Rispondi 
motore di rispetto per vela
Autore Messaggio
ventodiprua Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 209
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #1
motore di rispetto per vela
Secondo voi il motore di un tender potenza 2 / 2,5 Cv, fissato con apposita modifica sullo specchio di poppa di una vela di 11 /12 mt, può' risultare come motore di stretta emergenza?
23-11-2017 18:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lorenzo.picco Online
Amico del Forum

Messaggi: 879
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #2
RE: motore di rispetto per vela
il mio amico Sergio con un comet 1000 e un motorini mercury da 2,5 cv è rientrato purtroppo 2 volte da umago a monfalcone ...

con calma ma è arrivato ...
23-11-2017 19:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lorenzo.picco Online
Amico del Forum

Messaggi: 879
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #3
RE: motore di rispetto per vela
azz..o mi è partito l'enter ...

ovviamente di vento nemmeno l'ombra e mare calmo
23-11-2017 19:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Emiliano Dell'Atti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 84
Registrato: Sep 2015 Online
Messaggio: #4
RE: motore di rispetto per vela
A mio modesto parere mi sembra alquanto pochino, credo che per "strettamente di emergenza" io andrei su un 6/9 cv
23-11-2017 19:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.686
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #5
RE: motore di rispetto per vela
Ti piace questo?
È un 4HP su un 38 piedi.
Quella cosa nera distesa sulla spiaggetta è una cima di sicurezza, non un tubo!
Fatto con due lire, si monta in un attimo e funziona alla grandeSmiley32
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-11-2017 19:10 da Luciano53.)
23-11-2017 19:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.295
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #6
RE: motore di rispetto per vela
Messo sul gommone, e gommone accanto alla barca, con 4hp/41' mare piatto faccio due nodi, misurati Smile

23-11-2017 19:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ventodiprua Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 209
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #7
RE: motore di rispetto per vela
(23-11-2017 19:08)Luciano53 Ha scritto:  Ti piace questo?
È un 4HP su un 38 piedi.
Quella cosa nera distesa sulla spiaggetta è una cima di sicurezza, non un tubo!
Fatto con due lire, si monta in un attimo e funziona alla grandeSmiley32
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Bellissimo...proprio quello che avevo in mente...Thumbsupsmileyanim
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-11-2017 20:12 da ventodiprua.)
23-11-2017 20:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ventodiprua Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 209
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #8
RE: motore di rispetto per vela
(23-11-2017 20:11)ventodiprua Ha scritto:  
(23-11-2017 19:08)Luciano53 Ha scritto:  Ti piace questo?
È un 4HP su un 38 piedi.
Quella cosa nera distesa sulla spiaggetta è una cima di sicurezza, non un tubo!
Fatto con due lire, si monta in un attimo e funziona alla grandeSmiley32
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Bellissimo...proprio quello che avevo in mente...Thumbsupsmileyanim

E se invece si facesse una piastra da togliere e mettere onde fissarlo direttamente sulla scaletta?
23-11-2017 20:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lorenzo.picco Online
Amico del Forum

Messaggi: 879
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #9
RE: motore di rispetto per vela
luciano ...

uguale uguale al mio, poca spesaanta resa ...

p.s.
chi ha copiato da chi ??? Big Grin
23-11-2017 20:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.686
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #10
RE: motore di rispetto per vela
(23-11-2017 20:58)lorenzo.picco Ha scritto:  luciano ...

uguale uguale al mio, poca spesaanta resa ...

p.s.
chi ha copiato da chi ??? Big Grin

È una sfida?
Vediamo dove hai comprato i montanti alluminio...79

@ventodiprua.
Con il mio sistema l'accrocchio sta in fondo ad un gavone, si monta in un minuto grazie ai due bulloni più lunghi montati sull'attacco scaletta e relativi volantini.
Se ti attacchi alla scaletta, che è complicato, ti rimorchi a poppa la scaletta immersa.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-11-2017 21:05 da Luciano53.)
23-11-2017 21:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckewoy Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.416
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #11
RE: motore di rispetto per vela
dovremmo metterci d'accordo sul significato di motore di rispetto

i Responsabili. chissà quanto pagarebbero per essere comprati

mi dispiace aver venduto la Gitana ma son contento
23-11-2017 23:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.686
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #12
RE: motore di rispetto per vela
(23-11-2017 23:29)mckewoy Ha scritto:  dovremmo metterci d'accordo sul significato di motore di rispetto

Chiamasi ultima spiaggia, se il motore non si avvia si arriva a vela fino a dove é prudente arrivare, ingresso porto o marina, poi si usa il "motore di rispetto" per arrivare all'accosto in banchina o all'ormeggio in un posto barca.
Si fa in modo più comodo del traino con gommone o del magari oneroso rimorchio da parte di terzi.
23-11-2017 23:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
cormax66 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 729
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #13
RE: motore di rispetto per vela
Quindi 8 hp yamaha per il il mio trimarano di circa 1500 kg potrebbero bastare..?
26-11-2017 15:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
infinity Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.698
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #14
RE: motore di rispetto per vela
(23-11-2017 19:08)Luciano53 Ha scritto:  Ti piace questo?
È un 4HP su un 38 piedi.
Quella cosa nera distesa sulla spiaggetta è una cima di sicurezza, non un tubo!
Fatto con due lire, si monta in un attimo e funziona alla grandeSmiley32
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Ciao Luciano, oltre a questa foto hai mica due disegni, misure??? quote????

Grazie

Fortis Fortuna Adiuvat
27-11-2017 10:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.686
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #15
RE: motore di rispetto per vela
(27-11-2017 10:31)infinity Ha scritto:  
(23-11-2017 19:08)Luciano53 Ha scritto:  Ti piace questo?
È un 4HP su un 38 piedi.
Quella cosa nera distesa sulla spiaggetta è una cima di sicurezza, non un tubo!
Fatto con due lire, si monta in un attimo e funziona alla grandeSmiley32
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Ciao Luciano, oltre a questa foto hai mica due disegni, misure??? quote????

Grazie

Facciamo così, appena ho un attimo pubblico il link del sito (inglese) dove ho acquistato i due pezzi di alluminio che sarebbero ganci da tetto per scale in alluminio.
L'unica cosa che ho fatto è stato stagliare il lato verso lo specchio, per dare la giusta profondità e mantenere la struttura perpendicolare all'acqua oltre a rifilare la parte verticale che era troppo lunga.
Quattro bulloni per il fissaggio della tavoletta, fine.
La larghezza deve essere giusto quella dell'interno dei supporti della scaletta, i bulloni della scaletta che ho sostituito sono lunghi quanto basta per attraversare il profilato di alluminio e ospitare le manopole da avvitare.
I fori sul profilato sono leggermente abbondanti, si infila un profilo in un bullone e si fa elastico con l'altro che entra comodamente. Avvitata alle manopoline e il gioco è fatto.
27-11-2017 11:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.750
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #16
RE: motore di rispetto per vela
hanno già detto:
trattandosi di emergenza il tender a fianco della barca e via.
il motore a poppa in caso di onda (se non è un piede extra lungo) è un continuo dentro\fuori acqua.(già provato)
e niente accrocchi(scusami Luciano) in gavone.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-
19-12-2017 21:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Francescobissotwo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 50
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #17
RE: motore di rispetto per vela
Secondo me è utile, infatti sono intenzione a prendere un honda 2.3 , no girante e 12kg.
Io ho una piccola gib sea 242 1500kg, credo che questo piccolo honda basti per spingermi dentro il porto in caso di problemi al motore principale, spesso esco con bambini e amici...non è piacevole rimanere in panne.
Ho valutato anche un yamaha 4cv 2 tempi, perché ho paura che il piccolo honda non riuscirebbe a contrastare la corrente che c'è dentro il porto quando soffia(giornalmente) un vento termico da est, voi che dite?
19-12-2017 23:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.750
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #18
RE: motore di rispetto per vela
l'hondino sul gib ci sta bene.
solo prendi il piede lungo altrimenti o lo affoghi o sta fuori d'acqua in caso di onda

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-
19-12-2017 23:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mckewoy Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.416
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #19
RE: motore di rispetto per vela
riprendere il largo in attesa di soccorso no??
con le vele mi raccomando dal momento che il mare è " calmo con moto ondoso in diminuzione " .

Smiley34Smiley34Smiley34

i Responsabili. chissà quanto pagarebbero per essere comprati

mi dispiace aver venduto la Gitana ma son contento
20-12-2017 00:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.328
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #20
RE: motore di rispetto per vela
Negli anni '60 del secolo scorso veleggiavo con un FD che aveva il grosso difetto che quando al largo, specie a cavallo del mezzogiorno, cadeva completamente il vento, ciondolava immoto anche per ore mentre l'occupante si rosolava al sole con lo stomaco vuoto.

Costruito uno specchietto per FB che si incastrava lateralmente nella poppa aperta e si fissava con un galletto e dotata l'imbarcazione di un poderoso Evinrude da un cavallo e mezzo e di una bottiglia da 1 litro di miscela di scorta, che più che raddoppiava l'autonomia, tutto stivabile in uno dei fianchi, passando dal gavone di prua quando non in utilizzo, sono finite le rosolature e le inedie forzate e ho potuto intraprendere anche crociere impegnative, certo di approdare in qualche isola per la notte.

Con mare in bonaccia e senza vento si teneva una velocità di 7-8 knt pilotando comodamente col timone dal pozzetto.

Ma forse questo era veramente l'idoneo motore ausiliario e non quello di rispetto.

898989
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 20-12-2017 09:24 da RMV2605D.)
20-12-2017 09:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
Exclamation Trasformare un gozzo da motore a vela Novecento 95 32.434 29-11-2009 00:56
Ultimo messaggio: Novecento

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)