Rispondi 
M.O.B. chi lo gestisce ?
Autore Messaggio
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.446
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #61
M.O.B. chi lo gestisce ?
Bullo, forse non miosono spiegato a dovere. Non dico di mettermi di bolina, ma di orzare fino a far smettere di portare la vela, al traverso un gennaker dovrebbe gia' fileggiare, allo stesso modo una randa regolata per la poppa,, quindi dovrei fermarmi (barca leggera con pochissima inerzia)

Matteo
29-11-2017 08:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.877
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #62
RE: M.O.B. chi lo gestisce ?
Nimbo basta provare. Sei hai provato e funziona per le tua barca e' ottimo.
Sono anch'io dell'idea che se hai vento fresco, passando da un lasco al traverso per raggiungere vele al vento, ti stendi. Certamente l'apparente tra lasco e traverso aumenta.

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
29-11-2017 09:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.446
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #63
M.O.B. chi lo gestisce ?
Scusate OT. provero' e vi raccontero'

Matteo
29-11-2017 09:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.557
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #64
RE: M.O.B. chi lo gestisce ?
Per dare una risposta secca: io sto al timone.
Però la motivo in base all'esperienza da poco appresa, che devo dire è stata molto formativa.

Malta, primo giorno di allenamento su una barca di sconosciuti anglofoni, faccio la prua, ad un certo punto scendo sottocoperta con un altro per ripiegare lo spi, si affaccia uno da coperta e mi fa "Francesco, tu d'ora in poi sei lo skipper" ...io mi guardo attonito con quell'altro perché non aveva senso quello che mi avevano detto, vabbè, avrò capito male, intanto piego lo spi e dopo magari chied.....
MOB!!!!!
MOB!!!!!!!!!!!
MOB!!!!!
Da fuori una caciara, tutti che urlavano Man Over Board!!!!!!!!
Ah, ora ho capito il giochino!!! Mi precipito fuori, prendo il timone in mano a chi ce l'aveva, dico a tutti di stare zitti e chiedo solo ad uno di parlare (quello che mi indica il parabordo), coordino la cosa e recupero il parabordo al secondo tentativo di avvicinamento...

Mi hanno fatto lo scherzo a prete, per vedere se ero pronto..
Lo sono stato, di fatto ho strappato il timone di mano a chi ce lo aveva e su questo non ho avuto nessun cazziatone. La cosa che ho sbagliato è stata l'avvicinamento negli ultimi metri, volevo dare una "scodata" per avvicinarmi con la poppa ma la barca non ha reagito come credevo, c'è da dire che era la prima volta che toccavo il timone su quella barca, ho rifatto la manovra ed è andata. Abbiamo rifatto poi la manovra un pò a turno nei giorni seguenti, ma la prima è stata pesante ed è toccata a me, li per li da sottocoperta credevo fosse caduto davvero qualcuno in acqua!
30-11-2017 18:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.065
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #65
RE: M.O.B. chi lo gestisce ?
(30-11-2017 18:59)France WLF Sailing Team Ha scritto:  Per dare una risposta secca: io sto al timone.
Però la motivo in base all'esperienza da poco appresa, che devo dire è stata molto formativa.

Malta, primo giorno di allenamento su una barca di sconosciuti anglofoni, faccio la prua, ad un certo punto scendo sottocoperta con un altro per ripiegare lo spi, si affaccia uno da coperta e mi fa "Francesco, tu d'ora in poi sei lo skipper" ...io mi guardo attonito con quell'altro perché non aveva senso quello che mi avevano detto, vabbè, avrò capito male, intanto piego lo spi e dopo magari chied.....
MOB!!!!!
MOB!!!!!!!!!!!
MOB!!!!!
Da fuori una caciara, tutti che urlavano Man Over Board!!!!!!!!
Ah, ora ho capito il giochino!!! Mi precipito fuori, prendo il timone in mano a chi ce l'aveva, dico a tutti di stare zitti e chiedo solo ad uno di parlare (quello che mi indica il parabordo), coordino la cosa e recupero il parabordo al secondo tentativo di avvicinamento...

Mi hanno fatto lo scherzo a prete, per vedere se ero pronto..
Lo sono stato, di fatto ho strappato il timone di mano a chi ce lo aveva e su questo non ho avuto nessun cazziatone. La cosa che ho sbagliato è stata l'avvicinamento negli ultimi metri, volevo dare una "scodata" per avvicinarmi con la poppa ma la barca non ha reagito come credevo, c'è da dire che era la prima volta che toccavo il timone su quella barca, ho rifatto la manovra ed è andata. Abbiamo rifatto poi la manovra un pò a turno nei giorni seguenti, ma la prima è stata pesante ed è toccata a me, li per li da sottocoperta credevo fosse caduto davvero qualcuno in acqua!

visto che erano inglesi, presumo stile di formazione RYA la cui ortodossia detta skipper subito al timone Smile

30-11-2017 19:06
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
France WLF Sailing Team Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.557
Registrato: Apr 2007 Online
Messaggio: #66
RE: M.O.B. chi lo gestisce ?
(30-11-2017 19:06)rob Ha scritto:  
(30-11-2017 18:59)France WLF Sailing Team Ha scritto:  Per dare una risposta secca: io sto al timone.
Però la motivo in base all'esperienza da poco appresa, che devo dire è stata molto formativa.

Malta, primo giorno di allenamento su una barca di sconosciuti anglofoni, faccio la prua, ad un certo punto scendo sottocoperta con un altro per ripiegare lo spi, si affaccia uno da coperta e mi fa "Francesco, tu d'ora in poi sei lo skipper" ...io mi guardo attonito con quell'altro perché non aveva senso quello che mi avevano detto, vabbè, avrò capito male, intanto piego lo spi e dopo magari chied.....
MOB!!!!!
MOB!!!!!!!!!!!
MOB!!!!!
Da fuori una caciara, tutti che urlavano Man Over Board!!!!!!!!
Ah, ora ho capito il giochino!!! Mi precipito fuori, prendo il timone in mano a chi ce l'aveva, dico a tutti di stare zitti e chiedo solo ad uno di parlare (quello che mi indica il parabordo), coordino la cosa e recupero il parabordo al secondo tentativo di avvicinamento...

Mi hanno fatto lo scherzo a prete, per vedere se ero pronto..
Lo sono stato, di fatto ho strappato il timone di mano a chi ce lo aveva e su questo non ho avuto nessun cazziatone. La cosa che ho sbagliato è stata l'avvicinamento negli ultimi metri, volevo dare una "scodata" per avvicinarmi con la poppa ma la barca non ha reagito come credevo, c'è da dire che era la prima volta che toccavo il timone su quella barca, ho rifatto la manovra ed è andata. Abbiamo rifatto poi la manovra un pò a turno nei giorni seguenti, ma la prima è stata pesante ed è toccata a me, li per li da sottocoperta credevo fosse caduto davvero qualcuno in acqua!

visto che erano inglesi, presumo stile di formazione RYA la cui ortodossia detta skipper subito al timone Smile

eh, ci sta (mi è andata bene!)
Comunque, ero fresco di corso ISAF e la mi hanno insegnato di stare al timone e di avere uno a pruavia con il dito sempre puntato sul MOB.
30-11-2017 19:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.877
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #67
RE: M.O.B. chi lo gestisce ?
altra testimonianza pro timone in mano. Continuo a riflettere ...

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
30-11-2017 19:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.435
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #68
RE: M.O.B. chi lo gestisce ?
(30-11-2017 19:06)rob Ha scritto:  visto che erano inglesi, presumo stile di formazione RYA la cui ortodossia detta skipper subito al timone Smile


Tra le righe? Non spostargli una virgola delle loro convinzioni altrimenti si rompe il giochino?

Birbante di un Frap!!!
30-11-2017 23:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.877
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #69
RE: M.O.B. chi lo gestisce ?
Da un lato concordo nell'avere chiare le e ben definite le procedure, dall'altro e proprio la rigidità intrinseca a quest'ultime, la cosa che a parer mio può mettere in difficoltà

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
04-12-2017 16:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Stefanone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.372
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #70
RE: M.O.B. chi lo gestisce ?
(04-12-2017 16:23)lord Ha scritto:  Da un lato concordo nell'avere chiare le e ben definite le procedure, dall'altro e proprio la rigidità intrinseca a quest'ultime, la cosa che a parer mio può mettere in difficoltà
Caro Lord,
è inutile continuare a preoccuparsi dopo 4 pagine ormai è annegato o assiderato!!!Smiley4

15
04-12-2017 22:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
atnike Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.479
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #71
RE: M.O.B. chi lo gestisce ?
Credo che per affrontare adeguatamente le emergenze, e il MOB è in testa alle emergenze, occorra considerare che la tensione e il panico riducono moltissimo la lucidità, la capacità di giudizio e l’efficienza della prestazione pertanto, a mio parere, è preferibile avere delle procedure/regole stabilite per farvi fronte.
Se parliamo di crociera famigliare o con amici, con natante/imbarcazione, generalmente il comandante è la persona più competente e preparata quindi penso che la procedura (magari scritta ed illustrata in un briefing) debba prevedere che sia lui a subentrare al timoniere di turno e dal timone dirigere e comandare la manovra ricordando ai membri d’equipaggio i loro compiti
28-12-2017 20:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)