Rispondi 
Ricarica batterie e frigo
Autore Messaggio
Nico Ivory Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 58
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #1
Ricarica batterie e frigo
Buon giorno a tutti
Ho un piccolo dilemma: nel caso in cui si debba fare un'oretta di motore secondo voi è meglio ricaricare le batterie senza utenze accese (frigo) che succhiano parte della ricarica e poi far andare il frigo una volta fermi oppure tenere il frigo acceso?
Ho come la sensazione che nel mio caso la prima opzione sia migliore. Cosa ne pensate?
Ciao e grazie

Nico
14-06-2017 11:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.757
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #2
RE: Ricarica batterie e frigo
Senz'altro utenze attaccate perché la carica dell'alternatore, soprattutto se non si ha un ripartitore intelligente, non è mai al 100% delle sue potenzialità.
Ciao

[i]Le tue labbra sono piene di sale
le tue labbra sono piene di sale
di quel sale mattutino che tu prendi in riva al mare
di quel sale che a pensarci ti vien voglia di baciare[/i]
14-06-2017 12:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.538
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #3
RE: Ricarica batterie e frigo
(14-06-2017 12:02)Edolo Ha scritto:  Senz'altro utenze attaccate perché la carica dell'alternatore, soprattutto se non si ha un ripartitore intelligente, non è mai al 100% delle sue potenzialità.
Ciao
+1

E, inoltre, per recuperare temperatura poi, il frigo, starebbe acceso per più tempo, succhiando direttamente dalle batterie.

No buono! (IMVHO)

_____
Inviato premendo il tasto invio, col pollice della mano destra (ma a volte anche con l'indice). Sicuramente mai con ... il medio

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
14-06-2017 12:20
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nico Ivory Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 58
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #4
RE: Ricarica batterie e frigo
(14-06-2017 12:02)Edolo Ha scritto:  Senz'altro utenze attaccate perché la carica dell'alternatore, soprattutto se non si ha un ripartitore intelligente, non è mai al 100% delle sue potenzialità.
Ciao

Ah, però la resa di un'ora di alternatore al massimo sulle batterie è molto maggiore senza l'assorbimento di 4 A del frigo. Poi un po di frigo già freschino con termostato al.minimo e mi sembra mi rimanga più carica sulle batterie.
Ovvio che se devo fare tante ore ne aprofitto e tengo il frigo acceso.
14-06-2017 12:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nico Ivory Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 58
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #5
RE: Ricarica batterie e frigo
(14-06-2017 12:20)Beppe222 Ha scritto:  
(14-06-2017 12:02)Edolo Ha scritto:  Senz'altro utenze attaccate perché la carica dell'alternatore, soprattutto se non si ha un ripartitore intelligente, non è mai al 100% delle sue potenzialità.
Ciao
+1

E, inoltre, per recuperare temperatura poi, il frigo, starebbe acceso per più tempo, succhiando direttamente dalle batterie.

No buono! (IMVHO)

_____
Inviato premendo il tasto invio, col pollice della mano destra (ma a volte anche con l'indice). Sicuramente mai con ... il medio

Certo...è la cosa chiaramente più ovvia, sarebbe interessante fare uno schema e con qualche operazione capire la dinamica nei due casi...
14-06-2017 12:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.757
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #6
RE: Ricarica batterie e frigo
Nico... a parte che il frigo sta attaccato 20 minuti max in un'ora ed in maniera intermittente, ma il tuo alternatore pomperà forse al 100% per i primi istanti poi avrà un inesorabile calo col caricarsi delle batterie. Inoltre non ignoriamo il fatto che il freddo è comunque energia che si è trasformata.
Se poi hai la certezza del contrario, che dire? Mi sarò spiegato male....

[i]Le tue labbra sono piene di sale
le tue labbra sono piene di sale
di quel sale mattutino che tu prendi in riva al mare
di quel sale che a pensarci ti vien voglia di baciare[/i]
14-06-2017 12:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.538
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Ricarica batterie e frigo
(14-06-2017 12:25)Nico Ivory Ha scritto:  
(14-06-2017 12:02)Edolo Ha scritto:  Senz'altro utenze attaccate perché la carica dell'alternatore, soprattutto se non si ha un ripartitore intelligente, non è mai al 100% delle sue potenzialità.
Ciao

Ah, però la resa di un'ora di alternatore al massimo sulle batterie è molto maggiore senza l'assorbimento di 4 A del frigo. Poi un po di frigo già freschino con termostato al.minimo e mi sembra mi rimanga più carica sulle batterie.
Ovvio che se devo fare tante ore ne aprofitto e tengo il frigo acceso.
Occorrerebbe sapere che tipo di impianto hai.
Che alternatore, quali e quante batterie, quale ripartitore/regolatore.

Faccio perciò una considerazione riguardo ad un impianto "generico" il mio.

Ho 5 batterie da 110 ah (550 Ah totali) più una 75Ah per avviamento, ricaricate da un alternatore da 120A.

Anche con batterie "scarichine", non ho mao visto assorbimenti tali da impegnare tutti i 120 ampere di cui può disporre l'alternatore.
Ed in ogni caso i 4 o 5 ampere che eventualmente dovesse assorbire il frigo, inciderebbero per meno di 1 ampere a batteria.
Sui 24 ampere teorici a disposizione di ogni batteria (tralasciando quella da avviamento, perché praticamente mai scarica), 1 ampere in più o in meno incide ben poco.

A mio parere, incide molto di più l'assorbimento successivo per rimettere in temperatura il frigo.

_____
Inviato premendo il tasto invio, col pollice della mano destra (ma a volte anche con l'indice). Sicuramente mai con ... il medio

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
14-06-2017 12:42
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.452
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #8
RE: Ricarica batterie e frigo
Lascia tutto attaccato quando accendi il motore.
Peraltro il mio frigo Indel ASU non va mai spento, se vuoi ottimizzare i consumi della batteria. Se lo spegni, ad esempio di notte come molti fanno, alla riaccensione, per ritornare in temperatura consumi più di quanto hai risparmiato.
Piuttosto non far girare al minimo il motore, che non sfrutti al meglio l'alternatore e non fa bene ai diesel girare senza carico e al minimo.
14-06-2017 12:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nico Ivory Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 58
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #9
RE: Ricarica batterie e frigo
(14-06-2017 12:32)Edolo Ha scritto:  Nico... a parte che il frigo sta attaccato 20 minuti max in un'ora ed in maniera intermittente, ma il tuo alternatore pomperà forse al 100% per i primi istanti poi avrà un inesorabile calo col caricarsi delle batterie. Inoltre non ignoriamo il fatto che il freddo è comunque energia che si è trasformata.
Se poi hai la certezza del contrario, che dire? Mi sarò spiegato male....

No Edolo non ho alcuna certezza, anzi scrivo qui proprio perché so che c'è gente preparata. Ti sei spiegato perfettamente Smile
14-06-2017 12:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nico Ivory Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 58
Registrato: Oct 2011 Online
Messaggio: #10
RE: Ricarica batterie e frigo
(14-06-2017 12:42)Beppe222 Ha scritto:  
(14-06-2017 12:25)Nico Ivory Ha scritto:  
(14-06-2017 12:02)Edolo Ha scritto:  Senz'altro utenze attaccate perché la carica dell'alternatore, soprattutto se non si ha un ripartitore intelligente, non è mai al 100% delle sue potenzialità.
Ciao

Ah, però la resa di un'ora di alternatore al massimo sulle batterie è molto maggiore senza l'assorbimento di 4 A del frigo. Poi un po di frigo già freschino con termostato al.minimo e mi sembra mi rimanga più carica sulle batterie.
Ovvio che se devo fare tante ore ne aprofitto e tengo il frigo acceso.
Occorrerebbe sapere che tipo di impianto hai.
Che alternatore, quali e quante batterie, quale ripartitore/regolatore.

Faccio perciò una considerazione riguardo ad un impianto "generico" il mio.

Ho 5 batterie da 110 ah (550 Ah totali) più una 75Ah per avviamento, ricaricate da un alternatore da 120A.

Anche con batterie "scarichine", non ho mao visto assorbimenti tali da impegnare tutti i 120 ampere di cui può disporre l'alternatore.
Ed in ogni caso i 4 o 5 ampere che eventualmente dovesse assorbire il frigo, inciderebbero per meno di 1 ampere a batteria.
Sui 24 ampere teorici a disposizione di ogni batteria (tralasciando quella da avviamento, perché praticamente mai scarica), 1 ampere in più o in meno incide ben poco.

A mio parere, incide molto di più l'assorbimento successivo per rimettere in temperatura il frigo.

_____
Inviato premendo il tasto invio, col pollice della mano destra (ma a volte anche con l'indice). Sicuramente mai con ... il medio

Ok infatti il dilemma era proprio la ragione (frigo acceso con motore acceso) contro la sensazione di una decisa minor resa di carica sulle batterie a frigo attaccato (sempre parlando di in termini di un'oretta di motore).Boh io ho due servizi da 95 credo dovrei tornare a 4 come un tempo forse due sono pochine...
14-06-2017 13:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.041
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #11
RE: Ricarica batterie e frigo
Caso 1- Alternatore con regolatore interno (tipo automobilistico)

Appena le batterie salgono di tensione, tipicamente 13,8-14 V, si mette in floating ed eroga circa 5 A contro le precedenti 30 A.

E' un impianto poco adatto alle barche a vela, le batterie ci mettono ore a caricarsi, se si inseriscono carichi utili come frigo al massimo, si caricano prima le batterie e si accumula energia per dopo.

Caso 2- Alternatore di potenza con regolatore intelligente

E' l' impianto più adatto alle barche a vela, carica sempre il massimo accettabile dalle batterie anche se alimenta allo stesso tempo altre utenze.

E' quindi conveniente mettere il frigo al massimo per accumulare freddo per quando si spegnerà il motore.

898989
14-06-2017 13:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.138
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Ricarica batterie e frigo
Il regolatore dell'alternatore del motore opera mantenendo COSTANTE la TENSIONE prodotta, e' per questa ragione che mano mano che la batteria si carica si riduce la corrente assorbita (problema connesso alla "resistenza interna" della batteria).
A tensione costante purche' si rimanga entro i limiti di potenza dell'alternatore NON ha alcuna importanza il carico collegato (la tensione non cambia) quindi ogni utenza, dal punto di vista della ricarica, praticamente e' come se non ci fosse: la ricarica procede regolarmente come se fosse collegata la sola batteria.
Molto diversa sarebbe la questione se fosse montato un regolatore "intelligente", di quelli capaci di operare in corrente e di regolarla secondo un ciclo in piu' fasi come nel caso del caricabatterie da banchina, in tale caso parte della corrente verrebbe assorbita dal carico riducendo la velocita' di ricarica, per alternatore e regolatore standard di derivazione automobilistica e' piu' efficiente lasciare i carichi collegati.


----
E' l' impianto più adatto alle barche a vela, carica sempre il massimo accettabile dalle batterie anche se alimenta allo stesso tempo altre utenze.
----
Non e' sempre vero, dipende da come e' fatto l'impianto: se la regolazione di corrente e' fatta ai morsetti della batteria concordo ma se e' fatta all'uscita dell'alternatore vale cio' che ho detto piu' sopra.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2017 13:08 da IanSolo.)
14-06-2017 13:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Absolut Offline
Amico del Forum

Messaggi: 422
Registrato: Jul 2010 Online
Messaggio: #13
RE: Ricarica batterie e frigo
(14-06-2017 12:32)Edolo Ha scritto:  Nico... a parte che il frigo sta attaccato 20 minuti max in un'ora ed in maniera intermittente, ma il tuo alternatore pomperà forse al 100% per i primi istanti poi avrà un inesorabile calo col caricarsi delle batterie. Inoltre non ignoriamo il fatto che il freddo è comunque energia che si è trasformata.
Se poi hai la certezza del contrario, che dire? Mi sarò spiegato male....

Beato te .... 20 min acceso in un ora !!
Il mio fa il contrario ... 40 min acceso in un ora :-(

Stefano
20-06-2017 19:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  inverter per frigo cypreablu 21 3.824 22-06-2017 14:49
Ultimo messaggio: sandro1
  Frigoboat e batterie AGM ste.fano 15 428 20-06-2017 23:02
Ultimo messaggio: ste.fano
  Frigo che non stacca e raffredda poco Carlo Campagnoli 7 404 20-06-2017 19:30
Ultimo messaggio: Absolut
  Ricarica Batteria elica di prua Bovis 15 796 16-06-2017 19:12
Ultimo messaggio: santax
  Carica batterie che non carica un banco Batterie kpotassio 5 115 08-06-2017 16:32
Ultimo messaggio: kpotassio
  Batterie IanSolo 218 22.408 24-05-2017 11:29
Ultimo messaggio: poltro71
  Batterie servizi e Motore pollino2 1 215 20-05-2017 20:37
Ultimo messaggio: Alessandro.
  Collegamento batterie, e aggiornamento impianto. svo75 15 584 09-05-2017 23:08
Ultimo messaggio: svo75
  Batterie si internet gimbo69 14 753 08-05-2017 17:05
Ultimo messaggio: Alessandro.
  Cambio batterie kermit 57 2.126 19-04-2017 21:12
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)