Rispondi 
Circuito lazy jack e anelli Antal
Autore Messaggio
Guido_Elan33 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 633
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #1
Circuito lazy jack e anelli Antal
Vorrei rifare il circuito del lazy jack, utilizzando una cima che non si allunga, che ha un costo ragionevole e che può essere impiombata sugli anelli antal.
Che cima consigliate (ne servono una cinquantina di metri)?
Il mio lazy bag ha 3 punti di fissaggio, che circuito devo fare con gli anelli antal (ho letto su precedenti discussioni un circuito con 4 attacchi del lazy bag)?
30-04-2018 21:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.048
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #2
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
perchè una cima che non si allunga?
sicuro sia meglio di una spudoratamente elastica?

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
01-05-2018 00:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GT Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.776
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #3
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
Per un circuito piccolo come il tuo puoi anche risparmiare gli anelli antal. Per il mio a quattro punti e randa di circa 45 mq fullbatten ho usato un cavo abbastanza elastico e redance in plastica. il cavo deve essere antitorsione.
Circuito su ogni lato:
un triangolo tra i primi due punti verso poppa
un secondo triangolo dal terzo punto al vertice del precedente
un tirante dal vertice del secondo che passa in un bozzellino sotto le crocette e si fissa a piede d'albero.
01-05-2018 10:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Guido_Elan33 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 633
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #4
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
@marcofailla Tra sabato e domenica ho recuperato una cinquantina di cm, la cima è proprio inadatta
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-05-2018 20:32 da admin.)
01-05-2018 13:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.048
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #5
Circuito lazy jack e anelli Antal
A me torna utile invece
Esempio? Dopo aver ammainato la randa abbassare il boma in modo da poter piegare la vela X bene dentro al lazy bag, chiudere la zip comodamente ecc chiaramente uno può mollare e tirare i jack ogni volta, ma io me lo posso evitare
A maggior ragione che Sto meditando però di passare copriranda con l'ausilio di lazy jack minimali


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-05-2018 14:17 da marcofailla.)
01-05-2018 14:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Banned

Messaggi: 8.132
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #6
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
io il jack me l' ero riportato in pozzetto e lo usavo rovesciato come geometria (e' piu rognoso quando si tira su la vela) per poterlo usare come amantiglio.
scalzato da 6 e redance di metallo
01-05-2018 14:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Gundam Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.250
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #7
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
Sto usando con soddisfazione uno scalzato della linea rigging della armare.
Trovo molto belli gli anelli antal e non trovo di mio gusto le redancette in plastica. Però molto economiche
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-05-2018 15:15 da Gundam.)
01-05-2018 15:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Yoda Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 74
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #8
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
Lazy Line di Armare. È fatta apposta. È talmente facile da impiombare sugli anelli che ci sono riuscito anch'io.
Ciao
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-05-2018 20:33 da admin.)
01-05-2018 22:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ciro_ma_non_ferrara Offline
Senior Utente

Messaggi: 728
Registrato: Jun 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
L'inox macchia la tela, molto meglio anelli o redance in materiale plastico.
Inutili, secondo me, anche i bozzellini, che tra l'altro bisogna anche ricoprire, tranne i due alti alle crocette.
Una volta regolate le cimette la loro escursione è minima.
E son d'accordo con Marcofailla, se hanno un minimo di elasticità non serve neanche variarne la tensione.
02-05-2018 09:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Najapico Offline
Amico del Forum

Messaggi: 520
Registrato: Mar 2011 Online
Messaggio: #10
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
Gli anelli Antal sono sprecati e costano un botto, io ho fatto semplicemente delle gasse, per l'uso che se ne fa vanno benissimo !!! Cima normalissima
02-05-2018 09:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
don shimoda Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 768
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #11
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
Con molta soddisfazione mi sono rifatto il lazy jack un anno e mezzo fa, utilizzando anellini antal ed una cimetta da 4 mm a cui avevo tolto l'anima, con il risultato di essere facilmente impiombabile, ed anche molto elastica cosa che non mi dispiace anzi non c'è bisogno di regolarla, sostiene bene la randa sul boma, e durante la navigazione si alza e non sbrendola.
La geometria è "rovescia" come diceva @ZK poco sopra, con il vantaggio di privilegiare il tiro verso l'alto nella parte più arretrata del boma. Quando lascio la drizza la randa precipita dentro il LazyBag che resta più bilanciato di prima.
Visto che si lavora meglio alla tastiera che abbarbicati sotto la seconda crocetta allora ho calcolato le lunghezze di tutti i segmenti della cima, ed anche il tiro verticale (relativo).
Allego il foglio di calcolo e lo schema dei vari segmenti; il segmento 'Zero' termina sul primo punto di sospensione con un bozzellino con strozzascotta, una volta regolato non importa ritoccarlo.
il fatto di dover calcolare 'tutto' è un'opppinnnione, poi l'occhio vuole la sua parte.


Allegati Anteprime
       
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-05-2018 20:33 da admin.)
02-05-2018 14:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.891
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
Come ebbi già occasione di dire, esiste la cima apposita che si chiama lazy line, morbida in modo da non danneggiare cuciture e tessuto della vela e facilmente impiombabile.
Ho sempre sconsigliato redance, bozzellini, anellini, che non servono a nulla dato che la cima non deve scorrere sotto carico, ma in compenso, a forza di strusciare sempre nello stesso punto segnano il tessuto della vela, e quando riposti all'albero ne segnano la vernice o l'anodizzazione.
02-05-2018 18:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Banned

Messaggi: 8.132
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #13
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
anche usandolo rovescio come amantiglio scorrimenti importanti non ci sono io l' avevo di dyneema scorreva bene anche con le piombe quelle volte che lo riportavo all' albero.
02-05-2018 19:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.320
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #14
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
@albert
mI sono sempre chiesto per quale motivo gli armatori accettano di segnare l'albero Smiley26
Non sapevo esistesse "lazy line".
Quindi consigli di usare direttamente un ' impiombatura brummel al posto dei bozzelli ?
Immagino stessa cosa per lazy jack attaccato al bag ?

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-05-2018 20:34 da admin.)
02-05-2018 19:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 7.891
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #15
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
@lord Thumbsupsmileyanim
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-05-2018 20:34 da admin.)
03-05-2018 09:01
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.287
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #16
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
io ho usato semplici redancine in acciaio poco costo molta resa. Il delta peso con gli anelli ANTAL mi pare veramente irrisorio per giustificare altrimenti.
03-05-2018 09:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fraaa Offline
Amico del Forum

Messaggi: 202
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #17
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
Rifatto il lazy rovesciato secondo l'indicazione di ZK e don shimoda funziona perfettamente! Tutte le fascie sostengono la vela e il boma è sostenuto come se ci fosse l'amantiglio. Tutto in dyneema, per facilitare l'issata ho usato il metodo dell'elastico (in nero nella foto) illustrato precedentemente da Albert


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-05-2018 20:35 da admin.)
05-05-2018 20:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Guido_Elan33 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 633
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #18
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
Non mi è chiaro il discorso dell’elastico, puoi chiarire?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-05-2018 14:26 da admin.)
06-05-2018 09:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Fraaa Offline
Amico del Forum

Messaggi: 202
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #19
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
L'elastico serve a mantenere largo il lazy (essendo fissato sull'albero e non sulle crocette rimarrebbe molto chiuso). Così nella issata, anche se non si è perfettamente controvento, la vela scorre facilmente e non si blocca in corrispondenza delle stecche. Il metodo è stato illustrato da Albert, nel mio caso ho legato l'elastico al Lazy sotto le crocette mentre l'ho reso scorrevole sulle sartie esterne tramite un moschettone di plastica. Così è possibile mollare completamente il lazy per riporlo sul fianco del boma.
06-05-2018 10:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
carminemancone Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 144
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #20
RE: Circuito lazy jack e anelli Antal
Ciao, anche io ti sconsiglio anelli o bozzelli per non rovinare le vele. Io l'ho fatto con un dyneema da 3 scalzato e ho fatto le piombe che vedi in allegato. E funziona benissimo.
Ciao!


Allegati Anteprime
   
06-05-2018 13:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  mast jack: chiedo informazioni marcofailla 3 303 26-09-2018 00:24
Ultimo messaggio: marcofailla
  Consiglio stopper Antal V grip o Spinlock XTS ? kavokcinque 25 1.185 22-09-2018 09:07
Ultimo messaggio: ghega
  Come modificare circuito cima carrello randa? kavokcinque 90 5.685 15-05-2018 17:43
Ultimo messaggio: Franc
  Corrispondenza misure winch Antal 120 mlipizer 0 591 08-05-2018 16:05
Ultimo messaggio: mlipizer
  Modifica circuito carrello trasto randa fraraspa 4 568 12-04-2018 09:29
Ultimo messaggio: lord
  Mary, anelli Antal come bozzelli a piede albero. svo75 15 1.294 03-04-2018 12:07
Ultimo messaggio: svo75
  Circuito unico terzaroli Federico82 147 20.730 28-03-2018 20:10
Ultimo messaggio: bullo
  Circuito spinnaker doppio barcapolacca 40 10.229 13-03-2018 01:00
Ultimo messaggio: bullo
  Problemi circuito terzaroli pablito75 23 2.267 08-02-2018 16:36
Ultimo messaggio: marloc
  circuito Gennaker alexflibero 99 5.622 22-01-2018 14:21
Ultimo messaggio: zankipal

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)