Rispondi 
Modificare Laser con sistema Foil
Autore Messaggio
maroglia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 628
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #1
Modificare Laser con sistema Foil
Premesso che ho fatto una lunga ricerca sul ADV con parole chiave "Foil", "Deriva", "Modifica", "Timone a t" etc, ovviamente combinando i termini, e non sono riuscito a trovare nulla, chiedo venia in anticipo se mi fosse sfuggito un esauriente post.

Ciò premesso, vorrei chiedere al Forum se esista in commercio qualcosa o qualcuno che modifichi deriva e timone di un Laser per ottenere questo:

https://www.youtube.com/watch?v=eeSljXIaxBc

Ne ho appena comprato uno da tenere al Lago Maggiore e mi piacerebbe provare un'ebrezza del genere...

Grazie a tutti.
22-11-2017 13:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.945
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #2
RE: Modificare Laser con sistema Foil
(22-11-2017 13:16)maroglia Ha scritto:  Premesso che ho fatto una lunga ricerca sul ADV con parole chiave "Foil", "Deriva", "Modifica", "Timone a t" etc, ovviamente combinando i termini, e non sono riuscito a trovare nulla, chiedo venia in anticipo se mi fosse sfuggito un esauriente post.

Ciò premesso, vorrei chiedere al Forum se esista in commercio qualcosa o qualcuno che modifichi deriva e timone di un Laser per ottenere questo:

https://www.youtube.com/watch?v=eeSljXIaxBc

Ne ho appena comprato uno da tenere al Lago Maggiore e mi piacerebbe provare un'ebrezza del genere...

Grazie a tutti.

Direi che la risposta è intrinseca nella domanda.

http://www.glidefree.com.au/Homepage.html

http://www.sailboats.co.uk/glide-free-foiling-laser

http://www.negrinautica.com/epages/99036...ITLASER%22

E tante altre pagine ancora.

Cercare sul WEB è sempre un opppppinione! :-)

Occorre sempre essere comprensivi con chi è stato meno fortunato, ed ha avuto di meno dalla vita.
22-11-2017 13:36
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maroglia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 628
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #3
RE: Modificare Laser con sistema Foil
Ringraziare è anche un Oppppppinionnnnee!
Grazie molte, non sospettavo minimamente che esistesse un mercato così fiorente! :-)

Grazie Beppe22
22-11-2017 13:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maroglia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 628
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #4
RE: Modificare Laser con sistema Foil
No vabbé...minimo ci vogliono 3800 euro...non sono in carbonio, sono in oro fuso...! :-)
22-11-2017 13:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.529
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #5
Modificare Laser con sistema Foil
Devono ammortizzare il costo del progetto e degli stampi e dopo una spesa del genere sei fuori stazza... pero' sai che figata alzarsi tsull'acqua, spalancare il gas e andarsene a velocita' curvatura

Matteo
22-11-2017 13:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maroglia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 628
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #6
RE: Modificare Laser con sistema Foil
Ma, dato che siamo in Italia...qualche pazzo ha mai provato a autocostruirselo in vetroresina? Reggerebbe?
22-11-2017 14:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.363
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #7
Modificare Laser con sistema Foil
i foil si sono sempre autocostruiti
dagli anni settanta ai 2000
ora vanno di moda e allora li producono a prezzi stellari, come se mettere una deriva in orizzontale invece che in verticale sia diverso

certo che reggono
su youtube trovi quelli fatti in legno... figurati

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 22-11-2017 14:23 da marcofailla.)
22-11-2017 14:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.363
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #8
RE: Modificare Laser con sistema Foil
https://youtu.be/cFfp-THCoXA

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
22-11-2017 19:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
crafter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.277
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #9
RE: Modificare Laser con sistema Foil
Ho provato il glide free sul laser, lo aveva comperato un tipo al club.
Metti in budget anche una nuova vela e il lavoro di un velaio per smagrirla vicino all' albero, che e' quello che il costruttore consiglia, ed ha ragione.

Il meccanismo piu' "pensato" di tutto l'insieme e' il trim tab automatico sul foil principale il cui angolo di attacco varia a seconda dell' altezza dello scafo sull' acqua. Vedi quella asticella penzolante dietro la deriva? e' la leva trim tab che regola il foil automaticamente.

Molto tempo per prepararlo a riva, molta attenzione per vararlo e alarlo, da usare in condizioni particolari.... molto lento con poco vento, proprio per il trim tab che fa rimanere il foil in posizione angolata quando lo scafo rimane in acqua.

Quanto pesi? Smile
22-11-2017 19:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maroglia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 628
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #10
RE: Modificare Laser con sistema Foil
90 kg...
Innanzi tutto grazie.
Proseguendo (tanto per giocare):
- il foil quindi non funziona manco a parlarne con un'ala fissa, ma solo con un'ala regolabile in base alla pressione dell'acqua, e cioè il trim tab, giusto?
- Regolarlo sono cavoli amari, sbaglio?
- Vedo un'altra criticita' nel rendere la deriva ben ferma nella scassa, tanto da sostenere 80 kg circa di laser + 90 di uomo = 170 kg, corretto?
- Ma il timone non ha anche lui una "T" rovesciata per contribuire al sostentamento?
22-11-2017 22:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
suzukirf600 Offline
Senior Utente

Messaggi: 604
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Modificare Laser con sistema Foil
(22-11-2017 13:16)maroglia Ha scritto:  Ne ho appena comprato uno da tenere al Lago Maggiore e mi piacerebbe provare un'ebrezza del genere...
Io non l'ho mai provato, purtroppo.

Esiste... lo trovi in vendita, ma...
punti a sfavore
1) costa poco meno del laser (nuovo pero') Big Grin
2) non l'ho mai provato ma dicono "funzioni" solo in particolari range di vento

punti a favore
1) il laser resta in stazza... è un kit aggiunto.

Vedi tu...
Forse autocostruendoselo e eliminando il punto 1 potrebbe essere divertente Smile
22-11-2017 22:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Klaus Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.705
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Modificare Laser con sistema Foil
(22-11-2017 22:14)maroglia Ha scritto:  90 kg...
Innanzi tutto grazie.
Proseguendo (tanto per giocare):
- il foil quindi non funziona manco a parlarne con un'ala fissa, ma solo con un'ala regolabile in base alla pressione dell'acqua, e cioè il trim tab, giusto?
- Regolarlo sono cavoli amari, sbaglio?
- Vedo un'altra criticita' nel rendere la deriva ben ferma nella scassa, tanto da sostenere 80 kg circa di laser + 90 di uomo = 170 kg, corretto?
- Ma il timone non ha anche lui una "T" rovesciata per contribuire al sostentamento?
CASSA, porca pupazza, non scassa! 60
Cassa della deriva, Scassa del piede dell'albero dell'albero.
E' peggio di strambare vs. abbattere... Smiley26
Per quanto riguarda la "T" rovesciata ovviamente c'è, guarda le foto nei link sopra.

Pensare è il lavoro più arduo che ci sia, ed è probabilmente questo il motivo per cui così pochi ci si dedicano.
Henry Ford
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-11-2017 12:33 da Klaus.)
23-11-2017 10:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.363
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #13
Modificare Laser con sistema Foil
(22-11-2017 22:14)maroglia Ha scritto:  90 kg...
Innanzi tutto grazie.
Proseguendo (tanto per giocare):
- il foil quindi non funziona manco a parlarne con un'ala fissa, ma solo con un'ala regolabile in base alla pressione dell'acqua, e cioè il trim tab, giusto?
- Regolarlo sono cavoli amari, sbaglio?
- Vedo un'altra criticita' nel rendere la deriva ben ferma nella scassa, tanto da sostenere 80 kg circa di laser + 90 di uomo = 170 kg, corretto?
- Ma il timone non ha anche lui una "T" rovesciata per contribuire al sostentamento?


1 il foil principale può funzionare anche senza trim tab
2 si può autoregolare
3 la deriva si entra nella "cassa" da sotto fino a portare a battuta sullo scafo una bella piastra solidale alla deriva che distribuisce gli sforzi sullo scafo
4 il timone ha anche lui la T che può avere il flap, essere completamente pivotante o essere in solido al timone essendo l'attacco stesso basculante

i problemi sono tali e quali quelli degli aerei/aeromodelli e tali sono le soluzioni eccetto quella che vede il foil curvo emergere dalla superficie del mare per diminuire in automatico la portanza

la barra del timone dei moth per esempio oltre a funzionare come qualsiasi barra può essere ruotata (tipo acceleratore da motocicletta) per orientare i "piani di coda" e cabrare o picchiare...

infine la mia opinione è che sollevare una barca a vela sui foil é bello e spettacolare ma credo che sia più redditizio sfruttare i foil per planare con meno vento o planare più veloce
sono convinto che fra qualche anno a volare resteranno solo i prototipi.
attualmente le "macchina a vela" più veloci e di comune utilizzo usano i foil solo per il vento leggerissimo, oltre vanno meglio (più veloci più sicuri più divertenti) senza foil. non ho dubbi che l'esperienza di windsurf e kitesurf si realizzerà (in buona parte già lo é) anche sui classe A e da li a salire fino alla coppa America la quale segue e non precede le derive più spinte(per esempio... https://youtu.be/e3sLkDZ8aaU )

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-11-2017 13:33 da marcofailla.)
23-11-2017 13:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maroglia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 628
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #14
RE: Modificare Laser con sistema Foil
(23-11-2017 10:33)Klaus Ha scritto:  
(22-11-2017 22:14)maroglia Ha scritto:  90 kg...
Innanzi tutto grazie.
Proseguendo (tanto per giocare):
- il foil quindi non funziona manco a parlarne con un'ala fissa, ma solo con un'ala regolabile in base alla pressione dell'acqua, e cioè il trim tab, giusto?
- Regolarlo sono cavoli amari, sbaglio?
- Vedo un'altra criticita' nel rendere la deriva ben ferma nella scassa, tanto da sostenere 80 kg circa di laser + 90 di uomo = 170 kg, corretto?
- Ma il timone non ha anche lui una "T" rovesciata per contribuire al sostentamento?
CASSA, porca pupazza, non scassa! 60
Cassa della deriva, Scassa del piede dell'albero dell'albero.
E' peggio di strambare vs. abbattere... Smiley26
Per quanto riguarda la "T" rovesciata ovviamente c'è, guarda le foto nei link sopra.

uei...ragazzo, calma gli ardori. Non mi piace per niente il tuo tono. Ho costruito barche nella mia vita, 45 anni fa, e la cassa da noi era l'alloggiamento della deriva basculante. La "scassa" era una feritoia ricavata dal solido per alloggiarvi albero (o altro). A casa mia nel laser trattasi del secondo caso.
In secondo luogo queste fisime lessicali da fighetti della vela mi fanno ridere, o peggio. Non ho mai visto un maestro d'ascia o un marinaio vero incaponirsi o alterarsi su un termine, soprattutto se non ha a che fare con la navigazione viva.
Qui su ADV c'è un po' di gente che avrebbe bisogno di fare un po' di professione per tornare umile.
Quanto sopra con il massimo rispetto e cordialità.
23-11-2017 22:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maroglia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 628
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #15
RE: Modificare Laser con sistema Foil
Grazie Marco Failla, hai chiarito il tutto perfettamente, riuscendo pure ad essere succinto, grande dote. Fantastica la barra "accelerabile" per orientare i flap.
Be', dovrei trovare qualche appassionato come me che voglia provare a costruire un sistema per il proprio Laser, ma che abbia qualche nozione teorica. Io possiedo anche una fresatrice CNC che potrebbe essere perfetta per i profili, ma senza i disegni...inoltre so lavorare bene il legno e resinare non è un problema. Se qualcuno in zona Milano o Lago Maggiore volesse contattarmi, chissà che non si possa provare...
23-11-2017 22:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gabstara Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 45
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #16
RE: Modificare Laser con sistema Foil
solo per giocare e perchè i sogni e i giochi non fanno male a nessuno avevo pensato di realizzare qualcosa del genere per il mio F18 ... tra le varie elucubrazioni ero arrivato a decidere che , in luogo dei flap regolabili , sarebbe stato più facile realizzare e gestire un'ala a forma di V , un po' come quella degli aliscafi , che ,seppur rigida e sempre al massimo della portanza , riduce la capacità di sostentamento e livella l'andatura dello scafo semplicemente uscendo dall'acqua ....
05-12-2017 16:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Klaus Offline
Vecio ADV

Messaggi: 5.705
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #17
RE: Modificare Laser con sistema Foil
(23-11-2017 22:12)maroglia Ha scritto:  
(23-11-2017 10:33)Klaus Ha scritto:  
(22-11-2017 22:14)maroglia Ha scritto:  90 kg...
Innanzi tutto grazie.
Proseguendo (tanto per giocare):
- il foil quindi non funziona manco a parlarne con un'ala fissa, ma solo con un'ala regolabile in base alla pressione dell'acqua, e cioè il trim tab, giusto?
- Regolarlo sono cavoli amari, sbaglio?
- Vedo un'altra criticita' nel rendere la deriva ben ferma nella scassa, tanto da sostenere 80 kg circa di laser + 90 di uomo = 170 kg, corretto?
- Ma il timone non ha anche lui una "T" rovesciata per contribuire al sostentamento?
CASSA, porca pupazza, non scassa! 60
Cassa della deriva, Scassa del piede dell'albero.
E' peggio di strambare vs. abbattere... Smiley26
Per quanto riguarda la "T" rovesciata ovviamente c'è, guarda le foto nei link sopra.

uei...ragazzo, calma gli ardori. Non mi piace per niente il tuo tono. Ho costruito barche nella mia vita, 45 anni fa, e la cassa da noi era l'alloggiamento della deriva basculante. La "scassa" era una feritoia ricavata dal solido per alloggiarvi albero (o altro). A casa mia nel laser trattasi del secondo caso.
In secondo luogo queste fisime lessicali da fighetti della vela mi fanno ridere, o peggio. Non ho mai visto un maestro d'ascia o un marinaio vero incaponirsi o alterarsi su un termine, soprattutto se non ha a che fare con la navigazione viva.
Qui su ADV c'è un po' di gente che avrebbe bisogno di fare un po' di professione per tornare umile.
Quanto sopra con il massimo rispetto e cordialità.
Maroglia, rileggiti, hai confermato quel che ti ho fatto notare. Smiley2
Grazie del ragazzo (magari lo fossi ancora). 22
Mi spiace che l'hai presa male, era un invito ad usare i termini giusti, almeno in un forum di vela. Recentemente sono inorridito per un post su FB che parlava di sterzo riferendosi alla ruota del timone, sarò pignolo, forse, ma lo scopo della terminologia è capirsi al volo, soprattutto in circostanze pericolose.
Non è spocchia usare "scotta del fiocco" al posto di "corda del lenzuolo davanti", ne converrai, credo.
E spero di poterne parlare presto quattr'occhi, con i piedi sotto al tavolo ed un bicchiere in mano, ci si capisce meglio. Smiley53

Pensare è il lavoro più arduo che ci sia, ed è probabilmente questo il motivo per cui così pochi ci si dedicano.
Henry Ford
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-12-2017 12:54 da Klaus.)
06-12-2017 12:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Alpa 11.50 Sistema di ormeggio facile. dapnia 18 5.721 25-01-2014 05:43
Ultimo messaggio: dapnia
  taglio laser compensato sognoesondesto 3 2.293 04-08-2013 04:46
Ultimo messaggio: sognoesondesto
  lavori col gelcoat sul laser Rockdamned 11 3.088 20-05-2011 21:46
Ultimo messaggio: matteo1783
  riparazione coperta Laser laser 28 5.449 05-05-2010 22:29
Ultimo messaggio: matteo1783

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)