Rispondi 
presa accendisigari con amperaggio insufficiente
Autore Messaggio
Ze Manuele Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #1
presa accendisigari con amperaggio insufficiente
Ho un problema con la presa accendisigari che non ha un amperaggio sufficientre a far funzionare il frigo da campeggio che utilizzo in barca.
.
C'è qualcuno che può aiutarmi ad ovviare il problema con un consiglio "for dummies"?

Grazie in anticipo.
14-06-2017 13:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
timeout Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.480
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #2
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
Non sono un esperto ma
Leggerei la potenza del frigo e verificherei se cavo è presa siano idonei a sopportar il carico.
Bv
14-06-2017 14:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pippuzzo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.710
Registrato: Oct 2010 Online
Messaggio: #3
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
Trovata la spina adatta montala con le dovute protezioni in derivazione diretta dal pacco batterie servizi
14-06-2017 14:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.882
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #4
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
(14-06-2017 13:49)Ze Manuele Ha scritto:  Ho un problema con la presa accendisigari che non ha un amperaggio sufficientre a far funzionare il frigo da campeggio che utilizzo in barca.
.
C'è qualcuno che può aiutarmi ad ovviare il problema con un consiglio "for dummies"?

Grazie in anticipo.
Scusa ma, detta come l'hai detta ... non vuol dire nulla!

Cos'è che non ha in amperaggio sufficiente?
Probabilmente stai parlando del fusibile che non regge, mel qual caso va sostituito con uno adeguato al carico NON PRIMA di avere controllato se i cavi sono di sezione sufficiente a sopportare la corrente che andrai ad assorbire. Altrimenti vanno sostituiti anche loro, mettendone do più grossi.
Riguardo alla presa vera e propria, fatico a credere che non regga il carico del frigo ma, se così fosse, basta cambiarla con una più "robusta"

Tutto il materiale è facilmente reperibile in commercio, in in qualsiasi negozio di accessori/ricambi auto o nautica.

_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
14-06-2017 15:11
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.338
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #5
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
(14-06-2017 15:11)Beppe222 Ha scritto:  
(14-06-2017 13:49)Ze Manuele Ha scritto:  Ho un problema con la presa accendisigari che non ha un amperaggio sufficientre a far funzionare il frigo da campeggio che utilizzo in barca.
.
C'è qualcuno che può aiutarmi ad ovviare il problema con un consiglio "for dummies"?

Grazie in anticipo.
Scusa ma, detta come l'hai detta ... non vuol dire nulla!

Cos'è che non ha in amperaggio sufficiente?
Probabilmente stai parlando del fusibile che non regge, mel qual caso va sostituito con uno adeguato al carico NON PRIMA di avere controllato se i cavi sono di sezione sufficiente a sopportare la corrente che andrai ad assorbire. Altrimenti vanno sostituiti anche loro, mettendone do più grossi.
Riguardo alla presa vera e propria, fatico a credere che non regga il carico del frigo ma, se così fosse, basta cambiarla con una più "robusta"

Tutto il materiale è facilmente reperibile in commercio, in in qualsiasi negozio di accessori/ricambi auto o nautica.

_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!


P.S. Un calcolo spannometrico per la sezione dei cavi e di circa 2 Amper per millimetro quadro.

- - - www.portolanando.com - - -
DIARIO e PORTOLANO uniti insieme con foto, venti di traversia e waypoint della costa passo per passo
- - - - Che ne pensate?? - - - -
14-06-2017 15:20
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ze Manuele Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #6
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
Scusa ma, detta come l'hai detta ... non vuol dire nulla!

Cos'è che non ha in amperaggio sufficiente?
Probabilmente stai parlando del fusibile che non regge, mel qual caso va sostituito con uno adeguato al carico NON PRIMA di avere controllato se i cavi sono di sezione sufficiente a sopportare la corrente che andrai ad assorbire. Altrimenti vanno sostituiti anche loro, mettendone do più grossi.
Riguardo alla presa vera e propria, fatico a credere che non regga il carico del frigo ma, se così fosse, basta cambiarla con una più "robusta"

Tutto il materiale è facilmente reperibile in commercio, in in qualsiasi negozio di accessori/ricambi auto o nautica.

Hai ragione, non mi sono spiegato bene.

Ho un frigo da campeggio con la presa accendisigari e un trasformatore per la 220V. Se attacco la presa accendisigari al trasformatore attaccato alla 220V il frigo funziona perfettamente.

Se attacco la apina accendisigari del frigo alla presa 12V della barca si accende sul frigo la spia che indica batteria insufficiente.

Immagino sia un problema di scarso amperaggio.

Ho visto che in commercio ci sono delle prese a paratia che reggono sino a 8A e mi chiedevo se è sufficiente cambiare la presa a paratia con una a più alto amperaggio o se il problema è a monte.

(Sabato proverò a misurare con un tester gli ampere che arrivano alla presa)
14-06-2017 15:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.882
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #7
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
(14-06-2017 15:20)orteip Ha scritto:  P.S. Un calcolo spannometrico per la sezione dei cavi e di circa 2 Amper per millimetro quadro.

Si spannometricamente va benissimo.

Se si vuole un calcolo un poco più preciso, tenendo conto anche della lunghezza del cavo (sommare andata e ritorno) in funzione della massima caduta di corrente tollerabile, allora un buon aiuto lo si può avere da calcolatori online tipo questo:

http://www.oppo.it/calcoli/cavi/calcolo_...e_cavo.php

_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2017 15:30 da Beppe222.)
14-06-2017 15:29
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.338
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #8
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
Detta così invece sembra che i cavi dell'attuale presa accendisigari siano esigui ed il frigorifero non ce la fa ad assorbire la sua corrente necessaria.

Io prima di sostituire la presa proverei a collegare il frigo alla batteria con dei cavi volanti e se funziona proverei a sostituire i cavi dell'attuale presa; quest'ultima la sostituirei solo se dopo aver fatto tutto la sento scaldare.

Smiley4

- - - www.portolanando.com - - -
DIARIO e PORTOLANO uniti insieme con foto, venti di traversia e waypoint della costa passo per passo
- - - - Che ne pensate?? - - - -
14-06-2017 15:31
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.623
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #9
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
Secondo me le prese sono dimensionate per sopportare un carico massimo, così come i relativi cavi. Nel tuo caso è molto probabile che la tua presa accendisigari non sia sufficiente per un forte assorbimento, tipo appunto quello del tuo frigo.Ma il problema non è solo nella presa ma anche nei cavi che dal positivo e negativo vanno alla presa. In due parole devi cambiare presa, cavi e fusibile comprando possibilmente qualcosa di "sicuro" e non una cinesata da 2 euro.
In presenza di assorbimenti "eccessivi" se c'è un fusibile e è tarato giusto salta quello, o, se c'è salta il magnetotermico. In caso diverso i cavi iniziano a scaldare, sciolgono la guaina, vanno in corto o comunque rischiano di bruciare "plastiche" che hanno vicino. Non mi pare il caso...
Tieni presente che quelle prese accendisigari, in genere, sono fatte per un utilizzo da ricarica batterie di cellulari/tablet, non molto di più.
14-06-2017 15:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poltro71 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 952
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #10
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
(14-06-2017 15:26)Ze Manuele Ha scritto:  Scusa ma, detta come l'hai detta ... non vuol dire nulla!

Cos'è che non ha in amperaggio sufficiente?
Probabilmente stai parlando del fusibile che non regge, mel qual caso va sostituito con uno adeguato al carico NON PRIMA di avere controllato se i cavi sono di sezione sufficiente a sopportare la corrente che andrai ad assorbire. Altrimenti vanno sostituiti anche loro, mettendone do più grossi.
Riguardo alla presa vera e propria, fatico a credere che non regga il carico del frigo ma, se così fosse, basta cambiarla con una più "robusta"

Tutto il materiale è facilmente reperibile in commercio, in in qualsiasi negozio di accessori/ricambi auto o nautica.

Hai ragione, non mi sono spiegato bene.

Ho un frigo da campeggio con la presa accendisigari e un trasformatore per la 220V. Se attacco la presa accendisigari al trasformatore attaccato alla 220V il frigo funziona perfettamente.

Se attacco la apina accendisigari del frigo alla presa 12V della barca si accende sul frigo la spia che indica batteria insufficiente.

Immagino sia un problema di scarso amperaggio.

Ho visto che in commercio ci sono delle prese a paratia che reggono sino a 8A e mi chiedevo se è sufficiente cambiare la presa a paratia con una a più alto amperaggio o se il problema è a monte.

(Sabato proverò a misurare con un tester gli ampere che arrivano alla presa)

Ma sicuro che si tratti di un problema di Ampere? Di solito i frigoriferi entrano in protezione quando ricevono un voltaggio scarso. Ed anche l'indicazione di batteria scarica credo derivi da una lettura della tensione più che dalla capacità di fornire Ampere.
Se la batteria non è effettivamente scarica (improbabile), mi viene da pensare che vi sia una qualche perdita di tensione lungo il circuito che va alla presa accendisigari; forse qualche contatto ossidato.

La risposta a tutti i vostri quesiti è già dentro di voi, epperò è quella sbagliata.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-06-2017 16:50 da poltro71.)
14-06-2017 16:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.338
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #11
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
in effetti.....

- - - www.portolanando.com - - -
DIARIO e PORTOLANO uniti insieme con foto, venti di traversia e waypoint della costa passo per passo
- - - - Che ne pensate?? - - - -
14-06-2017 16:54
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.882
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #12
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
(14-06-2017 16:49)poltro71 Ha scritto:  Ma sicuro che si tratti di un problema di Ampere? Di solito i frigoriferi entrano in protezione quando ricevono un voltaggio scarso. Ed anche l'indicazione di batteria scarica credo derivi da una lettura della tensione più che dalla capacità di fornire Ampere.
Se la batteria non è effettivamente scarica (improbabile), mi viene da pensare che vi sia una qualche perdita di tensione lungo il circuito che va alla presa accendisigari; forse qualche contatto ossidato.

E torniamo quindi a pie pari, sul problema corrente.

A meno che le batterie non siano "andate", se c'è caduta di tensione è perché c'è in serie al carico una resistenza.
Che sia dovuta ad ossidazione, a collegamenti laschi, a cavi troppo sottili, il problema si evidenzia sempre più quanto maggiore è l'assorbimento.

Quel tipo di frigo funziona, in genere, con una cella di Peltier da 4-6 Ampere, carico più che accettabile per qualsiasi presa accendisigari.
Sicuramente (perché altrimenti sarebbe stato un montaggio da criminali), l'impianto è protetto da adeguato fusibile.
Se il fusibile non salta, è perché la corrente assorbita è inferiore a quello che l'impianto può (potrebbe) erogare.

Se non funziona (e pare evidente che sia così) è perché con ogni probabilità, c'è caduta di tensione per dissipazione.

Quindi vanno, a mio modesto parere, ricontrollati tutti i cablaggi e le sezioni dei conduttori.



_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
14-06-2017 17:17
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ze Manuele Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #13
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
(14-06-2017 16:49)poltro71 Ha scritto:  
(14-06-2017 15:26)Ze Manuele Ha scritto:  Scusa ma, detta come l'hai detta ... non vuol dire nulla!

Cos'è che non ha in amperaggio sufficiente?
Probabilmente stai parlando del fusibile che non regge, mel qual caso va sostituito con uno adeguato al carico NON PRIMA di avere controllato se i cavi sono di sezione sufficiente a sopportare la corrente che andrai ad assorbire. Altrimenti vanno sostituiti anche loro, mettendone do più grossi.
Riguardo alla presa vera e propria, fatico a credere che non regga il carico del frigo ma, se così fosse, basta cambiarla con una più "robusta"

Tutto il materiale è facilmente reperibile in commercio, in in qualsiasi negozio di accessori/ricambi auto o nautica.

Hai ragione, non mi sono spiegato bene.

Ho un frigo da campeggio con la presa accendisigari e un trasformatore per la 220V. Se attacco la presa accendisigari al trasformatore attaccato alla 220V il frigo funziona perfettamente.

Se attacco la apina accendisigari del frigo alla presa 12V della barca si accende sul frigo la spia che indica batteria insufficiente.

Immagino sia un problema di scarso amperaggio.

Ho visto che in commercio ci sono delle prese a paratia che reggono sino a 8A e mi chiedevo se è sufficiente cambiare la presa a paratia con una a più alto amperaggio o se il problema è a monte.

(Sabato proverò a misurare con un tester gli ampere che arrivano alla presa)

Ma sicuro che si tratti di un problema di Ampere? Di solito i frigoriferi entrano in protezione quando ricevono un voltaggio scarso. Ed anche l'indicazione di batteria scarica credo derivi da una lettura della tensione più che dalla capacità di fornire Ampere.
Se la batteria non è effettivamente scarica (improbabile), mi viene da pensare che vi sia una qualche perdita di tensione lungo il circuito che va alla presa accendisigari; forse qualche contatto ossidato.

Non sono sicuro di niente, ma ho misurato (in fretta) il voltaggio con un tester e era corretto. Comunque sabato rimisuro sia il voltaggio che l'amperaggio.
15-06-2017 13:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.882
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #14
RE: presa accendisigari con amperaggio insufficiente
(15-06-2017 13:59)Ze Manuele Ha scritto:  Non sono sicuro di niente, ma ho misurato (in fretta) il voltaggio con un tester e era corretto. Comunque sabato rimisuro sia il voltaggio che l'amperaggio.

Si ma, la tensione, la devi misurare sotto carico, mi raccomando!
Magari sia a vuoto che sotto carico, in modo da avere un confronto tra i due valori.

_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
15-06-2017 14:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Realizzare presa 220 calajunco 30 2.018 03-01-2017 11:43
Ultimo messaggio: LOKA
  Presa d'aria solare per Comet 910 (plus) rebzone 0 362 10-12-2016 17:57
Ultimo messaggio: rebzone
  Volmetro su presa usb Black Soul 8 638 03-07-2016 20:28
Ultimo messaggio: lorenzo.picco
  Presa 16 o 32 ampere Alessandro. 6 1.447 30-05-2016 21:52
Ultimo messaggio: BornFree
  Presa usb stagna pepe1395 3 537 28-04-2016 11:17
Ultimo messaggio: jetsep
  Presa USB a 12 volt Maugiuma 4 708 27-04-2016 14:39
Ultimo messaggio: Maugiuma
  Quanti Ampere per una presa edramon 5 794 18-03-2016 20:42
Ultimo messaggio: EFD-CLICK
  Presa in pozzetto alimentazione tablet kavokcinque 20 1.755 19-02-2016 15:57
Ultimo messaggio: poiuuuu
Question Presa a me sconosciuta cesaref 10 1.149 17-11-2015 01:00
Ultimo messaggio: dapnia
  Presa per pulsantiera Vega livio.tosone 4 663 02-11-2015 09:59
Ultimo messaggio: umeghu

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)