Rispondi 
Tuff Luff in platino diamantato?
Autore Messaggio
poiuuuu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 368
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #1
Tuff Luff in platino diamantato?
Perdonate la banalità, comprendo che la nautica abbia costi spesso immotivati, ma ci può anche stare. Però a tutto c'è un limite, oggi ho provato a dare un'occhiata al tuff-luff... ma possibile che una canaletta di pvc possa costare 500 euro?
Cosa mi sta sfuggendo? C'è dentro un'anima di titanio? E' ricavata dal pieno di un bavaria 36 forgiato nel cuore di un vulcano e temprato in una vasca olimpionica riempita con martini bianco?
Sul serio... una canaletta in plastica di 14mt x 2cm... CINQUECENTO EURO???

Dev'essere stato un brutto sogno. Domani riapro il browser, sono certo che mi comparirà 50 euro e tirerò anche qualche parola perchè mi sembrerà pure troppo.
10-03-2018 21:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.806
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #2
Tuff Luff in platino diamantato?
Trovato il business !!! Tu li produci a 25 euro in modo che si possano rivendere a 50 e il mercato è nostro !!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-03-2018 10:24 da albert.)
11-03-2018 10:23
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.080
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #3
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
Per poco meno di 0,4 centesimi al metro lineare, compreso la spedizione, le tasse europee di sdoganamento, e le certificazioni per il carico di rottura a trazione e torzione rilasciato da enti europei che lo hanno sottoposto a prove varie, per lavoro io ho fatto produrre appositamente un profilato di PVC molto più complesso e molto più resistente di un comune tuff luff.

Sicuramente produre il profilo di un tuff luff costerebbe di meno ma anche pagandolo 0.40 cent, al rivenditore di turno e compreso la spedizione e lo sdoganamento, i 14 metri di tuff luff costerebbero:

€ 0.40 x 14 mt = 5,6 euro

Unico inconveniente....

Che per avere la produzione a questo prezzo ho dovuto fare un’ordinativo minimo obbligatorio di 200.000 metri linerari (80.000 euri sull’unghia)

Conclusione: è vero che i prezzi di produzione per tali materiali sono quasi irrisori ma solo se alle sue spalle c’è una certa quantità e, per il rivenditore di turno, la vedo dura riuscire a vendere tale quantità a cui poi dovrebbe aggiungere i costi del magaziono dove stocca i rotoloni di profilato, i costi dei mezzi per la loro movimentazione, i costi del personale che ad ogni ordine dovrebbe tirare giù il rotolone, srotlare la misura richiesta e rimettere tutto a posto.

Smiley4

- - - www.portolanando.com - - -
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-03-2018 14:35 da orteip.)
11-03-2018 14:32
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poiuuuu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 368
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #4
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
Si... ok... guardate, mi può andar bene anche che un brevetto (ammesso che lo sia) possa aggiungere un carico su un prezzo finale, e mi può andar bene che vi sia alle spalle uno studio, ma ci mancherebbe che non debba essere retribuita una proprietà intellettuale. Mi sta anche bene che vi sia un coefficiente che viene applicato a qualsiasi oggetto "nautico", va bene. Però onestamente 500 euro non è minimamente giustificabile per un estruso in pvc. Minimamente.
11-03-2018 20:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 256
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #5
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
lasciamo stare le tasse ma produrre costa, si immobilizzano capitali in macchinari e uomini e, male del nostro tempo, non sai mai se vedrai il domani (industrialmente parlando). Meglio produci e peggio è. Molto spesso l’incidenza del costo del prodotto diventa irrisoria davanti ai costi della giostra a meno che non lavori sulle quantità iperuraniche. Consolati che però è eccezionale, io lo ho su da diciotto anni ed è ancora lì in perfetta efficienza inoltre, a conti fatti, il twin stay di stearn o quello di Hood dei quali pochi avranno memoria ma che hanno dettato legge per il ventennio precedente ai tuff-luff/harken costavano di più e, comunque sia, il mercato dice che finchè gli stadi sono pieni il biglietto costa poco.
11-03-2018 22:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.134
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #6
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
Dai dai mettetevi a produrlo a basso costo che mi intetessa....... occhio che J-Luff e' fallita
13-03-2018 10:09
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poiuuuu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 368
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
Non entro nei dettagli, mi occupo anche di produzione per lavoro e conosco bene i processi produttivi ed i costi che comportano. Nonostante tutto il costo è irragionevole sopra ogni misura. Poi possiamo dire ciò che vogliamo, non è mia intenzione fare i conti in tasca a nessuno, ma è un estruso in PVC di 2cm, che diamine, la sola canaletta sta dai 500 ai 1000 euro.

Poi possiamo dire che di Prada si paga il marchio perchè la borsa costa 25 euro dal terzista, va bene. Ma la mia domanda a questo punto è: ci siamo così assuefatti a prezzi assurdi da farci andar bene qualsiasi cosa? Basta aggiungere il suffisso "nautica" per giustificare ogni tipo di incremento? Il mercato è pieno di prodotti assolutamente identici (parlo in genere), ma che per la nautica costano il doppio. Se lo ritenere normale...
13-03-2018 10:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fast37 Online
Senior Utente

Messaggi: 2.278
Registrato: Oct 2006 Online
Messaggio: #8
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
(13-03-2018 10:09)zankipal Ha scritto:  Dai dai mettetevi a produrlo a basso costo che mi intetessa....... occhio che J-Luff e' fallita

j-lift...per altro era il migliore
13-03-2018 11:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.134
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #9
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
(13-03-2018 11:00)fast37 Ha scritto:  j-lift...per altro era il migliore
si J lift....Smiley4
13-03-2018 11:32
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.134
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #10
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
(13-03-2018 10:21)poiuuuu Ha scritto:  Non entro nei dettagli, mi occupo anche di produzione per lavoro e conosco bene i processi produttivi ed i costi che comportano. Nonostante tutto il costo è irragionevole sopra ogni misura. Poi possiamo dire ciò che vogliamo, non è mia intenzione fare i conti in tasca a nessuno, ma è un estruso in PVC di 2cm, che diamine, la sola canaletta sta dai 500 ai 1000 euro.

Poi possiamo dire che di Prada si paga il marchio perchè la borsa costa 25 euro dal terzista, va bene. Ma la mia domanda a questo punto è: ci siamo così assuefatti a prezzi assurdi da farci andar bene qualsiasi cosa? Basta aggiungere il suffisso "nautica" per giustificare ogni tipo di incremento? Il mercato è pieno di prodotti assolutamente identici (parlo in genere), ma che per la nautica costano il doppio. Se lo ritenere normale...

Tutti quelli che ci hanno provato, o hanno chiuso o hanno prezzi ancora maggiori....
Considera che una cosa venduta a 100 costa all'importatore 50 e a chi la produce deve costare 25, che vuol dire che tolti i costi di ammortamento degli investimenti necessari, i costi di pubblicità e quelli aziendali, il costo di produzione vera e propria non può superare i 10 ....
Nella nautica non è che ci sono dei ladri, oggi la concorrenza è agguerrita in tutti i settori, sono i numeri di vendita che influenzano motissimo i costi, in tutta Italia ogni anno si venderanno al massimo 20 pezzi
13-03-2018 11:43
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poiuuuu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 368
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #11
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
mettiamola così, per farci un'idea: un winch vi sembra complesso tanto quanto una canalina in pvc?

un winch ha una marea di ingranaggi, lavora in condizioni complesse, ha mollette che dopo anni ed anni devono funzionare perfettamente, vengono maltrattati. eppure un winch medio costa quanto la canaletta di plastica sopra citata. lasciamo stare tutto il resto, due oggetti così diversi, uno banale e l'altro molto complesso, costano uguale. io lo trovo abbastanza atipico, magari mi sto stupendo immotivatamente, eh.
13-03-2018 21:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.344
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #12
Tuff Luff in platino diamantato?
Poiuuu ho levato il tuffluff
ogni tanto ci penso, però poi mi torna in mente quella volta che tirando giù il genoa malamente, la ralinga uscí fuori dalla canaletta, ero solo mi pare, un gran trambusto
peeling? si forse fra qualche anno
se ti dedichi alle regate é bello altrimenti possiamo tutti sopravvivere senza

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
13-03-2018 21:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.134
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #13
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
(13-03-2018 21:17)poiuuuu Ha scritto:  mettiamola così, per farci un'idea: un winch vi sembra complesso tanto quanto una canalina in pvc?

un winch ha una marea di ingranaggi, lavora in condizioni complesse, ha mollette che dopo anni ed anni devono funzionare perfettamente, vengono maltrattati. eppure un winch medio costa quanto la canaletta di plastica sopra citata. lasciamo stare tutto il resto, due oggetti così diversi, uno banale e l'altro molto complesso, costano uguale. io lo trovo abbastanza atipico, magari mi sto stupendo immotivatamente, eh.

un winch a 500 euro? ma quale, quello delle barbie
14-03-2018 01:44
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ADL Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.995
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #14
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
non paghi la canaletta. paghi l'incremento di prestazioni che avrai montando la canaletta e se fai regate, questo incremento vale ben 500 euro. se fai crociere lascialo dov'è.
14-03-2018 09:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.080
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #15
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
(13-03-2018 11:43)zankipal Ha scritto:  Tutti quelli che ci hanno provato, o hanno chiuso o hanno prezzi ancora maggiori....
Considera che una cosa venduta a 100 costa all'importatore 50 e a chi la produce deve costare 25, che vuol dire che tolti i costi di ammortamento degli investimenti necessari, i costi di pubblicità e quelli aziendali, il costo di produzione vera e propria non può superare i 10 ....
Nella nautica non è che ci sono dei ladri, oggi la concorrenza è agguerrita in tutti i settori, sono i numeri di vendita che influenzano motissimo i costi, in tutta Italia ogni anno si venderanno al massimo 20 pezzi

E aggiungici pure che quando hai incassato i 100 Euri ne devi togliere 50 per pagare il tuo importatore, poi nei 50 che ti restano togli il relativo ammortamento delle spese (dipendenti, affitti, corrente, manutenzioni, corsi sulla sicurezza, aggiornamenti, ecc..) e sei fortunato se ti restano giusti giusti pochi spicci ma l'utente finale per questo ha orecchie da mercante e pensa sempre che la gente si arricchisce alle sue spalle e tutto questo senza contare che:

Dato il nostro benamato sistema, per poter incassare quei 100 Euto dai quali poi ti resteranno pochi spicci, DEVI VENDERE il prodotto a 200 Euro pechè lo stato pretende il suo 50% teorico di tasse (io ho verificato che nella realtà sono il 63,4% reali ma lasciamo stare) E NON BASTA.....

Sui 200 Euri devi pure aggiungere il 22% di Iva ed ecco che son soli tre passaggi (produttore, importatore e venditore), una cosa che costa 25 Euro alla produzione la trovi in vendita a 244 Euro e tutti se la prendono con il venditore senza però andare a vedere i REALI COSTI che lo stesso sostiene.

Mha......

P.S. Se mi date un recapito dove posso trovare dei whinc (veri e non finti) a 500 Euro cada uno ne prenderei una 50-ina basta però che non sia come la pubblicità di una famosa macchina che facevano diversi anni fà:

La macchina costava pochissimo (davvero un prezzo interessante), poi ti sedevi al tavolo con il venditore ed iniziava a dire: le ruote le vuole??... sa perchè nel caso sono un'optional e si paga a parte ed il volante ????, sa anche quello è un'optional come i sedili, il motore, ecc.....

- - - www.portolanando.com - - -
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-03-2018 15:27 da orteip.)
16-03-2018 15:17
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Senior Utente

Messaggi: 4.978
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #16
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
(16-03-2018 15:17)orteip Ha scritto:  Sui 200 Euri devi pure aggiungere il 22% di Iva ed ecco che son soli tre passaggi (produttore, importatore e venditore), una cosa che costa 25 Euro alla produzione la trovi in vendita a 244 Euro e tutti se la prendono con il venditore senza però andare a vedere i REALI COSTI che lo stesso sostiene.

Mha......

Smiley32

E' veramente difficile oggi commerciare.

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-03-2018 15:32 da lord.)
16-03-2018 15:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poiuuuu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 368
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #17
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
cari signori, credetemi, sono purtroppo dinamiche produttive ed imprenditoriali che conosco molto bene (con numeri reali francamente differenti di quelli che avete lanciato lì, sul tavolino del bar). E nonostante faccia imprenditoria da oltre 15 anni e condivida con voi il mio socio "stato", il prezzo mi sembra esagerato.

Detto questo, non voglio ledere la sensibilità di nessuno. Ma mi sorge spontanea una domanda: chi fa tutti questi bei discorsi "moralizzanti" sul "valore delle cose", va anche su amazon (con sede fiscale in Lussemburgo) a comprare perchè risparmia 2 euro, no vero? Non compra anche dalla cina facendosi arrivare il rollafiocco con la scritta "gift" da un paese in cui si salta la dogana, no vero?
No, così, per curiosità. Sono certo che voi siate tutti ligi.

Qui alla base sta un prodotto il cui costo di produzione è per sua stessa natura estremamente contenuto. Secondo il vostro ragionamento, un GPS dovrebbe costare 12.000 euro ed una manovella per winch dovrebbe costare 1000 euro. Fortunatamente non è così, e non sto a sindacare che il prezzo lo faccia il mercato, ma semplicemente che obiettivamente 1000 euro per una canaletta di plastica è un costo perlomeno che scatena in me una riflessione. Ed io sto parlando, ovviamente, del produttore e non del venditore come erroneamente state indicando voi (e che ovviamente applica un normale ricarico su un suo prezzo di acquisto), ragione per cui penso non abbiate minimamente compreso il post.

Non utilizzate il post per scatenare flame sulla pressione fiscale o sul processo produttivo, non è questo il senso.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-03-2018 19:31 da poiuuuu.)
16-03-2018 19:18
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.134
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #18
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
(16-03-2018 19:18)poiuuuu Ha scritto:  cari signori, credetemi, sono purtroppo dinamiche produttive ed imprenditoriali che conosco molto bene (con numeri reali francamente differenti di quelli che avete lanciato lì, sul tavolino del bar). E nonostante faccia imprenditoria da oltre 15 anni e condivida con voi il mio socio "stato", il prezzo mi sembra esagerato.

Detto questo, non voglio ledere la sensibilità di nessuno. Ma mi sorge spontanea una domanda: chi fa tutti questi bei discorsi "moralizzanti" sul "valore delle cose", va anche su amazon (con sede fiscale in Lussemburgo) a comprare perchè risparmia 2 euro, no vero? Non compra anche dalla cina facendosi arrivare il rollafiocco con la scritta "gift" da un paese in cui si salta la dogana, no vero?
No, così, per curiosità. Sono certo che voi siate tutti ligi.

Qui alla base sta un prodotto il cui costo di produzione è per sua stessa natura estremamente contenuto. Secondo il vostro ragionamento, un GPS dovrebbe costare 12.000 euro ed una manovella per winch dovrebbe costare 1000 euro. Fortunatamente non è così, e non sto a sindacare che il prezzo lo faccia il mercato, ma semplicemente che obiettivamente 1000 euro per una canaletta di plastica è un costo perlomeno che scatena in me una riflessione. Ed io sto parlando, ovviamente, del produttore e non del venditore come erroneamente state indicando voi (e che ovviamente applica un normale ricarico su un suo prezzo di acquisto), ragione per cui penso non abbiate minimamente compreso il post.

Non utilizzate il post per scatenare flame sulla pressione fiscale o sul processo produttivo, non è questo il senso.

O ti metti a produrlo tu a un prezzo che ritieni ragionevole, o accetti il prezzo che ti impone chi si è messo a farlo!
16-03-2018 19:47
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
poiuuuu Offline
Amico del Forum

Messaggi: 368
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #19
RE: Tuff Luff in platino diamantato?
Citazione:O ti metti a produrlo tu a un prezzo che ritieni ragionevole, o accetti il prezzo che ti impone chi si è messo a farlo!

o non lo compri. Si chiama mercato e fin qui non servono lauree e siamo d'accordo.
16-03-2018 19:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.344
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #20
Tuff Luff in platino diamantato?
d'altro canto se davvero ne vendono solo 20 pezzi l'anno, anche loro sono fuori mercato, almeno dal nostro di mercato

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
16-03-2018 22:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  scambio avvolgifiocco/tuff luff ibanez 23 613 19-04-2018 11:57
Ultimo messaggio: Gundam
  Tuff luff LiberaMente 9 1.453 14-09-2017 17:21
Ultimo messaggio: LiberaMente
  Sostituzione estruso tuff luff easy221 42 3.589 20-06-2017 17:59
Ultimo messaggio: marbr
  Tuff-Luff: riparare abrasione scotta gennaker jetsep 5 739 31-10-2016 11:24
Ultimo messaggio: FRA 21987
  Acquisto aereo -luff Chiodoni 2 881 30-10-2016 07:40
Ultimo messaggio: Chiodoni
  Rollafiocco vs tuff luff nedo 32 2.782 27-10-2016 08:21
Ultimo messaggio: Chiodoni
  Sostituire Luff tape del genoa francy26 7 1.034 09-03-2016 11:24
Ultimo messaggio: Temasek
  Garrocci in tessile su tuff luff marcofailla 10 2.719 22-10-2015 08:50
Ultimo messaggio: F347
  da tuff luff a ...rollafiocco o garrocci? pro, contro, costi? bardamu1969 11 5.434 15-07-2014 16:25
Ultimo messaggio: bardamu1969
  tuff-luff e garrocci ma la ralinga? osef 26 7.076 26-05-2014 23:46
Ultimo messaggio: Outis

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)