Rispondi 
ARC 2017
Autore Messaggio
Ilviaggiatore Offline
Senior Utente

Messaggi: 503
Registrato: Jan 2016 Online
Messaggio: #1
ARC 2017
Ciao ragazzuoli, qualche adv presente a Gran Canaria ?
Qualche esperto di meteo e Atlantico ha idea in cosa possiamo sperare ?
Ho dato un'occhiata e mi sembra che ci sia già un po' di NE stabile.
31-10-2017 12:02
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.108
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #2
RE: ARC 2017
L'anno scorso ho seguito quella di amici.
Fondamentalmente ricordo che si divide in due. Chi sta sopra la linea diretta prende Aria, chi sta sotto scende fino agli Alisei e si lancia navigando con venti più morbidi. L'anno scorso chi ha cercato gli alisei ci messo piu del solito; hanno avuto una settimana di bonaccia se non ricordo male.

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
08-11-2017 09:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Online
Amico del Forum

Messaggi: 1.576
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #3
ARC 2017
Considera che c'e' qualche possibilita' che in alto si crei una tempesta tropicale, infatti hanno modificato il percorso della mini tansat facendoli passare da capo verde. Fose l'opzione sud e' quella piu' sicura anche se piu' lenta

Matteo
08-11-2017 09:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.108
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #4
RE: ARC 2017
Esattamente come dice Nimbo. Anche se le previsioni in Atlantico sono piu' attendibili, non c'è motivo di mandare tante barche su una rotta piu' difficile. In caso di guai, sarebbe un bel casino andarli a recuperare tutti.
Essendoci comunque piu' categorie, in teoria ogni skipper sceglie la rotta piu' consona al suo equipaggio e alla sua barca.

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
08-11-2017 09:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.022
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #5
RE: ARC 2017
La rotta diretta non è la più veloce.
L'altranno una grande depressione era andata fino alle basse latitudini, Hourses latitudini, favorendo chi è andato con la rotta diretta perchè ha trovato vento.
Alle latitudini basse non c'è grande differenza tra la lossodromia e la ortodromia.
Pensavo che i cicloni tropicali e le tempeste tropicali si formassero nella zone delle calme equatoriali, zona intertroplicare, incontro dei due alisei.-
08-11-2017 10:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.108
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #6
RE: ARC 2017
Credo ci sia ancora il tracking on line. Può essere interessante rivederlo.
Certamente ci si può accordare con qualche professionista a casa che ti indichi dove andare così da viaggiare sempre con aria giusta.
Su un percorso che passa le 2000 miglia, come rotta "diretta" naturalmente si intente lossodromica. Il Maestro insegna sempre ad utilizzare le giuste parole.
Ho utilizzato un aggettivo sbagliato, ma quello volevo intendere. La rotta non e' diretta, ed anche se nell'intorno dell'equatore e dal tracking e' ben visibile la curvatura. Nell'utilizzare "diretta" a sproposito, volevo intendere seguire quella tracciata sul tracking che ha la migliore vmc.
L'anno scorso ho visto proprio divdersi le barche in 2 gruppi. Sopra e sotto questa rotta. Quelli sopra hanno avuto piu vento sempre .

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-11-2017 10:36 da lord.)
08-11-2017 10:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.458
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #7
RE: ARC 2017
Carino Smile

Parti il 18 in diretta per SLucia no?
Con questo orizzonte di previsione, il prodotto migliore sono i modelli probabilistici/ensemble, che cominciano ad apportare valore aggiunto rispetto alle considerazioni climatiche, e qualificano la "variabilità" delle previsioni deterministiche tipo gfs ecc.
In sostanza: invece di prendere una sola previsione (per esempio un'uscita gribs GFS), si variano le condizioni iniziali e si fanno una ventina di previsioni invece di una sola, come se si avessero una ventina di grib leggermente diversi.
Su queste 18 serie di previsioni si misura quanto siano simili o quanto varino fra di loro: se sono tutte relativamente simili significa che il modello ha "carpito" relativamente bene lo stato dell'atmosfera, se sono tutte diversissime significa che c'è una grandissima incertezza.
(Detto molto in fretta e grande approssimazione)

Esempio: queste carte rappresentano la variabilità attesa dello stato dell'atmosfera in quota.
(Visto ora che mettendone molte assieme scompare il tracciato della costa: la zona coperta è la stessa delle cartine sotto, dove si vede africa canarie caraibi e tutto.)
C'è l'approssimarsi verso le Canarie di una saccatura in quota (asse rosso) nei giorni precedenti la partenza. Il colore è relativamente verdino, non ho messo la scala ma indica molto poca variabilità/grande concentrazione di contorni --> forte probabilità di tale situazione meteo (si parla di date fra una settimana circa), un asse di saccatura significa aliseo molto più incerto, eventualmente passaggio depressionario.

   


Per i giorni successivi alla partenza, altro caso interessante perché diverso da prima.
In questo caso non c'è più la saccatura, ma c'è una zona un 10-20° di longitudine a W con dorsale in quota su colore tendente all' arancione, perdura fino al 24. Arancione significa che vi è variabilità incertezza molto più pronunciata, quindi rischio di rottura di aliseo.

Differenza fra le due situazioni:
1.Nel caso sopra, poca incertezza su una situazione che indebolisce l'aliseo
2.Nei casi sotto: non c'è una situazione che indebolisce l'aliseo (c'è una dorsale in quota), ma il rischio che la dorsale sia molto più debole del previsto.
   

   

Dal punto di vista probabilistico, a oggi si puo' dire che i modelli suggeriscono che i giorni prima della partenza è probabile ci siano mugugni in banchina con un aliseo debole e non installato, al limite del sud; poi probabile bella partenza il 18. Qualche giorno dopo, rischio di rottura di aliseo se la dorsale in quota è meno potente: fosse per me, dovessi decidere oggi metterei relativamente più sud. Nel senso, fra rotta sud-sud e rotta più vicino alla diretta, metterei almeno un terzo della differenza di latitudine verso sud. O comunque tenersi bella aperta l'opzione sud, qualificandola man mano che i giorni passano e altri dati vengono a disposizione.


Qui è una eventuale rottura di aliseo, effetti direi limitati se proprio uno non è in regata-regata, in transat atlantico nord una roba del genere permette di delineare una strategia di rotta già il giorno della partenza, con livelli di rischiosità di vento forte più o meno accettabili.

08-11-2017 11:51
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ilviaggiatore Offline
Senior Utente

Messaggi: 503
Registrato: Jan 2016 Online
Messaggio: #8
RE: ARC 2017
Grazie ragazzi !
Sì Rob, in effetti anche su windy.com ECMWF sembra ci sarà una depressione che passerà a nord delle Canarie proprio prima della partenza di domenica 19.
In effetti come dici tu sembra persino che venerdì ci sarà vento da SW su Gran Canaria...
Poi domenica dovrebbe ristabilirsi e anzi rinforzare da NE sulle Canarie.
Come al solito sembra che la zona più incerta sia dopo la partenza fino a Capo Verde.
Vedremo in settimana che dice il meteo.
Dove trovi queste "serie" di previsioni Rob ?
Lunedì ho finalmente l'aereo per Gran Canaria, ho dovuto cancellare la partenza di ieri perchè il nostro baby Max e la mia compagna Baja alla fine non possono venire, peccato.
Buona serata !
11-11-2017 21:58
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.458
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #9
RE: ARC 2017
(11-11-2017 21:58)Ilviaggiatore Ha scritto:  Grazie ragazzi !
Sì Rob, in effetti anche su windy.com ECMWF sembra ci sarà una depressione che passerà a nord delle Canarie proprio prima della partenza di domenica 19.
In effetti come dici tu sembra persino che venerdì ci sarà vento da SW su Gran Canaria...
Poi domenica dovrebbe ristabilirsi e anzi rinforzare da NE sulle Canarie.
Come al solito sembra che la zona più incerta sia dopo la partenza fino a Capo Verde.
Vedremo in settimana che dice il meteo.
Dove trovi queste "serie" di previsioni Rob ?
Lunedì ho finalmente l'aereo per Gran Canaria, ho dovuto cancellare la partenza di ieri perchè il nostro baby Max e la mia compagna Baja alla fine non possono venire, peccato.
Buona serata !

Ciao,

che vento c'e' oggi ?

Quelle carte vengono da weatheronline: weather maps - expert charts, poi bottone in alto Ensemble, poi GEFS.
A sinistra cerchi il tipo di dato, slp, quota ecc, e se vuoi Spaghetti o Spread Big Grin

Riguardato oggi, nel medio periodo diciamo:paio di settimane e' peggio rispetto all ultima volta, da non iscritto il 18 non partirei proprio aspetterei almeno almeno una buona settimana magari anche due tipo inizio dicembre. Da iscritto e proprio obbligato, metterei molto sud.

bv "buono" Smile

13-11-2017 14:00
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.458
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #10
RE: ARC 2017
Partiti, buon vento a tutti Smile

19-11-2017 17:09
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.458
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #11
RE: ARC 2017
Qualcuno sa in quale barca e' Marco/ilviaggiatore ?

21-11-2017 20:01
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.458
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #12
RE: ARC 2017
Partiti una settimana fa, difficile immaginare un momento meteo meno indicato... Si "salva" chi e' piombato a sud verso capo verde, diversi posizionati piu a nord stanno addirittura tornando indietro. Sad

https://www.worldcruising.com/arc/eventfleetviewer.aspx

26-11-2017 18:51
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Argentario Coastal race 2017 sventola 179 8.876 29-07-2018 00:00
Ultimo messaggio: sventola
  Campionato vela di Altura citta di Taranto 2017/2018 grossifs 19 1.443 01-05-2018 12:18
Ultimo messaggio: sventola
  Campionato invernale RdT 2017/2018 ulpiano 289 20.051 12-03-2018 16:37
Ultimo messaggio: Dante Komman
  Grand Soleil Cup Cala Galera 26-27-28 maggio 2017 Lupo Grigio 38 4.074 07-01-2018 23:03
Ultimo messaggio: enri996
  Sidney -Hobart 2017 lord 117 4.952 04-01-2018 00:04
Ultimo messaggio: antongiulio
  Argentarola Cup 2017 Alpha Umi 9 1.272 25-12-2017 09:52
Ultimo messaggio: sventola
  Middle Sea Race 2017 France WLF Sailing Team 222 14.242 09-12-2017 09:58
Ultimo messaggio: marcofailla
  Campionato della Lanterna 2017 lord 16 1.514 06-11-2017 19:58
Ultimo messaggio: Giorgio Milano Genova
  Coppa Italia 2017 - cvfiumicino - 16-17 settembre 2017 Marco Polo 58 3.476 20-10-2017 15:35
Ultimo messaggio: flaluc
  Vele Storiche Viareggio 2017 SoulSurfer 7 844 16-10-2017 16:32
Ultimo messaggio: SoulSurfer

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)