Rispondi 
mtg strallo tormentina
Autore Messaggio
elmer50 Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.665
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #21
RE: mtg strallo tormentina
(31-10-2017 14:33)polohc Ha scritto:  
(31-10-2017 12:35)elmer50 Ha scritto:  sto montando strallo per tormentina in tessile,e mi viene un dubbio..
il punto di mura e ' esistente e prende una paratia in quanto gia predisposto.
il rigger mi ha detto che pero il punto di penna e troppo alto e lo deve portare sotto le crocette,ma lo strallo non deve essere parallelo allo strallo dell avvolgifiocco?

Ho una barca simile alla tua SO 42.2 del 2000 ed anche io mi sto informando per armare una strallo di trinchetta.
Sulla mia ho un golfare in corrispondenza della paratia di poppa del gavone ancora ma credo proprio che sia l'attacco per il basso tangone quindi non adatto ai carichi di una trinca.


hai ragione il golfare subito a poppa gavone ancora serve per rinvio tangone...ne ho parlato col rigger e mi ha detto che controlla prima di montare lo strallo...
a me piace la soluzione di RMV2605
01-11-2017 19:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.328
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #22
RE: mtg strallo tormentina
(01-11-2017 17:49)megalodon Ha scritto:  
RMV cosa è quel fascione tra strallo e pulpito di sinistra?

Per assicurare il genoa ben chiuso sull'avvolgifiocco tolgo le scotte (che ripongo sottocoperta se lascio la barca o utilizzo per le vele sullo strallo amovibile) e metto sul punto di scotta una fettuccia a bocca di lupo su una asola cucita ad una estremità, continuo l'avvolgimento a spirale della fettuccia fino al tamburo (per farlo bisogna avere più giri del solito sul tamburo) e poi passo la fettuccia sul pulpito, di nuovo attorno allo strallo e sul pulpito per qualche volta, per finire con un parlato sulla fettuccia che va e viene dallo strallo al pulpito.

Questo, oltre ad assicurare ben chiuso il genoa mentre si utilizza lo strallo amovibile, permette di proteggerlo con la calza quando lascio la barca (come in foto) senza l'ingombro delle scotte.

898989
01-11-2017 22:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.270
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #23
RE: mtg strallo tormentina
In realtà togliere le scotte dal genoa quando si naviga con vento forte e arrotolare una cima fino al tamburo non è detto che sia sufficiente perrchè c'è il rischio che il vento forte entri nella parte alta del genoa, al di sopra della cima avvolta verso il basso e tenda ad aprirlo.
Io ho doppie scotte e doppi carrelli e non tolgo quelle del genoa.
01-11-2017 22:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.328
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #24
RE: mtg strallo tormentina
(01-11-2017 22:24)BeppeZ Ha scritto:  In realtà togliere le scotte dal genoa quando si naviga con vento forte e arrotolare una cima fino al tamburo non è detto che sia sufficiente perrchè c'è il rischio che il vento forte entri nella parte alta del genoa, al di sopra della cima avvolta verso il basso e tenda ad aprirlo.
Io ho doppie scotte e doppi carrelli e non tolgo quelle del genoa.

Già a 18-20 knt di apparente in bolina il genoa 160% di 64 mq è troppo e conviene arrotolarlo tutto e passare almeno ad un olimpico, quindi l'operazione si fa agevolmente con vento non eccessivo avvolgendo stretto (basta trattenere una scotta).

Prima di avvolgere tutto conviene ridurre il genoa, preparare lo strallo amovibile, inserire i garrocci, levare la scotta sopravvento del genoa e metterla all'altra vela, incocciare la mura e la drizza, a questo punto si può ridurre ancora il genoa fino a quando si arriva ancora al punto di scotta, virare lasciando il triangolino del genoa a collo, issare il fiocco e regolarlo, ora si può inserire la fettuccia, tenderla con un parlato con chiave alle sartie o all'albero, trasferire l'ultima scotta dal genoa al fiocco, sciogliere il parlato trattenendo a mano la fettuccia, afferrare la cima del tamburo in falchetta e arrotolare mentre si va verso prua per chiudere bene in alto e poi a spirale verso il basso, in ultima si fissa al pulpito.

Facendo così si opera in sicurezza con sempre una vela che porta a prua e protegge da cadute fuori bordo, il genoa rimane come un salame ben stretto e non fa una piega anche con vento forte (provato con bora a 40-50 knt).

898989
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-11-2017 09:11 da RMV2605D.)
02-11-2017 09:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.759
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #25
RE: mtg strallo tormentina
(31-10-2017 13:14)zankipal Ha scritto:  Una cosa è uno strallo di trinchetta in tessile agganciato a un punto fisso sull'albero e con vele a garrocci, un altro è issare una vela cucita su cavo antitorsione utilizzando una drizza (non quella dello spi che sta sopra a quella del genova)

Il primo caso nn funziona benissimo a causa dell'elasticità del tessile rispetto all'inox
il secondo caso, funziona se la drizza è in dyneema e parancata 2:1

Lo strallo di trinchetta non encassariamente deve essere parallelo allo strallo, l'importante è che non sia troppo distante dal paterazzo, altrimenti ci vogliono le volanti

Non capisco bene una cosa:
nel primo caso si tratterebbe di strallo in Dyneema ( penso ultra wire 99 tesato con pranco tessile o tenditore meccanico Wichard)
Nel secondo caso un cavo antitorsione tesato con drizza in Dyneema 2:1 che interessa anche bozzello piede albero e stopper.
Sono etrabe soluzioni in tessile, per cui io mi aspetterei in entrambe elasticità simili in quanto non inox
Perche' invece la resa ( elasticità) e' diversa?
10-01-2018 10:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
polohc Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 269
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #26
RE: mtg strallo tormentina
(01-11-2017 19:45)elmer50 Ha scritto:  hai ragione il golfare subito a poppa gavone ancora serve per rinvio tangone...ne ho parlato col rigger e mi ha detto che controlla prima di montare lo strallo...
a me piace la soluzione di RMV2605

Giusto per curiosità, come hai risolto per l'attacco in coperta dello strallo di trinchetta ?
25-05-2018 13:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ibanez Offline
Amico del Forum

Messaggi: 425
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #27
RE: mtg strallo tormentina
(01-11-2017 08:44)RMV2605D Ha scritto:  Faccio un esempio, della mia barca, se può chiarire, questo è uno strallo amovibile, a ridosso del principale e a questo parallelo su cui si può mettere vele con garrocci dalla Tormentina al Yankee o un Olimpico mentre il genoa è arrotolato sull'avolgifiocco:
RMV, sai dirmi come si chiama quel sistema a leva che si vede all' attacco dello stralletto?
Immagino che serva per dare una prima tensione a paterazzo lasco e che poi gli dai la tensione finale con il paterazzo, giusto?.
Poi se non vado errato una volta hai postato una foto del sistema che utilizzi quando lo tieni a riposo, potresti inviarla nuovamente?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-05-2018 10:47 da ibanez.)
27-05-2018 10:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.328
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #28
RE: mtg strallo tormentina
Il tenditore è un "Kandahar", prende il nome da una località austriaca in cui venne usato un nuovo tipo di tenditore per gli attacchi dello sci.

Come si vede nella foto, ha una lunga leva, che permette di dare tutta la tensione necessaria allo strallo amovibile, un arridatoio interno serve a tarare la tensione voluta:

Nelle discussioni seguenti trovi tutto quello che chiedi con commenti, descrizioni e foto:

http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=34304

http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=34667

http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=32096

898989
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-05-2018 16:26 da RMV2605D.)
27-05-2018 16:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ibanez Offline
Amico del Forum

Messaggi: 425
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #29
RE: mtg strallo tormentina
Perfetto, grazie, ricordavo un paio di queste discussioni.
27-05-2018 16:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
daniele.aramu Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 1
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #30
RE: mtg strallo tormentina
Salve a tutti, qualcuno se la sentirebbe di consigliare un avvolgitore per la trinchetta ? Budget ragionevole, profilo basso ( ho solo 30 cm a disposizione)

Grazie mille,
A presto
16-06-2018 23:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.797
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #31
RE: mtg strallo tormentina
Scusate la mia ignoranza ma tra un avvolgitore dello strallo e uno per lo strallo di trinchetto c'è differenza?
Cosa significa profilo basso?
17-06-2018 08:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.759
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #32
RE: mtg strallo tormentina
Profilo basso 30 cm....???
La differenza sta probabilmente che per la trinchetta ci vuole un mod.piu' piccolo dell altro. Un Profurl mi sembra semplice e robusto.
17-06-2018 10:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  stag 24 rollafiocco e lunghezza strallo sethstudio 0 183 14-05-2018 14:50
Ultimo messaggio: sethstudio
  Tubo distanziale per strallo cavo micio africano 5 269 12-05-2018 21:38
Ultimo messaggio: ZK
  oscillazione vistosa strallo GianniB. 65 1.686 10-05-2018 20:46
Ultimo messaggio: marcofailla
  tenditore strallo & avvolgifiocco riccardom 23 1.084 15-04-2018 23:52
Ultimo messaggio: osef
  OCEANIS 321 secondo strallo viaggiatore 28 745 14-03-2018 17:08
Ultimo messaggio: Fides
  Montare doppio strallo su comet 910 del '74 Franc 36 6.720 28-02-2018 19:15
Ultimo messaggio: mizar45
  Uso strallo e vela di Trinchetta lord 10 846 21-02-2018 19:41
Ultimo messaggio: angelo2
  Si può fare uno strallo di trinchetta con questi terminali? kavokcinque 21 2.045 27-01-2018 20:02
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Come determinare lo spessore dello strallo corto-armitage 35 2.195 17-01-2018 17:38
Ultimo messaggio: sailor13
  Consiglio materiale per strallo di trinchetta e relativo tenditore. kavokcinque 26 1.688 15-01-2018 09:36
Ultimo messaggio: polohc

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)