Rispondi 
Batterie scariche o altro?
Autore Messaggio
BeppeZ Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.284
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #21
RE: Batterie scariche o altro?
Se gai il termometro della temperatura dell'acqua di raffreddamento finché raggiunge la temperatura normale di utilizzo.
24-12-2017 19:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enri996 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 313
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #22
RE: Batterie scariche o altro?
(24-12-2017 18:36)gc-gianni Ha scritto:  
(24-12-2017 17:42)enri996 Ha scritto:  Andato oggi in barca per capire se serviva più tempo per caricare.
Il pannello se non collego la presa alla banchina si mostra come nella seconda foto

Se lo collego alla banchina come nella prima


Non so se il problema è l’indicazione della polarità inversa ma sinceramente non saprei per quale motivo e come si fa a eliminarla
c'è la spia di allarme per polarità invertita dalla banchina, il neutro è invertito con la fase
Ma da cosa può dipendere?
Io non ho fatto, toccato nulla se non attaccare / staccare le spine della presa banchina o presa sulla barca. Non avrei idea di dove andare a cercare. Ho anche provato tutte e due le prese di banchina senza cambiamenti. Unica cosa che ho staccato e riattaccato è la presa 220v della barca, ma questa non mi è sembrato che là si possa attaccare in malo modo.
Dove devo cercare? A parte andare un giorno feriale e trovare un elettricista
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-12-2017 19:59 da enri996.)
24-12-2017 19:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.813
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #23
RE: Batterie scariche o altro?
l'inversione tra fase e neutro nel quadro provoca un blocco sull'alimentazione AC dalla banchina perché non funzionano gli interruttori differenziali salvavita del quadro della barca
ci sarà stata una inversione sulla presa del quadro della banchina, bisogna invertie i due fili nella spina o sul quadro barca, ma è meglio che lo faccia un eletricista
24-12-2017 20:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enri996 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 313
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #24
RE: Batterie scariche o altro?
Forse meglio capire se è un problema mio o del porto? Io ho provato entrambe le prese della colonnina vicino a me ed era la stessa cosa. Posso provare (se il cavo ci arriva) a collegarmi ad un altra colonnina.
Perché non riesco a spiegarmi come sia possibile che sia cambiata la polarità in barca senza aver fatto nulla mentre la mia colonnina non funzionava e sono venti a sistemarla
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-12-2017 20:45 da enri996.)
24-12-2017 20:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.813
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #25
RE: Batterie scariche o altro?
allora è chiaro che l'inversione è avvenuta nella presa della colonnina
24-12-2017 21:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.947
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #26
Batterie scariche o altro?
Boh, io mica l'ho capito di cosa state parlando!
In banchina c'è la 220 volt monofase alternata.
Un cavo è la fase, l'altro il neutro.
Poco (niente) importa quali dei due è su un polo o sull'altro della presa/spina, proprio perché è corrente alternata.
Altrimenti si dovrebbero avere problemi a non finire anche in casa, con uno dei qualsiasi utilizzatori/elettrodomestici.


---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Occorre sempre essere comprensivi con chi è stato meno fortunato, ed ha avuto di meno dalla vita.
25-12-2017 02:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.813
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #27
RE: Batterie scariche o altro?
(24-12-2017 21:03)gc-gianni Ha scritto:  allora è chiaro che l'inversione è avvenuta nella presa della colonnina
confermo, i differenziali funzionano solo con la fase rispettata
25-12-2017 07:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.947
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #28
RE: Batterie scariche o altro?
(25-12-2017 07:29)gc-gianni Ha scritto:  
(24-12-2017 21:03)gc-gianni Ha scritto:  allora è chiaro che l'inversione è avvenuta nella presa della colonnina
confermo, i differenziali funzionano solo con la fase rispettata
Sono d'accordo, ma solo se parliamo di inversione dei cavi a monte della presa di banchina.
Operazione che può essere avvenuta solo a seguito di un intervento (maldestro) del personale del marina.

Cosa sia avvenuto successivamente in barca, poco importa per il caso in questione.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Occorre sempre essere comprensivi con chi è stato meno fortunato, ed ha avuto di meno dalla vita.
25-12-2017 11:47
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.813
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #29
RE: Batterie scariche o altro?
(24-12-2017 17:42)enri996 Ha scritto:  Andato oggi in barca per capire se serviva più tempo per caricare.
Il pannello se non collego la presa alla banchina si mostra come nella seconda foto

Se lo collego alla banchina come nella prima
Non so se il problema è l’indicazione della polarità inversa ma sinceramente non saprei per quale motivo e come si fa a eliminarla

con polarità invertita la sezione 230VAC è bloccata per sicurezza,
puoi postare lo schema del quadro elettrico?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-12-2017 10:17 da gc-gianni.)
27-12-2017 09:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enri996 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 313
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #30
RE: Batterie scariche o altro?
(27-12-2017 09:52)gc-gianni Ha scritto:  
(24-12-2017 17:42)enri996 Ha scritto:  Andato oggi in barca per capire se serviva più tempo per caricare.
Il pannello se non collego la presa alla banchina si mostra come nella seconda foto

Se lo collego alla banchina come nella prima
Non so se il problema è l’indicazione della polarità inversa ma sinceramente non saprei per quale motivo e come si fa a eliminarla

con polarità invertita la sezione 230VAC è bloccata per sicurezza,
puoi postare lo schema del quadro elettrico?

L’unica cosa che ho fatto e’ stata quella di attivare l’interruttore dil disgiuntore che era saltato


Allegati Anteprime
       
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-12-2017 10:51 da enri996.)
27-12-2017 10:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.813
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #31
RE: Batterie scariche o altro?
(19-12-2017 01:46)enri996 Ha scritto:  Sono stato poco chiaro
...Riepilogando invece l’accaduto:
Interruttore posto a valle saltato (non so se era collegato il cavo elettrico alla banchina, quando sono arrivati era staccato ....

hanno invertito la polarità sul quadro in banchina ed è saltato l'interruttore in barca perché la fase è andata a massa, hanno staccato la spina perché è saltato anche l'interruttore differenziale sul quadro in banchina,
riattaccando la spina si da tensione alla barca ma il quadro in barca blocca l'alimentazione perché la fase è invertita, il differenziale della barca è inefficace, ed il caricabatteria non è alimentato.
quello che non è chiaro è perché non è scattato l'interruttore della barca dopo aver riattaccato la spina, cosa piu' probabile, dopo che hai riattaccato l'interruttore in barca è scattato il differenziale in banchina.
sulla barca ci sono alcune luci collegate alla 230VAC ed altre alla 12VCC?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-12-2017 11:43 da gc-gianni.)
27-12-2017 11:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.947
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #32
RE: Batterie scariche o altro?
(27-12-2017 11:35)gc-gianni Ha scritto:  
(19-12-2017 01:46)enri996 Ha scritto:  Sono stato poco chiaro
...Riepilogando invece l’accaduto:
Interruttore posto a valle saltato (non so se era collegato il cavo elettrico alla banchina, quando sono arrivati era staccato ....

hanno invertito la polarità sul quadro in banchina ed è saltato l'interruttore in barca perché la fase è andata a massa, hanno staccato la spina perché è saltato anche l'interruttore differenziale sul quadro in banchina,
riattaccando la spina si da tensione alla barca ma il quadro in barca blocca l'alimentazione perché la fase è invertita, il differenziale della barca è inefficace, ed il caricabatteria non è alimentato.
quello che non è chiaro è perché non è scattato l'interruttore della barca dopo aver riattaccato la spina, cosa piu' probabile, dopo che hai riattaccato l'interruttore in barca è scattato il differenziale in banchina.
sulla barca ci sono alcune luci collegate alla 230VAC ed altre alla 12VCC?
Scusa Gianni, ma continuo a non capire.
Io ho la classica presa da banchina (MARINCO), alla quale collego la prolunga per allacciarmi in banchina.
La prolunga ha, da una parte la presa "Marinco" (da collegare alla barca), e dall'altra la spina a tre poli tipo industriale.
In questa configurazione, ovviamente, non è possibile invertire le polarità in quanto prese e spine hanno un verso di inserimento obbligato.

Però, se nella colonnina della banchina del mio marina ho la fase a destra ed il neutro a sinistra della presa (è solo un'ipotesi), chi mi assicura che in tutte le colonnine di tutti i marina siano collegati alla stessa maniera?
C'è uno standard? (non mi risulta).

E comunque.

Nel quadro elettrico della barca ho un deviatore che mi permette due selezioni:
-alimentazione da presa banchina
-alimentazione da gruppo elettrogeno.

Non ho gruppo elettrogeno fisso, per cui ho collegato a questo ingresso uno spezzone di cavo, che termina con una spina tipo "italiano" (la classica spina tripolare).

Questa spina la collego, all'occorrenza, al gruppo elettrogeno portatile o, come succede nel periodo invernale, ad un cavo volante col quale alimento direttamente la stufetta elettrica, bypassamdo l'impianto elettrico della barca.

Ovviamente, essendo la spina di tipo "italiano" senza un verso d'inserimento fisso, può essere inserita a caso, ovvero la fase può essere su un polo piuttosto che sull'altro.

Non ho mai avuto problemi di distacco né del magnetotermico, né del differenziale.
Eppure funzionano sicuramente (controllati e testati).

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Occorre sempre essere comprensivi con chi è stato meno fortunato, ed ha avuto di meno dalla vita.
27-12-2017 12:57
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.813
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #33
RE: Batterie scariche o altro?
Le prese e spine polarizzate hanno una indicazione di collegamento L N da rispettare, nessuno vieta pero' che vengano collegate invertite, cambiando anche da Marina a Marina, per questo motivo sul quadro elettrico della barca c'é una segnalazione di eventuale inversione, che renderebbe inefficace la protezione differenziale.
le spine Italiane non sono polarizzate, al contrario della maggior parte delle altre spine Europee ed americane, fatta eccezione anche in quei casi di utenze a doppio isolamento senza polo di terra per le quali é indifferente il rispetto della Fase e del Neutro.
27-12-2017 14:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.356
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #34
RE: Batterie scariche o altro?
(27-12-2017 14:18)gc-gianni Ha scritto:  ... ..., che renderebbe inefficace la protezione differenziale.
...

ma sei sicuro?

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
27-12-2017 15:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.356
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #35
RE: Batterie scariche o altro?
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

ti vedo cosi convinto che sicuramente hai ragione, pero a giudicare dallo schema direi che e' perfettamente simmetrico rispetto a fase - neutro.

quale e' il motivo per cui si dovrebbe inibire?

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 28-12-2017 01:23 da admin.)
27-12-2017 16:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.315
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #36
RE: Batterie scariche o altro?
(27-12-2017 15:21)ZK Ha scritto:  
(27-12-2017 14:18)gc-gianni Ha scritto:  ... ..., che renderebbe inefficace la protezione differenziale.
...

ma sei sicuro?

Normalmente vengono installati interruttori differenziali bipolari (con sensore su entrambi i fili) e quindi il collegamento diretto o inverso e' indifferente e la protezione funziona lo stesso, tuttavia su alcuni impianti di imbarcazioni di origine americana venivano (parlo al passato poiche' si tratta di norme vecchie e anche da loro la regola e' cambiata) installati interruttori generali con protezione differenziale unipolare solo sul filo previsto per recare la "fase", di qui un'ulteriore motivo di grande importanza ad avere la presa polarizzata ovvero con neutro e fase sicuramente sui fili dedicati.
In realta' un certo grado di protezione in tali impianti restava comunque visto che la norma d'oltreoceano prevede (ancora oggi) che il filo previsto per recare il neutro debba essere posto a terra su adeguata piastra di massa (anche la chiglia se metallica) immersa in acqua, in questo caso l'interruttore dovrebbe intervenire per cortocircuito (ma non ci si puo' fare sicuro conto).
27-12-2017 16:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.947
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #37
RE: Batterie scariche o altro?
(27-12-2017 14:18)gc-gianni Ha scritto:  Le prese e spine polarizzate hanno una indicazione di collegamento L N da rispettare, nessuno vieta pero' che vengano collegate invertite, cambiando anche da Marina a Marina, per questo motivo sul quadro elettrico della barca c'é una segnalazione di eventuale inversione, che renderebbe inefficace la protezione differenziale.
le spine Italiane non sono polarizzate, al contrario della maggior parte delle altre spine Europee ed americane, fatta eccezione anche in quei casi di utenze a doppio isolamento senza polo di terra per le quali é indifferente il rispetto della Fase e del Neutro.

Nella mia non c'è assolutamente nessuna segnalazione che riguardi l'eventuale inversione di polarità silla linea 220V.

Comunque ti confermo che, almeno sulla mia, posso tranquillamente invertire fase con neutro che tutto continua a funzionare alla perfezione.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Occorre sempre essere comprensivi con chi è stato meno fortunato, ed ha avuto di meno dalla vita.
27-12-2017 16:19
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.356
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #38
RE: Batterie scariche o altro?
(27-12-2017 16:15)IanSolo Ha scritto:  
(27-12-2017 15:21)ZK Ha scritto:  
(27-12-2017 14:18)gc-gianni Ha scritto:  ... ..., che renderebbe inefficace la protezione differenziale.
...

ma sei sicuro?

Normalmente vengono installati interruttori differenziali bipolari (con sensore su entrambi i fili) e quindi il collegamento diretto o inverso e' indifferente e la protezione funziona lo stesso, tuttavia su alcuni impianti di imbarcazioni di origine americana venivano (parlo al passato poiche' si tratta di norme vecchie e anche da loro la regola e' cambiata) installati interruttori generali con protezione differenziale unipolare solo sul filo previsto per recare la "fase", di qui un'ulteriore motivo di grande importanza ad avere la presa polarizzata ovvero con neutro e fase sicuramente sui fili dedicati.
In realta' un certo grado di protezione in tali impianti restava comunque visto che la norma d'oltreoceano prevede (ancora oggi) che il filo previsto per recare il neutro debba essere posto a terra su adeguata piastra di massa (anche la chiglia se metallica) immersa in acqua, in questo caso l'interruttore dovrebbe intervenire per cortocircuito (ma non ci si puo' fare sicuro conto).

e certo che sei bello datato pure te.. che e' roba ante anni 70?Smiley4

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
27-12-2017 16:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gc-gianni Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.813
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #39
RE: Batterie scariche o altro?
comunque sia se sulla barca di enri996 hanno messo la segnalazione di polarità invertita significa che ha la sua importanza, ed anche un malfunzionamento in caso di inversione
27-12-2017 16:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enri996 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 313
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #40
RE: Batterie scariche o altro?
Oggi ho telefonato in porto ma mi dicono che dobbiamo controllare quando sono lì.
Se basta che loro invertano due fili va tutto bene, il dubbio mi rimane se non dipenda dalla banchina (anche la presa nella stessa colonnina dava la stessa indicazione, ma la barca di fianco non l’ho quasi mai vista attaccata alla presa di banchina ) ed in questo caso cosa dovrei cercare o dovrei fare.
Con la presa alla banchina le luci interne funzionano, guardando il disegno dello schema elettrico vedo un filo nero che va verso il carica batterie, mentre poi escono due fili nero/rosso che vanno verso le batteria/staccabatteria. Questo vuol dire che per la corrente 220 V della barca è indifferente la polarità mentre per ricaricare le batterie è invece importante?
Non capisco cosa dovrei fare o aver fatto se non rimediano in banchina
27-12-2017 20:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Frigo va ma non raffredda quando e' sulle batterie skippereli 8 173 ieri 16:41
Ultimo messaggio: ghega
  Cambio batterie kermit 99 5.304 05-06-2018 22:54
Ultimo messaggio: IanSolo
  problema con batterie servizi "stazionarie". marloc 0 139 02-06-2018 21:41
Ultimo messaggio: marloc
  Collegamenti varie fonti di ricarica alle batterie gaspbut 5 216 28-05-2018 13:35
Ultimo messaggio: giulianotofani
  Batterie IanSolo 361 54.730 07-05-2018 20:08
Ultimo messaggio: kermit
  Problema collegamento batterie e charger anpast 4 266 21-04-2018 19:04
Ultimo messaggio: anpast
  Negativo Batterie MAXDV 2 263 21-04-2018 11:56
Ultimo messaggio: giulianotofani
  Ricarica batterie AGM scarica lenta ecotango 10 2.273 26-03-2018 09:21
Ultimo messaggio: matteo
  Batterie e pannelli Ferian 4 277 24-03-2018 12:55
Ultimo messaggio: Ferian
  Caricabatterie e batterie Nanni64 35 1.111 09-03-2018 23:53
Ultimo messaggio: IanSolo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)