Rispondi 
BENETEAU - FR - Oceanis 423
Autore Messaggio
quasimarinaio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 106
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #1
BENETEAU - FR - Oceanis 423
In risposta ad un mp di Gianmario 2 posto un raccontino con qualche specifica di Anfitritre II.
A fine estate 2012 mi decido e vendo Rêve: un SO 31 molto bella che mi ha fatto avvicinare alla vela, a dire il vero molto tardi, ma c’è sempre tempo per fare quello che piace.
E così mi guardo in giro tentando di restare su Jeanneau, magari il 37, che mi piace particolarmente, ma mi imbatto per caso in un Oceanis 423 che non voglio neanche andare a vedere, tanto concentrato sono su Jeanneau.
Poi mia moglie mi costringe! “Dai andiamo a vederla, tanto cosa vuoi…la vediamo e basta”
E così entrambi, partiamo alla visione di Anfitrite II, e appena vista, ce ne siamo innamorati.
Siamo in due, ogni tanto qualche coppia di amici o i figli con nipoti al seguito, il SO 31 era comunque piccola, e così tiriamo sul prezzo e, dopo i controlli di rito, facciamo l’affare.
Mai stati più contenti!
Facciamo crociere estive in Croazia e in alto adriatico, ma da aprile a settembre tutti i we siamo in barca.
Non è certo una barca per regate! Però, il fatto che questo modello abbia albero maggiorato, winch maggiorati, randa steccata da 46 mq e genoa da 60 mq, la fa correre bene anche con sei nodi di vento.
Intendiamoci, niente a che vedere con modelli più “snelli e leggeri”, vista la mole di oltre 90 quintali, ma c’è da divertirsi. Se poi il vento mi regala 10 nodi e oltre, allora si corre fino a 8 e oltre. Oltre i 17/18 nodi, terzarolo; anche due mani se serve, e continuo sugli 8 nodi e oltre.
Ho una sensazione di sicurezza a portarla; sbanda il giusto quando serve ma la falchetta in acqua non c’è mai andata. Forse mi è mancata l’occasione…
Quello che mi ha fatto innamorare a prima vista è stata la coperta e le attrezzature. Bella, pulita e grande per prendere il sole; e poi riesco a fare tutto da solo fino a terzarolare o issare il gennaker, mentre la signora timona o prende il sole in pozzetto, visto che le panche del pozzetto sono adeguate allo scopo.
D’altra parte tutte le manovre sono rinviate in pozzetto, anche se ho dovuto fare qualche modifica con bozzelli e stopper per rinviare davvero tutto; risultato comunque molto ordinato e pure bello da vedere.
Due gavoni laterali e due a poppa che ci sto dentro in piedi, dove sono raccolti gli impianti della timoneria e del pilota automatico. Io riesco a metterci dentro anche tender (sgonfio naturalmente ) e motore.
Sotto coperta è un appartamento con altezze oltre 1,90 (e io sono 1,85…); tre camere ampie con tutto il necessarie per stivare vestiario, due bagni (uno con doccia separata) e una dinette degna di ospitare a cena anche 8 persone sedute comodamente (comodamente come può essere comoda una barca, naturalmente). Una sensazione di spazio davvero intensa.
Stipetti e gavoni che sono pur troppi per due come noi; ma servono per i biscotti e i giochi dei nipotini. Va bene così…
21 tra oblò, passiuomo e finestrature la rendono luminosissima che spesso in estate devo chiudere qualcosa col feltro nero. Davvero molto interessante questa caratteristica.
Impianto elettrico fatto davvero bene e concentrato dietro i pannelli del carteggio e impianto idraulico concentrato sotto una panca della dinette; facilmente raggiungibili e con facilità di lavorazione per sostituzioni e modifiche.
Motore Volvo D2-55B posizionato centrale e facilmente raggiungibile per tutte le lavorazioni che servono. Elica Volvo che, basta conoscerla, e fino ad oggi sono riuscito a manovrare sempre senza elica di prua.
Umidità interna assente e in sentina non c’è mai un filo d’acqua; trovo “gatti” di polvere dappertutto, che scherzando in banchina con gli amici dico sempre di voler montare un umidificatore…
Tutto bene madama la Marchesa?
Beh, qualche rognetta ce l’ha; la verniciatura interna dei pannelli fissi –non tutti per la verità - ha qualche problema e in alcuni punti si sfalda. E’ un problema ricorrente perché nella verniciatura hanno sbagliato qualcosa e tante 423 si sono ritrovate con questo problema (dal sito francese Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .).
Ho difficoltà nel circuito del gennaker perché devo agganciare i bozzelli alle bitte a galloccia di poppa, ma tanto in crociera ho tempo…
E poi…E’ BLU!!! E questo è il problema più grande.
A dire il vero appena lucidata è bellissimissima, a tre mesi è bella, a sei mesi, dai che ancora tiene, ma a fine stagione mi giro e penso ad altro, perché se penso a rilucidarla mi viene l’urticaria.
Mah, credo di avere reso bene l’idea, e che abbiate capito che la barca mi piace molto e al momento, per le mie esigenze, altre barche migliori non ne ho viste.
Non so se questo raccontino servirà a Gianmario 2, o servirà ad altri, ma in una giornata come questa dove sono in casa a recuperare i postumi di una mezza influenza, è sicuramente servito a me.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-12-2017 17:52 da admin.)
01-11-2017 15:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gianmario 2 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 65
Registrato: Dec 2016 Online
Messaggio: #2
RE: Oceanis 423
Quasimarinaio ? ma grande di cuore il tuo racconto mi è certo utilissimo c'è la sensazione di un'esperienza personale lunga cinque anni su quella barca, usata e vissuta in condizioni reali da crocerista amante del mare.
Mi piacerebbe capire a quali pannelli fissi ti riferisci quando parli delle screpolature della vernice, se a quelli sotto le panche delle sedute della dinette o altro.
Concordo con te che la barca da una bella sensazione, conserva qualche particolare retrò che a me personalmente piace molto, come la doppia sartia bassa, la linea d'asse per l'elica, ne ho visto una con la landa per la trinchetta pronta in coperta.
Verissimo l'accessibilità della parte interna della poppa aprendo i gavoni posteriori del pozzetto è unica degli Oceanis.
Grazie ancora,
01-11-2017 20:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
quasimarinaio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 106
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #3
RE: Oceanis 423
Per quanto riguarda la vernice mi riferisco a buona parte dei pannelli di legno con esclusione dei masselli, delle antine e delle porte. Pertanto le pannellature in legno degli stipetti cucina in particolare e qualche sfogliatura nei pannelli della camera di poppa dx e appena appena sopra la porta della camera di prua. i pannelli sotto le panche sono ok.
In darsena dove sono io c'è un altro 423 ed ha lo stesso problema; lui lo ha risolto riverniciando qualche pezzetto a mano ma non ne è venuto un bel lavoro. Per il momento io sto così, in attesa che qualche falegname mi dia la dritta giusta. Sul sito che ti ho segnalato, se mastichi un po' di francese è spiegato il perché di questo difetto, che comunque con poche centinaia di eurini lo si risolve, ma bisogna essere davvero bravi con le mani e con la vernice. Se invece appalti il lavoro a qualche bravo falegname il lievito per euro ce lo mette lui22
Per quanto riguarda la linea d'asse, non ne ho provate di diverse pertanto non ho esperienza (anche il SO 31 ha linea d'asse).
Inoltre devo dirti che non essendo l'armo frazionato, nella gestione del gennaker è necessario stare attenti perché verso testa d'albero può incattivarsi con lo strallo di prua.
So che è stata una barca parecchio utilizzata per charter, pertanto ne trovi diverse con quattro camere; io lascerei perdere.
Ce ne sono in vendita (però le ho viste solo in Francia) anche con due camere, dove l'armatoriale è enorme ed è a poppa, lasciando la cucina sulla dx che "entra" per un buon metro e mezzo verso poppa. In quel caso la dinette è superlativa.
Ti auguro di trovarla come desideri e di farci tante miglia in relax.
01-11-2017 22:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
quasimarinaio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 106
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #4
RE: Oceanis 423
Ah dimenticavo, il combinato disposto "linea d'asse con elica Volvo" è molto interessante. In senso orario riesco a girare su me stesso in un canale largo quindici metri (provato!), mentre in senso antiorario...lascia perdere...
01-11-2017 22:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gianmario 2 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 65
Registrato: Dec 2016 Online
Messaggio: #5
RE: Oceanis 423
(01-11-2017 22:33)quasimarinaio Ha scritto:  Ah dimenticavo, il combinato disposto "linea d'asse con elica Volvo" è molto interessante. In senso orario riesco a girare su me stesso in un canale largo quindici metri (provato!), mentre in senso antiorario...lascia perdere...

Per il senso antiorario forse ci vuole un'aiutino (elica di prua?) mi piacerebbe trovare il 423 con questo accessorio.
per la verniciatura ho capito che non è un grosso problema se lo risolvi da solo, certo che levigare e riverniciare all'interno non è una cosa semplice semplice. magari si può cominciare con le parti che si possono facilmente smontare es, porte e antine, per lavorare in cantina o all'aperto. comunque va visto dl vivo forse non serve un intervento radicale,
02-11-2017 22:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
quasimarinaio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 106
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #6
RE: Oceanis 423
Certo, se la trovi con l'elica di prua è meglio. E' un accessorio che forse monterò, ma non ho ancora deciso; al momento le priorità sono altre (strumenti vento e gps, causa fulmine in baia, e magari un code zero).
Per la vernice purtroppo serve, almeno sulla mia, un intervento radicale. Ma non è detto che sia così quella che vai a vedere. In ogni caso verifica bene sugli angoli e sui pannelli che ti ho segnalato. Magari quando l'hanno fatta avevano cambiato fornitore e il problema non c'è più.
04-11-2017 08:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  BENETEAU - FR - Oceanis 411 kitegorico 234 29.409 30-11-2017 16:43
Ultimo messaggio: kitegorico
  BENETEAU - FR - First 27.7 gc-gianni 88 24.415 27-11-2017 21:23
Ultimo messaggio: Lupin
  BENETEAU - FR - First 31.7 anonimone 141 23.784 08-09-2017 07:26
Ultimo messaggio: nedo
  BENETEAU - FR - Beneteau 25 (Platu 25) anonimone 24 7.917 05-09-2017 23:33
Ultimo messaggio: velista1210
  BENETEAU - FR - OCEANIS CLIPPER 393 verotitti 33 7.948 23-01-2017 18:47
Ultimo messaggio: ciroxmiele
  BENETEAU - FR - Oceanis Clipper 361 Trixarc 31 10.759 15-09-2016 15:55
Ultimo messaggio: gfr.falcone
  BENETEAU FIRST 21.7 vs JEANNEAU SUN 2000 alago 26 13.944 22-07-2015 18:31
Ultimo messaggio: nedo
  BENETEAU - FR - OCEANIS 430 macbuy 14 4.626 02-06-2015 07:09
Ultimo messaggio: macbuy
  BENETEAU - FR - Oceanis 311 Ulisse 47 15 7.258 08-04-2015 13:11
Ultimo messaggio: Clau
  BENETEAU - FR - Oceanis 321 JARIFE 17 6.397 29-09-2014 18:41
Ultimo messaggio: Mikey

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)