Rispondi 
Frigoriferista e frigo
Autore Messaggio
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.120
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #61
RE: Frigoriferista e frigo
(03-07-2018 09:33)dapnia Ha scritto:  Andros frigorista ufficiale del forum
nomina sul campo per meriti
già tortello d'oro 2017
nomiation a gnoccatore fritto tigellante 2018
gran persott ad onorem
Smiley32
burlone.100

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

le culture dominanti sono le meglio armate.
03-07-2018 09:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marbergami Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 266
Registrato: Jun 2013 Online
Messaggio: #62
RE: Frigoriferista e frigo
Un paio di mesi fa (vedi qualche post precedente) chiedevo lumi sul frigo che non raffreddava. Dalle dotte risposte (grazie Andros!) ho ricavato che non sarei stato in grado di risolvere da solo la cosa, ed ho chiamato un frigorista.
Problema apparentemente risolto con sostituzione del filtro a sigaro e ricarica, dietro adeguato esborso (230 euro). Sadsmiley
Ora però, durante la crociera estiva, mi sono accorto che il consumo del frigorifero appare eccessivo: il battery monitor indica, a frigorifero acceso, 7,5 ampere. Quando chiedevo lumi a luglio, il consumo era 4,5 ampere. Sulla etichetta della foto che avevo postato mi sembra di capire che quel compressore dovrebbe consumare 3,1 ampere.
Ci sarà qualcosa da correggere? C'entrerà la riparazione del frigorista?
Grazie come sempre per le risposte.
Marcello
24-09-2018 09:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marbergami Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 266
Registrato: Jun 2013 Online
Messaggio: #63
RE: Frigoriferista e frigo
Potrebbe essere importante il fatto che il frigorista, a suo dire, non abbia in realtà sostituito il filtro molecolare ma ne abbia aggiunto un altro nuovo in serie?
24-09-2018 09:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.120
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #64
RE: Frigoriferista e frigo
(24-09-2018 09:39)marbergami Ha scritto:  Potrebbe essere importante il fatto che il frigorista, a suo dire, non abbia in realtà sostituito il filtro molecolare ma ne abbia aggiunto un altro nuovo in serie?
a suo dire..che significa?non hai controllato?
già il compressore non è un mostro se poi mettiamo due filtri che oppongono la loro bella resistenza..mah.
un'altra causa dell'eccessivo consumo potrebbe essere una ricarica troppo generosa (troppa pressione)
ma siamo alle solite, dalla tastiera resta sempre difficile la diagnosi.

230€???mortazzi!

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

le culture dominanti sono le meglio armate.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 24-09-2018 11:33 da andros.)
24-09-2018 11:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mac222 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 127
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #65
RE: Frigoriferista e frigo
(24-09-2018 11:25)andros Ha scritto:  a suo dire..che significa?non hai controllato?
già il compressore non è un mostro se poi mettiamo due filtri che oppongono la loro bella resistenza..mah.
un'altra causa dell'eccessivo consumo potrebbe essere una ricarica troppo generosa (troppa pressione)
ma siamo alle solite, dalla tastiera resta sempre difficile la diagnosi.

230€???mortazzi!

797979 concordo con Adros Smiley32Smiley32:smiley32:ma sembra essere normale l frigoristi chiedano certe cifre53535353
Guardate un po la risposta che ho avuto dalla sede centrale di VECO in merito alla mia sorpresa per aver pagato 140€ una ricarica che poi non ha risolto il problema.....

RISPOSTA VECO 8888
"Allora
per prima cosa le dico che nel 2018 i gas frigorigeno hanno quadruplicato i costi,
questo vale per costruttori come VECO e per i centri di assistenza che per altro ne utilizzano in minore quantità e non hanno potere contrattuale.
Per cui chi le ha chieso solo 140,00€ x la ricarica è stato più che onesto, lo posso garantire, circolano cifre ben oltre quella pagata da lei."
24-09-2018 11:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marbergami Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 266
Registrato: Jun 2013 Online
Messaggio: #66
RE: Frigoriferista e frigo
(24-09-2018 11:25)andros Ha scritto:  a suo dire..che significa?non hai controllato?
già il compressore non è un mostro se poi mettiamo due filtri che oppongono la loro bella resistenza..mah.
un'altra causa dell'eccessivo consumo potrebbe essere una ricarica troppo generosa (troppa pressione)
ma siamo alle solite, dalla tastiera resta sempre difficile la diagnosi.

230€???mortazzi!
Ho telefonato al frigorista, gli ho fatto presente il consumo eccessivo dopo la sua riparazione. Ho provato a buttar lì come causa i due filtri in sequenza. Mi ha risposto che i filtri non c'entrano, e che il maggior consumo è legato al fatto di aver aumentato i giri del compressore per ottenere una maggiore rapidità. Ho espresso qualche perplessità, gli ho fatto presente che questi consumi mi ammazzano le batterie in 24 ore nonostante il pannello da 100 W, e si è allora offerto di venire in barca a fare qualche verifica (spero non così costosa come la riparazione...).
Cosa dovrei chiedere, cosa dovrei controllare, se e quando riusciremo a fissare un appuntamento in barca?
24-09-2018 16:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.761
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #67
RE: Frigoriferista e frigo
(24-09-2018 16:38)marbergami Ha scritto:  Ho telefonato al frigorista, gli ho fatto presente il consumo eccessivo dopo la sua riparazione. Ho provato a buttar lì come causa i due filtri in sequenza. Mi ha risposto che i filtri non c'entrano, e che il maggior consumo è legato al fatto di aver aumentato i giri del compressore per ottenere una maggiore rapidità. Ho espresso qualche perplessità, gli ho fatto presente che questi consumi mi ammazzano le batterie in 24 ore nonostante il pannello da 100 W, e si è allora offerto di venire in barca a fare qualche verifica (spero non così costosa come la riparazione...).
Cosa dovrei chiedere, cosa dovrei controllare, se e quando riusciremo a fissare un appuntamento in barca?

Se ha aumentato i giri potrebbero essere aumentati i consumi ma questo presume però che tu abbia una piccola scheda elettrica attaccata davanti la centralina e se così fosse, per diminuire i giri ti basta spostare il fastom collegato a questa e puoi farlo tu senza aspettare il frigorista.
In genere sulla schedina ci sono segnati anche il numero di giri a cui corrisponde il fastom.

- - - www.portolanando.com - - -
24-09-2018 17:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marbergami Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 266
Registrato: Jun 2013 Online
Messaggio: #68
RE: Frigoriferista e frigo
Il problema non è il nunero dei giri, ma il consumo eccessivo. A luglio, prima della riparazione, era di 4,5 ampere, e mi sembra già più del dovuto. Adesso sono 6,5 ampere, 2 ampere secchi in più. Preferisco non toccare niente e aspettare che faccia le sue prove. I due filtri in sequenza magari un po' di responsabilità ce l'hanno...
24-09-2018 23:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.761
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #69
RE: Frigoriferista e frigo
Nel frigo che avevo prima (waeco con ventolina originale anche dentro al pozzetto oltre che sul condensatore) i 6,5 amper misurati con lo strumento erano cosa normale fin dall’acquisto e dalla regoletta matematica Watt diviso Tenzione uguale Ampere non si scappa; con un BF 35 per avere un consumo reale di più o meno 4,5 ampere l’ora (non di una media) e con il frigo che fredda sul serio non si dovrebbe avere nè la veltola dentro il pozzetto e nemmeno quella sul condensatore vicino al compressore ma questo però è un discorso accademico e tu sai meglio di tutti come funziona il tuo frigo.
Per il resto lo dicevo solo al fine di iniziare a capirci qualcosa per evitare che il frigorista possa approfittare della situazione sparanno balle: se c’è o meno un doppio filtro lo puoi benissimo e facilmente vedere da solo e se non ci fosse io eviterei anche di porre questa domanda che di sicuro ad un frigorista poco serio fornirebbe la percezione di quanto potrebbe spingersi in là con la fantasia ma non è detto però che debba essere per forza un frigorista poco serio (speriamo)

- - - www.portolanando.com - - -
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 25-09-2018 07:07 da orteip.)
25-09-2018 07:05
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
torcido Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.121
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #70
RE: Frigoriferista e frigo
Marbergami, ho avuto il tuo identico problema e si è risolto con la eliminazione della schedina di cui dicevi tu. Io ti suggerirei di provare, è estremamente semplice, te. Lo dice uno che è negato per queste cose.
25-09-2018 07:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marbergami Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 266
Registrato: Jun 2013 Online
Messaggio: #71
RE: Frigoriferista e frigo
Aggiornamento, se qualcuno riesce a rispondere prima di domani. Sono arrivato in barca stasera, 300 km, per ripartire domani mattinata senza perdere la giornata di lavoro. Sono in barca ad aspettare il frigorista che dovrebbe venire domani mattina. Ci siamo dati appuntamento per capire come mai il frigo consuma così tanto, dopo la sua riparazione (6,5 ampere). La riparazione (costosa! ) è consistita nell'aggiungere un secondo filtro in serie, come si dovrebbe vedere dalla foto. Secondo gli esperti, ho materia per recriminare e esigere qualche modifica a quanto fatto finora? Grazie


Allegati Anteprime
   
07-10-2018 21:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.120
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #72
RE: Frigoriferista e frigo
se c'è la famosa schedina probabilmente il consumo sta lì.
il filtro aggiunto (per quanto strano) non giustifica un aumento del consumo a quel livello.
ps- il vecchio filtro non è stato tolto perchè c'è la valvola di carica e controllo dell'alta pressione e probabilmente(non si vede)
avrebbe dovuto saldarne una sul tubo di carica con spese aggiuntive.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

le culture dominanti sono le meglio armate.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-10-2018 22:36 da andros.)
07-10-2018 22:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.120
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #73
RE: Frigoriferista e frigo
(07-10-2018 21:36)marbergami Ha scritto:  Aggiornamento, se qualcuno riesce a rispondere prima di domani. Sono arrivato in barca stasera, 300 km, per ripartire domani mattinata senza perdere la giornata di lavoro. Sono in barca ad aspettare il frigorista che dovrebbe venire domani mattina. Ci siamo dati appuntamento per capire come mai il frigo consuma così tanto, dopo la sua riparazione (6,5 ampere). La riparazione (costosa! ) è consistita nell'aggiungere un secondo filtro in serie, come si dovrebbe vedere dalla foto. Secondo gli esperti, ho materia per recriminare e esigere qualche modifica a quanto fatto finora? Grazie
com'è andata a finire?

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

le culture dominanti sono le meglio armate.
08-10-2018 11:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marbergami Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 266
Registrato: Jun 2013 Online
Messaggio: #74
RE: Frigoriferista e frigo
(08-10-2018 11:59)andros Ha scritto:  com'è andata a finire?

Finalmente alla tastiera dopo una giornata convulsa. Sono arrivato a casa alle 13, e sono riuscito a mettermi in pari con gli impegni della giornata senza tirare il fiato fino a stasera...
Allora, intanto grazie Andros per la tua risposta di ieri sera, che mi ha permesso di evitare un possibile litigio per un particolare che ritenevo importantissimo e che forse invece non lo era.
Stamattina il tecnico è arrivato puntuale, ha trafficato un po', ha attaccato i suoi aggeggi, e ha concluso che il circuito era stato sovraccaricato di gas. L'ha fatto uscire poco a poco, controllando sul battery monitor il consumo. Effettivamente si è abbassato con lenta gradualità, fino ad attestarsi intorno ai 4,5 - 5 ampere. A quel punto si è fermato dicendo di essere arrivato al massimo che si poteva ottenere. Effettivamente questo era più o meno il consumo prima della sua riparazione, e sono circa 2 ampere guadagnati rispetto a prima del suo arrivo. Last but not least, non ha preteso nulla per questo secondo intervento.
Cosa dici, mi devo ritenere soddisfatto?
08-10-2018 22:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.120
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #75
RE: Frigoriferista e frigo
L'errore del F rigorista è stata la fretta.
Il gas deve acquisire la temperatura ambiente prima di fare la misurazione definitiva.
L'espansione del gas abbassa la temperatura e se si agisce frettolosamente succede quello che è successo cioè
La pressione è salita con il gas a temperatura ambiente causando un affaticamento del compressore e conseguente consumo anomalo
In più i nostri impianti sono piccoli e molto sensibili alle variazioni di pressione
E in effetti per avere un buon rapporto tra resa e consumi la pressione deve essere al limite dello "sgonfio".

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

le culture dominanti sono le meglio armate.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-10-2018 22:55 da andros.)
08-10-2018 22:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Online
Vecio AdV

Messaggi: 7.239
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #76
RE: Frigoriferista e frigo
Andros consulente frigorista dell'anno!
tre urrà
79
08-10-2018 22:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.120
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #77
RE: Frigoriferista e frigo
(08-10-2018 22:54)dapnia Ha scritto:  Andros consulente frigorista dell'anno!
tre urrà
79
il fatto è che uno si fida dell'operato del professionista e fai fatica poi a diagniosticare una ricarica sbagliata e allora tira a "indovinare" una diversa causa.
in questo caso il doppio filtro (non influente) o la scheda "alterata".
e ci fai anche la figura barbina.
so di frigoristi nautici cosienziosi che la ricarica la fanno in due volte.
una prima carica e dopo un poco di giorni la revisione definitiva della pressione.
così c'è la certezza di una carica giusta e la certezza della tenuta dell'impianto(in caso di operazioni di sostituzione\riparazione)

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

le culture dominanti sono le meglio armate.
08-10-2018 23:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
torcido Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.121
Registrato: Sep 2009 Online
Messaggio: #78
RE: Frigoriferista e frigo
Marbergami, non vorrei essere spiacevole, ma secondo me 4,5/5 ampere sono ancora troppi.
Forse si doveva raffreddare la cella e quindi comsumava più del dovuto, forse lo strumento di misura non è tarato perfettamente, o forse hai un consumo di quasi 2 ampere di troppo.
Io una prova a togliere la scheda la farei, la prossima volta che sei in barca: prima di toglierla fotografi quali sono i contatti e sei sicuro di rimettere tutto come prima.
Se è quella la causa, la diminuzione del consumo è istantanea.
09-10-2018 08:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 19.120
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #79
RE: Frigoriferista e frigo
(09-10-2018 08:14)torcido Ha scritto:  Marbergami, non vorrei essere spiacevole, ma secondo me 4,5/5 ampere sono ancora troppi.
Forse si doveva raffreddare la cella e quindi comsumava più del dovuto, forse lo strumento di misura non è tarato perfettamente, o forse hai un consumo di quasi 2 ampere di troppo.
Io una prova a togliere la scheda la farei, la prossima volta che sei in barca: prima di toglierla fotografi quali sono i contatti e sei sicuro di rimettere tutto come prima.
Se è quella la causa, la diminuzione del consumo è istantanea.
non ha la schedina.
i consumi sono appena 1A sopra la media rispetto a un 35 ultima generazione.
non è dato sapere che motore è e che età ha.
comunque sia non mi straccerei le vesti per il consumo dichiarato.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

le culture dominanti sono le meglio armate.
09-10-2018 08:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marbergami Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 266
Registrato: Jun 2013 Online
Messaggio: #80
RE: Frigoriferista e frigo
(09-10-2018 08:24)andros Ha scritto:  non ha la schedina.
i consumi sono appena 1A sopra la media rispetto a un 35 ultima generazione.
non è dato sapere che motore è e che età ha.
comunque sia non mi straccerei le vesti per il consumo dichiarato.

Confermo, la schedina non c'è. Il frigo ha l'età della barca, suppongo. La barca è del 2004, è mia da meno di un anno.
Io per il momento mi riterrei moderatamente soddisfatto...
09-10-2018 10:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  frigo questo (s)conosciuto.vademecum per il faidate andros 9 279 oggi 07:43
Ultimo messaggio: spippola50
Star Frigo Bav. 44 - Areazione vano compressore orteip 73 1.806 13-11-2018 23:36
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Collocazione termostato frigo fabio.beni 95 8.399 02-11-2018 12:36
Ultimo messaggio: orteip
  Frigo nel pozzetto the first 2 210 31-10-2018 20:05
Ultimo messaggio: dapnia
Question Frigo che non fredda sventola 30 3.598 18-09-2018 10:49
Ultimo messaggio: mac222
  Coperchio frigo AlexNikan 2 245 16-09-2018 07:42
Ultimo messaggio: AlexNikan
  Condensatore fuoriscafo su vecchio frigo ste.fano 43 1.063 28-08-2018 15:01
Ultimo messaggio: ste.fano
  tipo di freon carica frigo arilica1 1 267 20-08-2018 15:17
Ultimo messaggio: IanSolo
  Gas frigo paolo_vela 4 555 01-03-2018 13:01
Ultimo messaggio: paolo_vela
  Coperchio frigo a pozzetto scud 20 1.445 18-12-2017 15:03
Ultimo messaggio: andros

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)