Rispondi 
Sostituzione trozza
Autore Messaggio
PlayaSardinia Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 10
Registrato: Dec 2016 Online
Messaggio: #1
Sostituzione trozza
Salve a tutti, mi auguro di aver postato il messaggio nel giusto livello di forum, avendo prima verificato che non vi fossero discussioni in cui introdurlo (speriamo di esserci riuscito).

Da un po' di tempo la parte della trozza che va a contatto con l'albero (fissata al medesimo con rivetti in alluminio), continuava a strapparli...dopo diverse sostituzioni per disperazione, abbiamo con amici valutato meglio il problema e riscontrato sforzi del sistema complessivo derivanti da usura dei componenti che con wang cazzato, e movimenti orizzonati del boma, portavano una torsione irregolare al sistema che quindi forzava eccessivamente i rivetti sull'albero e li strappava.
Ora La barca è un glorioso (per noi), Mousse 99, del 96, ho provato a cercare on line, non trovo trozze on line "standard" per valutare adattamento su profilo albero (che non ha nessun documento o sigla da cui possa risalire alle specifiche tecniche). Domanda A, secondo voi devo far rifare il pezzo da un tecnico ( in questo caso mi pare possa essere in lega di alluminio ed antimonio...o alternativa lo rifaccio fare in acciaio e poi lo isolo dall'albero per correnti galvaniche? ed in questo caso i rivetti in alluminio...me li mangerebbe?

Domanda B...se invece volessi comprare qualcosa di simile ...visto che vivo in Sardegna presumibilmente on line...dove cavolo vado a raccattarlo che trovo on line solo trozze per derive o roba leggera?

allego un paio di foto. ...visto che ritengo sia complicato cambiare il pezzo fissato sul boma presumo di dover cambiare solo il pezzo dal perno del boma che permette il movimento verticale, sino al fissaggio su albero.
Un grazie a tutti anticipatamente

ecco link foto

https://drive.google.com/open?id=0B80AQE...XRST0FwUXc

https://drive.google.com/open?id=0B80AQE...GItNi0wN1U


Saluti
Marco
05-09-2017 08:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
PlayaSardinia Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 10
Registrato: Dec 2016 Online
Messaggio: #2
RE: Sostituzione trozza
Scusate...vedo ora errore battitura...è dell'86... Smile
05-09-2017 09:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Temasek Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.096
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #3
RE: Sostituzione trozza
Puoi far vedere la parte che appoggia sul sacchetto?
(prima foto)
05-09-2017 12:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ciro_ma_non_ferrara Offline
Senior Utente

Messaggi: 933
Registrato: Jun 2007 Online
Messaggio: #4
RE: Sostituzione trozza
Se i fori sull'albero non si sono ovalizzati troppo puoi usare rivetti d'acciaio inox o di monel, hanno una robustezza diversa da quelli di alluminio.
Però ti ci vuole una rivettatrice professionale, meglio ancora se ad aria compressa.
05-09-2017 23:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.917
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Sostituzione trozza
Fatti fare in acciaio una cravatta più grande e usa rivetti in acciaio inox, basta un fabbro.
Già che ci sei cambia i corni dove attacchi la brancarella per le mani di terzarolo con quelli che si usano per lo sci nautico, hanno una levetta che trattiene la brancarella e non esce se non la anzi.-
06-09-2017 00:03
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
PlayaSardinia Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 10
Registrato: Dec 2016 Online
Messaggio: #6
RE: Sostituzione trozza
Ciao A tutti,
grazie per le risposte, scusate la latenza...ma mi tocca anche lavorare Smile

Dunque per chi mi chiedeva retro della placca che va sull'albero eccola

https://drive.google.com/open?id=0B80AQE...29wNUxiMXM


Grazie per gli altri suggerimenti ma...
Rivetti già provato anche in acciaio, ma il sistema strappa perchè la torsione che fa il pezzo centrale già consumato non corretta, quindi anzichè muoversi solo orizzontalmente per aprire e chiudere angolo randa, fa una torsione obbliqua scorretta rispetto alla vite verticale e mette in forza tutto il sistema, provato quindi anche con rivetti in acciaio, ma come si vede mi ha strappato anche un angolo della placca che è in lega morbida.

Sto cercando di fare disegno tecnico per darlo ad un fabbro, mi sono reso conto che si trova poco in circolazione, in virtù di alberi con sezioni molto diverse...e mi sto accorgendo che prendere le misure di sezione da fuori di un albero con il profilo che ha, cercando di essere preciso sulla curva al millimetro...so cazzi. Ad ogni modo concordo sulla costruzione/applicazione di una piastra di maggiori dimensioni per dare più stabilità ma che la devo purtroppo accoppiare al perno centrale che deve solo muoversi orizzontalmente senza torsioni...derivanti dallo sfasamento del foro vite verticale, che non lo fanno muovere più bene...speriamo di trovare tecnico bravo ed onesto...ho visto in rete anche sistemi che hanno parte del fissaggio nella canaletta, effettivamente entrare nella canaletta come sistema di bloccaggio e poi rivettare fuori la placca mi sembra più solido...speriamo bene, peccato, pensavo di trovare un prodotto industriale standard sul mercato...compatibile perchè magari usa solo la parte frontale del profilo che per 6/7 cm è praticamente dritta nella zona canaletta...Grazie a tutti
14-09-2017 15:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Sostituzione trozza
http://www.zsparsuk.com/online-store
Qui qualcosa che potrebbe andare bene per la sostituzione.
Su come farlo arrivare, basta un po' di pazienza ... e d'inglese.
Su come adattarlo, non saprei non avendo il pezzo in mano.
Il guaio mi sembra essere l'albero che è un po' mangiato nei fori.
Per rinforzare i fori, basta una lastra da due/tre millimetri, alta quanto possibile, appoggiata sulla faccia posteriore, piegata a forza sui lati, fin che ci riesce: più abbraccia l'albero, meglio è.
Poi verso prua, se proprio non si riesce a chiudere il tondo si fissa: rivettandola con pochi e tosti rivetti (quanti bastano a tenerla fissa) tutto in giro.
A questo rinforzo si rifissa la trozza se riesci a salvarla, o una nuova.
Detto così, da molto lontano e su un paio di foto. Sono convinto che un buon "artigiano nautico" sappia trovare una soluzione valida.
Però, credo che se sia già venuta via una volta, vuol dire che in qualche modo lavora male.
Ho una trozza in acciaio, avanzo di un restauro di barca d'epoca, una roba da guerra che pesa una cifra, la fotografo e la posto prima di sera.
Non credo vada bene per quel lavoro, ma tanto vale.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-09-2017 17:19 da dapnia.)
14-09-2017 17:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.708
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Sostituzione trozza
E' una cosa di parecchi anni fa ed è bella tosta, ma se può servire a qualcuno .


Allegati Anteprime
           
14-09-2017 18:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 20.776
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Sostituzione trozza
da ex possessore di Mousse(grande piccola barca)
una cosa è certa devi recuperare tutti i giochi di accoppiamento
per evitare sforzi torsionali.
per il problema in essere hai due vie:
cravatta inox o fai saldare all'albero come lo era il mio.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri.
la stessa cosa quando sei un imbe..lle
14-09-2017 21:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Temasek Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.096
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Sostituzione trozza
Li, un problema è la torsione data dal boma.
Mentre l'altro, sono le abbattute in modo incontrollato. (strambate involontarie).
Li occorrono tre gradi di libertà.
Due ce li hai,
Cerniera verticale sull'albero e cerniera orizzontale sul boma.
Manca una terza cerniera, con asse di rotazione lungo il boma.
Quando il boma è aperto, il tiro della scotta randa ( applicata ad una certa distanza sotto il centro del boma) gli imprime una rotazione.
Per non sconvolgere quel progetto e per ridurre quella rotazione, conviene fissare la scotta randa al boma, tramite un loop , di modo che il tiro si dispone (passa sempre) per il centro del boma.

P.S.(1) Giuro non pronuncerò la parola " boma" per un po'.
P.S.(2) Cerca chi salda l'alluminio, che ti ricostruisce quei fori.
15-09-2017 10:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
PlayaSardinia Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 10
Registrato: Dec 2016 Online
Messaggio: #11
RE: Sostituzione trozza
Grazie per i preziosi consigli,
Per l'inglese no problem, ho fatto nel frattempo il disegno tecnico con le misure attuali e l'ho mandato in Sparcraft, perchè ho trovato che hanno diversi modelli di trozze, nel frattempo in attesa della loro risposta di dettaglio, (gentilissimi in ogni caso mi hanno risposto subito chiedendomi ulteriori speifiche), ho trovato l'artigiano, concordo con eliminare cattiva torsione che mette in forza il sistema con gli eventuali nuovi pezzi, concordo con la basetta per rinforzare punti di attacco sull'albero, Dapnia interessante anche il sito che mi hai dato, ci sono un paio di pezzi in realtà che potrebbero andare, tutti i vs. preziosi consigli li ho girati al tecnico (più teste lavorano sempre meglio di una...), Andros mi fa piacere trovare possessori o ex di mousse, a noi la barca piace molto, la utilizziamo per i corsi ed è ottimale..vorrei però evitare di saldare Le signore di una certa età necessitano spesso di manutenzioni, le saldature a volte mal si prestano a future "reinterpretazioni". Ma tu per caso sai che modello è l'albero che monta il mousse? non riesco a trovare numeri di serie o codici da nessuna parte...è c.ca 12 mt. ma se avessi saputo il modello, non sarei impazzito a prendere misure in mm per rappresentare la relativa sezione.
Temasek , hai fatto un'analisi dei livelli di movimento dettagliata, l'ho dovuta rileggere un paio di volte Smile... pensando alla rotazione con perno longitudinale al boma...non sono un meccanico di indirizzo, ma vedendo come si sono usurati i fori degli assi di movimento, diciamo che l'usura (noi ce l'abbiamo da poco è roba sicuramente di anni...), è principalmente il lavoro che fa il wang,(che non ha scaricato i movimenti verticali sull'apposita articolazione), che ha sollecitato invece il foro della la vite verticale nella sua sede, allargandola con un movimento longitudinale rispetto alla direzione di prua, e lo stesso pezzo che "ruota in senso orizzontale nella parte esterna inferiore, ha risentito del consumo, creando un avvallamento che ha peggiorato la rotazione sui due assi.
E' sicuramente giusto quello che dici, ma è probabile che il mousse avendo una randa non troppo grande, non sia in grado di forzare i pezzi con la torsione impressa dalla tensione improvvisa della scotta randa a fine corsa su una strambata improvvisa, presuppongo in questo caso, che il circuito di scotta randa in poliestere abbia sufficiente elasticità da non forzare un robusto pezzo metallico nel momento di massima trazione a fine corsa del boma, non rilevando consumi traversali sulla boccola verticale, ho compreso in ogni caso il ragionamento, grazie.
E' sempre un piacere leggervi, buon vento.
17-09-2017 22:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
manuelpier@outlook.it Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 1
Registrato: Apr 2019 Online
Messaggio: #12
RE: Sostituzione trozza
salve a tutti, frutto il post per avere informazioni in merito alla trozza boma che mi si è spezzata domenica.
albero e boma originali della comet 910, colorazione nera, non so chi li produceva.
la trozza consente di far muovere il boma da dritta a sinistra e da alto verso il basso per le regolazioni del caso.
Non riesco a capire se deve avere un movimento anche rotativo su l'asse del boma. da come è forgiato il pezzo in alluminio unito al pezzo in acciaio sembrerebbe di no, ma non capisco perchè è presente un perno cilindrico anziché rettangolare tra staffa boma e trozza in acciaio se questo movimento non è consentito. stavo procedendo alla riparazione con la sostituzione di un nuovo perno, ma non so se devo saldarlo o creare un sistema che consente l rotazione del boma. il perno della trozza è praticamente fuso assieme alla piastra di accoppiamento in alluminio e presenta una coppiglia di sicurezza. allego alcune foto, una con indicato il senso di rotazione che mi crea dubbi e incertezze.Smiley30
ringrazio tutti e auguro una buona giornata.


Allegati Anteprime
                       
09-07-2019 23:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Sostituzione finestrature laterali fisse spin 20 967 04-09-2019 11:56
Ultimo messaggio: Domeciccio
  Trozza del boma su Sangria pip 9 206 26-08-2019 15:49
Ultimo messaggio: pip
  Acqua in sentina dopo sostituzione autoclave. Suncharm 3 231 07-08-2019 22:41
Ultimo messaggio: Suncharm
  Sostituzione frenelli (Z34) bellatrix 6 258 11-07-2019 22:32
Ultimo messaggio: bellatrix
  Sostituzione Boccole Timoni francescolambri 33 3.587 03-07-2019 07:14
Ultimo messaggio: Najapico
  Obló lewmar rettangolari sostituzione guarnizione aiutoooo disperato peppesail 34 7.298 02-06-2019 00:43
Ultimo messaggio: mirak
  Sostituzione oblò in policarbonato Andrea Cavina 5 493 31-05-2019 18:31
Ultimo messaggio: ghega
  Sostituzione osteriggio, consiglio sigillatura phoenix.1 11 1.078 23-05-2019 07:52
Ultimo messaggio: andros
  Sostituzione tubo astuccio asse elica Dario Alfonso 56 1.821 20-05-2019 17:21
Ultimo messaggio: umeghu
  Sostituzione tubo rame gas JackAubrey 20 776 14-05-2019 11:57
Ultimo messaggio: gennarino

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)