Rispondi 
Pannello solare in inverno sempre collegato?
Autore Messaggio
spadino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 204
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #1
Pannello solare in inverno sempre collegato?
Tengo il panello solare sempre collegato alle batterie anche in inverno.
In questo periodo mediamente uso la barca una o due volte al mese.
Leggendo un articolo recentemente su bolina nel quale sconsigliava di tenere collegato il panello quando la barca staziona in porto mi sono venuti dei dubbi sul comportamento da tenere. Voi come vi comportate?
Inoltre vorrei sapere da voi se i cicli di carica e scarica tra giorno e notte non usando la barca influiscono in maniera importante sulla durata delle batterie al piombo.
11-02-2018 20:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
garbino13 Offline
Senior Utente

Messaggi: 721
Registrato: Dec 2006 Online
Messaggio: #2
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Io lo tengo sempre inserito da tre anni, e per adesso non ho mai avuto problemi. Ma a quale numero di Bolina ti riferisce che dice queste cose? Un saluto
11-02-2018 20:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.476
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #3
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
(11-02-2018 20:40)spadino Ha scritto:  Tengo il panello solare sempre collegato alle batterie anche in inverno.
In questo periodo mediamente uso la barca una o due volte al mese.
Leggendo un articolo recentemente su bolina nel quale sconsigliava di tenere collegato il panello quando la barca staziona in porto mi sono venuti dei dubbi sul comportamento da tenere. Voi come vi comportate?
Inoltre vorrei sapere da voi se i cicli di carica e scarica tra giorno e notte non usando la barca influiscono in maniera importante sulla durata delle batterie al piombo.
Se il regolatore ... regola, che problemi dovrebbe mai creare.
Anzi, supplendo alla naturale autoscarica delle batterie, le preserva dalla solfatazione.

E poi, perché parli di "cicli di carica-scarica"?
Hai per caso utilizzatori sempre in funzione?

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Non ti curare delle percezioni di persone limitate e con scarsa apertura mentale, che vogliono definire chi sei.
11-02-2018 21:00
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spadino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 204
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #4
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Se ne parla nel numero di dicembre 2017. L'articolo è intitolato batterie:gestire la ricarica di Giampaolo Karis
Poi ancora nell'ultimo numero di febbraio col titolo: fotovoltaico tra mito e realtà.
Parlo di carica e scarica di pochi decimi di volt tra notte e giorno.
12,8-12,9 di notte contro la carica massima di giorno 13,4.
La preoccupazione espressa nell'articolo e quella dovuta ad un surriscaldamento delle batterie per danneggiamento delle stesse in presenza di un corto fra gli elementi della batteria.
Pensavo che un buon regolatore riconoscesse una batteria in corto e non continuasse ad alimentare la stessa.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-02-2018 23:02 da spadino.)
11-02-2018 23:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sandro1 Online
Senior Utente

Messaggi: 1.825
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #5
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Mai avuto problemi
11-02-2018 23:08
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.267
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #6
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
(11-02-2018 23:00)spadino Ha scritto:  Se ne parla nel numero di dicembre 2017. L'articolo è intitolato batterie:gestire la ricarica di Giampaolo Karis
Poi ancora nell'ultimo numero di febbraio col titolo: fotovoltaico tra mito e realtà.
Parlo di carica e scarica di pochi decimi di volt tra notte e giorno.
12,8-12,9 di notte contro la carica massima di giorno 13,4.
La preoccupazione espressa nell'articolo e quella dovuta ad un surriscaldamento delle batterie per danneggiamento delle stesse in presenza di un corto fra gli elementi della batteria.
Pensavo che un buon regolatore riconoscesse una batteria in corto e non continuasse ad alimentare la stessa.
purtroppo il corto è il nemico nr1.
se hai le batterie tutte collegate non è detto che anche senza pannelli
non succeda.
personalmente ho tenuto i pannelli attaccati per divesi anni
ma negli ultimi stacco tutto e isolo anche le batterie (agm)
quando torno dopo 8 mesi sono a 12,7
non so cosa sia giusto per la verità ma, sentirmi l'animo in pace non ha prezzo.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
11-02-2018 23:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
xavier Offline
Amico del Forum

Messaggi: 804
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #7
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Io lascio inserito un panello volante da 10 w legato sulle draglie mi tiene le batterie(agm) in carica.
Quando vado via interrompo il negativo dell'impianto elettrico con il suo stacca batterie.
Rimane collegato solo il regolatore del pannello che è inserito direttamente sulle batterie servizio.

esse quam videri
12-02-2018 03:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
-Dino- Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 125
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #8
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Ho 3 pannelli con sezionatori, in inverno ne lascio collegato solo uno.

Lo scorso anno ho sostituito le due batterie dei servizi (2x140Ah) dopo 10 anni.
Ho sempre cercato di tenerle cariche, evitando di sovracaricarle.

Copioincollo qui sotto un riferimento sull'auto scarica che avevo trovato in rete.
Una batteria non in uso sì auto scarica a causa delle perdite, di vario tipo, che si generano. La velocità di questo processo è molto variabile e comunque legata al tipo di batteria e alla temperatura. Ad esempio le batterie Pb-Ca (piombo-calcio), a temperatura ambiente completamente disconnesse e con umidità ambiente normale, si scaricano di circa lo 0.1 / 0.3% il giorno, mentre una tradizionale batteria al piombo arriva a perdere l’1% di carica nello stesso periodo. Aumentando la temperatura l’effetto di scarica aumenta: ad esempio, passando da 24 C° a 35 C° la corrente di auto scarica raddoppia. A freddo il fenomeno diminuisce fino quasi ad annullarsi vicino alle temperature di congelamento dell’elettrolito.
In pratica una batteria deve essere ricaricata ogni 20/40 giorni, per evitare che la sua capacità residua scenda sotto il 60 / 70%, e che la permanenza in questa condizione provochi un inizio di solfatazione.
12-02-2018 11:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spadino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 204
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Grazie mille chiarissimi
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-02-2018 14:17 da spadino.)
12-02-2018 14:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Discola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 326
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #10
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
(11-02-2018 20:40)spadino Ha scritto:  Tengo il panello solare sempre collegato alle batterie anche in inverno.
In questo periodo mediamente uso la barca una o due volte al mese.
Leggendo un articolo recentemente su bolina nel quale sconsigliava di tenere collegato il panello quando la barca staziona in porto mi sono venuti dei dubbi sul comportamento da tenere. Voi come vi comportate?
Inoltre vorrei sapere da voi se i cicli di carica e scarica tra giorno e notte non usando la barca influiscono in maniera importante sulla durata delle batterie al piombo.

Se hai realizzato l'impianto bene e con le dovute protezioni (fusibili)
vai tranquillo tutto l'anno.
12-02-2018 14:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spadino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 204
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Quello che mi ha preoccupato e il fatto che il regolatore non intervenga e continui a caricare la batteria che eventualmente dovesse avere qualche elemento in corto creando dei gas pericolosi come dice l'articolo.
12-02-2018 14:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Discola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 326
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #12
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Se 1 o n elementi vanno in corto la resistenza tende a zero e la corrente schizza.
pertanto sempre proteggendo con opportuni fusibili sei tranquillo.
12-02-2018 18:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poltro71 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.244
Registrato: Aug 2011 Online
Messaggio: #13
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Io lascio i miei 100W sempre collegati ed ogni volta che arrivo in barca trovo la batteria perfettamente carica e con carica di mantenimento (13.4 V). Ho una batteria ad acido libero da trazione leggera.
Mi piace pensare che, continuando a far passare un pò di corrente tutti i giorni in entrambi i sensi, si prevengano i fenomeni di solfatazione.
I cristalli per formarsi necessitano di una certa concentrazione di soluto (solfato di piombo), ma anche di una soluzione perfettamente immobile e stabile. Continuando a fornire e togliere un pò di corrente è un pò come lasciare un agitatore inserito nella soluzione.

La risposta a tutti i vostri quesiti è già dentro di voi, epperò è quella sbagliata.
12-02-2018 18:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Discola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 326
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #14
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
(12-02-2018 18:49)poltro71 Ha scritto:  Io lascio i miei 100W sempre collegati ed ogni volta che arrivo in barca trovo la batteria perfettamente carica e con carica di mantenimento (13.4 V). Ho una batteria ad acido libero da trazione leggera.
Mi piace pensare che, continuando a far passare un pò di corrente tutti i giorni in entrambi i sensi, si prevengano i fenomeni di solfatazione.
I cristalli per formarsi necessitano di una certa concentrazione di soluto (solfato di piombo), ma anche di una soluzione perfettamente immobile e stabile. Continuando a fornire e togliere un pò di corrente è un pò come lasciare un agitatore inserito nella soluzione.

Perfetto, un minimo di corrente che circola anche per poco tempo al giorno, tiene in sana efficienza le/la batteria.

Protezione (scusate la ripetizione) dal pannello al regolatore e dal regolatore alle batterie a mezzo fusibile di valore adeguato all'impianto contribuisce alla massima sicurezza.
12-02-2018 22:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.563
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #15
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Una batteria mantenuta regolarmente in carica ha molte meno probabilita' di deperire e avere cortocircuito nelle celle di una batteria lasciata a se' stessa e ricaricata sporadicamente.
I miei pannelli (piu' di 300W nominali) sono sempre collegati da 14 anni sulla barca attuale cosi' come altri pannelli (da 25W nominali) da 15 anni sulla precedente, le batterie si sono mantenute sempre bene senza problemi.
13-02-2018 11:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spadino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 204
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #16
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Anch'io sino adesso tenevo tutto collegato. Volevo una vostra conferma che è stata chiarissima.
13-02-2018 16:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Resolution Offline
Amico del Forum

Messaggi: 246
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #17
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Ho letto anch'io l'articolo ed ho mandato una email chiedendo se la probabilità che un regolatore vada in corto fosse maggiore della probabilità che un fulmine colpisca l'albero. Credo di no, ma nessuno ha mai consigliato di disalberare quando lasciamo incustodita la barca Smiley34

Mario

"Comunque è uno che ha sbagliato strada"
(anonimo su statua di Cristoforo Colombo)
15-02-2018 11:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enri996 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 357
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #18
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Quindi posso prendere serenamente un pannello da lasciare fisso in inverno e dimenticarmi di controllare le batterie o passare per farle ricaricare?
Immagino che se stacco tutto per mantenere la carichi basti anche un pannello piccolo
15-02-2018 23:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Discola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 326
Registrato: Oct 2014 Online
Messaggio: #19
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
(15-02-2018 11:27)Resolution Ha scritto:  Ho letto anch'io l'articolo ed ho mandato una email chiedendo se la probabilità che un regolatore vada in corto fosse maggiore della probabilità che un fulmine colpisca l'albero. Credo di no, ma nessuno ha mai consigliato di disalberare quando lasciamo incustodita la barca Smiley34

non ho letto l'articolo, ma se il regolatore va in corto e tu lo hai protetto sia
verso il pannello che verso le batterie con fusibili di opportuno coordinamento,
puoi stare tranquillo.
15-02-2018 23:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
davidef Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.073
Registrato: Jan 2010 Online
Messaggio: #20
RE: Pannello solare in inverno sempre collegato?
Ho letto anche io l’articolo e lamproblematica , se volete giustMente rischiare la barca, e’ l’assicurazione che se lo scopre siete del’gatto !,
16-02-2018 08:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  pannello solare diretto su un ventilatore. crafter 15 350 29-08-2018 18:05
Ultimo messaggio: crafter
  Pannello collegato e batteria a terra acquafredda 29 1.016 18-08-2018 17:08
Ultimo messaggio: BOGULO
  pannello solare 20w, regolatore pwm o mppt? sethstudio 23 780 31-05-2018 15:21
Ultimo messaggio: LOKA
  Pannello fotovoltaico sulla tuga. kavokcinque 32 1.401 16-05-2018 22:59
Ultimo messaggio: dapnia
Video [VIDEO] Pannello solare celle Sunpower Vs pannello Policristallino VelaNera 4 422 06-05-2018 14:55
Ultimo messaggio: VelaNera
  Regolatore pannello solare krill 8 645 16-04-2018 10:59
Ultimo messaggio: krill
  Testare un pannello solare fiolet 9 505 14-04-2018 14:41
Ultimo messaggio: Horatio Nelson
  Rendimento pannello solare vaimo 12 721 06-02-2018 21:28
Ultimo messaggio: Najapico
  La mia idea di pannello solare, che ne pensate? piero55sensei 48 3.286 29-01-2018 00:50
Ultimo messaggio: enri996
  pannello utenze quarto di luna 7 628 06-01-2018 08:18
Ultimo messaggio: AndreaB72

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)