Rispondi 
guarnizione scambiatore d2-55
Autore Messaggio
santicuti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 282
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #1
guarnizione scambiatore d2-55
d2-55
a seguito di fortissima corrosione dello scambiatore all'attacco con il riser (da fuori sembrava ok ma da dentro c'era un buco verso l'esterno di 1,5 cm2 ... era rimasta solo la vernice), ho smontato scambiatore per ripristino e rettifica.
lo scambiatore ha una guarnizione in plastica bachelite all'attacco con il blocco motore (la n. 17 nella foto allegata)
con lo smontaggio si è rotta in vari punti.
domanda
visto che non ho il tempo per ordinarla e farla arrivare ed inoltre avrebbe un costo di 60 eur contro 2 eur, secondo i mecc. del gruppo è possibile sostituirla con guarnizione di carta da guarnizioni dello stesso spessore ?
se si con quali accortezze ?


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-03-2018 13:51 da santicuti.)
15-03-2018 13:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.911
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #2
RE: guarnizione scambiatore d2-55
Federigi Volvo on line mi ha fatto arrivare lo stesso ricambio in 24 ore
15-03-2018 13:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
santicuti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 282
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #3
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(15-03-2018 13:39)kavokcinque Ha scritto:  Federigi Volvo on line mi ha fatto arrivare lo stesso ricambio in 24 ore

grazie 1000
ma nel caso si può utilizzare quella di carta guarnizioni (60 euro vs. 2 euro) ?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-03-2018 13:48 da santicuti.)
15-03-2018 13:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.911
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #4
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(15-03-2018 13:46)santicuti Ha scritto:  grazie 1000
ma nel caso si può utilizzare quella di carta guarnizioni (60 euro vs. 2 euro) ?
Costa sui 33 + iva mi avevano suggerito di farla come dici te ma non mi sono fidato, se non tiene ..... e cmq e' abbastanza elaborata.
Sto facendo ll medesimo lavoro, faccio fare la sezione di passaggio dello scambiatore 1mm piu' stretta cosi' la corrosione ci mette di piu' ad erodere la zona dove la parte centrale della guarnizione, attorno alla sezione di passaggio, fa maggior tenuta. Inoltre Raiser inox Sermar e piastrina sacrificale in alluminio tra scambiatore e raiser
Ti consiglierei di cambiare tutti gli o ring e guarnizioni dello scambiatore, già che ci sei a spendere....
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-03-2018 14:13 da kavokcinque.)
15-03-2018 14:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
corradocap Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.136
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #5
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(15-03-2018 14:11)kavokcinque Ha scritto:  Costa sui 33 + iva mi avevano suggerito di farla come dici te ma non mi sono fidato, se non tiene ..... e cmq e' abbastanza elaborata.
Sto facendo ll medesimo lavoro, faccio fare la sezione di passaggio dello scambiatore 1mm piu' stretta cosi' la corrosione ci mette di piu' ad erodere la zona dove la parte centrale della guarnizione, attorno alla sezione di passaggio, fa maggior tenuta. Inoltre Raiser inox Sermar e piastrina sacrificale in alluminio tra scambiatore e raiser
Ti consiglierei di cambiare tutti gli o ring e guarnizioni dello scambiatore, già che ci sei a spendere....
La piastrina sacrificale da chi la stai facendo fare?
Sermar?
Se ne facessi fare una in più la prenderei io...
Grazie

A ferragosto sono tutti marinai...
15-03-2018 16:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.911
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #6
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(15-03-2018 16:08)corradocap Ha scritto:  La piastrina sacrificale da chi la stai facendo fare?
Sermar?
Se ne facessi fare una in più la prenderei io...
Grazie

Corrado,
il mio e' modello E.
Avevo già comprato, ci siamo anche sentiti, a giugno scorso il raiser Sermar che ha la sezione di passaggio dei vecchi tipi di scambiatore A e B. Avevo fretta per portare a casa la barca appena comprata.
Adesso con calma mi sto facendo sistemare lo scambiatore, riportando la sezione di passaggio al corretto dimensionamento mediante saldatura si alluminio e successiva sagomatura e spianatura.
Con l'occasione ho mandato a Sermar il vecchio raiser Volvo la guarnizione ( quella da 60 euro), il loro raiser inox e proprio oggi mi sono sentito con il titolare per la modifica della piastra di collegamento ( disegnata con la nuova sezione di passaggio e nuovo profilo esterno e produzione della piastrina sacrificale, medesimo disegno, in alluminio da 7 mm.
L'ADV Orteip, che ha su la piastrina, dopo un anno l'ha smontata per verifica e ha visto che probabilmente la durata sarà di almeno 3 anni, e si preserva bene lo scambiatore.
Immagino che a te serva la piastrina vecchio tipo, che puoi chiedere direttamente.
Se invece vuoi fare l'upgrade, aspettiamo che mi mandino i pezzi fatti per vedere se tutto ok, successivamente si potrebbe vedere di avere una convenzione con Sermar per modificare i vecchi raiser A e B e/o per l'acquisto del nuovo tipo che a questo punto penso interessi un gran numero di motori .
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-03-2018 22:13 da kavokcinque.)
15-03-2018 22:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.911
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #7
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(15-03-2018 13:24)santicuti Ha scritto:  d2-55
a seguito di fortissima corrosione dello scambiatore all'attacco con il riser (da fuori sembrava ok ma da dentro c'era un buco verso l'esterno di 1,5 cm2 ... era rimasta solo la vernice
Si da fuori anche il mio sembrava perfetto.
Secondo me è consigliabile fare una verifica su tutti i Volvo D2 prima che sia troppo tardi ( guai in mare) e anche scambiatore irreparabile ( costa oltre 3000,00 euro)
Cura preventiva: raiser in inox e piastrina sacrificale in alluminio interposta.
A mio parere ovviamente, e di altri che prima di me hanno risolto così
15-03-2018 22:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
corradocap Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.136
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #8
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(15-03-2018 22:12)kavokcinque Ha scritto:  Corrado, il mio e' modello E.
Con l'occasione ho mandato a Sermar il vecchio raiser Volvo la guarnizione ( quella da 60 euro), il loro raiser inox e proprio oggi mi sono sentito con il titolare per la modifica della piastra di collegamento ( disegnata con la nuova sezione di passaggio e nuovo profilo esterno e produzione della piastrina sacrificale, medesimo disegno, in alluminio da 7 mm.

Immagino che a te serva la piastrina vecchio tipo, che puoi chiedere direttamente.
Se invece vuoi fare l'upgrade, aspettiamo che mi mandino i pezzi fatti per vedere se tutto ok, successivamente si potrebbe vedere di avere una convenzione con Sermar per modificare i vecchi raiser A e B e/o per l'acquisto del nuovo tipo che a questo punto penso interessi un gran numero di motori .

Ciao Angelo,
il nostro è un modello C. Abbiamo preso da Sermar il riser standard, quindi con la sezione per A e B, accontentandoci... ed abbiamo interposto la guarnizione da 60€
Per dormire sereni, la piastrina in alluminio ci starebbe bene e se ci modificassero anche la flangia di accoppiamento sarebbe perfetto!
Attendo il tuo feedback per procedere, grazie mille!
Corrado

A ferragosto sono tutti marinai...
15-03-2018 23:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
santicuti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 282
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #9
RE: guarnizione scambiatore d2-55
Carissimi amici
Sono felicissimo dellacpositiva soluzione riscontrata con i problemi di corrosione riser/scambiatore che potrà essere sicuramente patrimonio esperienziale per tutti noi, me per primo.
Chiedo però a qualche amico "motorista" se per esperienza è possibile montare guarnizioni di carta apposita tra scambiatore e blocco motore
16-03-2018 09:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.959
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #10
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(16-03-2018 09:35)santicuti Ha scritto:  Carissimi amici
Sono felicissimo dellacpositiva soluzione riscontrata con i problemi di corrosione riser/scambiatore che potrà essere sicuramente patrimonio esperienziale per tutti noi, me per primo.
Chiedo però a qualche amico "motorista" se per esperienza è possibile montare guarnizioni di carta apposita tra scambiatore e blocco motore

Si è possibile utilizzare la guarnizione di carta che poi di carta non è.

Anche se costa relativamente poco, comunque si tratta di un materiale particolare che DEVE regge al calore del collettore ed è migliore di quello che ti da la Volvo, purtroppo non lo trovi in tutti gli autoricambi comuni.

Cercalo in quelli che trattano specificatamente i veicoli industriali.

19

- - - www.portolanando.com - - -
16-03-2018 16:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
santicuti Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 282
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #11
RE: guarnizione scambiatore d2-55
grazie pietro,
con l'occasione, facendo fede sulle tue significative esperienze, qualora tu abbia estratto il saildrive (magari in occasione del cambio membrana) o abbia partecipato alla liturgia, ricordi se è necessario staccare anche i comandi acceleratore e spegnimento motore (2 cavi comando) ?
vorrei farne a meno in ragione della relativa difficoltà anche a rimontarli correttamente, ed anche perchè sul video tedesco che - su youtube - riprende le fasi di cambio membrana, non sembrerebbero essere stati smontati.




(16-03-2018 16:25)orteip Ha scritto:  Si è possibile utilizzare la guarnizione di carta che poi di carta non è.

Anche se costa relativamente poco, comunque si tratta di un materiale particolare che DEVE regge al calore del collettore ed è migliore di quello che ti da la Volvo, purtroppo non lo trovi in tutti gli autoricambi comuni.

Cercalo in quelli che trattano specificatamente i veicoli industriali.

19
16-03-2018 17:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.959
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #12
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(16-03-2018 17:15)santicuti Ha scritto:  grazie pietro,
con l'occasione, facendo fede sulle tue significative esperienze, qualora tu abbia estratto il saildrive (magari in occasione del cambio membrana) o abbia partecipato alla liturgia, ricordi se è necessario staccare anche i comandi acceleratore e spegnimento motore (2 cavi comando) ?
vorrei farne a meno in ragione della relativa difficoltà anche a rimontarli correttamente, ed anche perchè sul video tedesco che - su youtube - riprende le fasi di cambio membrana, non sembrerebbero essere stati smontati.


Purtroppo in questa cosa non posso fornirti un aiuto certo.
Quando ho effettuato la sostituzione della membrana era un periodo in cui non avevo tempo neanche per dormire e feci fare il lavoro ad una persona di mia fiducia però mi ricordo che, passando in barca dopo che avevano smontato, trovai tutto staccato con il motore che era stato tirato avanti per una 40-ina di centimetri e l'invertitore che era in officina insieme al piede sul quale sostituirono anche le guarnizioni di tenuta sull'elica.

- - - www.portolanando.com - - -
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-03-2018 17:47 da orteip.)
16-03-2018 17:45
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rorano35 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 96
Registrato: Jun 2014 Online
Messaggio: #13
RE: guarnizione scambiatore d2-55
Qualcuno ha mai provato ad utilizzare una guarnizione liquida al posto di quella originale VP ?
Ho trovato su internet la Seal 5552 nera della Arexons, dalla cui scheda tecnica si legge: "in sostituzione o come coadiuvante di qualsiasi tipo di guarnizione preformata" ecc. - temperatura di esercizio +200° C.
Anch'io sto sostituendo il riser VP con quello della Sermar, e mi sarebbe d'aiuto sapere se è già stata utilizzata e con quali risultati.
Grazie e BV.
21-03-2018 17:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.911
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #14
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(21-03-2018 17:04)rorano35 Ha scritto:  Qualcuno ha mai provato ad utilizzare una guarnizione liquida al posto di quella originale VP ?
Ho trovato su internet la Seal 5552 nera della Arexons, dalla cui scheda tecnica si legge: "in sostituzione o come coadiuvante di qualsiasi tipo di guarnizione preformata" ecc. - temperatura di esercizio +200° C.
Anch'io sto sostituendo il riser VP con quello della Sermar, e mi sarebbe d'aiuto sapere se è già stata utilizzata e con quali risultati.
Grazie e BV.
Che modello hai di D2? Hai già smontato e comprato il riser?
Io ho preso dalla Volvo o-ring e guarnizioni originali, la pasta che dici tu si adatta ad applicazioni verticali?
21-03-2018 17:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rorano35 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 96
Registrato: Jun 2014 Online
Messaggio: #15
RE: guarnizione scambiatore d2-55
Per Kavokcinque:

Ho il VP D255 C; sto cambiando il riser originale con quello in acciaio della Sermar + flangia per evitare la corrosione, ma non l'ho ancora montato.
Pensavo di sostituire la guarnizione originale VP con quella liquida che viene utilizzata anche nei carter, coppe dell'olio, ecc.
Penso che non abbia nessun problema ad un utilizzo verticale, i pezzi da assemblare vengono uniti quando il liquido è già diventato abbastanza solido da non colare (10 mn circa dall'applicazione).
Se qualcuno l'ha già utilizzata potrebbe confortarci con la sua esperienza.
Grazie.
21-03-2018 19:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.911
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #16
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(21-03-2018 19:31)rorano35 Ha scritto:  Per Kavokcinque:

Ho il VP D255 C; sto cambiando il riser originale con quello in acciaio della Sermar + flangia per evitare la corrosione, ma non l'ho ancora montato.
Pensavo di sostituire la guarnizione originale VP con quella liquida che viene utilizzata anche nei carter, coppe dell'olio, ecc.
Penso che non abbia nessun problema ad un utilizzo verticale, i pezzi da assemblare vengono uniti quando il liquido è già diventato abbastanza solido da non colare (10 mn circa dall'applicazione).
Se qualcuno l'ha già utilizzata potrebbe confortarci con la sua esperienza.
Grazie.

Non so dirti per la pasta, però ho appena fatto realizzare dalla Sermar il raiser con la sezione del passaggio trapezoidale per i motori dalla C in avanti. Quello che hanno venduto fino ad esso aveva la sezione rettangolare per i motori serie A e B. Devo montarlo nei prossimi giorni, vedere se tutto va bene e poi dargli l'eventuale ok per la produzione su richiesta. Ovviamente anche la piastrina sacrificale in alluminio. Se lo devi ordinare ti conviene aspettare una settimana ( ovviamente dopo aver verificato la sezione di passaggio quale è in effetti sul tuo motore)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-03-2018 22:34 da kavokcinque.)
21-03-2018 22:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.959
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #17
RE: guarnizione scambiatore d2-55
La pasta non va bene per fare le guarnizioni ai collettori di scarico perchè lavorano a temperature molto più alte di 200 gradi ed il riser è un collettore di scarico dove, all’uscita le temperature sono più basse ma all’ingresso, dove c’è la giarnizione in oggetti, sono molto alte

- - - www.portolanando.com - - -
23-03-2018 22:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kora Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 154
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #18
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(16-03-2018 16:25)orteip Ha scritto:  Si è possibile utilizzare la guarnizione di carta che poi di carta non è.

Anche se costa relativamente poco, comunque si tratta di un materiale particolare che DEVE regge al calore del collettore ed è migliore di quello che ti da la Volvo, purtroppo non lo trovi in tutti gli autoricambi comuni.

Cercalo in quelli che trattano specificatamente i veicoli industriali.

19

Ciao Pietro, se carta non è , che cos'è ?
Grazie
04-04-2018 15:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.959
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #19
RE: guarnizione scambiatore d2-55
(04-04-2018 15:15)kora Ha scritto:  Ciao Pietro, se carta non è , che cos'è ?
Grazie

Ciao Luca, non so se nella mescola ci sia anche della carta ma non credo.

Ovviamente e data la somiglianza, per comodità, tutti (me compreso) le classifichiamo "Di Carta" ma in ogni caso bisogna stare attenti perchè in commercio ci sono due tipi di quella che noi chiamamo "Di Carta": un tipo adatta ad idrocarburi ma non alle alte temperature solitamente utilizzata per i collettori di aspirazione, ecc.; l'altro tipo adatta alle alte temperature e realizzata appositamente per fare le guarnizioni sui collettori di scarico.

- - - www.portolanando.com - - -
04-04-2018 18:02
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.911
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #20
RE: guarnizione scambiatore d2-55
Scusate ma la guarnizione in questione è piuttosto lunga ed elaborata. Sicuri che valga la pena farla artigianale?
04-04-2018 21:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Scambiatore Volvo andato? Rino 80 2.670 07-06-2019 20:05
Ultimo messaggio: raffasqualo
  Yanmar 3YM20 scambiatore paolo_vela 1 112 06-06-2019 17:17
Ultimo messaggio: alexs
  Scambiatore corroso a causa riser orteip 63 7.910 05-06-2019 01:16
Ultimo messaggio: bobspiderman
  come stabilire età guarnizione saildrive corto-armitage 32 4.668 02-06-2019 00:46
Ultimo messaggio: corto-armitage
  quale disincrostante per circuito SECONDARIO scambiatore? marloc 20 546 28-05-2019 07:47
Ultimo messaggio: Ondorfina
  Guarnizioni indurite/incollate dello scambiatore di calore Poneumberto 11 211 25-05-2019 22:05
Ultimo messaggio: Wally
  Guarnizione tronco-conica/anello/cono di rame per impianto di scarico Farymann crocrodillo 9 192 17-04-2019 14:58
Ultimo messaggio: crocrodillo
  Suggerimenti smontaggio scambiatore Volvo D2 55 E kavokcinque 20 1.785 31-03-2019 20:18
Ultimo messaggio: skippereli
  Yanmar 3YM30 - Fascio tubiero scambiatore Casper 22 6.289 22-02-2019 23:37
Ultimo messaggio: mirkomattesini
  yanmar pulizia scambiatore e raiser defra 16 1.356 01-12-2018 21:01
Ultimo messaggio: stikki57

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)