Rispondi 
Volvo d1-20
Autore Messaggio
gmagnifico Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 3
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #1
Volvo d1-20
1

Volvo d1-20 

Buonasera amici
Possiedo un Bavaria 30 con installato un Volvo D 1 - 20
Sono tre anni che possiedo questa barca e ogni anno ho affidato il tagliando ad un meccanico autorizzato Volvo.
Trascorso un anno dal tagliando capita che dopo aver navigato qualche ora a 1800 giri di media , scendendo di giri suona il cicalino di bassa pressione olio, accelerando smette.
Il meccanico mi dice sempre che e colpa dell' olio vecchio reso troppo viscoso e quindi non letto dalla sonda.
Oggi siamo al terzo anno e puntuale ha iniziato a suonare.
Mi sto accingendo a cambiare l olio e mi aspetto che smetta.
Quanto regge la storia dell' olio vecchio? Devo far controllare altro?
Grazie mille a tutti amici e buon vento
19-06-2017 06:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mimita Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.912
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #2
RE: Volvo d1-20
A volte potrebbe essere una cosa non grave ,basterebbe accertarsi ,magari staccando un tubicino che porta ll'olio per vedere se comunque questo " gira "
Lo dico perché non conosco direttamente quel motore ,ma ho avuto lo stesso problema con un altro e comunque l'olio girava bene .
Però ,anni dopo quando ho smontato il motore e aperto la coppa dell'olio , mi sono trovato di fronte a una morchia molto ,troppo densa ,dovuta al fatto che il motore restasse fermo sei sette mesi .
Queste morchie si sedimentavano e non venivano mai espulse con il normale cambio d'olio fino ad andare a inibire il pescaggio e limitare il funzionamento della pompa ! Dopo aver ripristinato tutto per bene ,l'olio riprese ad affluire con grande continuità anche nei punti più inaccessibili come la cremagliera del regolatore ,la chiocciola trasmissione pompa circuito acqua di mare etc.
Insomma ,mettilo al minimo ,svita il tubicino di mandata nel punto più sfigato e controlla il,fiotto !
Questo se vuoi essere più sicuro !

Più in alto sale la scimmia..più fa vedere il posteriore! ( De Montaigne)
19-06-2017 09:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gmagnifico Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 3
Registrato: May 2015 Online
Messaggio: #3
RE: Volvo d1-20
Grazie è un ottimo consiglio
19-06-2017 14:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
tindaro Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 42
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #4
RE: Volvo d1-20
Lo fa anche il mio , ormai nn ci faccio piu caso . è un md 6b
24-06-2017 17:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.961
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Volvo d1-20
(19-06-2017 06:37)gmagnifico Ha scritto:  Volvo d1-20 

Buonasera amici ... ecc. ecc.

XXXXXXX Mi sto accingendo a cambiare l olio e mi aspetto che smetta. Quanto regge la storia dell' olio vecchio? XXXXXXXX

Devo far controllare altro?

Ma, vedi tu, qui ci sono un po' di pareri ...

http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=125302

19
28-06-2017 11:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #6
RE: Volvo d1-20
(19-06-2017 09:03)mimita Ha scritto:  A volte potrebbe essere una cosa non grave ,basterebbe accertarsi ,magari staccando un tubicino che porta ll'olio per vedere se comunque questo " gira "
Lo dico perché non conosco direttamente quel motore ,ma ho avuto lo stesso problema con un altro e comunque l'olio girava bene .
Però ,anni dopo quando ho smontato il motore e aperto la coppa dell'olio , mi sono trovato di fronte a una morchia molto ,troppo densa ,dovuta al fatto che il motore restasse fermo sei sette mesi .
Queste morchie si sedimentavano e non venivano mai espulse con il normale cambio d'olio fino ad andare a inibire il pescaggio e limitare il funzionamento della pompa ! Dopo aver ripristinato tutto per bene ,l'olio riprese ad affluire con grande continuità anche nei punti più inaccessibili come la cremagliera del regolatore ,la chiocciola trasmissione pompa circuito acqua di mare etc.
Insomma ,mettilo al minimo ,svita il tubicino di mandata nel punto più sfigato e controlla il,fiotto !
Questo se vuoi essere più sicuro !
per curiosità che olio ci mettevi? minerale o sintetico semisintetico?

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
28-06-2017 12:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
prop Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.713
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Volvo d1-20
(19-06-2017 06:37)gmagnifico Ha scritto:  ...
Mi sto accingendo a cambiare l olio e mi aspetto che smetta.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Saluti

"Mi chiamo Wolf, risolvo problemi"
28-06-2017 12:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.961
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Volvo d1-20
(28-06-2017 12:19)kermit Ha scritto:  
(19-06-2017 09:03)mimita Ha scritto:  A volte potrebbe essere una cosa non grave ,basterebbe accertarsi ,magari staccando un tubicino che porta ll'olio per vedere se comunque questo " gira "
Lo dico perché non conosco direttamente quel motore ,ma ho avuto lo stesso problema con un altro e comunque l'olio girava bene .
Però ,anni dopo quando ho smontato il motore e aperto la coppa dell'olio , mi sono trovato di fronte a una morchia molto ,troppo densa ,dovuta al fatto che il motore restasse fermo sei sette mesi .
Queste morchie si sedimentavano e non venivano mai espulse con il normale cambio d'olio fino ad andare a inibire il pescaggio e limitare il funzionamento della pompa ! Dopo aver ripristinato tutto per bene ,l'olio riprese ad affluire con grande continuità anche nei punti più inaccessibili come la cremagliera del regolatore ,la chiocciola trasmissione pompa circuito acqua di mare etc.
Insomma ,mettilo al minimo ,svita il tubicino di mandata nel punto più sfigato e controlla il,fiotto !
Questo se vuoi essere più sicuro !
per curiosità che olio ci mettevi? minerale o sintetico semisintetico?

Non rincominciare !!!

19
28-06-2017 20:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mac222 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 40
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #9
RE: Volvo d1-20
non so se ti può servire ma il mio volvo MD2030 di un oceanis aveva lo stesso difetto e qualche volta quando accendevo il motore partiva il cicalino di allarme e nessuna sapeva darmi spiegazioni.
Mi sono reso conto che cio accadeva dopo aver lavato la barca, ho sostituito la protezione in gomma sul pulsante della messa in moto del pannello e non è mai più successoThumbsupsmileyanimThumbsupsmileyanimThumbsupsmileyanimThumbsupsmileyanimThumbsupsmileyanimThumbsupsmileyanim
28-06-2017 20:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #10
RE: Volvo d1-20
(28-06-2017 20:21)dapnia Ha scritto:  
(28-06-2017 12:19)kermit Ha scritto:  
(19-06-2017 09:03)mimita Ha scritto:  A volte potrebbe essere una cosa non grave ,basterebbe accertarsi ,magari staccando un tubicino che porta ll'olio per vedere se comunque questo " gira "
Lo dico perché non conosco direttamente quel motore ,ma ho avuto lo stesso problema con un altro e comunque l'olio girava bene .
Però ,anni dopo quando ho smontato il motore e aperto la coppa dell'olio , mi sono trovato di fronte a una morchia molto ,troppo densa ,dovuta al fatto che il motore restasse fermo sei sette mesi .
Queste morchie si sedimentavano e non venivano mai espulse con il normale cambio d'olio fino ad andare a inibire il pescaggio e limitare il funzionamento della pompa ! Dopo aver ripristinato tutto per bene ,l'olio riprese ad affluire con grande continuità anche nei punti più inaccessibili come la cremagliera del regolatore ,la chiocciola trasmissione pompa circuito acqua di mare etc.
Insomma ,mettilo al minimo ,svita il tubicino di mandata nel punto più sfigato e controlla il,fiotto !
Questo se vuoi essere più sicuro !
per curiosità che olio ci mettevi? minerale o sintetico semisintetico?

Non rincominciare !!!

19
No perchè 19 A parte gli scherzi lo volevo sapere veramente e senza polemica, ho sempre avuto in testa che l'olio minerale riempia di porcheria il motore perchè alle alte temperature tende ad alla carbonizzazione ed a scurirsi

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
28-06-2017 21:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VincenzoDe Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 385
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #11
RE: Volvo d1-20
I nostri motori raggiungono alte temperature? Ricominciamo....
Ma poi cosa c'entra con il problema citato dall'amico?
Problema di viscosità, dovuto non al sintetico, ma a un Sae sballato, tipo quello che usi tuThumbsupsmileyanim
28-06-2017 22:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Guido_Elan33 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 510
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #12
RE: Volvo d1-20
(19-06-2017 06:37)gmagnifico Ha scritto:  1

Volvo d1-20 

Buonasera amici
Possiedo un Bavaria 30 con installato un Volvo D 1 - 20
Sono tre anni che possiedo questa barca e ogni anno ho affidato il tagliando ad un meccanico autorizzato Volvo.
Trascorso un anno dal tagliando capita che dopo aver navigato qualche ora a 1800 giri di media , scendendo di giri suona il cicalino di bassa pressione olio, accelerando smette.
Il meccanico mi dice sempre che e colpa dell' olio vecchio reso troppo viscoso e quindi non letto dalla sonda.
Oggi siamo al terzo anno e puntuale ha iniziato a suonare.
Mi sto accingendo a cambiare l olio e mi aspetto che smetta.
Quanto regge la storia dell' olio vecchio? Devo far controllare altro?
Grazie mille a tutti amici e buon vento

Stesso identico motore...stesso identico problema. Lo fa anche con l'olio nuovo, ogni tanto, magari passano 2 mesi senza cicalino poi ricompare.
Mistero...
28-06-2017 22:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #13
RE: Volvo d1-20
(28-06-2017 22:26)VincenzoDe Ha scritto:  I nostri motori raggiungono alte temperature? Ricominciamo....
Ma poi cosa c'entra con il problema citato dall'amico?
Problema di viscosità, dovuto non al sintetico, ma a un Sae sballato, tipo quello che usi tuThumbsupsmileyanim
Strano però a me non me l'ha mai fatto....in nessun motore......Smiley64

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
29-06-2017 08:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VincenzoDe Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 385
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #14
RE: Volvo d1-20
Daglie tempo, 1000 ore è ancora nuovo, e gli altri motori che hai avuto e che dici che stanno ancora in salute, poco ci credo!
29-06-2017 08:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #15
RE: Volvo d1-20
(29-06-2017 08:35)VincenzoDe Ha scritto:  Daglie tempo, 1000 ore è ancora nuovo, e gli altri motori che hai avuto e che dici che stanno ancora in salute, poco ci credo!
Garantito, con il precedente yanmar ci ho fatto circa 4000 ore, unici interventi taratura iniettori (40 euro, smontati e montati da me, tarati dal pompista), revisione pompa acqua di mare a circa 2000 ore. Quel motore (ma anche l'attuale...) non ha mai visto meccanico e mai lo vedrà a prescindere poichè faccio sempre da solo.

Dammi retta non fare il talebano con l'olio minerale è una battaglia persa eppoi sporcati un po le mani con la meccanica ti aiuta a capire di più le cose

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
29-06-2017 08:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
VincenzoDe Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 385
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #16
RE: Volvo d1-20
Vedi che continui a insistere e a non comprendere? Io non ce l'ho con i sintetici, ce l'ho con le gradazioni errate che tu utilizzi, non supportate dai manuali del motore!
Se davvero il tuo precedente motore è arrivato a 4000 ore senza alcun problema, non so se tu sei stato l'unico proprietario, di sicuro in quel motore non è stato usato il 5w40, posta il manuale dei tagliandi se ce l'hai ancora, vediamo che olio usavi
29-06-2017 09:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #17
RE: Volvo d1-20
Come ripeto se usi una gradazione 10W40 o se usi un sintetico 5W40 a 100° di temperatura olio la gradazione/viscosità è identica mentre a freddo è più fluido il sintetico il che giova alla durata del motore perchè circola l'olio più velocemente nelle parti da lubrificare.
Per tua info il precedente motore aveva circa 200 ore quando ho acquistato la barca, il libro dei tagliandi non esisteva ma esisteva un diario dei lavori che riguardava tutta la barca che ovviamente ho consegnato al nuovo armatore.
Già che mi parli di libro dei tagliandi su una barca capisco quanto sei addentro nella nautica.... non è prassi fare come se ti compri l'auto alla Bmw e andare a fare i tagliandi dal concessionario...
Ti faccio due domande semplici ed in amicizia, e non ho voglia di litigare con nessuno, ma tu hai una barca a vela e fai i tagliandi da solo? Per capire, sei ingegnere meccanico?

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-06-2017 09:16 da kermit.)
29-06-2017 09:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.809
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #18
RE: Volvo d1-20
(29-06-2017 09:15)kermit Ha scritto:   Come ripeto se usi una gradazione 10W40 o se usi un sintetico 5W40 a 100° di temperatura olio la gradazione/viscosità è identica mentre a freddo è più fluido il sintetico il che giova alla durata del motore perchè circola l'olio più velocemente nelle parti da0 lubrificare.
Per tua info il precedente motore aveva circa 200 ore quando ho acquistato la barca, il libro dei tagliandi non esisteva ma esisteva un diario dei lavori che riguardava tutta la barca che ovviamente ho consegnato al nuovo armatore.
Già che mi parli di libro dei tagliandi su una barca capisco quanto sei addentro nella nautica.... non è prassi fare come se ti compri l'auto alla Bmw e andare a fare i tagliandi dal concessionario...
Ti faccio due domande semplici ed in amicizia, e non ho voglia di litigare con nessuno, ma tu hai una barca a vela e fai i tagliandi da solo? Per capire, sei ingegnere meccanico?

Nemmeno i valori che ti ho postato nel precedente thread sono riusciti a toglierti dalla testa questa idea errata.

Quindi i casi sono tre;
-ti diverti a rompere il ca**o "a prescindere,
-non leggi gli interventi degli altri e ti fissi/crogioli nelle tue convinzioni errate,
-leggi, ma proprio non arrivi a capire, non ti riesce!

Delle tre (uniche) soluzioni, non so quale sia quella che ti fa fare una figura meno misera.

E con questo chiudo ogni qualsiasi replica, perché tanto non servirebbe a niente, se non ad alimentare un altro, ulteriore bisticcio.

Ad maiora,


_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-06-2017 09:33 da Beppe222.)
29-06-2017 09:28
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 12.740
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #19
RE: Volvo d1-20
Beppe si sta ragionando pacatamente e non capisco perchè uno si deve incaxxare, per cortesia mi dai la definizione della classificazione SAE ad esempio di un olio 5W40? Cosa vuol dire il 5W e cosa il 40.
Vincenzo ti sarei grato delle tue risposte.....però cita le fonti andare a braccio non serve..

Trovo utile anche questo:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-06-2017 09:42 da kermit.)
29-06-2017 09:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.809
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #20
RE: Volvo d1-20
(29-06-2017 09:38)kermit Ha scritto:  Beppe si sta ragionando pacatamente e non capisco perchè uno si deve incaxxare, per cortesia mi dai la definizione della classificazione SAE ad esempio di un olio 5W40? Cosa vuol dire il 5W e cosa il 40.
Vincenzo ti sarei grato delle tue risposte.....però cita le fonti andare a braccio non serve..

Trovo utile anche questo:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Te l'ho già scritto chiaramente mella risposta all'altro thread.
Se non l'hai letto, o se l'hai letto con sopra gli occhi le fette di prosciutto della presunzione, non è in mio problema.
Leggiti cos'è la viscosità do un lubrificante, quale è il metodo per misurarla, quali sono le unità di misura per definirla.
Poi vai a rileggere la risposta che già ti ho dato, nella quale ho indicato i valori in cSt (centistoke) della viscosità di due lubrificanti prodotti dallo stesso fabbricante. Uno un 5W40 sintetico, l'altro un 15W40 minerale.

Leggi ... leggi, studia e cerca (se puoi) di capire.

Altrimenti finisci per parlare a pappagallo solamente delle tue (errate) convinzioni.

_____
Nulla possiamo davanti al nascere o al morire. L'unica cosa che possiamo (e che dobbiamo), è assaporare l'intervallo!

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
29-06-2017 09:53
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Volvo d255 a Volvo d275 panumbe 5 1.673 28-02-2012 02:57
Ultimo messaggio: mantonel

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)