Rispondi 
Coibente vano motore
Autore Messaggio
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.222
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #1
Coibente vano motore
Oggi sono andato alla barca, ho messo in moto per caricare le batterie e "sgroppare" il motore.

Il tempo era nuvoloso ed aveva finito da poco di piovere per cui ho deciso di non uscire e tornarmene a casa.

Quando, spento il motore, sezionate le batterie, ho sollevato la scaletta, che fa da chiusura del vano motore, per chiudere la valvola dell'acqua di mare, mi è cascato tutto il coibente interno.

Il coibente era tenuto in posizione da 9 tasselli di plastica, fissati al coperchio con graffette, dai quali si articolavano tiranti di plastica con rilievi inclinati da una parte che, attraversato il coibente, passavano in una rosetta di plastica facilmente mentre l'uscita era impedita dai rilievi di cui copra, i tiranti erano poi schiacciati termicamente per garantire non potessero uscire.

Dopo 30 anni di onorato servizio i 9 tiranti si sono rotti e il coibente è caduto!

Nella foto il sistema di fissaggio descritto:

   

Ho cercato questo aggeggio nel negozio di nautica, normalmente ben fornito, in darsena e in una ferramenta, senza risultato, qualcuno ha idea in che tipo di negozi cercarlo (non credo che l'uso sia solo nautico)?

898989
16-12-2017 15:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.769
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #2
RE: Coibente vano motore
assomigliano molto alle rosette usate in edilizia per reggere i pannelli isolanti.

quando milioni di poveracci sono convinti
che i propri problemi dipendano da chi sta peggio
di loro,siamo di fronte al capolavoro
delle classi dominanti.
16-12-2017 15:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.793
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Coibente vano motore
(16-12-2017 15:18)andros Ha scritto:  assomigliano molto alle rosette usate in edilizia per reggere i pannelli isolanti.

Smiley32 Andros, mi hai battuto sul tempo. Concordo con la tua impressione ma credo che queste siano tenute in loco con delle viti.

Francesco
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-12-2017 15:39 da Franc.)
16-12-2017 15:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.222
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #4
RE: Coibente vano motore
Lunedì proverò in un magazzino per edilizia, di sabato sono tutti chiusi!

898989
16-12-2017 16:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.222
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #5
RE: Coibente vano motore
Ho cercato in internet senza successo questo tipo di attacco per il coibente/insonorizzante, ce ne sono di molti tipi ma quasi tutti con vite metallica.

898989
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-12-2017 21:51 da RMV2605D.)
16-12-2017 21:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.769
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #6
RE: Coibente vano motore
mbè?che differenza fà?vite su legno è quel che ci vuole.

quando milioni di poveracci sono convinti
che i propri problemi dipendano da chi sta peggio
di loro,siamo di fronte al capolavoro
delle classi dominanti.
16-12-2017 22:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.222
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #7
RE: Coibente vano motore
(16-12-2017 22:00)andros Ha scritto:  mbè?che differenza fà?vite su legno è quel che ci vuole.

Lo spessore del coibente è di 30 mm ed il legno non è molto spesso, a parte la trasmissione di calore e rumore attraverso viti metalliche, temo che una vite con uno sbalzo di 30 mm, piantata per max 10 mm, possa "scavezzarsi" con le vibrazioni.

898989
16-12-2017 22:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Triscele Offline
Amico del Forum

Messaggi: 624
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #8
RE: Coibente vano motore
Io ho risolto anni addietro con i tappi delle bottiglie in pet forati con viti parker.........tengono
16-12-2017 22:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.769
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Coibente vano motore
(16-12-2017 22:15)RMV2605D Ha scritto:  
(16-12-2017 22:00)andros Ha scritto:  mbè?che differenza fà?vite su legno è quel che ci vuole.

Lo spessore del coibente è di 30 mm ed il legno non è molto spesso, a parte la trasmissione di calore e rumore attraverso viti metalliche, temo che una vite con uno sbalzo di 30 mm, piantata per max 10 mm, possa "scavezzarsi" con le vibrazioni.

898989
se il coibente è ben sostenuto nella parte bassa e ben incastrato tra parete e parete, 1cm basta e avanza, magari mettendo una vite in più.(credo)se hanno retto viti di plastica..
vibrazioni?...ma dai...

898989

quando milioni di poveracci sono convinti
che i propri problemi dipendano da chi sta peggio
di loro,siamo di fronte al capolavoro
delle classi dominanti.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-12-2017 22:36 da andros.)
16-12-2017 22:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Triscele Offline
Amico del Forum

Messaggi: 624
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #10
RE: Coibente vano motore
ovviamente la parte concava preme il coibente
16-12-2017 22:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.253
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #11
RE: Coibente vano motore
Io feci cosi: dischetti di lexan ricavati da lastra mediante punta a tazza, poi montati con viti lunghe che mettano leggermente in presione il disco. Volendo si possono fare anche in compensato, ma in lexan trasparente erano venuti bene.
16-12-2017 22:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.033
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #12
RE: Coibente vano motore
(16-12-2017 21:51)RMV2605D Ha scritto:  Ho cercato in internet senza successo questo tipo di attacco per il coibente/insonorizzante, ce ne sono di molti tipi ma quasi tutti con vite metallica.

898989
Prova a cercare tasselli fissaggio cappotti isolanti.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-12-2017 00:02 da maurotss.)
17-12-2017 00:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.033
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #13
RE: Coibente vano motore
(16-12-2017 15:16)RMV2605D Ha scritto:  Oggi sono andato alla barca, ho messo in moto per caricare le batterie e "sgroppare" il motore.

Il tempo era nuvoloso ed aveva finito da poco di piovere per cui ho deciso di non uscire e tornarmene a casa.

Quando, spento il motore, sezionate le batterie, ho sollevato la scaletta, che fa da chiusura del vano motore, per chiudere la valvola dell'acqua di mare, mi è cascato tutto il coibente interno.

Il coibente era tenuto in posizione da 9 tasselli di plastica, fissati al coperchio con graffette, dai quali si articolavano tiranti di plastica con rilievi inclinati da una parte che, attraversato il coibente, passavano in una rosetta di plastica facilmente mentre l'uscita era impedita dai rilievi di cui copra, i tiranti erano poi schiacciati termicamente per garantire non potessero uscire.

Dopo 30 anni di onorato servizio i 9 tiranti si sono rotti e il coibente è caduto!

Nella foto il sistema di fissaggio descritto:



Ho cercato questo aggeggio nel negozio di nautica, normalmente ben fornito, in darsena e in una ferramenta, senza risultato, qualcuno ha idea in che tipo di negozi cercarlo (non credo che l'uso sia solo nautico)?

898989
Cerca plattorello fissaggio cappotti isolanti della Wurth.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-12-2017 00:14 da maurotss.)
17-12-2017 00:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.968
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #14
RE: Coibente vano motore
(16-12-2017 15:16)RMV2605D Ha scritto:  Ho cercato questo aggeggio nel negozio di nautica, normalmente ben fornito, in darsena e in una ferramenta, senza risultato, qualcuno ha idea in che tipo di negozi cercarlo (non credo che l'uso sia solo nautico)?

898989

Questi sono distanziatori che si usano in ambito elettronico.
Hanno la base con biadesivo, che tiene veramente tanto.
Una volta ficcati al legno, li fai passare attraverso il coibentante e fissi il tutto con una rondella con foro da 4 mm e spessore di 1-1,5 mm.

La rondella può essere metallica, oppure fatta con un pezzo di plastica forato all'occorrenza col trapano.

[Immagine: DR-ADT.jpg]

Il mare calmo non ha mai reso nessun marinaio esperto. (FDR)
17-12-2017 00:35
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.229
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #15
RE: Coibente vano motore
(16-12-2017 22:35)andros Ha scritto:  
(16-12-2017 22:15)RMV2605D Ha scritto:  
(16-12-2017 22:00)andros Ha scritto:  mbè?che differenza fà?vite su legno è quel che ci vuole.

Lo spessore del coibente è di 30 mm ed il legno non è molto spesso, a parte la trasmissione di calore e rumore attraverso viti metalliche, temo che una vite con uno sbalzo di 30 mm, piantata per max 10 mm, possa "scavezzarsi" con le vibrazioni.

898989
se il coibente è ben sostenuto nella parte bassa e ben incastrato tra parete e parete, 1cm basta e avanza, magari mettendo una vite in più.(credo)se hanno retto viti di plastica..
vibrazioni?...ma dai...

898989
ThumbsupsmileyanimThumbsupsmileyanim
Non vedo un problema.

quello che non c'è,in barca non si rompe.
17-12-2017 01:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vaalter Offline
Amico del Forum

Messaggi: 369
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #16
RE: Coibente vano motore
mah, quando abbiamo deciso di rifare il rivestimento interno del vano motore abbiamo preso il materiale (un sandwich di "gommapiuma" e guaina in gomma pesante con rivestimento esterno in alluminio tipo domopak) da un magazzino di forniture industriali, pur essendo il materiale adesivato da un lato ci hanno dato anche delle rosette di plastica da avvitare, il tutto è ancora lì in buone condizioni da una decina d'anni, unica avvertenza calcolare la lunghezza delle viti in modo da non passare da parte a parte il legno su cui si avvitano
18-12-2017 11:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.769
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #17
RE: Coibente vano motore
(17-12-2017 00:35)Beppe222 Ha scritto:  
(16-12-2017 15:16)RMV2605D Ha scritto:  Ho cercato questo aggeggio nel negozio di nautica, normalmente ben fornito, in darsena e in una ferramenta, senza risultato, qualcuno ha idea in che tipo di negozi cercarlo (non credo che l'uso sia solo nautico)?

898989

Questi sono distanziatori che si usano in ambito elettronico.
Hanno la base con biadesivo, che tiene veramente tanto.
Una volta ficcati al legno, li fai passare attraverso il coibentante e fissi il tutto con una rondella con foro da 4 mm e spessore di 1-1,5 mm.

La rondella può essere metallica, oppure fatta con un pezzo di plastica forato all'occorrenza col trapano.

[Immagine: DR-ADT.jpg]

può essere una soluzione magari assicurato con 2 vitarelle sugli angoli...

quando milioni di poveracci sono convinti
che i propri problemi dipendano da chi sta peggio
di loro,siamo di fronte al capolavoro
delle classi dominanti.
18-12-2017 12:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mimita Offline
Vecio AdV

Messaggi: 11.173
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #18
RE: Coibente vano motore
Nel mio feci una ...zzzzata ! Incollai ai pannelli di compensato di teak di 2 cm con interno in balsa un primo pannello fonoassorbente con faccia in alluminio e sopra quello in espanso a nido d’ape .
Zzzarola ,una disgrazia .....non riuscivo a sentire il motore ! 79797979
Mo ce sto anna’ ....79

Più in alto sale la scimmia..più fa vedere il posteriore! ( De Montaigne)
18-12-2017 12:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.222
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #19
RE: Coibente vano motore
Oggi sono tornato in barca e ho smontato il coperchio motore che porta la scaletta per la discesa dal tambuccio, come si vede i residui tasselli di plastica, fissati con graffette, hanno il tirante in plastica rotto:

   

Tolto tutti i residui e verificato che il piano di compensato, di probabile basso spessore, può essere passato con viti senza problemi perché dall'altro lato ci sono cavità cieche (sotto i gradini) fisso il coibente con nuove rosette acquistate in negozio di edilizia, purtroppo essendo i vecchi supporti 9, ne avevo acquistate solo 10, per un migliore fissaggio ho messo anche 3 vecchie rosette, il coibente è buono, con sottile lamina di piombo all'interno e non si sbriciola per cui lo riutilizzo:

   

A questo punto ho messo anche i tappi sulle viti nelle nuove rosette, fissato il bordo superiore del coibente con puntatrice e il lavoro è finito, per modo di dire, perché il difficile è rimettere la scala in sede e fissare le 6 viti che fissano le cerniere che permettono la rotazione della scala, si fa comodamente sdraiati sul motore, sotto la scala legata in equilibrio instabile, finalmente è fatto:

   

E l'aspetto della barca ritorna normale:

   

Peccato che intanto si siano fatte le 14, il poco vento sia caduto, è una giornata magnifica con i monti innevati che fanno da sfondo alla darsena ma sono troppo stanco per uscire:

   

898989
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-12-2017 17:55 da RMV2605D.)
19-12-2017 17:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.769
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #20
RE: Coibente vano motore
898989

quando milioni di poveracci sono convinti
che i propri problemi dipendano da chi sta peggio
di loro,siamo di fronte al capolavoro
delle classi dominanti.
19-12-2017 19:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Estrattore aria vano motore kitegorico 34 1.175 12-12-2017 21:03
Ultimo messaggio: ZK
  I Bavaria non hanno estrattore aria vano motore e vaso espansione? kavokcinque 32 1.265 22-06-2017 20:53
Ultimo messaggio: Hook
  aspiratore vano motore senzadimora 80 13.026 06-04-2017 17:35
Ultimo messaggio: alessandro alberto
  Domanda sul tipo di tubi da utilizzare nel vano motore Poneumberto 15 1.028 17-09-2016 11:23
Ultimo messaggio: Fede55
  Motore Yanmar 4JH2E su Oceanis 400 - giri motore? velocità? Canna 5 1.006 06-09-2016 16:53
Ultimo messaggio: elmer50
  Temperatura vano motore Gino P 27 6.787 14-05-2016 15:56
Ultimo messaggio: emme238
  Sdrive VP s120c perdita olio nel vano motore BigLuc 19 5.752 06-05-2015 09:39
Ultimo messaggio: mauro_56
  vano motore allagato gurka 15 1.963 31-12-2014 20:19
Ultimo messaggio: dapnia
  acqua nel vano motore (ignoranza vergognosa...) djego 60 12.582 28-10-2014 21:36
Ultimo messaggio: Vela.man
  Insonorizzazione vano motore Nanni64 46 12.540 13-06-2013 19:04
Ultimo messaggio: andros

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)