Rispondi 
Middle Sea Race 2017
Autore Messaggio
antongiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 239
Registrato: Jul 2013 Online
Messaggio: #141
RE: Middle Sea Race 2017
(25-10-2017 11:45)France WLF Sailing Team Ha scritto:  
(25-10-2017 11:40)Marco Polo Ha scritto:  domanda: ma i matafioni della mano sono legati intorno al boma?

Bravo Marco, hai azzeccato il problema.
Si, attorno al boma, grossissima cazzata, quando è partito per la seconda volta la trozza la randa si è squarciata proprio per questo motivo perchè i matafioni erano attorno al boma ed in quel punto la randa non è studiata per reggere il carico verticale.
Ottima osservazione.




Complimenti innanzitutto anche se non condividerei mai una simile regata con un equipaggio e su barca che non conosco .
Detto questo una curiosità:
Come faceva a "partire la trozza"?
Era rotto il perno o si sfilata? Come facevate con quel vento e mare a rimetterla in sede?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-10-2017 23:59 da antongiulio.)
25-10-2017 23:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
palla5000 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 68
Registrato: Mar 2016 Online
Messaggio: #142
RE: Middle Sea Race 2017
(25-10-2017 10:59)France WLF Sailing Team Ha scritto:  A bocce ferme racconto la mia MSR.

Grazie, bellissimo resoconto!
26-10-2017 00:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #143
RE: Middle Sea Race 2017
(25-10-2017 23:14)bullo Ha scritto:  La mia ignoranza con i termini Inglesi non ha limiti.
Invece sul video si vede che il Jib ha il meolo, non so come lo chiamate, mollato.

Bullo non sei il solo, i primi due giorni non ci capivo un'accidente neanche io, i termini nautici sono tantissimi, pure in inglese.. poi li ho imparati quasi tutti, ma il meolo me lo sono già scordato ..
Comunque quel meolo l'avrò cazzato una decina di volte, poi se lo riprendeva, ogni ora o due dovevamo rimetterci le mani.. una chiavica.
26-10-2017 08:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #144
RE: Middle Sea Race 2017
(25-10-2017 23:58)antongiulio Ha scritto:  
(25-10-2017 11:45)France WLF Sailing Team Ha scritto:  
(25-10-2017 11:40)Marco Polo Ha scritto:  domanda: ma i matafioni della mano sono legati intorno al boma?

Bravo Marco, hai azzeccato il problema.
Si, attorno al boma, grossissima cazzata, quando è partito per la seconda volta la trozza la randa si è squarciata proprio per questo motivo perchè i matafioni erano attorno al boma ed in quel punto la randa non è studiata per reggere il carico verticale.
Ottima osservazione.




Complimenti innanzitutto anche se non condividerei mai una simile regata con un equipaggio e su barca che non conosco .
Detto questo una curiosità:
Come faceva a "partire la trozza"?
Era rotto il perno o si sfilata? Come facevate con quel vento e mare a rimetterla in sede?

Termine sbagliato.. mi riferivo alla borosa scusa.
La trozza era costituita da due giri di spectra attorno all'albero + il cunningam, ma la borosa (che stava dentro al boma e nel quale aveva il suo paranco e stopper all'interno) è partita per la prima volta nello Stretto ed abbiamo detto ..beh, sarà cotta la cima che spuntava fuori dal boma, cotta dal sole, dall'uso, tagliamone mezzo metro e andiamo avanti così. Quella cima ha retto altre 20 ore poi è partita nuovamente.
26-10-2017 08:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LiberaMente Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.798
Registrato: Feb 2007 Online
Messaggio: #145
RE: Middle Sea Race 2017
Grandissimo Piercarlo e gli altri di bora fast. Comunque parlano di venti trenta nodi, quindi venti forti ma gestibili. Voi quanto avete avuto? Per la mia esperienza il peggio alla MSR è il mare, col maestrale c’è un fetch infinito..
26-10-2017 08:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #146
RE: Middle Sea Race 2017
(26-10-2017 08:45)LiberaMente Ha scritto:  Grandissimo Piercarlo e gli altri di bora fast. Comunque parlano di venti trenta nodi, quindi venti forti ma gestibili. Voi quanto avete avuto? Per la mia esperienza il peggio alla MSR è il mare, col maestrale c’è un fetch infinito..

La stazione del vento l'abbiamo persa (proprio divelta) a sud della Calabria, quindi non l'abbiamo misurato a dovere, per tutto il percorso però credo siamo stati fra i 20 ed i 30 ed in un paio di temporali secondo il nostro punto di vista siamo stati investiti da raffiche di 40 ..ma sono percezioni, non dati certi.
Il mare era enorme, quello si, un gran bel fetch dal Leone a li!
26-10-2017 09:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.021
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #147
RE: Middle Sea Race 2017
Meolo = Leech line
Leech e' la balumina.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-10-2017 09:15 da ZK.)
26-10-2017 09:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AIRONE Offline
Amico del Forum

Messaggi: 388
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #148
RE: Middle Sea Race 2017
Per caso sabato ero a Malta con un gruppo di sub.
Giusto in tempo per vedere le partenze.
Metto qui alcune foto scattate da sopra le mura di Valletta.
https://photos.app.goo.gl/czKNp368h8BcK0Rb2
Se interessa, provo ad aggiungere qualche video.
B.V.
26-10-2017 11:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jacques-2 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 880
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #149
RE: Middle Sea Race 2017
Una domanda da inesperto in regate del genere....
Nella mia pochezza avrei messo in sicurezza la barca, ovvero ridotto abbondantemente pensando a finire e dimenticando la velocità.
Visto il numero di ritiri, sembreREBBE che, o ciò non sia stato fatto, oppure sì, ma le condizioni del mare (il vento, se ho capito bene, era gestibile, se pur di prua) erano tali da vanificare la strategia?
26-10-2017 12:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.485
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #150
Middle Sea Race 2017
barche da MSR
[Immagine: c3fdc54f0ff760a76ddec7b48afe5513.jpg]
[Immagine: 9a5710280c474c01abd7269653bb8293.jpg]

[Immagine: d0ef5f54e9ff120c7fe4b16a2beb24a1.jpg]

manca junoplano ma mi sfugge la foto su questo cell

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-10-2017 13:19 da marcofailla.)
26-10-2017 12:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #151
RE: Middle Sea Race 2017
(26-10-2017 12:07)jacques-2 Ha scritto:  Una domanda da inesperto in regate del genere....
Nella mia pochezza avrei messo in sicurezza la barca, ovvero ridotto abbondantemente pensando a finire e dimenticando la velocità.
Visto il numero di ritiri, sembreREBBE che, o ciò non sia stato fatto, oppure sì, ma le condizioni del mare (il vento, se ho capito bene, era gestibile, se pur di prua) erano tali da vanificare la strategia?

La domanda è lecita, ma li per li non conosci il numero dei ritiri, hai davanti barche che stai raggiungendo, hai a fianco barche che sono più veloci di te ed altre che lo sono di meno, dietro hai barche che ti raggiungono ed altre che le hai distaccate e non vedi più.. non hai copertura GSM da poter controllare su Yellowbrick cosa sta succedendo, sei immerso nell'agonismo e tiri il più possibile. A posteriori, a bocce ferme, valutando quello che hanno fatto gli altri ..certo, saremmo dovuti andare 1 nodo in meno e più conservativi.. Noi avevamo come riferimento Frogfoot (che poi abbiamo avvicinato dopo che ha disalberato), li per li non ci pensi, è da incoscienti a posteriori, ma è così.. Non è cos' per tutte le barche e per tutti gli armatori, nel nostro caso era così e ne abbiamo pagato le conseguenze..
26-10-2017 15:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mlipizer Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.592
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #152
RE: Middle Sea Race 2017
Quel cat mi fa paura solo vederlo!

Trieste
Orion 2000 (8.00 metri)
26-10-2017 16:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.485
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #153
Middle Sea Race 2017
anche a me il catamarano mi ha dato un po' di inquitudine, ma a me ha fatto più paura il raddoppio del sartiame con della normale doppia treccia (sarà stato dyneema dentro immagino) legato (letteralmente) alle crocette e all'albero sul 60 piedi oceanico
la barca avrei capito che é stata progettata e costruita dall'armatore che dunque deve essere una persona in gamba, ma voglio dire... roba mai vista

[Immagine: 03cc2d60ca19f240c85951e80c26ee3d.jpg]

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-10-2017 00:14 da marcofailla.)
27-10-2017 00:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 958
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #154
RE: Middle Sea Race 2017
(26-10-2017 15:36)France WLF Sailing Team Ha scritto:  ...
La domanda è lecita, ma li per li non conosci il numero dei ritiri, hai davanti barche che stai raggiungendo, hai a fianco barche che sono più veloci di te ed altre che lo sono di meno, dietro hai barche che ti raggiungono ed altre che le hai distaccate e non vedi più.. non hai copertura GSM da poter controllare su Yellowbrick cosa sta succedendo, sei immerso nell'agonismo e tiri il più possibile. A posteriori, a bocce ferme, valutando quello che hanno fatto gli altri ..certo, saremmo dovuti andare 1 nodo in meno e più conservativi.. Noi avevamo come riferimento Frogfoot (che poi abbiamo avvicinato dopo che ha disalberato), li per li non ci pensi, è da incoscienti a posteriori, ma è così.. Non è cos' per tutte le barche e per tutti gli armatori, nel nostro caso era così e ne abbiamo pagato le conseguenze..

Il nocciolo della questione.
Considerazioni molto interessanti, grazie.
27-10-2017 01:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #155
RE: Middle Sea Race 2017
(27-10-2017 00:07)marcofailla Ha scritto:  anche a me il catamarano mi ha dato un po' di inquitudine, ma a me ha fatto più paura il raddoppio del sartiame con della normale doppia treccia (sarà stato dyneema dentro immagino) legato (letteralmente) alle crocette e all'albero sul 60 piedi oceanico
la barca avrei capito che é stata progettata e costruita dall'armatore che dunque deve essere una persona in gamba, ma voglio dire... roba mai vista

[Immagine: 03cc2d60ca19f240c85951e80c26ee3d.jpg]

Si tratta del Moana 60 di Malingri? Quella con cui Vittorio partecipò alla Vendee Globe?
27-10-2017 08:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.485
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #156
Middle Sea Race 2017
penso di no

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
27-10-2017 09:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
jacques-2 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 880
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #157
RE: Middle Sea Race 2017
(26-10-2017 15:36)France WLF Sailing Team Ha scritto:  La domanda è lecita, ma li per li non conosci il numero dei ritiri, hai davanti barche che stai raggiungendo, hai a fianco barche che sono più veloci di te ed altre che lo sono di meno, dietro hai barche che ti raggiungono ed altre che le hai distaccate e non vedi più.. non hai copertura GSM da poter controllare su Yellowbrick cosa sta succedendo, sei immerso nell'agonismo e tiri il più possibile. A posteriori, a bocce ferme, valutando quello che hanno fatto gli altri ..certo, saremmo dovuti andare 1 nodo in meno e più conservativi.. Noi avevamo come riferimento Frogfoot (che poi abbiamo avvicinato dopo che ha disalberato), li per li non ci pensi, è da incoscienti a posteriori, ma è così.. Non è cos' per tutte le barche e per tutti gli armatori, nel nostro caso era così e ne abbiamo pagato le conseguenze..

Grazie, punto di vista concreto.....comunque poi non è detto che non rompi anche riducendo, la sfiga è così. Mi spiace per la tua delusione, ma ci saranno occasioni. BV
27-10-2017 19:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davidevet Online
Amico del Forum

Messaggi: 986
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #158
RE: Middle Sea Race 2017
(25-10-2017 10:59)France WLF Sailing Team Ha scritto:  A bocce ferme racconto la mia MSR.

Bel racconto e bellissimo video, l'ho guardato dal Mac di casa e mi sembrava di essere a bordo. Al proposito ti chiedevo che versione di go pro hai usato?
Grazie
29-10-2017 19:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Chiodoni Offline
Amico del Forum

Messaggi: 692
Registrato: Dec 2011 Online
Messaggio: #159
RE: Middle Sea Race 2017
Ma secondo voi viste le condizioni della regata se un equipaggio di 4/5 persone vi avesse preso parte con un hr 42 avrebbe avuto una navigazione piu' comoda , magari senza rotture , distruggendo meno l'equipaggio ? E magari sarebbe arrivato considerato il rating non ultimo tra i 30 circa che hanno tagliato ?
29-10-2017 21:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.347
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #160
Middle Sea Race 2017
Davidevet, grazie Wink ho usato una GoPro 5 a 1080 e 60fps

Chiodini, la barca secondo me aiuta, l’avrebbe finita se i 4/5 sono bravi marinai e sanno i limiti del mezzo su cui sono. Certo sarebbero arrivati “esimi” ma con la pancia piena!
29-10-2017 23:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Argentario Coastal race 2017 sventola 72 2.522 21-11-2017 22:59
Ultimo messaggio: peleg7
  ARC 2017 Ilviaggiatore 10 524 21-11-2017 20:01
Ultimo messaggio: rob
  Campionato invernale RdT 2017/2018 ulpiano 155 5.475 21-11-2017 16:10
Ultimo messaggio: robpad
  Campionato vela di Altura citta di Taranto 2017/2018 grossifs 2 182 14-11-2017 17:51
Ultimo messaggio: grossifs
  Campionato della Lanterna 2017 lord 16 746 06-11-2017 19:58
Ultimo messaggio: Giorgio Milano Genova
  Around Long island race crafter 11 733 30-10-2017 01:40
Ultimo messaggio: crafter
  Coppa Italia 2017 - cvfiumicino - 16-17 settembre 2017 Marco Polo 58 1.716 20-10-2017 15:35
Ultimo messaggio: flaluc
  golden globe race ZK 0 162 20-10-2017 09:26
Ultimo messaggio: ZK
  Vele Storiche Viareggio 2017 SoulSurfer 7 359 16-10-2017 16:32
Ultimo messaggio: SoulSurfer
  Perle di Livorno 2017 - 29 set/1 ott Tamata 2 375 13-10-2017 22:25
Ultimo messaggio: antongiulio

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)