Rispondi 
Boliler quik 40
Autore Messaggio
Danilo85 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 924
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #1
Boliler quik 40
buona sera amici,


come sapete sono da poco armatore di una barca un pò più moderna della precedente, quindi avrei diverse domande per i più esperti!

adesso ho il boiler...!!!Smiley34(ho scoperto l'acqua calda!)

vado con le domande:

- la rotella che regola la temperatura dell'acqua (termostatico) è bloccata...ma bloccata bloccata, mi fa quasi venire il dubbio che sia normale cosi (ma mi sembra assurdo!) a qualcuno è successo???risolto???



- la resistenza la estraggo svitando quel grosso "dadone" centrale?(ovviamente dove entrano i fili elettrici!) alla resistenza va fatta manutenzione?? 10 anni son tanti??



- per smontare la resistenza penso convenga estrarre il boiler, o quantomeno metterlo verticale, come faccio a vuotarlo???91



-quel portagomma libero con rubinetto chiuso(e levetta smontata) è il portagomma che posso usare per vuotare l'impianto di raffreddamento del motore, anche se non penso il motore stia più in alto91 (volevo sostituire il paraflu)



-quella valvolina(penso di sicurezza) con levetta nera ed un tubo nero collegato, è lo sfiato per l'eccessiva dilatazione dell'acqua??a vederlo ora dalle foto forse va in sentina



scusate le molte domande, ma vorrei imparare a conoscere ogni angolo della mia barca, e dove metto le mani (se non conosco) vorrei iniziare con almeno una chiacchierata tra amici alle spalle!


ciao ciao!


Allegati Anteprime
               
01-01-2018 18:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davidef Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.048
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Boliler quik 40
La temperatura la regoli dal potenziometro giallo, per cambiare la resistenza devi svitare il dadone , per svuotare il boiler togi il tubo di uscita , la rotella grigia e’ la valvola di bypass per la temperatura serve per regolare la temperatura massima in uscita e non ustionarsi, per regolarla penso bisogna premere o tirare e poi girare
01-01-2018 22:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.033
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #3
RE: Boliler quik 40
https://www.lavorincasa.it/sostituire-la...aldabagno/

Sono poco diversi dai domestici ed è più o meno la stessa cosa.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-01-2018 12:54 da dapnia.)
02-01-2018 12:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Danilo85 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 924
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #4
RE: Boliler quik 40
Secondo voi per vuotatare il boiler basta chiudere il serbatoio e aprire l'acqua calda?!?!? Dite voi "fai prima a provare"...comunque ho i miei dubbi91...

Anche perché stretto come sto, non è facile da vuotare...ci si arriva davvero scomodi e per estrarlo devo vuotarlo dato che i tubi sono corti e vanno scollegati!
03-01-2018 08:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Danilo85 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 924
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #5
RE: Boliler quik 40
Cmq....penso che se si chiude l'entrata dell'acqua nel boiler non esce acqua....devo assolutamente trovare un sistema per vuotarlo!
03-01-2018 09:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Tomasvela Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 153
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #6
RE: Boliler quik 40
Se il boiler funziona ti consiglio di non muovere niente! non ha all interno niente che necessita di manutenzione ordinaria.
Se qualcosa non va. per svuotarlo devi scollegare tutti i tubi ad esso collegati con particolare attenzione alla valvolina di non ritorno posta sul tubo di entrata (quella con la levetta nera di plastica)
L'acqua uscirà da tubo dei ingresso acqua (quello con la rondella blu) solo e soltanto quando scollegherai il tubo del uscita acqua calda (quello con la rondella rossa).
L' acqua in uscita andra in sentina o in un piccolo secchiello posto sotto il tubo blu, Non ce modo di scaricare l' acqua in altro modo.
Devi poi fare attenzione ai due tubi provenienti dal motore quelli con rondella bianca, all' interno circola l'acqua calda proveniente dallo scamiatore del motore, devi evitare di far svuotare il circuito inserendo dei cunei per tappare entrambi i tubi subito dopo averli staccati.
Dopo il rimontaggio del boiler ricordati di rabboccare il liquido antigelo nel circuito di raffreddamento motore.
Per quanto ovvio le operazioni di cui sopra dovranno essere effettuate con motore freddo, autoclave spenta e corrente eletrica di banchina scollegata.
Buon lavoro Buon Vento
03-01-2018 10:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.998
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #7
RE: Boliler quik 40
Prt vuotare il boiler puoi fare così. Dopo aver vuotato i serbatoi dell'acqua, chiudi l'autoclave e apri il rubinetto acqua calda del lavandino. Vai in pozzetto e togli il "telefono" della doccetta. Apri il rubinetto acqua calda della doccetta e soffia forte e a lungo dentro il tubo della doccetta per far uscire tutta l'acqua del boiler nel lavandino della cucina. Ricordati di non accendere mai il boiler con la resistenza senza acqua dentro.
03-01-2018 12:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Danilo85 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 924
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #8
RE: Boliler quik 40
(03-01-2018 12:52)BeppeZ Ha scritto:  Prt vuotare il boiler puoi fare così. Dopo aver vuotato i serbatoi dell'acqua, chiudi l'autoclave e apri il rubinetto acqua calda del lavandino. Vai in pozzetto e togli il "telefono" della doccetta. Apri il rubinetto acqua calda della doccetta e soffia forte e a lungo dentro il tubo della doccetta per far uscire tutta l'acqua del boiler nel lavandino della cucina. Ricordati di non accendere mai il boiler con la resistenza senza acqua dentro.

Caspita giusto....anche perché la doccetta in pozzetto e molto più alta e quando uscirà aria dal rubinetto della cucina il circuito sarà pressoché vuoto! Mi sa che conviene aiutarsi con un comprensorio e magari mettere 1bar di pressione che a bocca la vedo una cosa dura!

Comunque approfittavo di smontare il boiler e verificare lo stato della resistenza e sostitutivo anche il paraflu al motore...gia che ogni tanto si dovrebbe fare!

Se si rompe la resistenza in crociera mi sa che mi fa girare le balle!!!!

Che ne dite!
03-01-2018 15:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
etabeta 1° Offline
Senior Utente

Messaggi: 559
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Boliler quik 40
....il boiler fa acqua calda con la resistenza o con il motore.....
in un modo riesci a farla!
..e poi in crociera....è "estate"...e la doccina si può fare anche a temp ambiente...

hai ben altro a cui pensare :-)
....dimenticavo .....auguri per la barca!
03-01-2018 15:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.998
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #10
RE: Boliler quik 40
(03-01-2018 15:25)Danilo85 Ha scritto:  
(03-01-2018 12:52)BeppeZ Ha scritto:  Prt vuotare il boiler puoi fare così. Dopo aver vuotato i serbatoi dell'acqua, chiudi l'autoclave e apri il rubinetto acqua calda del lavandino. Vai in pozzetto e togli il "telefono" della doccetta. Apri il rubinetto acqua calda della doccetta e soffia forte e a lungo dentro il tubo della doccetta per far uscire tutta l'acqua del boiler nel lavandino della cucina. Ricordati di non accendere mai il boiler con la resistenza senza acqua dentro.

Caspita giusto....anche perché la doccetta in pozzetto e molto più alta e quando uscirà aria dal rubinetto della cucina il circuito sarà pressoché vuoto! Mi sa che conviene aiutarsi con un comprensorio e magari mettere 1bar di pressione che a bocca la vedo una cosa dura!

Comunque approfittavo di smontare il boiler e verificare lo stato della resistenza e sostitutivo anche il paraflu al motore...gia che ogni tanto si dovrebbe fare!

Se si rompe la resistenza in crociera mi sa che mi fa girare le balle!!!!

Che ne dite!
Mi ero dimenticato di dirti che ci vogliono buoni polmoni, o, come minimo, non aver fumato troppe sigarette prima di fare il lavoro! 79
Lascia stare la resistenza che il meglio è nemico del bene. Per cambiare il liquido antigelo non serve aprire il boiler. Come ti dicevano in crociera non hai problemi anche se la resistenza si dovesse rompere perché il motore ti riscalda l'acqua nel boiler.
03-01-2018 16:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.633
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #11
RE: Boliler quik 40
Non smontare nienteeeeeee88
Tanto non credo che sia stata usata tanto la serpentina elettrica. Il più lo fa l'acqua del circuito raffreddamento motore.
Noi al nord svuotiamo il circuito acqua e il boiler per evitarne lo scoppio nei periodi più freddi, quando l'acqua delle lagune ghiaccia.
Voi sudisti non dovreste avere questo problema.
Per cui lascia in pace il boiler che faccia il suo lavoro.
In crociera la resistenza elettrica non ti serve proprio. Con il liquido motore occhio che l'acqua si scalda il modo infernale.
Se devi cambiare il liquido d raffreddamento è lo stesso che gira nel motore e che viene veicolato nel boiler.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-01-2018 16:28 da Luciano53.)
03-01-2018 16:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.633
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #12
RE: Boliler quik 40
Cos'è quella presa elettrica 220 nel gavone del boiler???
Non è certo originale, messa in quella posizione.
03-01-2018 16:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Danilo85 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 924
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #13
RE: Boliler quik 40
È la presa dove è attaccata la parte elettrica del boiler...non è normale cosi???
03-01-2018 18:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.033
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #14
RE: Boliler quik 40
(03-01-2018 18:05)Danilo85 Ha scritto:  È la presa dove è attaccata la parte elettrica del boiler...non è normale cosi???

No, non è il massimo.
Scatoletta e collegamento diretto.
03-01-2018 18:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.033
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #15
RE: Boliler quik 40
Mi ero dimenticato di dirti che ci vogliono buoni polmoni,
[/quote]

La pompa del canotto, no?!!
E il soffiante dell'aspirapolvere ?!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-01-2018 18:54 da dapnia.)
03-01-2018 18:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.633
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #16
RE: Boliler quik 40
(03-01-2018 18:53)dapnia Ha scritto:  
(03-01-2018 18:05)Danilo85 Ha scritto:  È la presa dove è attaccata la parte elettrica del boiler...non è normale cosi???

No, non è il massimo.
Scatoletta e collegamento diretto.

Sarà anche una osservazione da precisini, peró quella presa "stagna" non lo è affatto quando ci infili una spina come vedo nella foto.
Peraltro sul quadro elettrico, sezione 220, ci deve essere un magnetotermico dedicato al boiler, quindi quella spina non ci deve proprio stare.
Dai retta a DapniaThumbsupsmileyanim
03-01-2018 19:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.633
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #17
RE: Boliler quik 40
(03-01-2018 18:54)dapnia Ha scritto:  
(03-01-2018 16:07)BeppeZ Ha scritto:  
Mi ero dimenticato di dirti che ci vogliono buoni polmoni,

La pompa del canotto, no?!!
E il soffiante dell'aspirapolvere ?!
[/quote]

La prossima volta che BeppeZ lo fa ti chiamo...è uno spettacolo797979
03-01-2018 19:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
etabeta 1° Offline
Senior Utente

Messaggi: 559
Registrato: Oct 2008 Online
Messaggio: #18
RE: Boliler quik 40
L'impianto è sezionato a monte con una linea dedicata solo al boiler col suo magnetotermico...
A me non sembra male.
Quegli impianti hanno le tre linee: caricabatteris, boiler e prese 220 gestite da interruttori magnetotermici...e a monte il differenziale e magnetotermico di barca. Parlo sempre della 220.
03-01-2018 20:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.633
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #19
RE: Boliler quik 40
(03-01-2018 20:22)etabeta 1° Ha scritto:  L'impianto è sezionato a monte con una linea dedicata solo al boiler col suo magnetotermico...
A me non sembra male.
Quegli impianti hanno le tre linee: caricabatteris, boiler e prese 220 gestite da interruttori magnetotermici...e a monte il differenziale e magnetotermico di barca. Parlo sempre della 220.

Si, appunto, ma la presa da giardino con la spina.... che ci sta a fare91
03-01-2018 21:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Online
Amico del Forum

Messaggi: 1.249
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #20
RE: Boliler quik 40
(03-01-2018 21:31)Luciano53 Ha scritto:  
(03-01-2018 20:22)etabeta 1° Ha scritto:  L'impianto è sezionato a monte con una linea dedicata solo al boiler col suo magnetotermico...
A me non sembra male.
Quegli impianti hanno le tre linee: caricabatteris, boiler e prese 220 gestite da interruttori magnetotermici...e a monte il differenziale e magnetotermico di barca. Parlo sempre della 220.

Si, appunto, ma la presa da giardino con la spina.... che ci sta a fare91

= sul Bavaria 40 Cruiser m.y.2008.....
03-01-2018 21:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)