Rispondi 
Tagliano VP D2-55
Autore Messaggio
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #1
Tagliano VP D2-55
Buongiorno, durante lo scorso week end ho fatto il tagliando al mio VP. Dopo aver fatto girare per svariati minuti il motore allo scopo di scaldare l’olio da estrarre, con una pompa ho aspirato l’olio dall’apposito becchuccio che pesca l’oilo dal fondo della coppa motore.
Il manuale VP indica come capacità 10,6Lt, incluso quella nel filtro. A mia sorpresa l’olio estratto è risultato essere solo 7Lt dopodiché aspirava solo aria nonostante la sonda di aspirazione fosse inserita fino in fondo.
Qualcuno ha esperienza in merito o può confermarmi la quantità di olio reale del VP D-2 55?

Ho riscontrato problemi anche con la sostituzione del filtro olio che non sono riuscito a svitare in nessuna maniera, ne con l’apposita chiave ne “trafiggendo” il filtro con un cacciavite per fare poi leva a “suon” di martellate.
C’è chi mi può dare qualche consiglio come svitare il filtro?
Il precedente tagliando venne fatto da officina Volvo, quindi mi auguro che sapessero di non stringere il filtro con chiave....

Grazie per chi vorrà darmi il proprio contributo.
BV
27-02-2018 16:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ducalellenico Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.307
Registrato: May 2014 Online
Messaggio: #2
RE: Tagliano VP D2-55
Come tu stesso dici, alla Volvo Penta tagliano l’olio... scherzi a parte, non conosco il tuo motore ma se lo hai scaldato occorre un po’ di tempo perché tutto l’olio torni a depositarsi sul fondo della coppa, tieni anche presente che parte dell’olio rimarrà nel filtro ed essendo giunta l’ora del tagliando probabilmente un po’ d’olio si era consumato. Riguardo il filtro cerca di non esagerare oltre il serraggio consigliato, ci può comunque stare che si serri per diversi motivi legati all’uso.
Per il livello dell’olio fa fede il segno sull’astina, quando rabbocchi controlla più volte se non ti fidi dei dati del costruttore.

Planet Earth is blue And there's nothing I can do (D. Bowie)
27-02-2018 18:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fiscardo1952 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 145
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #3
RE: Tagliano VP D2-55
Ho il VP d255/c , a me sembra ( vado a memoria ) che l'olio sia intorno ai sette/ otto lt a secondo se con filtro o meno e comunque faccio sempre riferimento all'astina misuratrice. Per il filtro il sistema migliore è sempre con la chiave apposita che però deve essere ben stretta e non "slittare". Coraggio, ce la puoi fare! ( sii paziente e non smadonnare) .
27-02-2018 19:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #4
RE: Tagliano VP D2-55
Le istruzioni sul manuale VP dicono di sostituire l’olio, poi accendere il motore per un breve temo e spegnerlo nuovamente. Lasciare passare 10’ per fare in modo all’olio di depositarsi e quindi controllare il livello sull’asticina. Quindi presumo che secondo VP dopo 10’ l’olio scaldato dovrebbe essersi tutto depositato. Io ho comunque estratto l’olio dopo più di 10’ in quanto il processo di estrazione (considerando il tubo di estrazione di diametro limitato) è lento. Nel filtro non credo vi stiano più di 2-3 etti di olio. Quindi non capisco dove siano i ca. 3.6Lt mancanti se non in un orrore sul manuale di uso e manutenzione alla voce quantità olio.

Per il filtro, sono consapevole che non vada stretto eccessivamente, idem per quello del gasolio. Ma il dubbio che sia stato stretto troppo da chi ha fatto il tagliando precedente. Ora il problema è come svitarlo.
27-02-2018 19:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #5
RE: Tagliano VP D2-55
Grazie Fiscardo, quanto scrivi è la riprova che 10.6Lt sono troppi. Infatti io ne ho estratti 7Lt col filtro ancora da sostituire. Quindi i 7-8Lt da te indicati sono realistici.
27-02-2018 19:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
phoenix.1 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 314
Registrato: Apr 2011 Online
Messaggio: #6
RE: Tagliano VP D2-55
ho un volvo D2 -40 da 10 anni
sul libretto c'è scritto 6,5 l di olio
in effetti annualmente ne levo e rimetto 5
mi sa che che sono errori del manuale volvo, come mi ha detto un meccanico volvo al quale ho esternato il dubbio i primi anni
nel dubbio tanto ne estraggo, tanto ne metto, e poi l'astina fa fede
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 27-02-2018 23:59 da phoenix.1.)
27-02-2018 23:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.477
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #7
RE: Tagliano VP D2-55
Se non riesci con l'apposità chiave, penetralo con un cacciavite o un punteruolo dalle dovute dimensioni

Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
28-02-2018 08:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mao Offline
Amico del Forum

Messaggi: 103
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #8
RE: Tagliano VP D2-55
Motore d2-55c. Ho fatto il cambio più volte. Inclusa la sostituzione del filtro al massimo entrano 8 litri
28-02-2018 09:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.945
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #9
RE: Tagliano VP D2-55
(28-02-2018 08:33)pepilene Ha scritto:  Se non riesci con l'apposità chiave, penetralo con un cacciavite o un punteruolo dalle dovute dimensioni

Operazione che ha già fatto, a quanto pare senza successo.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Occorre sempre essere comprensivi con chi è stato meno fortunato, ed ha avuto di meno dalla vita.
28-02-2018 09:48
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Horatio Nelson Offline
Amico del Forum

Messaggi: 960
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #10
RE: Tagliano VP D2-55
Io prima di perforare con il cacciavite ho usato Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI ., ed è venuto via bene. Da allora la uso ad ogni cambio filtro.
Ciao

"Gli uomini non sono saggi in proporzione tanto all'esperienza quanto alla loro capacità di fare esperienza" GBS
28-02-2018 09:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.945
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #11
Tagliano VP D2-55
Oltre alla pinza di cui al messaggio precedente, io ho questi qui e devo dire che, fino ad ora, non ho mai trovato un filtro che abbia "resistito". Utilizzando uno o l'altro di questi, son sempre riuscito a svitarli tutti. [Immagine: 3ed56d679c9ea8cbbbf6ecdb6323fe8f.jpg][Immagine: af993110a312290d2a06f3c8558d6602.jpg][Immagine: 755814acef70e05eaa3d3bb467502449.jpg][Immagine: 2289c2b9863fcb7bcf060358b3b77541.jpg]

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Occorre sempre essere comprensivi con chi è stato meno fortunato, ed ha avuto di meno dalla vita.
28-02-2018 10:22
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #12
RE: Tagliano VP D2-55
Tentativo col cacciavite è già stato adottato come “estremo rimedio” e dando dei colpi di martello sul cacciavite ma nulla, non si svita. Ora mi viene da pensare, cacciavite più lungo per una maggiore leva, oppure provare con l’apposita chiave con catena e non quella che ho usato io fatta di una fascia di metallo (chiave che ho comunque utilizzato nel corso degli ultimi anni senza problemi).
Altrimenti non ho altre idee...
28-02-2018 10:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
MaurizioGe Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 42
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #13
RE: Tagliano VP D2-55
Con la chiave a catena viene via sicuramente, con la fascia in metallo se non hai una posizione piu che agevole scivola... ma soprattutto gira nel verso giusto! Certo che con cacciavite e martello avrai olio ovunque
28-02-2018 11:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #14
RE: Tagliano VP D2-55
MaurizioGe, con chiave a fascia di metallo le ho provate tutte per non farla scivolare: mettendo quanti di lattice o gomma tra filtro e fascia, ecc. ma nulla, neanche stringendo al massimo (la posizione effettivamente non è la migliore per stringere la chiave).
Forse mi resta da provare acquistando la chiave con catena.
Per quanto riguarda l'olio, NO, ho avvolto prima il filtro con carta assorbente e abbondato sempre della stessa carta sul fondo del motore. Quindi tutto l'olio fuoriuscito è stato assorbito dalla carta. Un lavoro chirurgico e da sala operatoria... )))
28-02-2018 11:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.945
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #15
RE: Tagliano VP D2-55
(28-02-2018 11:56)Kalu Ha scritto:  Forse mi resta da provare acquistando la chiave con catena.

Se devi comprarla, a questo punto ti conviene prendere quella a catena con bussola attacco 1/2 pollice.
È la più versatile ed entra ovunque, anche dove in genere non hai spazio per manovrare con chiavi più "tradizionali".
Io sul tuo stesso motore adopero quella.

Costa un pochettino, ma me vale la pena.
Io, avendo tempo e voglia, me la sono costruita da solo con uno spezzone di catena (residuo do quando mi dilettavo da ragazzo a mettere a posto il "cinquantino"), e una bussola lunga per candele,forata di traverso e adattata con la lima.

:-)

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Occorre sempre essere comprensivi con chi è stato meno fortunato, ed ha avuto di meno dalla vita.
28-02-2018 12:39
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #16
RE: Tagliano VP D2-55
Grazie Bebbe, tu hai lo stesso motore e la stessa barca mia. Quindi conosci posizione e spazi nel vano motore. PS: e viviamo pure nella stessa città!
Ora sono all'estero, al mio rientro vado in cerca della chiave a catena sperano di risolvere il problema.

Ma il dubbio mi rimane, con la chiave a fascia ho fato per tanti anni il tagliano al motore che avevo sulla barca precsedente, e smontare il filtro non è mai stato un problema. Perché questa volta risulta impossibile svitare il filtro? Unica spiegazione che mi do è che chi ha fatto il tagliano precedentemente (affermato meccanico VP) abbia stretto con la chiave. Bah
28-02-2018 13:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.127
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #17
RE: Tagliano VP D2-55
I filtri non vanno stretti con chiavi ma a mano bisogna oliare la guarnizione di tenuta.
28-02-2018 19:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepilene Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.477
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #18
RE: Tagliano VP D2-55
Sto rileggendo ora la discussione, e credo di essermi spigato male, con il cacciavite, punteruolo di 40 cm, lo devi trafiggere da parte a parte.

Il destino mescola le carte, ma siamo noi a giocarle.
28-02-2018 22:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Kalu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Dec 2007 Online
Messaggio: #19
RE: Tagliano VP D2-55
Maurotss, certo! Sempre fatto così con la barca precedente. Con questo motore è il primo tagliano fatto da me, i precedenti li fece l’armatore precedente c/o meccanico VP. Quindi non so se hanno stretto con chiave e oliato.

Pepilene, si tutto chiaro, devo solo trovare un cacciavite/punteruolo da 40cm, ma a questo punto preferisco provare acquistando una chiave apposita a catena. Leggo che con quella non ha scampo... )
28-02-2018 23:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.945
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #20
RE: Tagliano VP D2-55
Visto che sei di Forlì, se ti serve in prestito, volentieri.
Poi, il prossimo lo monti "come si deve" (senza stringere a morte), così ti basta la tua chiave a nastro la prossima volta.

---
Non accontentarti dell'orizzonte, ma cerca l'infinito!

Occorre sempre essere comprensivi con chi è stato meno fortunato, ed ha avuto di meno dalla vita.
01-03-2018 10:03
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)