Rispondi 
Mary lavori su motore invertitore
Autore Messaggio
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #21
RE: MARY lavori su motore invertitore
(22-01-2018 13:11)andros Ha scritto:  viste le nuove foto.
rimozione con spazzola-> decappare con acido muriatico->lavaggio acqua e bicarbonato->lavaggio con solvente->smalto.
primer?per fare che?sul ferro attacca benissimo lo smalto.
le bombolette lasciale perdere.

Obbedisco 19
Grazie mille.

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
22-01-2018 14:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #22
RE: MARY lavori su motore invertitore
(22-01-2018 13:02)scud Ha scritto:  MIZZEGA!!
Mi rimangio quanto ho detto lì devi togliere un bel po' di ruggine, portare a metallo nudo e lucido e riverniciare per bene con primer e poi vernice.
Lascia stare la bomboletta.
Se anche lasci una bottarella di ruggine quella fa da cella e continua a mangiare

Si infatti... non voglio trovarmi tra qualche anno con 200 kg di ruggine 19

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
22-01-2018 14:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.103
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #23
RE: MARY lavori su motore invertitore
(22-01-2018 12:58)svo75 Ha scritto:  Vorrei fare la coppa dell olio, e la zona della girante che sono le messe peggio....

Tutto si può fare, ma per fare un lavoro decente (quello illustrato da andros) DEVI smontare, non puoi fare lasciando la coppa montata, perché puoi pulire quanto vuoi, ma non farai altro che spostare il grasso da una parte all'altra e poi verniciarci sopra.
Inoltre guarda che gli spessori della coppa non sono infiniti, attenzione a cartavetrare che alla fine ti ritrivi un buco.
22-01-2018 14:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.298
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #24
RE: MARY lavori su motore invertitore
(22-01-2018 14:01)svo75 Ha scritto:  
(22-01-2018 12:50)scud Ha scritto:  Però non capisco
se effettivamente l'unico punto di sollevamento sulla verticale é quello segnato in rosso farai fatica anche a tirarlo fuori il motore perché certamente il baricentro motore cade più a poppa ed immediatamente ti si sbilancia indietro.

Se non hai già trovato una soluzione Io propenderei per realizzare un imbraghino prua poppa e destra-sinistra e poi ti agganci all'imbrago e lo sollevi con quello tenendo il gancio come sicurezza solamente.

Grande Scud!
Ha ragionissima, faccio imbrago passando sotto le staffe motore Smiley32
Mi consigli di incrociare passando anteriore destro posteriore sinistro, oppure anteriore destro con posteriore destro?

Grazie grazie

In entrambi i casi se fai le due cinghie della medesima lunghezza il tiro si posizionerà comunque sulla verticale del baricentro motore se metti un golfare che possa scorrere liberamente quindi é abbastanza indifferente ma dovessi scegliere preferirei incrociare in diagonale.
22-01-2018 14:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #25
RE: MARY lavori su motore invertitore
(22-01-2018 14:09)scud Ha scritto:  
(22-01-2018 14:01)svo75 Ha scritto:  
(22-01-2018 12:50)scud Ha scritto:  Però non capisco
se effettivamente l'unico punto di sollevamento sulla verticale é quello segnato in rosso farai fatica anche a tirarlo fuori il motore perché certamente il baricentro motore cade più a poppa ed immediatamente ti si sbilancia indietro.

Se non hai già trovato una soluzione Io propenderei per realizzare un imbraghino prua poppa e destra-sinistra e poi ti agganci all'imbrago e lo sollevi con quello tenendo il gancio come sicurezza solamente.

Grande Scud!
Ha ragionissima, faccio imbrago passando sotto le staffe motore Smiley32
Mi consigli di incrociare passando anteriore destro posteriore sinistro, oppure anteriore destro con posteriore destro?

Grazie grazie

In entrambi i casi se fai le due cinghie della medesima lunghezza il tiro si posizionerà comunque sulla verticale del baricentro motore se metti un golfare che possa scorrere liberamente quindi é abbastanza indifferente ma dovessi scegliere preferirei incrociare in diagonale.
Ok perfetto.

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
22-01-2018 14:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #26
RE: MARY lavori su motore invertitore
(22-01-2018 14:08)bludiprua Ha scritto:  
(22-01-2018 12:58)svo75 Ha scritto:  Vorrei fare la coppa dell olio, e la zona della girante che sono le messe peggio....

Tutto si può fare, ma per fare un lavoro decente (quello illustrato da andros) DEVI smontare, non puoi fare lasciando la coppa montata, perché puoi pulire quanto vuoi, ma non farai altro che spostare il grasso da una parte all'altra e poi verniciarci sopra.
Inoltre guarda che gli spessori della coppa non sono infiniti, attenzione a cartavetrare che alla fine ti ritrivi un buco.

Ok grazie.
Da solo non mi sento di smontare....... se il meccanico mi da una mano o indicazioni precise c’è la posso fare Smile

Vi aggiorno.

Ciao

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
22-01-2018 14:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.298
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #27
RE: MARY lavori su motore invertitore
Scusa ma non é meglio a quel punto fare una revisione completa sbarcando l'intero motore?
Se provi a fare quei lavori a bordo ti si riduce ad un macello. Fai prima a tirar fuori tutto e a portarlo sul banco dl meccanico oppure te lo smonti pezzo per pezzo e lo porti a pezzi al meccanico. con pazienza e cercando di essere un po' ordinati si fa anche se l'opzione di arrivarci sopra con una piccola gruetta e sbarcare il tutto mi pare salvi complicazioni inutili
22-01-2018 14:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mania2 Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.445
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #28
RE: MARY lavori su motore invertitore
(18-01-2018 15:51)svo75 Ha scritto:  A seguire varie foto del motore
le foto sono di quando l’abbiamo acquistata, già sistemata girante e raiser)

Grazie a chi vorrà intervenire.

Ciao
Mi fa un po' impressione vedere come è ridotto un motore di sole 850 ore. Dovrebbe suonare un campanello di allarme rispetto al/ai precedenti proprietari della barca e alla totale noncuranza sulla manutenzione. Un motore di 850 ore è praticamente ancora in rodaggio (esagero ovviamente) ma ridotto così potrebbe significare che non ha avuto adeguata manutenzione.
22-01-2018 15:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
chiattillo.doc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 234
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #29
RE: MARY lavori su motore invertitore
Ho avuto questo motore per 25 anni, è un grande mulo di fatica..... ti consiglio di verificare la pompa dell'acqua, se perde l'acqua te la trovi nella pompa del gasolio ed il motore si ferma. Per le ore che hai non vale la pena smontare iniettori e pompa (attento la pompa ha un millerighe, quando la rimonti se non hai il suo attrezzo speciale rischi di saltare un dente quando la inserisci e ti trovi la pompa fuori fase).
occhio giusto al giro cinghia, a me consumava qualche volta la cinghia perchè nelle gole si depositava la ruggine.... infatti avevo preso l'abitudine di smontarle ogni anno. Per il resto è un grande motore.... ti consiglio di non andare a toccarlo troppo se funziona bene.
come ha detto svo75 esteticamente è ridotto un po male per il numero di ore che ha.... il mio a 2.000 ore luccicava ancora......


Allegati Anteprime
   

Gozzo Futura 28 open - Nautica Esposito
lunghezza 7,50 m motore Steyr 246k41 da circa 240 cv
http://www.nauticaesposito.com/index.php/barche/futura_28_open
23-01-2018 12:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #30
RE: MARY lavori su motore invertitore
(22-01-2018 15:58)mania2 Ha scritto:  
(18-01-2018 15:51)svo75 Ha scritto:  A seguire varie foto del motore
le foto sono di quando l’abbiamo acquistata, già sistemata girante e raiser)

Grazie a chi vorrà intervenire.

Ciao
Mi fa un po' impressione vedere come è ridotto un motore di sole 850 ore. Dovrebbe suonare un campanello di allarme rispetto al/ai precedenti proprietari della barca e alla totale noncuranza sulla manutenzione. Un motore di 850 ore è praticamente ancora in rodaggio (esagero ovviamente) ma ridotto così potrebbe significare che non ha avuto adeguata manutenzione.
Ciao Mania,
Se non avessimo conosciuto la barca e l’armatore da 7 anni non l’avremmo mai presa. Era barca trascurata nella pulizia e nella manutenzione “fine”, vedi per esempio la ruggine creatasi negli anni a causa di una piccola perdita d’acqua mai sanata definitivamente. Idem per la base albero corrosa dalle infiltrazioni dalla mastra ecc ecc tutte cose sanabili che però hanno inciso sul prezzo pagato.....
Ti allego la valutazione del perito Smile

Ciao


Allegati Anteprime
   

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
23-01-2018 13:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #31
RE: MARY lavori su motore invertitore
(22-01-2018 14:58)scud Ha scritto:  Scusa ma non é meglio a quel punto fare una revisione completa sbarcando l'intero motore?
Se provi a fare quei lavori a bordo ti si riduce ad un macello. Fai prima a tirar fuori tutto e a portarlo sul banco dl meccanico oppure te lo smonti pezzo per pezzo e lo porti a pezzi al meccanico. con pazienza e cercando di essere un po' ordinati si fa anche se l'opzione di arrivarci sopra con una piccola gruetta e sbarcare il tutto mi pare salvi complicazioni inutili

Ciao Scud,

Verissimo, ma “il banco del meccanico” è a 100 km e non potrei eseguire nessun lavoro.....invece vogliamo fare tutto noi.
Predisporremo una sorta di sala operatoria coprendo tutto il mobilio con teli di plastica, sotto il motore tessuto assorbente da muratore sotto telonplastica sotto compensato marino e sotto una coperta.

Il meccanico di fiducia verrà a bordo per provare e sentire il motore, poi lo sposteremo e ci indicherà cosa cambiare e come farlo (le cose più semplici). Per le operazioni più complesse (regolazione valvole, anticipo, cambio cortechi o oring ecc ecc) cercheremo di fare tutto in uno o due giorni con lui che fa e spiega cosa fa.
Essendo meccanico terrestre noi dovremmo capire cosa fare sulla parte marinizzata..... e qui chiedo a voi cosa sarebbe meglio fare.

Preciso e sottolineo che il motore non da nessun problema, va spostato per togliere l’invertitore e “già che ci siamo” facciamo il necessario per ringiovanire il motore e prevenire eventuali problemi.
Esempio: Ha senso cambiare tutti i tubi e manicotti?

Ciao

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
23-01-2018 13:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Online
Vecio AdV

Messaggi: 6.079
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #32
RE: MARY lavori su motore invertitore
(23-01-2018 13:52)svo75 Ha scritto:  Ciao Scud,

Verissimo, ma “il banco del meccanico” è a 100 km e non potrei eseguire nessun lavoro.....invece vogliamo fare tutto noi.
Predisporremo una sorta di sala operatoria coprendo tutto il mobilio con teli di plastica, sotto il motore tessuto assorbente da muratore sotto telonplastica sotto compensato marino e sotto una coperta.

Il meccanico di fiducia verrà a bordo per provare e sentire il motore, poi lo sposteremo e ci indicherà cosa cambiare e come farlo (le cose più semplici). Per le operazioni più complesse (regolazione valvole, anticipo, cambio cortechi o oring ecc ecc) cercheremo di fare tutto in uno o due giorni con lui che fa e spiega cosa fa.
Essendo meccanico terrestre noi dovremmo capire cosa fare sulla parte marinizzata..... e qui chiedo a voi cosa sarebbe meglio fare.

Preciso e sottolineo che il motore non da nessun problema, va spostato per togliere l’invertitore e “già che ci siamo” facciamo il necessario per ringiovanire il motore e prevenire eventuali problemi.
Esempio: Ha senso cambiare tutti i tubi e manicotti?

Ciao

Mi sorge un dubbio!
Ma con tutta quella roba "sotto" (telone, assorbente, coperta, compensato), nella sala operatoria, co rimane abbastanza spazio per stare in piedi, o dovrete procedere a caproni come in miniera?

Battute a parte, io non riuscirei mai a lavorare, e soprattutto a fare un "buon lavoro", operando in quelle condizioni.

Se voi ci riuscite, siete sicuramente bravi, e comunque più bravi di me (che ci vuole poco ad esserlo).

Ma il rischio di far danni, a mio avviso, non andrebbe sottovalutato.

IMVHO

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Abbiamo due vite e la seconda inizia quando ti rendi conto che ne hai solo una.
23-01-2018 14:01
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.298
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #33
RE: MARY lavori su motore invertitore
TI suggerisco di fare un pagliolo posticcio in compensato e togliere quello attuale o alla fine ti ritrovi con una roba da buttar via
23-01-2018 14:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #34
RE: MARY lavori su motore invertitore
(23-01-2018 12:29)chiattillo.doc Ha scritto:  Ho avuto questo motore per 25 anni, è un grande mulo di fatica..... ti consiglio di verificare la pompa dell'acqua, se perde l'acqua te la trovi nella pompa del gasolio ed il motore si ferma. Per le ore che hai non vale la pena smontare iniettori e pompa (attento la pompa ha un millerighe, quando la rimonti se non hai il suo attrezzo speciale rischi di saltare un dente quando la inserisci e ti trovi la pompa fuori fase).
occhio giusto al giro cinghia, a me consumava qualche volta la cinghia perchè nelle gole si depositava la ruggine.... infatti avevo preso l'abitudine di smontarle ogni anno. Per il resto è un grande motore.... ti consiglio di non andare a toccarlo troppo se funziona bene.
come ha detto svo75 esteticamente è ridotto un po male per il numero di ore che ha.... il mio a 2.000 ore luccicava ancora......
Ciao Chiattilo,
Grazie per l’intervento.
Toccheremo il minimo indispensabileSmile
A quanti giri lo tenevi? Noi normale 2400/2500 con qualche “tirata” a 3.000

Ciao

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
23-01-2018 14:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #35
RE: MARY lavori su motore invertitore
(23-01-2018 14:10)scud Ha scritto:  TI suggerisco di fare un pagliolo posticcio in compensato e togliere quello attuale o alla fine ti ritrovi con una roba da buttar via

Impossibile...... il paiolato è intero e sotto il mobilio...... solo portelli di ispezione (tanti) ma piccoli. Questo è il secondo problema dello Z40, il primo gli oblo che si riempiono di acqua perché inclinati (sono 4 per lato e seguono la linea della tuga)

Ciao

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
23-01-2018 14:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #36
RE: MARY lavori su motore invertitore
(23-01-2018 14:01)Beppe222 Ha scritto:  
(23-01-2018 13:52)svo75 Ha scritto:  Ciao Scud,

Verissimo, ma “il banco del meccanico” è a 100 km e non potrei eseguire nessun lavoro.....invece vogliamo fare tutto noi.
Predisporremo una sorta di sala operatoria coprendo tutto il mobilio con teli di plastica, sotto il motore tessuto assorbente da muratore sotto telonplastica sotto compensato marino e sotto una coperta.

Il meccanico di fiducia verrà a bordo per provare e sentire il motore, poi lo sposteremo e ci indicherà cosa cambiare e come farlo (le cose più semplici). Per le operazioni più complesse (regolazione valvole, anticipo, cambio cortechi o oring ecc ecc) cercheremo di fare tutto in uno o due giorni con lui che fa e spiega cosa fa.
Essendo meccanico terrestre noi dovremmo capire cosa fare sulla parte marinizzata..... e qui chiedo a voi cosa sarebbe meglio fare.

Preciso e sottolineo che il motore non da nessun problema, va spostato per togliere l’invertitore e “già che ci siamo” facciamo il necessario per ringiovanire il motore e prevenire eventuali problemi.
Esempio: Ha senso cambiare tutti i tubi e manicotti?

Ciao

Mi sorge un dubbio!
Ma con tutta quella roba "sotto" (telone, assorbente, coperta, compensato), nella sala operatoria, co rimane abbastanza spazio per stare in piedi, o dovrete procedere a caproni come in miniera?

Battute a parte, io non riuscirei mai a lavorare, e soprattutto a fare un "buon lavoro", operando in quelle condizioni.

Se voi ci riuscite, siete sicuramente bravi, e comunque più bravi di me (che ci vuole poco ad esserlo).

Ma il rischio di far danni, a mio avviso, non andrebbe sottovalutato.

IMVHO

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!
Smile Smile ci stiamo ci stiamo. Ci vorrà molta pazienza ma c’è la faremo!

Che rischio danni vedi? (Magari non ho considerato qualcosa)

Grazie ciao

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
23-01-2018 14:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.298
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #37
RE: MARY lavori su motore invertitore
(23-01-2018 14:23)svo75 Ha scritto:  
(23-01-2018 14:10)scud Ha scritto:  TI suggerisco di fare un pagliolo posticcio in compensato e togliere quello attuale o alla fine ti ritrovi con una roba da buttar via

Impossibile...... il paiolato è intero e sotto il mobilio...... solo portelli di ispezione (tanti) ma piccoli. Questo è il secondo problema dello Z40, il primo gli oblo che si riempiono di acqua perché inclinati (sono 4 per lato e seguono la linea della tuga)

Ciao

beh spero almeno che gli oblo non siano troppo profondi o quando li apri ti arriva una secchiata d'acqua. Per il pagliolato io lo farei lo stesso protettivo e lo metti sopra all originale sennò sai i buchi e le ammaccature
23-01-2018 14:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
chiattillo.doc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 234
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #38
RE: MARY lavori su motore invertitore
(23-01-2018 14:16)svo75 Ha scritto:  
(23-01-2018 12:29)chiattillo.doc Ha scritto:  Ho avuto questo motore per 25 anni, è un grande mulo di fatica..... ti consiglio di verificare la pompa dell'acqua, se perde l'acqua te la trovi nella pompa del gasolio ed il motore si ferma. Per le ore che hai non vale la pena smontare iniettori e pompa (attento la pompa ha un millerighe, quando la rimonti se non hai il suo attrezzo speciale rischi di saltare un dente quando la inserisci e ti trovi la pompa fuori fase).
occhio giusto al giro cinghia, a me consumava qualche volta la cinghia perchè nelle gole si depositava la ruggine.... infatti avevo preso l'abitudine di smontarle ogni anno. Per il resto è un grande motore.... ti consiglio di non andare a toccarlo troppo se funziona bene.
come ha detto svo75 esteticamente è ridotto un po male per il numero di ore che ha.... il mio a 2.000 ore luccicava ancora......
Ciao Chiattilo,
Grazie per l’intervento.
Toccheremo il minimo indispensabileSmile
A quanti giri lo tenevi? Noi normale 2400/2500 con qualche “tirata” a 3.000

Ciao

Sempre a 3000 giri/min con rapporto di riduzione 3 a 1.

Gozzo Futura 28 open - Nautica Esposito
lunghezza 7,50 m motore Steyr 246k41 da circa 240 cv
http://www.nauticaesposito.com/index.php/barche/futura_28_open
23-01-2018 14:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
svo75 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 659
Registrato: May 2010 Online
Messaggio: #39
RE: MARY lavori su motore invertitore
(23-01-2018 14:56)chiattillo.doc Ha scritto:  
(23-01-2018 14:16)svo75 Ha scritto:  
(23-01-2018 12:29)chiattillo.doc Ha scritto:  Ho avuto questo motore per 25 anni, è un grande mulo di fatica..... ti consiglio di verificare la pompa dell'acqua, se perde l'acqua te la trovi nella pompa del gasolio ed il motore si ferma. Per le ore che hai non vale la pena smontare iniettori e pompa (attento la pompa ha un millerighe, quando la rimonti se non hai il suo attrezzo speciale rischi di saltare un dente quando la inserisci e ti trovi la pompa fuori fase).
occhio giusto al giro cinghia, a me consumava qualche volta la cinghia perchè nelle gole si depositava la ruggine.... infatti avevo preso l'abitudine di smontarle ogni anno. Per il resto è un grande motore.... ti consiglio di non andare a toccarlo troppo se funziona bene.
come ha detto svo75 esteticamente è ridotto un po male per il numero di ore che ha.... il mio a 2.000 ore luccicava ancora......
Ciao Chiattilo,
Grazie per l’intervento.
Toccheremo il minimo indispensabileSmile
A quanti giri lo tenevi? Noi normale 2400/2500 con qualche “tirata” a 3.000

Ciao

Sempre a 3000 giri/min con rapporto di riduzione 3 a 1.
Perfetto, cercavo conferme per alzare i giri nei trasferimenti
Grazie ciao

Ecco perché facciamo tutti sti lavori..
Progetto: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128889
Lavori motore: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=129029
Lavoretti con macchina da cucire: http://forum.amicidellavela.it/showthread.php?tid=128958
23-01-2018 15:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.757
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #40
RE: MARY lavori su motore invertitore
(23-01-2018 15:08)svo75 Ha scritto:  
(23-01-2018 14:56)chiattillo.doc Ha scritto:  
(23-01-2018 14:16)svo75 Ha scritto:  
(23-01-2018 12:29)chiattillo.doc Ha scritto:  Ho avuto questo motore per 25 anni, è un grande mulo di fatica..... ti consiglio di verificare la pompa dell'acqua, se perde l'acqua te la trovi nella pompa del gasolio ed il motore si ferma. Per le ore che hai non vale la pena smontare iniettori e pompa (attento la pompa ha un millerighe, quando la rimonti se non hai il suo attrezzo speciale rischi di saltare un dente quando la inserisci e ti trovi la pompa fuori fase).
occhio giusto al giro cinghia, a me consumava qualche volta la cinghia perchè nelle gole si depositava la ruggine.... infatti avevo preso l'abitudine di smontarle ogni anno. Per il resto è un grande motore.... ti consiglio di non andare a toccarlo troppo se funziona bene.
come ha detto svo75 esteticamente è ridotto un po male per il numero di ore che ha.... il mio a 2.000 ore luccicava ancora......
Ciao Chiattilo,
Grazie per l’intervento.
Toccheremo il minimo indispensabileSmile
A quanti giri lo tenevi? Noi normale 2400/2500 con qualche “tirata” a 3.000

Ciao

Sempre a 3000 giri/min con rapporto di riduzione 3 a 1.
Perfetto, cercavo conferme per alzare i giri nei trasferimenti
Grazie ciao

generalmente la coppia è molto vicina ai 2 terzi del regime massimo.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
23-01-2018 17:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Altezza asta livello invertitore Hurth hbw 100 Jippo 3 235 06-12-2018 00:18
Ultimo messaggio: Jippo
  Invertitore 120 s non ingrana ventodimaestrale 7 219 26-11-2018 00:25
Ultimo messaggio: FaBento
  Mi manca l'astina livello olio invertitore volvopenta ste.fano 8 1.562 25-11-2018 01:01
Ultimo messaggio: ste.fano
  Invertitore che funziona a tratti ram72pin 22 505 05-10-2018 08:18
Ultimo messaggio: Beppe222
  Invertitore Volvo Penta epeter 33 1.670 18-09-2018 05:09
Ultimo messaggio: bobspiderman
  Monoleva Bavaria duro innesto invertitore kavokcinque 23 858 12-09-2018 12:49
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Che tipo di Dadi per Asse Elica/Invertitore? Alfredo56 23 542 30-08-2018 20:35
Ultimo messaggio: Alfredo56
  olio invertitore quale? klodinus 23 7.789 22-08-2018 16:52
Ultimo messaggio: Leonardo Vecchi
  Flangia di accoppiamento invertitore con perni che si svitano Massimo Angelillo 13 399 20-08-2018 10:30
Ultimo messaggio: refosco
  Invertitore Volvo coburc 6 243 31-07-2018 16:14
Ultimo messaggio: Beppe222

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)