Rispondi 
Consiglio refitting elettronica di bordo
Autore Messaggio
Emiliano666 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 116
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #1
Consiglio refitting elettronica di bordo
Ciao a tutti,
so che sto ponendo un quesito molto ampio a cui probabilmente è complesso rispondere puntualmente, ma anche una discussione con diversi punti di vista può aiutarmi a sciogliere qualche dubbio di una situazione che attualemente ho abbastanza confusa.

Vorrei aggiornare/integrare l'elettronica della mia imbarcazione, la barca è un 45 piedi del 2001, monta un sistema Raymarine Raytheon (immagino non sia stato cambiato dal varo ad oggi):

- Stazione del vento ST60
- Echo/log ST60
- Pilota automatico ST6000 plus (non sono sicuro sul modello esatto)
- Radar (in questo momento ignoro il modello esatto, ma sempre Raytheon contemporaneo agli altri strumenti)

Gli strumenti sono tutti funzionanti.

Manca il GPS cartografico (il vecchio proprietario usava un PC collegato via seriale)

Le mie intenzioni sono quelle di inserire un GPS cartografico, meglio 2 (uno al carteggio ed uno in pozzetto). Lo so che ormai con iPad e Smartphon posso avere mappe etc etc etc. Ma preferisco avere degli strumenti pensati per l'ambiente marino, integrati, impermeabili ed attaccati alle batterie della barca. L'iPad lo userò comunque, tanto si dovrebbe interfacciare.

Prima domanda, è possibile interfacciare l'esistente con un prodotto di nuova generazione tipo Raymarine Axiom? Devo per forza stare in casa Raymarine o posso pensare di inseririre prodotti diversi (ad esempio Garmin o B&G)?

Se interfaccio l'esistente cosa perdo rispetto ad un impianto tutto di nuova generazione?

Ad esempio, potrei vedere il Radar sullo schermo GPS? E sovrapposto alla mappa?
Da quanto ho letto in altri post le antenne nuove hanno una qualità e semplicità di utilizzo decisamente migliore delle vecchie...

Potrei inserire un Pilota automatico più moderno ma salvando l'attuatore attuale? Avrei dei benefici sensibili?

I nuovi Echo/sonar a visione frontale sono utili come sembra? Hanno senso su una barca a vela non dedicata alla pesca? (tra l'altro non mi sembra che Raymarine ne abbia a catalogo... li ho visto solo di altre marche)

Come vedete (avevo già fatto outing) ho ancora le idee parecchio confuse.

Che, tenendo il vecchio, risparmio tanti soldi lo so già da solo :-)))

Grazie per stimoli o suggerimenti.

PS: l'unica vera urgenza è capire se e quali trasduttori passanti dovrei sostituire, per farlo mentre la barca è sull'invaso...
04-03-2018 14:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GT Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.756
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
A una strumentazione simile alla tua ho aggiunto un multifunzione raymarin serie E che, con un adattatore si è interfacciato con tutto il resto molto semplicemente. Tutto con il fai da te.
04-03-2018 15:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mac222 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #3
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
io su una strumentazione B&G ho installato un multifunzione raymarine serie E ma alla fine per avere un sistema che funzionasse alla perfezione con l'interfaccia tra tutti gli strumenti, ho dovuto sostituire i due trasduttori passati, la stazione vento, il trinata e lo stesso pilota tutto della raymarine ed il risultato è eccellente compreso di radar se pur non della nuova serie quantum
04-03-2018 15:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Emiliano666 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 116
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #4
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
Grazie,
dai due interventi ricavo queste info:

- Si, l'elettronica presente dovrebbe essere facilemente integrabile con in GPS-Plotter do nuova generazione
- No, è meglio non mescolare le marche dei prodotti

Chi mi sa dire invece quali sono (se ci sono) le migliorie degne di nota degli ultimi 15 anni sui piloti automatici, radar, echo etc.?

Ha senso tenerli o sostituirli? Quali?
05-03-2018 14:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mac222 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 92
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #5
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
francamente tra il precedente pilota e l'attuale EVO100, la sola differenza che ho riscontrato a parte le luci e le piccole funzioni a mio avviso non degne di nota, è dovuto al fatto che l'attuale pilota è gestibile direttamente dal multifunzione serie E e può seguire i vari WP fissati dall'autoruting. Non conosco il nuovo radar Quantum ma il vicino di barca che lo ha installato mi diceva che a parte il wifi molto comodo per chi ha problemi di cablaggi non sussistono motivazioni di nota tali da spendere qualche migliaio di euro per la sostituzione del vecchio digital HD. Un solo appunto sul multifunzione.... Attenzione con raymarine in quanto la serie E non consente l'aggiornamento del nuovo software lighhouse III.... che richiede come minimo un hardware della serie ES.
05-03-2018 19:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ironmic Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: Jun 2017 Online
Messaggio: #6
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
Buongiorno a tutti,
sono anch'io molto interessato ai consigli che state fornendo ad Emiliano666 poiché ho lo stesso identico problema con la stessa identica strumentazione (tranne il radar che non ho). Ho visto che su SVB ci sono delle offerte con sconti importanti sulla strumentazione Raymarine della serie "a". In particolare l' a98 (9'') ha uno sconto del 55%. Per mantenermi sullo stesso budget dovrei rivolgermi all'Axiom 7''. Non ho alcuna esperienza di plotter ma a sensazione un 7'' mi sembra un po' piccolino. Cosa ne pensate? Ringrazio in anticipo a chi mi volesse dare lumi!
18-03-2018 12:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.083
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
Eventualmente qualcuno fosse interessato, ho un Raymarine E80, perfetto in tutto (era montato al tavolo carteggio, quindi mai preso né acqua, né sole diretti).
Smontato unicamente per uppgrade dei sistemi.
Completo dei 3 cavi (alimentazione, NMEA 0183, Seatalk) e dei manuali.
No cartuccia mappe.

Non ti curare delle percezioni di persone limitate e con scarsa apertura mentale, che vogliono definire chi sei.
18-03-2018 13:43
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Emiliano666 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 116
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #8
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
(18-03-2018 12:27)Ironmic Ha scritto:  Buongiorno a tutti,
sono anch'io molto interessato ai consigli che state fornendo ad Emiliano666 poiché ho lo stesso identico problema con la stessa identica strumentazione (tranne il radar che non ho). Ho visto che su SVB ci sono delle offerte con sconti importanti sulla strumentazione Raymarine della serie "a". In particolare l' a98 (9'') ha uno sconto del 55%. Per mantenermi sullo stesso budget dovrei rivolgermi all'Axiom 7''. Non ho alcuna esperienza di plotter ma a sensazione un 7'' mi sembra un po' piccolino. Cosa ne pensate? Ringrazio in anticipo a chi mi volesse dare lumi!

Ciao, da quanto sono riuscito a capire io fino a questo momento, alla fine mi conviene sostituire anche il radar con uno nuovo, perché rispetto ad un Raytheon di 18 anni fa hanno fatto passi avanti importanti come consumi, emissioni e definizione. Oltra al fatto che i nuovi Axiom (fose) non integrano le schermate del vecchio radar.

Anche i piloti hanno fatto passi avanti, soprattutto come integrazione con gli altri strumenti, ma forse meno considervoli.

Realtivamente alle dimensioni (e non è un gioco di parole!!) è molto soggettivo. Le info che servono le hai anche su un 7", ma io mi sto orientando su un 9", in realtà 2.

Ho amici che sotto i 12" non lo prendono neppure in considerazione. Dipende anche se pensi di usare schermate intere o frazionatate.

Alla fine io vado a vela e non pesco.

A meno che non ti basti la mera informazione sulla profondità (che in realtà basterebbe) i nuovi trasduttori dell'Ecoscandaglio danno decisamente più informazioni, anche se Raymarine non ha il forward scan che forse è la cosa più interessante per la barca a vela.

Appena ne capisco di più vi aggiorno.
19-03-2018 14:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ironmic Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: Jun 2017 Online
Messaggio: #9
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
Grazie Emiliano! Alla fine ho preso il Raymarine a98 in super offerta su svb al quale, per il momento, vorrei collegare un ais attivo. Spero sia una buona scelta.
Michele
21-03-2018 08:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.223
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #10
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
(05-03-2018 19:18)mac222 Ha scritto:  francamente tra il precedente pilota e l'attuale EVO100, la sola differenza che ho riscontrato a parte le luci e le piccole funzioni a mio avviso non degne di nota, è dovuto al fatto che l'attuale pilota è gestibile direttamente dal multifunzione serie E e può seguire i vari WP fissati dall'autoruting.
Ho l’impressione che ci sia qualche problema sul tuo EVO 100, la differenza con i piloti precedenti è veramente importante. Se non la senti c’è qualcosa che non va.
È aggiornato all’ultima versione del software?
È montato correttamente?
BV!

http://www.pepe1395.it
MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-03-2018 09:06 da pepe1395.)
21-03-2018 09:05
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.223
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #11
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
(21-03-2018 08:17)Ironmic Ha scritto:  Grazie Emiliano! Alla fine ho preso il Raymarine a98 in super offerta su svb al quale, per il momento, vorrei collegare un ais attivo. Spero sia una buona scelta.
Michele

Vai su un AIS con connessione NMEA 2000 altrimenti ti metti in un ginepraio mica da ridere.Smiley2
BV!

http://www.pepe1395.it
MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
21-03-2018 09:08
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Ironmic Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: Jun 2017 Online
Messaggio: #12
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
Ah grazie! Me ne spieghi il motivo? Così magari comincio a capirci qualcosa...?
21-03-2018 13:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Emiliano666 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 116
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #13
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
(21-03-2018 09:08)pepe1395 Ha scritto:  Vai su un AIS con connessione NMEA 2000 altrimenti ti metti in un ginepraio mica da ridere.Smiley2
BV!

Stavo pensando ad un AIS650 Raymarine (per rimanere in casa Ray), dovrebbe essere NMEA 2000.

Intendi che è meglio una unità AIS separata rispetto ad una radio con AIS integrato o stai dicendo altro?
21-03-2018 14:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Emiliano666 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 116
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #14
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
(21-03-2018 09:05)pepe1395 Ha scritto:  Ho l’impressione che ci sia qualche problema sul tuo EVO 100, la differenza con i piloti precedenti è veramente importante. Se non la senti c’è qualcosa che non va.
È aggiornato all’ultima versione del software?
È montato correttamente?
BV!

Per un ignorante in materia, puoi spiegarmi meglio quali sono i miglioramenti?

Intendo che riesce a condurre l'imbarcazione in modo migliore o che semplicemente, e comunque non è un dettaglio, è integrato con il resto dell'elettronica?

Grazie
21-03-2018 14:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.223
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #15
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
Entrambe, ma soprattutto la prima. Rispetto al precedente Spx il comportamento è molto migliorato nel seguire la rotta con mare formato, ma è incredibilmente migliore nella funzione vento, si passava da una precisione di +-10 o 15 gradi, quindi impossibile la bolina stretta e la poppa quasi piena, a +- 2 o 3 gradi, cioè meglio di qualsiasi timoniere, comunque molto meglio di me.
BV!

http://www.pepe1395.it
MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
21-03-2018 15:30
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.223
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #16
RE: Consiglio refitting elettronica di bordo
(21-03-2018 14:01)Emiliano666 Ha scritto:  Stavo pensando ad un AIS650 Raymarine (per rimanere in casa Ray), dovrebbe essere NMEA 2000.

Intendi che è meglio una unità AIS separata rispetto ad una radio con AIS integrato o stai dicendo altro?

Le radio con AIS integrato convengono se non hai intenzione di passare ad un AIS attivo. Che io sappia non ci sono vhf con transponder AIS integrato.
Se hai intenzione di prendere un attivo, valuta se è il caso di utilizzare una antenna separata o uno splitter di buona (ottima?) qualità. Alla fine i costi si equivalgono quasi, non dimenticare la necessità di passare il cavo ed il costo dell’antenna per l’AIS quindi anche mano d’opera in più. Non è necessario rimanere su Raymarine per l’AIS, ad esempio il NAIS-400 della Simrad è assolutamente identico al 650, a parte la presenza della scheda SD in quest’ultimo. Il 650 è sia NMEA 2000 sia NMEA 0183.
BV!

http://www.pepe1395.it
MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
21-03-2018 15:41
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Emiliano666 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 116
Registrato: Oct 2016 Online
Messaggio: #17
Consiglio refitting elettronica di bordo
Grazie,
Sono già in stato avanzato.
Alla fine ho sostituito praticamente tutto... il mio spirito nerd ha vinto.
Ho montato AIS attivo raymarine. Alla fine ho preso il 700 con splitter integrato perché il 650 non era disponibile in tempo (ho dei vincoli temporali da rispettare).
Userò una unica antenna.
In settimana dovrebbe essere tutto montato.

(21-03-2018 15:41)pepe1395 Ha scritto:  Le radio con AIS integrato convengono se non hai intenzione di passare ad un AIS attivo. Che io sappia non ci sono vhf con transponder AIS integrato.
Se hai intenzione di prendere un attivo, valuta se è il caso di utilizzare una antenna separata o uno splitter di buona (ottima?) qualità. Alla fine i costi si equivalgono quasi, non dimenticare la necessità di passare il cavo ed il costo dell’antenna per l’AIS quindi anche mano d’opera in più. Non è necessario rimanere su Raymarine per l’AIS, ad esempio il NAIS-400 della Simrad è assolutamente identico al 650, a parte la presenza della scheda SD in quest’ultimo. Il 650 è sia NMEA 2000 sia NMEA 0183.
BV!





Sent from my iPhone using Tapatalk
20-05-2018 11:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Scheda elettronica Volvo Penta Fede55 130 19.432 09-07-2018 15:32
Ultimo messaggio: jean55
  Quanto consuma un TV 12 volt di bordo? kavokcinque 16 388 02-07-2018 19:39
Ultimo messaggio: Casper
  Il PC di bordo acquafredda 69 5.454 30-04-2018 09:45
Ultimo messaggio: Edolo
  Come si visualizza MOB AIS sul plotter di bordo? kavokcinque 3 660 21-03-2018 15:43
Ultimo messaggio: Emiliano666
  SSB Installazione a bordo Ilviaggiatore 48 1.398 19-03-2018 11:01
Ultimo messaggio: Arvidax
  TV a bordo:220 V diretta o tramite inverter? Frappettini 35 1.780 12-01-2018 23:42
Ultimo messaggio: Edolo
  Consigli per nuova strumentazione di bordo MassimoVE 14 993 29-12-2017 12:28
Ultimo messaggio: MassimoVE
  Telecomando autopilota e ingegneria elettronica da salotto marcofailla 52 6.077 23-12-2017 09:10
Ultimo messaggio: Andomast
  la radio SSB a bordo Giovanni Chiappisi 102 23.333 23-11-2016 00:56
Ultimo messaggio: ba1807d
  Elettronica nuova Strallo 2 689 19-11-2016 11:53
Ultimo messaggio: Strallo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)