori, se uguali allora è ottone, se più scuro (rossastro) può essere bronzo.
Passa alla durezza:
Se la lima intacca bene= ottone
Se scivola un pò = bronzo
09-06-2017 09:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Temasek Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.563
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(09-06-2017 00:10)pepilene Ha scritto:  A me sembra rame, poi nin so.
Pulisci il vaso d'espanzione, il 90 % di sporcizia si deposita la.

Il rame è rossastro e più tenero, impasta la lima e costa un botto.
Il colore è quello di una superficie appena tagliata e/o limata.
09-06-2017 09:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.173
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
Che ti frega sapere se è rame o ottone, se è qui o se è là: duecento ipotesi sul nulla.
Se hai dei dubbi, per 57 € li cambi, li tieni puliti e vivi felice.

19
09-06-2017 11:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.757
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #13
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(09-06-2017 11:37)dapnia Ha scritto:  Che ti frega sapere se è rame o ottone, se è qui o se è là: duecento ipotesi sul nulla.
Se hai dei dubbi, per 57 € li cambi, li tieni puliti e vivi felice.

19

Adoro il pragmatismo di Dapnia Big Grin

[i]Le tue labbra sono piene di sale
le tue labbra sono piene di sale
di quel sale mattutino che tu prendi in riva al mare
di quel sale che a pensarci ti vien voglia di baciare[/i]
09-06-2017 11:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefanodallago Offline
Amico del Forum

Messaggi: 168
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #14
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(09-06-2017 11:37)dapnia Ha scritto:  Che ti frega sapere se è rame o ottone, se è qui o se è là: duecento ipotesi sul nulla.
Se hai dei dubbi, per 57 € li cambi, li tieni puliti e vivi felice.

19

Hai perfettamente ragione, stavo sentendo solo le varie opinioni perché c'è sempre da imparare. I pezzi di ricambio li ho già comunque ordinati...19

Il buon Zerbinati mi conferma che dovrebbero essere di rame, quando li avrò cambiati vi faccio sapere...

navigare necesse est, vivere non necesse

www.iassu.it
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-06-2017 13:50 da stefanodallago.)
09-06-2017 13:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.253
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #15
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
Ė solo un modo x dialogare tra tecnici, qualsiasi fosse il materiale non ce ne puo fregar de meno.
Ma che ne volite capire voi spaddaseggi.
Hiiiiiiihiiiiiiihiiiiiii

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
09-06-2017 19:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
stefanodallago Offline
Amico del Forum

Messaggi: 168
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #16
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(09-06-2017 11:37)dapnia Ha scritto:  Che ti frega sapere se è rame o ottone, se è qui o se è là: duecento ipotesi sul nulla.
Se hai dei dubbi, per 57 € li cambi, li tieni puliti e vivi felice.

19

ho provato ad ordinare il pezzo alla Volvo, ma mi dicono che per l'invertitore MS2L-D è fuori produzione. Mi dicono anche che per l'invertitore MS2L-E va bene. A giudicare dalle immagini i due invertitori sembrano eguali, qualcuno sa qualcosa in merito?

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

navigare necesse est, vivere non necesse

www.iassu.it
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-06-2017 11:02 da stefanodallago.)
15-06-2017 11:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.173
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #17
RE: Ossidazione raccordo tubo raffreddamento
(15-06-2017 11:00)stefanodallago Ha scritto:  
(09-06-2017 11:37)dapnia Ha scritto:  Che ti frega sapere se è rame o ottone, se è qui o se è là: duecento ipotesi sul nulla.
Se hai dei dubbi, per 57 € li cambi, li tieni puliti e vivi felice.

19

ho provato ad ordinare il pezzo alla Volvo, ma mi dicono che per l'invertitore MS2L-D è fuori produzione. Mi dicono anche che per l'invertitore MS2L-E va bene. A giudicare dalle immagini i due invertitori sembrano eguali, qualcuno sa qualcosa in merito?

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

E chi può dirlo!
Se lo dicono loro, qualche volta bisogna pur fidarsi di qualcuno, se no non se ne esce più ... salvo poi verificare che ti frega, ma questa è un'altra storia.
16-06-2017 10:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  3YM30 sabbiolina nel raffreddamento Scetti 6 235 02-06-2017 08:22
Ultimo messaggio: andros
  Problemi circuito raffreddamento MD2020 Lagerto 22 1.493 26-04-2017 14:26
Ultimo messaggio: Hook
  volvo tmd31, come scarico liquido raffreddamento? paepi 6 176 25-04-2017 19:40
Ultimo messaggio: paepi
  leggero surriscaldamento liquido raffreddamento Nico Ivory 18 416 12-04-2017 11:57
Ultimo messaggio: andros
  tubo scarico riser-marmitta bescafa 34 2.777 10-04-2017 23:41
Ultimo messaggio: Casper
  Liquido di raffreddamento non esce Poneumberto 31 738 10-04-2017 09:47
Ultimo messaggio: bibiblu
  Consigli x scarico liquido raffreddamento VP 2020 Carlo Campagnoli 33 1.911 04-03-2017 14:49
Ultimo messaggio: lorenzo.picco
  Corrosione cavità di raffreddamento motore dopeller 7 435 15-02-2017 22:58
Ultimo messaggio: andros
  Raffreddamento Farymann 26 simo91 11 494 09-02-2017 12:36
Ultimo messaggio: crocrodillo
  Raffreddamento motore Perkins 4108 gennarino 86 2.191 16-01-2017 17:02
Ultimo messaggio: gennarino

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)