Rispondi 
mtg strallo tormentina
Autore Messaggio
elmer50 Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.688
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #1
mtg strallo tormentina
sto montando strallo per tormentina in tessile,e mi viene un dubbio..
il punto di mura e ' esistente e prende una paratia in quanto gia predisposto.
il rigger mi ha detto che pero il punto di penna e troppo alto e lo deve portare sotto le crocette,ma lo strallo non deve essere parallelo allo strallo dell avvolgifiocco?
31-10-2017 12:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
velalibera Offline
Amico del Forum

Messaggi: 262
Registrato: May 2013 Online
Messaggio: #2
RE: mtg strallo tormentina
ciao Elmer, non necessariamente, se lasci alto il punto di penna (subito sotto - un 20-30 cm, lo strallo di prua per intenderci ) ed hai crocette acquartierate con paterazzo non devi controventare; in caso contrario se lo sposti sotto le crocette devi prevedere di controventare il tiro con volanti ...
or agli esperti ti diranno di tutto di più...
BV
Fabrizio
31-10-2017 12:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
elmer50 Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.688
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #3
RE: mtg strallo tormentina
non voglio volanti...il punto di penna e' giao 20 cm sotto lo strallo del fiocco...non capisco come mai il rigger me lo vuole abbassare
31-10-2017 12:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pellicano Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 330
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #4
RE: mtg strallo tormentina
Mi intrometto e chiedo delucidazioni anch'io: ma si potrebbe utilizzare uno strallo in tessile per la trinchetta utilizzando una drizza di fiocco ed il punto di mura dedicato più a poppa dello strallo di prua?

Come me sòni te canto....quanno ce vò, ce vò!
31-10-2017 12:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
elmer50 Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.688
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #5
RE: mtg strallo tormentina
il rigger che ho contattato mi ha proposto lo strallo in tessile dynema e la drizza uso quella delllo spinnaker
31-10-2017 12:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.197
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #6
RE: mtg strallo tormentina
Una cosa è uno strallo di trinchetta in tessile agganciato a un punto fisso sull'albero e con vele a garrocci, un altro è issare una vela cucita su cavo antitorsione utilizzando una drizza (non quella dello spi che sta sopra a quella del genova)

Il primo caso nn funziona benissimo a causa dell'elasticità del tessile rispetto all'inox
il secondo caso, funziona se la drizza è in dyneema e parancata 2:1

Lo strallo di trinchetta non encassariamente deve essere parallelo allo strallo, l'importante è che non sia troppo distante dal paterazzo, altrimenti ci vogliono le volanti
31-10-2017 13:14
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Arvidax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 658
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #7
RE: mtg strallo tormentina
Io l'ho fatto circa 20 cm sotto allo strallo di prua e come dice Velalibera avendo le crocette molto acquartierate non servono volanti e direi che dopo due anni posso dire che funziona molto bene. Se lo abbassi dove dice il tuo rigger vai a flettere l'albero in avanti e hai bisogno di volanti che non sono la morte di nessuno ma anche io ho scelto di evitare di averle a bordo.
Essendo il Baby-stay a 20 cm dallo strallo di prua sappi, che quando è armato, il fiocco non vira per cui lo devi armare alla bisogna e riporre in qualche modo quando non lo usi per poter virare normalmente con il fiocco. Mettendo il Baby dove dice il tuo rigger devi mettere le volanti ma forse riesci a virare col Baby armato ma non ne sono certo.
Poi devi scegliere materiale del Baby , io l'ho fatto in Dyneema, poi se usare il volantino o un frullino o garrocci tessili o metallici per gestire la vela... se hai bisogno ti dirò le mie scelte al riguardo.

Le pecore temono i lupi ma alla fine sono sempre i pastori a portarle al macello
31-10-2017 13:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.415
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #8
RE: mtg strallo tormentina
Arvidax, lo strallo di trinchetta non è il baby-stay (che è lo stralletto che arriva poco a prua dell'albero).
31-10-2017 13:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
polohc Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 276
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #9
RE: mtg strallo tormentina
(31-10-2017 12:35)elmer50 Ha scritto:  sto montando strallo per tormentina in tessile,e mi viene un dubbio..
il punto di mura e ' esistente e prende una paratia in quanto gia predisposto.
il rigger mi ha detto che pero il punto di penna e troppo alto e lo deve portare sotto le crocette,ma lo strallo non deve essere parallelo allo strallo dell avvolgifiocco?

Ho una barca simile alla tua SO 42.2 del 2000 ed anche io mi sto informando per armare una strallo di trinchetta.
Sulla mia ho un golfare in corrispondenza della paratia di poppa del gavone ancora ma credo proprio che sia l'attacco per il basso tangone quindi non adatto ai carichi di una trinca.
31-10-2017 14:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pellicano Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 330
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #10
RE: mtg strallo tormentina
(31-10-2017 13:14)zankipal Ha scritto:  Una cosa è uno strallo di trinchetta in tessile agganciato a un punto fisso sull'albero e con vele a garrocci, un altro è issare una vela cucita su cavo antitorsione utilizzando una drizza (non quella dello spi che sta sopra a quella del genova)

Il primo caso nn funziona benissimo a causa dell'elasticità del tessile rispetto all'inox
il secondo caso, funziona se la drizza è in dyneema e parancata 2:1

Lo strallo di trinchetta non encassariamente deve essere parallelo allo strallo, l'importante è che non sia troppo distante dal paterazzo, altrimenti ci vogliono le volanti
Perfetto! Chiarissimo!
Quindi riassumendo: prevedendo un punto di mura in posizione e dimensiioni idonee per lo strallo di trinchetta, facendo la vela di dimensioni opportune e con il cavo antitorsione dentro, posso prevedere di metterlo su un "frullone" e issarla con una drizza di fiocco di rispetto di materiale idoneo ed opportunamente dimensionata!
Giusto?
Saluti e grazie!
P

Come me sòni te canto....quanno ce vò, ce vò!
31-10-2017 14:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Arvidax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 658
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #11
RE: mtg strallo tormentina
(31-10-2017 13:39)BeppeZ Ha scritto:  Arvidax, lo strallo di trinchetta non è il baby-stay (che è lo stralletto che arriva poco a prua dell'albero).

Si impara sempre qualcosa in barca lo abbiamo chiamato sempre cosi copiato da un Class 40 dove son stato diversi giorni in navigazione.

Le pecore temono i lupi ma alla fine sono sempre i pastori a portarle al macello
31-10-2017 15:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.415
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #12
RE: mtg strallo tormentina
Ecco la corretta terminologia in inglese
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
31-10-2017 15:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Arvidax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 658
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #13
RE: mtg strallo tormentina
[quote='BeppeZ' pid='439136372' dateline='1509455086']
Ecco la corretta terminologia in inglese
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
[/quote


troppi stralli 26Smiley4
quello che ho in barca io parte in alto dove parte il solent stay e arriva in tuga circa dove arriva lo staysail stay per cui ...ho già mal di testa
continuerò per comodità a chiamarlo baby stay anche se non corretto ma grazie molte per la spiegazione molto apprezzata .

Le pecore temono i lupi ma alla fine sono sempre i pastori a portarle al macello
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 31-10-2017 16:04 da Arvidax.)
31-10-2017 16:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
angelo2 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 954
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #14
RE: mtg strallo tormentina
Lo schema di beppez è giusto... terminologia corretta.... ma come hanno detto altri amici, non è detto che sia "l'unico" schema... se hai lo stralletto che arriva in testa d'albero(o quasi) , senza volanti, lo strallo di prua ed il suddetto stralletto non sono paralleli. Io ho questa soluzione: stralletto in testa ,tenuto fisso.... rollo parzialmente il genoa ad ogni virata(20secondi) e ne sono felicissimo....questa primavera ci metterò pure un avvolgifiocco....
Per arvidax: ho letto male? hai lo stralletto che arriva,in coperta, a 20 cm dallo strallo di prua? non sono troppo appiccicati? sei sicuro che il golfare dove è fissato sia quello fatto apposta per lo stralletto?

dubito ergo sum
31-10-2017 17:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
timeout Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.922
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #15
RE: mtg strallo tormentina
(31-10-2017 12:35)elmer50 Ha scritto:  sto montando strallo per tormentina in tessile,e mi viene un dubbio..
il punto di mura e ' esistente e prende una paratia in quanto gia predisposto.
il rigger mi ha detto che pero il punto di penna e troppo alto e lo deve portare sotto le crocette,ma lo strallo non deve essere parallelo allo strallo dell avvolgifiocco?

Aggiungo solo che se lo monti a 20 cm più in basso dello strallo di prua e vuoi montare un altro avvolgitore , devi verificare che non si interferisce con il primo strallo.
Bv

www.crocieretimeout.com
31-10-2017 17:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.197
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #16
RE: mtg strallo tormentina
(31-10-2017 14:36)Pellicano Ha scritto:  
(31-10-2017 13:14)zankipal Ha scritto:  Una cosa è uno strallo di trinchetta in tessile agganciato a un punto fisso sull'albero e con vele a garrocci, un altro è issare una vela cucita su cavo antitorsione utilizzando una drizza (non quella dello spi che sta sopra a quella del genova)

Il primo caso nn funziona benissimo a causa dell'elasticità del tessile rispetto all'inox
il secondo caso, funziona se la drizza è in dyneema e parancata 2:1

Lo strallo di trinchetta non encassariamente deve essere parallelo allo strallo, l'importante è che non sia troppo distante dal paterazzo, altrimenti ci vogliono le volanti
Perfetto! Chiarissimo!
Quindi riassumendo: prevedendo un punto di mura in posizione e dimensiioni idonee per lo strallo di trinchetta, facendo la vela di dimensioni opportune e con il cavo antitorsione dentro, posso prevedere di metterlo su un "frullone" e issarla con una drizza di fiocco di rispetto di materiale idoneo ed opportunamente dimensionata!
Giusto?
Saluti e grazie!
P

Si esatto
01-11-2017 04:45
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.197
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #17
RE: mtg strallo tormentina
(31-10-2017 16:01)Arvidax Ha scritto:  [quote='BeppeZ' pid='439136372' dateline='1509455086']
Ecco la corretta terminologia in inglese
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
[/quote


troppi stralli 26Smiley4
quello che ho in barca io parte in alto dove parte il solent stay e arriva in tuga circa dove arriva lo staysail stay per cui ...ho già mal di testa
continuerò per comodità a chiamarlo baby stay anche se non corretto ma grazie molte per la spiegazione molto apprezzata .
Tu chiamalo come vuoi, ma la traduzione in italiano di baby stay è bassa di prua, che in alcune barche è doppia e in altre unica e con attacco appena sopra la prima crocetta, serve per sostenere l'albero quando non ha le crocette aqquartierate e non per issare vele.....non è polemica è giusto per chiarire Smiley2
01-11-2017 04:50
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Arvidax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 658
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #18
RE: mtg strallo tormentina
Per Angelo due l'attacco in testa d'albero è vicino allo strallo non l'attacco in coperta che abbiamo fatto a poppa del gavone dell'ancora .

Le pecore temono i lupi ma alla fine sono sempre i pastori a portarle al macello
01-11-2017 08:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.376
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #19
RE: mtg strallo tormentina
Faccio un esempio, della mia barca, se può chiarire, questo è uno strallo amovibile, a ridosso del principale e a questo parallelo su cui si può mettere vele con garrocci dalla Tormentina al Yankee o un Olimpico mentre il genoa è arrotolato sull'avolgifiocco:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Questo in primo piano è invece il Baby Stay che si regola col volantino visibile alla base per smagrire la randa ed evitare il pompaggio dell'albero con onda, contrastato dalle volanti:

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

898989
01-11-2017 08:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
megalodon Offline
Amico del Forum

Messaggi: 460
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #20
RE: mtg strallo tormentina
RMV cosa è quel fascione tra strallo e pulpito di sinistra?
01-11-2017 17:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  stag 24 rollafiocco e lunghezza strallo sethstudio 0 231 14-05-2018 14:50
Ultimo messaggio: sethstudio
  Tubo distanziale per strallo cavo micio africano 5 329 12-05-2018 21:38
Ultimo messaggio: ZK
  oscillazione vistosa strallo GianniB. 65 1.811 10-05-2018 20:46
Ultimo messaggio: marcofailla
  tenditore strallo & avvolgifiocco riccardom 23 1.217 15-04-2018 23:52
Ultimo messaggio: osef
  OCEANIS 321 secondo strallo viaggiatore 28 860 14-03-2018 17:08
Ultimo messaggio: Fides
  Montare doppio strallo su comet 910 del '74 Franc 36 6.895 28-02-2018 19:15
Ultimo messaggio: mizar45
  Uso strallo e vela di Trinchetta lord 10 965 21-02-2018 19:41
Ultimo messaggio: angelo2
  Si può fare uno strallo di trinchetta con questi terminali? kavokcinque 21 2.281 27-01-2018 20:02
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Come determinare lo spessore dello strallo corto-armitage 35 2.401 17-01-2018 17:38
Ultimo messaggio: sailor13
  Consiglio materiale per strallo di trinchetta e relativo tenditore. kavokcinque 26 1.952 15-01-2018 09:36
Ultimo messaggio: polohc

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)