Rispondi 
Testiamo Olas ?
Autore Messaggio
mic79 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 73
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #21
RE: Testiamo Olas ?
dapnia 79
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:28 da admin.)
09-05-2018 18:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.746
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #22
RE: Testiamo Olas ?
Sto facendo delle prove con un tablet vecchiotto e uno smartphone recente. Il problema dei falsi allarmi potrebbe anche dipendere dalla qualità del blue tooth del ricevitore. Il tablet perde il segnale anche per oltre 10 secondi continuamente, mentre il telefono no o sporadicamente per qualche secondo. Questo con il bracciale a un metro dai ricevitori.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:28 da admin.)
09-05-2018 23:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mic79 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 73
Registrato: Jan 2017 Online
Messaggio: #23
RE: Testiamo Olas ?
Secondo me infatti dovrebbero dotare i braccialetti di un proprio ricevitore ottimizzato e dedicato allo scopo.... Batteria a lunga durata cosi da evitare problemi di scarica del cellulare e impermeabile cosi da poterlo lasciare liberamente agganciato vicino alla timoneria Poi in caso di allarme tutti gli altri braccialetti dovrebbero suonare
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:28 da admin.)
10-05-2018 07:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.746
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #24
RE: Testiamo Olas ?
fantaipotesi, i test li sto facendo con quello che c'è al momento. Ieri sera già meglio spostando la soglia di intervento a 30 secondi come consigliato dal produttore.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:29 da admin.)
10-05-2018 08:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.068
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #25
RE: Testiamo Olas ?
Caro Angelo, valuta anche che con il bel tempo dichiarato questi braccialetti teoricamente non occorrono mentre con il cattivo tempo (vento e mare grosso) che è quello in cui c’è il reale pericolo, nei 30 secondi che passano prima che scatti l’allarme, nel tempo che realizzi, prendi il telefono, esci in pozzetto e mentalmente fai il punto della situazione, secondo me la barca ha già fatto abbastanza strada da aver perso ogni riferimento utile, specialmente se è notte e se vento ed onde hanno fatto anche scarrocciare lo sfortunato. Personalmente ed a parte il fatto che obbligo me, mia moglie e mio figlio (anche se lui resta quasi sempre dentro) a tenere in tasca sempre (anche di giorno) una minitorcia lampeggiante, a parte questo io riterrei più oppurtuno investire in aggeggi AIS che sicuramente costano di più ma credo che siano anche più funzionali. Poi questa resta sempre una mia opinione personale e di fatti sto anche facendo una valutazione in merito.

- - - www.portolanando.com - - -
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:29 da admin.)
10-05-2018 09:18
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.776
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #26
RE: Testiamo Olas ?
@kavokcinque No li ho sperimentati ma direi che i 4 presi da chiodoni e le sue affermazioni legate sull'esperienza, salvo voler mettere in dubbio quel che dice, siano già una buona base statistica. Inoltre conosco abbastanza bene la tecnologia bluetooth e ne conosco i limiti. Bene... questo strumento fa affidamento proprio al limite del bluetooth di avere una scarsa area di operatività, infatti appena esce da quest'area, ovvero quando il dispositivo su cui ha fatto il peering non comunica più col dispositivo, il telefono a cui è associato piazza un punto. La vetroresina è radio trasparente ma le porte in legno no quindi è facile pensare che ci possano essere disconnessioni, figuriamoci se uno ha la coperta in teak. Inoltre, come dicevo, quel dispositivo è muto una volta che non dialoga più col telefono... o meglio... proverà sempre a fare il peering ma se fuori portata il telefono non sarà in grado di sentirlo quindi sarà totalmente inutile.
Molto meglio un PLB che comunichi continuamente la posizione. Poi sta cosa che col telefono in standby non funzioni, mi sa proprio di dispositivo nato e studiato male. IMHO

Birbante di un Frap!!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:30 da admin.)
10-05-2018 09:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.776
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #27
RE: Testiamo Olas ?
(09-05-2018 23:36)kavokcinque Ha scritto:  Sto facendo delle prove con un tablet vecchiotto e uno smartphone recente...[]

Ti sei risposto da solo
@ orteip concordo

Birbante di un Frap!!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:30 da admin.)
10-05-2018 09:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.526
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #28
Testiamo Olas ?
Personalmente preferisco cento volte investire per non finire in acqua, o al limite poter trasmettere da li (plb, ais, satellitare, gsm, vhf) che investire per dire dove sono caduto, ma poi piu' nulla. Scusate ma mi sembra assurdo spendere solidi in questi strumenti e poi vedo pochissima gente con cintura e legata.

Matteo
10-05-2018 11:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.746
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #29
RE: Testiamo Olas ?
(10-05-2018 09:18)orteip Ha scritto:  Caro Angelo, valuta anche che con il bel tempo dichiarato questi braccialetti ...[]
Sono d'accordo, 30 sec è troppo ma dipende dal ricevitore. Probabilmente il mio telefono ce la fa anche con 15, sto facendo dellle prove. Per l'AIS ho montato il ricevitore e vorrei mettere un plb ais ad attivazione automatica nella scatola dell' asta ior autogonfiabile.

Sono d'accordo con tutti voi e non metto in dubbio quanto detto da alcuno. So bene che prima legarsi e poi ais plb e ricevitore a bordo sono l'ideale. Non entro nel merito. Ho solo chiesto a chi già avesse Olas, e ha dei terminali recenti con un buon blue thoot, di fare delle prove e confrontarci sui risultati. Prima di eventualmente bocciare il prodotto, che potrebbe essere un aiuto in piu', mi piacerebbe avere una casistica maggiore.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:32 da admin.)
10-05-2018 11:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.776
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #30
RE: Testiamo Olas ?
Boia. ... 4 su 4 mi sembrano già una buona base su cui ragionare. Se è un modo per tagliare fuori dalla discussione chi non ha comprato l'aggeggio... va beh. Io so per certo che la uno turbo era una mezza bara, pur non avendola mai avuta. Se hanno usato il bluetooth è solo per avere compatibilità coi telefoni e non avere quindi una base a parte deputata al dialogo coi braccialetti mantenendo una discreta autonomia degli stessi. insomma... a mio avviso stanno cavalcando la APP mania ma non stanno fornendo un valido ausilio. Poi ognuno giustamente è libero di provare e far le proprie scelte, ci mancherebbe. Figurati. Williwaw usava le radioline dei bambini per lo stesso servizio.

Birbante di un Frap!!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:33 da admin.)
10-05-2018 12:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
francescolambri Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 188
Registrato: Sep 2014 Online
Messaggio: #31
Testiamo Olas ?
Ne ho presi 4. Li ho provati su diversi dispositivi: iPad, iPhone, Hawei, Samsung. Con tutti i tempi di interventi possibili. X me niente da fare. Mi danno in continuo falsi allarmi. La coperta del mio barchino è in sandwich di balsa e vetroresina, non dovrebbe schermare molto ed invece, nada. Peccato perché L idea è buona ed il costo relativamente basso. Non posso rifarlo al produttore perché li ho segnati con dei puntini a pennarello per numerarli e riconoscerli , dato che non sono “taggati”. Se a qualcuno interessano li vendo, offerta libera.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:33 da admin.)
10-05-2018 12:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.746
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #32
RE: Testiamo Olas ?
Ho fatto oggi delle prove all ormeggio indossando il braccialetto e lavorando a bordo. Ogni tanto l'allarme parte....
10-05-2018 15:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Chiodoni Offline
Amico del Forum

Messaggi: 732
Registrato: Dec 2011 Online
Messaggio: #33
RE: Testiamo Olas ?
E tre..
10-05-2018 19:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.746
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #34
RE: Testiamo Olas ?
Oggi in navigazione , telefono e braccialetto vicini, 2 falsi allarmi. Allenamento al quick stop.. fatti diversi, volevo legare il bracciale all' anulare e lanciarlo in mare, ma c'era poco vento.. provero' un altra volta. Cmq come già mi avete spiegato il blue thoot non è un sistema affidabile per la sicurezza,ne convengo.

@Edolo Mi sa che hai ragione. C'è anche un altro modello, Sea Tags, francese per il quale viene indicato un raggio di intervento del blue tooth di 100 mt . Ma il blue tooth o almeno il raggio di comunicazione dipende dal ricevitore o dal trasmettitore ? On line viene descritto quasi privo di falsi allarmi proprio per il fatto che perde il segnale attorno ai 100 mt( o quando immerso). Vorrei capire meglio, anche perche' trovo assurdo che abbiano messo in giro sistemi ( Vedi Olas) così approssimativi.

in altra discussione mi è sembrato di capire che non è scontato che il plotter di bordo riceva il segnale da un plb ais
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:36 da admin.)
12-05-2018 19:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Edolo Offline
Vecio ADV

Messaggi: 16.776
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #35
RE: Testiamo Olas ?
Tipicamente il raggio medio è attorno ai 10 m in campo libero con una trasmissione di 1mw, potenza misera ma sufficiente per quel tipo di copertura e per garantire una sufficiente autonomia alle batterie dei dispositivi. Esistono altre categorie di bluetooth che sparano fino a 100mw ma credo siano più indicati per dispositivi che non funzionano a batteria (esempio devi mettere in comunicazione due dispositivi distanti ma entrambe vicini ad una fonte di alimentazione o con una buona batteria. Noi però parliamo di device). C'è da dire anche che la frequenza che usa il BT è nello spettro del WIFI. Interferenza tra i due sistemi non sono improbabili. A casa, come mi è già capitato di scrivere qui, mi son fatto un termostato che colloquia via BT con una raspberry, entrambe col loro modulino BT ed ho avuto modo di verificare che la vicinanza con una fonte WiFi è fonte di errori, al punto che mi sono dovuto inventare un protocollo di verifica congruità dei dati trasmessi con eventuale ritrasmissione fino a quando il dato ricevuto corrisponde a quello inviato. 100 m mi sembrano tanti e c'è da vedere se non soffre gli stessi disturbi di quello provato. Come dicevo, quello provato ho buoni motivi per pensare che funzioni sul fatto che un device sia "pareggiato" con il master (il telefono) o no, anche perchè se non avviene il peering non c'è comunicazione tra i dispositivi. Per curiosità... puoi rifare le prove coi dispositivi che hai disattivando tutti i wifi in zona? O l'hai già fatto? Poi se vuoi puoi provare a prendere sti qui da 100, la paura è che tu ti possa trovare nelle stesse situazioni. L'ideale sarebbe prenderli su Amazon ci fossero.Ti arrivano, li provi, se non soddisfano fai il reso senza troppe menate. IMHO

Birbante di un Frap!!!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:37 da admin.)
15-05-2018 10:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.746
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #36
RE: Testiamo Olas ?
Edolo grazie per le spiegazioni, vedo che su questo campo sei interlocutore competente, io non ne capisco niente purtroppo. Alla prossima uscita testo Olas spegnendo i wi-fi di telefoni e tablet e poi ti dico. Se ho capito bene Sea Tags " potrebbe avere" un blue tooh diverso dagli Olas quindi piu' potente e questo è indipendente dal ricevitore ( telefonino)? F&B Yachting puntualizza il fatto che Sea Tags soffre pochissimo di falsi allarmi, probabilmente i falsi allarmi di Olas sono una cattiva pubblicità per sistemi analoghi. Non mi fido di comprarlo sinceramente, anche perché non so se dopo averlo aperto e provato lo riprendono indietro. Se hai tempo mi piacerebbe tu dessi un occhiata al mio post Gestione messaggio tipo 14 su plotter Ray C70. Mi ha risposto Rob e ho cercato qualcosa in rete dove sembra che se anche hai un plb ais , il plotter di bordo, se non recentissimo, potrebbe non ricevere la posizione e quindi il mob alla fine lo ritrovi se ti va bene solo azionando il pulsante mob sul plotter. Diciamo che mi sembra un campo con poche certezze.... e zero prove dal vivo.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:38 da admin.)
15-05-2018 20:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.746
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #37
RE: Testiamo Olas ?
Provato ancora oggi navigando con i wi fi dei telefoni spento. Partono i falsi allarmi anche con time delay di 15 e 30 secondi anche rimanendo i coperta, per cui lo boccio anche io in modo definitivo. Potrebbe andare come mob alarm se si schiaccia il pulsante mob come sul gps cartografico. Rimane cmq il problema che senza riparo del bimini telefoni e tablet si leggono poco. Tutti limiti giganteschi in emergenza.
19-05-2018 15:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
corradocap Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.106
Registrato: Mar 2007 Online
Messaggio: #38
Testiamo Olas ?
Dispiace che tu abbia speso soldi inutilmente, ma hai fornito al gruppo adv delle informazioni davvero molto utili.
Grazie

A ferragosto sono tutti marinai...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-05-2018 01:22 da admin.)
20-05-2018 17:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
croket Offline
Amico del Forum

Messaggi: 772
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #39
RE: Testiamo Olas ?
Mi inserisco perchè abbiamo acquistato due torce Olas che rispetto ai bracciali dovrebbero essere un miglioramento. I dubbi sul bracciale (oltre a quelli enunciati) mi venivano dalla mancanza di segnali luminosi (le torce hanno uno strobo automatico al contatto con l'acqua) e dalla batteria , che almeno nei primi, non era ricaricabile (non so ora). Faremo delle prove poi vi dirò; in effetti se devi intervenire sul telefono/tablet perchè in standby non funziona non mi sembra una meraviglia. Inoltre ho notato che attivando la App in casa il sistema si aggancia a tutto e impegna un sacco di memoria (circa 1,5 G nel mio caso); me ne sono accorto perchè lo smartphone mi ha rifiutato un WA per mancanza di memoria3939

Smiley34
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-06-2018 11:59 da admin.)
21-05-2018 12:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kavokcinque Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.746
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #40
RE: Testiamo Olas ?
Miglioramenteo per la sola luce o per un blue thoot diverso? Eventualmente dove hai letto di questo miglioramento. Stasera mando una e mail alla ditta reclamando per i risultati scadenti.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-06-2018 11:59 da admin.)
21-05-2018 12:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)