Rispondi 
Tavoletta o rondella per rinforzo passascafo
Autore Messaggio
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.332
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #21
RE: Tavoletta o rondella per rinforzo passascafo
Eretico, ma facciano pure, anche Galileo e molti altri, erano stati accusati di eresia e sappiamo come è andata a finire.
Pragmatico, sì, questo lo sono: se una cosa funziona non è da toccare per il solo fatto che qualcuno ha detto che c'è di meglio.
Se alle cose si fa una buona manutenzione, non serve cambiare, smontare mettersi nei pasticci.
Per esempio le prese a mare in ottone vanno benissimo se non c'è collegamento con altri metalli: in pratica se tutto è dello stesso metallo, non si corrode mai.
Altro esempio, gli scambiatori, se spesso gli si fa un lavaggio con acqua dolce (secchio/tubo/manichetta eccetera) non serve smontare per vedere se sono tappati, col rischio di non montare bene le guarnizioni e non se ne esce più: quando si tappano lo si avverte, solo allora si lavano/smontano/acidano e cose varie.
E via così.
Tu guarda i pescherecci: se dovessero avere le manie ossessivo/compulsivo che aleggiano nei forum, sarebbero sempre a smadonnare invece di andare a pescare; fanno stagioni intere con una normale manutenzione e se, e quando, si scassa qualcosa ci mettono mano senza onanismo mentale, facendo quello che serve e come serve, senza una virgola né di meno, né di più.
Io ho sempre fatto le cose bene la prima volta e poi per anni non ci ho pensato più, salvo la usuale manutenzione e l'occhio attento.
Poi, sai, quando uno non naviga molto e non ha buon uso delle cose, le occupazioni se le inventa anche pur di stare a bordo.
Altro è se a uno spiace smontare e rimontare, allora l'unico vincolo è saperlo fare, ma se sono interventi importanti, e non la solita verniciatina o vitina, il solo fatto di chiedere in un forum come farlo sarebbe da rifletterci.
02-03-2018 12:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Jippo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 24
Registrato: Nov 2017 Online
Messaggio: #22
RE: Tavoletta o rondella per rinforzo passascafo
OK vada per le tavolette di legno...
ho trovato degli scarti di legno massello spesso oltre 1cm, uno mi sembra okumè l'altro non saprei... prendo le misure, foro, livello e poi resino. ...è opportuno anche impregnarle?!?


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-03-2018 13:21 da Jippo.)
02-03-2018 13:20
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.754
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #23
RE: Tavoletta o rondella per rinforzo passascafo
(02-03-2018 12:13)dapnia Ha scritto:  Eretico, ma facciano pure, anche Galileo e molti altri, erano stati accusati di eresia e sappiamo come è andata a finire.
Pragmatico, sì, questo lo sono: se una cosa funziona non è da toccare per il solo fatto che qualcuno ha detto che c'è di meglio.
Se alle cose si fa una buona manutenzione, non serve cambiare, smontare mettersi nei pasticci.
Per esempio le prese a mare in ottone vanno benissimo se non c'è collegamento con altri metalli: in pratica se tutto è dello stesso metallo, non si corrode mai.
Altro esempio, gli scambiatori, se spesso gli si fa un lavaggio con acqua dolce (secchio/tubo/manichetta eccetera) non serve smontare per vedere se sono tappati, col rischio di non montare bene le guarnizioni e non se ne esce più: quando si tappano lo si avverte, solo allora si lavano/smontano/acidano e cose varie.
E via così.
Tu guarda i pescherecci: se dovessero avere le manie ossessivo/compulsivo che aleggiano nei forum, sarebbero sempre a smadonnare invece di andare a pescare; fanno stagioni intere con una normale manutenzione e se, e quando, si scassa qualcosa ci mettono mano senza onanismo mentale, facendo quello che serve e come serve, senza una virgola né di meno, né di più.
Io ho sempre fatto le cose bene la prima volta e poi per anni non ci ho pensato più, salvo la usuale manutenzione e l'occhio attento.
Poi, sai, quando uno non naviga molto e non ha buon uso delle cose, le occupazioni se le inventa anche pur di stare a bordo.
Altro è se a uno spiace smontare e rimontare, allora l'unico vincolo è saperlo fare, ma se sono interventi importanti, e non la solita verniciatina o vitina, il solo fatto di chiedere in un forum come farlo sarebbe da rifletterci.
In parte d'accpordo in parte no.
Buona parte degli utenti di un forum come il nostro non sono dei ricchi signori che si affidano in toto a terzi per la manutenzione, ma degli appassionati, anche hobbisti, che la manutenzione se la fanno da soli e per motivi di interesse e divertimento e per motivi economici. Dagli altri ADV si imparano un sacco di cose, magari dettagli che ti aiutano a fare una cosa dove magari sei preparato parzialmente e ti mancano magari alcuni dettagli utili. Spesso poi abbiamo barche usate e non si sa bene cosa e' stato fatto in precedenza per cui magari il motore è tutto lustro e verniciato , va bene, ma apri raiser e scambiatore e vedi che hai fatto bene a controllare e sistemare. Esiste anche quella che in areonautica chiamano revisioni calendariali, cioe' manutenzione preventiva, utile per evitare magari di trovarsi in mare con guasti ovviabili prima.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-03-2018 14:21 da kavokcinque.)
02-03-2018 14:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.785
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #24
RE: Tavoletta o rondella per rinforzo passascafo
Resina una tavoletta di compensato da 8 mm. ma non quadrata, tonda, si mette per rinforzare il buco tutto intorno, si adatta meglio se non è perfettamente piano, il compensato non tiene solo nel senso della fibra.-
03-03-2018 14:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.591
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #25
RE: Tavoletta o rondella per rinforzo passascafo
(02-03-2018 13:20)Jippo Ha scritto:  OK vada per le tavolette di legno...
ho trovato degli scarti di legno massello spesso oltre 1cm, uno mi sembra okumè l'altro non saprei... prendo le misure, foro, livello e poi resino. ...è opportuno anche impregnarle?!?
Ho sempre visto usare compensato marino,non so se legno massello possa
accoppiarsi meglio quando si stringe.

quello che non c'è,in barca non si rompe.
03-03-2018 18:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Cambio valvole e il passascafo ruota fetappa 21 713 17-05-2018 21:53
Ultimo messaggio: GARIBALDI
  Help passascafo Triducer Gaspare51 2 173 07-04-2018 18:49
Ultimo messaggio: Gaspare51
  Passascafo Comet 800 Butler 2 195 25-03-2018 21:55
Ultimo messaggio: Butler
  Passascafo plastica con sigillante molliccio..lascio così? Jippo 18 780 04-02-2018 10:31
Ultimo messaggio: Andomast
  Bel filmato sostituzione passascafo e valvole kavokcinque 20 1.793 08-01-2018 00:51
Ultimo messaggio: andros
  Rinforzo base albero Meteor riccardom 8 800 17-08-2017 01:04
Ultimo messaggio: ibanez
  Quale materiale per i passascafo Bavaria 40 anno 2008 ? kavokcinque 0 283 07-06-2017 21:19
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Rinforzo trattamento preventivo osmosi Franco.tu 12 1.751 03-05-2017 08:24
Ultimo messaggio: Franco.tu
  cambio passascafo/spessore carena alessandro alberto 5 651 05-03-2017 21:17
Ultimo messaggio: Norman2016
  chiudere foro passascafo enio.rossi 13 1.540 26-10-2016 16:19
Ultimo messaggio: bullo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)