Rispondi 
Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
Autore Messaggio
BeppeZ Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.998
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #21
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
Bellissima! Complimenti.
05-10-2017 11:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Altin71 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 18
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #22
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
resina eposidica e abete prima scelta senza nodi aquistato da belloti
Listelli tagliati dal falegname.questo e stato il primo lavoro ,poi deriva timone,tutto a mano li ho dato la rotondita al albero e boma ,che sono costruiti con diversi listelli collati tra loro.
Cosi albero e sette volte piu resistent di quelo pieno,almeno cosi diceva libro manuale di autocostrutori di barche moderne in legno di Paolo Lodigiani.Pico e pieno.
Albero per collare un giorno ,giorno dopo boma,con la figlia si dividevano i listelli per fare in freta dare la resina a aver il tempo giusto asemblare tutto insieme e stringendo con le fasciette prima di 30min che era tempo di rendersi dura la resina.


Allegati Anteprime
           
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-10-2017 19:51 da Altin71.)
06-10-2017 19:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.756
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #23
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
che dire?
impegno passione e un "pochino" di saper fare ed escono cose belle.
bel lavoro e bella scelta di progetto;veramente gradevole vederla in acqua.
complimenti.

quando milioni di poveracci sono convinti
che i propri problemi dipendano da chi sta peggio
di loro,siamo di fronte al capolavoro
delle classi dominanti.
08-10-2017 09:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Altin71 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 18
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #24
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
Hai raggione Andros io non ho ma lavorato il legno ma colle e tanti istrumeni e informazioni gusti ti aiutano un sako.Sono un metelmecanico.
meto altre foto.Nella terza foto si vede il insieme di compessato marino (sapelli)*rina.Sono due strati da 6 mm ,tagliato in quel modo e solo trato sopra quelo sotto e tagliato a sinistra verso prua.


Allegati Anteprime
               
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-10-2017 21:31 da Altin71.)
10-10-2017 21:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Altin71 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 18
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #25
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
Ferzi vela ordinati da sailrite USA.Messo insieme da una signora di 70 anni madre del mio immobiliere,che ala fine mi diccessi solo una vela non avevo cuccito,mi mancava..Vorrei sotolineare che la gente e amici mi hanno aiutato volentieri ...si prestavano a volte senza aver chiedere.e stato anche un bel modo di socializare .
perdonatemi sbagli ortografici e una vergogna lo so ,tropi ne faccio.


Allegati Anteprime
           
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-10-2017 18:48 da Altin71.)
12-10-2017 18:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.756
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #26
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
Altin
non ti preoccupare degli errori,ti si capisce benissimo e hai tempo e capacità per migliorare.
sei metalmeccanico dici;lavori manuali ma con la testa sopra.
saper muovere le mani vuol dire sapere fare un poco di tutto e se poi ci metti la passione
ecco che esce quella bella barchetta.
bravo e complimenti ancora.

quando milioni di poveracci sono convinti
che i propri problemi dipendano da chi sta peggio
di loro,siamo di fronte al capolavoro
delle classi dominanti.
13-10-2017 20:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Novecento Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.459
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #27
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
(13-10-2017 20:27)andros Ha scritto:  Altin
non ti preoccupare degli errori,ti si capisce benissimo e hai tempo e capacità per migliorare.
sei metalmeccanico dici;lavori manuali ma con la testa sopra.
saper muovere le mani vuol dire sapere fare un poco di tutto e se poi ci metti la passione
ecco che esce quella bella barchetta.
bravo e complimenti ancora.
+1 Smiley32

Safe returns to port with grace, not drama. Seamanship skills really do begin before you hit the water.
14-10-2017 10:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Altin71 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 18
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #28
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
Cosi ho iniziato.I piani erano in police e lingua in inglese.
Giu ore e ore tradure inglese dal gogle(io ho fato oto anni russo).
Giu a portare le misure da police in metri.Sui disegni da stati uniti ho pagato il dazz (si vede e segnato con mattita)
Se era in italiano e in metri era meglio,avrei risparmiato un sacco di ore ...


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-11-2017 22:11 da Altin71.)
04-11-2017 22:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sergiofil Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 69
Registrato: Aug 2012 Online
Messaggio: #29
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
Molto bella! complimenti!
05-11-2017 03:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Altin71 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 18
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #30
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
Lo chiamato Labeat .E il nome antico del cita di Skutari(paese confine con Montenegro).E il paese di mio padre.Tre fiumi,tra queli due navigabili e uno di loro colega lagho 400km con il mare.Ce una foto di castello di scutari costruito dai tempi dei Ilirici.Grandi navigatori,.Diversi secoli parte della piu importante republica marina del mediterraneo quella Veneziana.Fino che son arrivati dei ocupatori dal asia.


Allegati Anteprime
           
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-12-2017 00:26 da Altin71.)
04-12-2017 00:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cormax66 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 647
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #31
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
bellissma Altin hai fatto un capolavoro
04-12-2017 14:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albertoperinellia Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 71
Registrato: Dec 2011 Online
Messaggio: #32
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
Che dire e' molto bella una linea che si fa guardare,hai dimostrato di avere una manualita che non e' da tutti.
Buon vento.
08-12-2017 19:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Argo74 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 59
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #33
RE: Nuova deriva autocostruito in cedro rosso
(04-11-2017 22:09)Altin71 Ha scritto:  Cosi ho iniziato.I piani erano in police e lingua in inglese.
Giu ore e ore tradure inglese dal gogle(io ho fato oto anni russo).
Giu a portare le misure da police in metri.Sui disegni da stati uniti ho pagato il dazz (si vede e segnato con mattita)
Se era in italiano e in metri era meglio,avrei risparmiato un sacco di ore ...

ciao, ormai hai fatto,ma nel caso in cui ti ritrovassi a far un lavor del genere puoi usare il mio sistema per aggirare il problema della metratura imperiale, compra un metro in pollici e non converti nulla!

io per i progetti di falegnameria americani faccio cosi, non converto piu, son sei pollici e tre ottavi, segno sei pollici e tre ottavi col metro in pollici!
Hai una mezza giornata di confusione in testa e poi magicamente si sistema tutto...

La deriva è bellissima. mi hai fatto venri voglia di provare a far qualcosa pure io, magari una canoa per importunare i black bass a viverone... quasi quasi...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-01-2018 23:57 da Argo74.)
06-01-2018 23:55
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Autocostruzione piccola deriva Bernarda 10 (foto nel 1o post) Piccolouomo 65 6.765 19-12-2017 21:45
Ultimo messaggio: andros
  Prima deriva catamarano o trimarano OUT-SIDE 5 256 28-11-2017 16:55
Ultimo messaggio: montecio
  Sapete di che deriva si tratti? bigor15 6 435 01-10-2017 16:28
Ultimo messaggio: bigor15
  Deriva da pivottante a baionetta barcapolacca 8 898 18-06-2017 11:32
Ultimo messaggio: oudeis
  Deriva sconosciuta bbmarko 17 1.409 04-11-2016 18:23
Ultimo messaggio: bbmarko
  sostituire l'albero di una deriva con uno in carbonio angeloc80 8 1.829 19-08-2016 18:09
Ultimo messaggio: angeloc80
  Deriva a perno o a baionetta? Max75 10 2.252 12-06-2016 09:48
Ultimo messaggio: mckewoy
  deriva FJ saqr 3 916 03-06-2016 15:53
Ultimo messaggio: Nimbo
  Ispezione cassa (scassa) deriva Promenade 72 Promenade 6 1.100 22-03-2016 21:56
Ultimo messaggio: Promenade
  Prima Costruzione - Deriva Filippo85 26 5.224 27-09-2015 13:39
Ultimo messaggio: Filippo85

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)