Rispondi 
Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
Autore Messaggio
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.422
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #21
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(11-01-2018 00:19)Edolo Ha scritto:  Il giochino funziona in salita, se la tensione cala mentre è in carica vuol dire che ha un assorbimento superiore ai 120A... (dati di targa dell'alternatore). Un po' improbabile....

Infatti, è improbabile che succeda col motore in moto, succede in pratica solo quando il motore è stato fermato.
Tieni conto che il regolatore è sempre in funzione e fa il parallelo tra le batterie anche quando il motore è fermo ma il caricabatterie da rete 220 v , che va alla batteria servizi, ha portato su la tensione di quest'ultima.

898989
11-01-2018 09:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mania2 Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.442
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #22
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(11-01-2018 08:56)RMV2605D Ha scritto:  
(11-01-2018 00:09)mania2 Ha scritto:  
(10-01-2018 22:13)RMV2605D Ha scritto:  898989
Quando scende sotto i 13.3 la carica a chi va?
Leggo bene...? 12 e 18 anni??!!

L'alternatore va sempre sulla batteria servizi, quando questa supera i 13,6 V, che significa essere bene in carica bulk e non potere assorbire corrente dalla batteria motore, viene messa in parallelo con quest'ultima per rinfrescarne la carica (ma è sempre carica perché fa solo gli avviamenti); quando la batteria servizi scende sotto i 13,3 V, che significa essere in scarica iniziale, il parallelo viene tolto per non scaricare la batteria motore.
Leggi benissimo ma forse siamo ormai quasi un anno in più.

898989
conoscevo sistemi del genere (ctek) ma mi pareva dessero priorità alla batteria motore. Da te invece il contrario.
Hai anche un pannello solare che mantiene la carica in tua assenza?
Stai battendo ogni record di durata. Complimenti.

PS. un altro dubbio perché forse non mi è totalmente chiaro il funzionamento. in situazione di batterie cariche, motore e carica batteria spenti, stanno sempre i parallelo?
in rada parte l'autoclave e partecipa anche la batt. motore?
all'accensione partecipa anche la batt. servizi?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-01-2018 10:28 da mania2.)
11-01-2018 10:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.488
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #23
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
appunto Edolo, se slitta è perché va sotto carico, al di la che va tirata la cinghia o cambiata.

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
11-01-2018 11:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.488
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #24
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
Si da sempre la precedenza alla batteria motore, unica fonte che ti riporti a casa, successivamente i servizi.

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
11-01-2018 11:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.488
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #25
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
è meglio evitare il parallelo, a maggior ragione se le due sono di potenza diversa.

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
11-01-2018 11:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #26
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
Questione di scelte.
Un ripartito di fatto dà sempre più corrente alla servizi rispetto a quella a motore perché solitamente è la più scarica

Birbante di un Frap!!!
11-01-2018 11:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.422
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #27
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(11-01-2018 10:19)mania2 Ha scritto:  
(11-01-2018 08:56)RMV2605D Ha scritto:  
(11-01-2018 00:09)mania2 Ha scritto:  
(10-01-2018 22:13)RMV2605D Ha scritto:  898989
Quando scende sotto i 13.3 la carica a chi va?
Leggo bene...? 12 e 18 anni??!!

L'alternatore va sempre sulla batteria servizi, quando questa supera i 13,6 V, che significa essere bene in carica bulk e non potere assorbire corrente dalla batteria motore, viene messa in parallelo con quest'ultima per rinfrescarne la carica (ma è sempre carica perché fa solo gli avviamenti); quando la batteria servizi scende sotto i 13,3 V, che significa essere in scarica iniziale, il parallelo viene tolto per non scaricare la batteria motore.
Leggi benissimo ma forse siamo ormai quasi un anno in più.

898989
conoscevo sistemi del genere (ctek) ma mi pareva dessero priorità alla batteria motore. Da te invece il contrario.
Hai anche un pannello solare che mantiene la carica in tua assenza?
[color=#FF0000]NO
Stai battendo ogni record di durata. Complimenti.

PS. un altro dubbio perché forse non mi è totalmente chiaro il funzionamento. in situazione di batterie cariche, motore e carica batteria spenti, stanno sempre i parallelo?
Solo finche non scendono sotto i 13,3 V - Ricordo che, quando non in carica le batterie, anche in assenza di consumi, scendono rapidamente sotto i 13 V
in rada parte l'autoclave e partecipa anche la batt. motore?
NO a motore spento la batteria motore è isolata
all'accensione partecipa anche la batt. servizi? NO solo quella del motore a meno che non si azioni il parallelo manuale, a valle dei sezionatori delle due batterie; si può così in emergenza alimentare il motore con la batteria servizi, da sola o in parallelo a quella del motore o alimentare i servizi con la batteria motore da sola o in parallelo con l'altra
13-01-2018 22:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
RMV2605D Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.422
Registrato: Aug 2009 Online
Messaggio: #28
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(11-01-2018 11:20)pepilene Ha scritto:  appunto Edolo, se slitta è perché va sotto carico, al di la che va tirata la cinghia o cambiata.

Sopratutto se si mette un alternatore di potenza, che è bene fare girare veloce, per avere potenza anche a bassi giri, mettendo una puleggia più piccola, e facile che la cinghia slitti.

Si può ovviare sostituendo la cinghia con una a tacchetti per piccoli avvolgimenti e allontanando al massimo l'alternatore dal motore allungando la biella di registro e, ovviamente, la cinghia.

898989
13-01-2018 22:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 245
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #29
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(11-01-2018 11:27)pepilene Ha scritto:  è meglio evitare il parallelo, a maggior ragione se le due sono di potenza diversa.

Perchè? Se con potenza o carica diversa prima si livellano e poi si caricano/scaricano secondo le diverse capacità
Forse qualche perplessità se di tipologia diversa, ma solo in scarica altrimenti come caricheresti ad esempio la batteria tender?

Mario

"Comunque è uno che ha sbagliato strada"
(anonimo su statua di Cristoforo Colombo)
14-01-2018 14:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.488
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #30
Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
Se una ė da 50 A e l'altra ė da 100 A, il reg leggerà i 13, xx su quella da 50.


Se una va in corto, anche l'altra andra in auto scarica.

Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
14-01-2018 15:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 245
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #31
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(14-01-2018 15:18)pepilene Ha scritto:  Se una ė da 50 A e l'altra ė da 100 A, il reg leggerà i 13, xx su quella da 50.


Se una va in corto, anche l'altra andra in auto scarica.

Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk

No, sbagli, se le due batterie sono in parallelo la tensione è la stessa, come puoi pensare che la tensione sia differente, a meno di cavi troppo sottili, ma ovviamente stiamo parlando di circuiti fatti bene perchè altrimenti i problemi sono altri.
Il problema che se una batteria vada in corto rovini anche l'altra è ovviamente lo stesso sia che le batterie siano diverse o uguali

Mario

"Comunque è uno che ha sbagliato strada"
(anonimo su statua di Cristoforo Colombo)
14-01-2018 18:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.488
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #32
Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
Ma chi ha parlato di tensioni diverse.

Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
14-01-2018 18:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.313
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #33
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(14-01-2018 14:47)Resolution Ha scritto:  
(11-01-2018 11:27)pepilene Ha scritto:  è meglio evitare il parallelo, a maggior ragione se le due sono di potenza diversa.

Perchè? Se con potenza o carica diversa prima si livellano e poi si caricano/scaricano secondo le diverse capacità
Forse qualche perplessità se di tipologia diversa, ma solo in scarica altrimenti come caricheresti ad esempio la batteria tender?
Non è così. Se c’è una differenza di tensione tra 2 batterie in parallelo, quella con tensione più alta verrà scaricata da quella più bassa. Conviene sempre avere batterie da 6 volt in serie di capacità doppia (Ah). In questo caso non c’è alcuna interazione indesiderata tra le 2 batterie anche quando il voltaggio non sia perfettamente equivalente.
BV!

http://www.pepe1395.it
MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 14-01-2018 19:56 da pepe1395.)
14-01-2018 19:55
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.488
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #34
Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
O da 2 volt, addirittura, ma qua siamo sul professionale.[Immagine: 6c1b5036c897389b312dcf746336137a.jpg][Immagine: f9ad60272cae1947e9177f89045bd46f.jpg]

Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
14-01-2018 20:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 245
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #35
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
Perchè? Se con potenza o carica diversa prima si livellano e poi si caricano/scaricano secondo le diverse capacità
Forse qualche perplessità se di tipologia diversa, ma solo in scarica altrimenti come caricheresti ad esempio la batteria tender?
[/quote]
Non è così. Se c’è una differenza di tensione tra 2 batterie in parallelo, quella con tensione più alta verrà scaricata da quella più bassa.
BV!
[/quote]
Appunto è quello che ho detto, la tensione si livella

Mario

"Comunque è uno che ha sbagliato strada"
(anonimo su statua di Cristoforo Colombo)
14-01-2018 22:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lucianodb Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.968
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #36
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
ho 2 batterie da 100Ah
2 pannelli solari, collegati ognuno ad una batteria col suo regolatore di tensione (2 pannelli, 2 regolatori)

utilizzo sempre le batterie in posizione 1+2, cioè entrambe, sia per l'avviamento che per i servizi

nessun problema, (le batterie durano in genere 7-8 anni)
15-01-2018 10:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.488
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #37
Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
Questo ė quello che dovrebbe accadere, se la carica avviene x differenza di potenziale.
O no?[Immagine: ba89f1a040bf2b20de0d7599045a68cc.jpg]

Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
15-01-2018 13:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mania2 Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.442
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #38
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(14-01-2018 20:25)pepilene Ha scritto:  O da 2 volt, addirittura, ma qua siamo sul professionaleInviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
con questo collegamento in serie può capitare che la prima è l'ultima siano più sollecitate? vanno fatte ruotare di posizione ciclicamente?
15-01-2018 16:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.313
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #39
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(14-01-2018 22:01)Resolution Ha scritto:  Perchè? Se con potenza o carica diversa prima si livellano e poi si caricano/scaricano secondo le diverse capacità
Forse qualche perplessità se di tipologia diversa, ma solo in scarica altrimenti come caricheresti ad esempio la batteria tender?
Non è così. Se c’è una differenza di tensione tra 2 batterie in parallelo, quella con tensione più alta verrà scaricata da quella più bassa.
BV!
[/quote]
Appunto è quello che ho detto, la tensione si livella
[/quote]

Non è così semplice, se è vero che le 2 batterie si “accordano” su una tensione comune, è anche vero che una batteria con tensione più bassa proprio in buona salute non è. Quindi potrebbe avere una autoscarica maggiore di quella in salute. Questo porta a modificare “l’accordo” sopra descritto ad una tensione più bassa e via così. Il diagramma della tensione nel tempo potrebbe quindi essere assimilato ad una scalinata tendente allo 0. Un accordo al ribasso quindi, con la conseguente morte prematura della batteria buona, se non si interviene lestamente.
La configurazione delle batterie da 6 volt in serie ha il vantaggio di salvaguardare la batteria buona, la tensione scende anche in questo caso, ma la batteria buona non si sacrifica per mantenere una corretta tensione di quella malata.
BV!

http://www.pepe1395.it
MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
16-01-2018 05:21
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 17.152
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #40
RE: Uso corretto del commutatore batteria servizi/motore
(15-01-2018 16:33)mania2 Ha scritto:  
(14-01-2018 20:25)pepilene Ha scritto:  O da 2 volt, addirittura, ma qua siamo sul professionaleInviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
con questo collegamento in serie può capitare che la prima è l'ultima siano più sollecitate? vanno fatte ruotare di posizione ciclicamente?

No perché la corrente che assorbono o erogano, essendo in serie, è uguale per tutte. Al limite si misura la tensione dei singoli vasi e si fanno delle prove di scarica.

Birbante di un Frap!!!
16-01-2018 05:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Installazione batteria motore ram72pin 17 338 12-09-2018 14:48
Ultimo messaggio: ram72pin
  Pannello collegato e batteria a terra acquafredda 29 1.005 18-08-2018 17:08
Ultimo messaggio: BOGULO
  Allarme e spia batteria Volvo D2 55 su Bavaria kavokcinque 25 667 11-08-2018 23:41
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Collegamento salpancora con batteria - servizi o motore ? elan 333 100 1.990 15-07-2018 21:56
Ultimo messaggio: elan 333
  Batteria tampone per strumenti e suo circuito di protezione Emiliano666 11 234 10-07-2018 19:04
Ultimo messaggio: IanSolo
  Batteria al litio per fuoribordo elettrico TeoV 11 2.346 13-06-2018 09:23
Ultimo messaggio: etrusco69
  problema con batterie servizi "stazionarie". marloc 0 244 02-06-2018 21:41
Ultimo messaggio: marloc
  batteria AGM 90A marloc 14 667 25-05-2018 11:13
Ultimo messaggio: marloc
  batteria daavviamento acquafredda 5 258 22-05-2018 20:25
Ultimo messaggio: pepe1395
  Aggiungere una batteria - da 2 a 3 Wakser 5 306 22-05-2018 14:31
Ultimo messaggio: st00042

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)