Rispondi 
Sverniciare scafo compensato Marino
Autore Messaggio
navigation Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: Aug 2012 Online
Messaggio: #1
Sverniciare scafo compensato Marino
Ciao a tutti, devo togliere tutta l’antivegetativa da uno scafo di compensato Marino.
Vorrei arrivare al primer, e poi carteggiarlo tutto finché non sono sicuro che tiene (in alcune parti, si e’ staccato dal compensato ). Poi ridare primer episodico (Delta 3000?) su tutta l’opera Viva(sopra il primer vecchio rimasto attaccato solidamente e sopra il compensato nudo, dove il primer si e’ staccato). Come consigliate di attaccare i (molti) vecchi strati di antivegetativa? Si può usare uno sverniciatore a base d’acqua su uno scafo di compensato? Grazie!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2018 02:19 da admin.)
28-05-2018 13:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Online
Vecio AdV

Messaggi: 8.187
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
Bisogna portare a legno tutto e rifare il ciclo di pitturazione. Io darei della resina epossidica 2/3 mani poi pittura epossidica4/5 mani e infine l'AV. Comunque farai quello che vuoi, ciao.-
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2018 02:19 da admin.)
28-05-2018 13:56
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Markolone Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.877
Registrato: Dec 2009 Online
Messaggio: #3
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
Se il problema è sverniciare, su uno scafo in legno userei il "phon". Usato più volte su accessori in legno, ti evita di produrre una montagna di polvere. Se fosse vtr non mi arrischierei perchè basta un attimo di distrazione e fondi anche la resina.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2018 02:19 da admin.)
28-05-2018 14:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
clavy Online
Amico del Forum

Messaggi: 1.630
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #4
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
Attenzione che il Phon è più indicato per il legno massello, perché fa evaporare l'umidità intrappolata nel legno e stacca la vernice che si è ammorbidita, nei compensati l'umidità è poca, quindi anche poco vapore, lo shock termico rischia anche di alterare le colle del compensato. Meglio uno sverniciatore chimico, anche più cicli fino ad arrivare al legno, poi levigata LEGGERA, che si rischia di sfogliare il compensato. Infine partirei con il nuovo ciclo epossidico come indicato da Bullo. Importante, se trovi parti ammalorate, non prendere paura e non andare in cerca di conservare più materiale originale possibile. Una volta che devi aprire per fare una toppa, fai tutto in modo da essere sicuro di aver rimosso tutto il materiale degradato E di fare un lavoro pulito con la toppa.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2018 02:20 da admin.)
28-05-2018 14:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
navigation Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: Aug 2012 Online
Messaggio: #5
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
Ok grazie. Proverò con uno sverniciatore
Clavy, tu dici Chimico, meglio di quelli a base d’acqua? Pensavo di usarne uno a base d’acqua per non fare danni al legno.
Bullo, come mai dici no a lasciare il primer (che sospetto sia solido sul 90% dello scafo), ritoccando prima solo le aree che porto legno con primer episodico , e poi dando un paio di mani di primer episodico a a tutto il resto?
E ultima domanda, sul legno decisamente resina episodica - il primer episodico non basta? Scusate le domande ridondanti, èls prima barca in compensato e sto cercando di farmi una cultura Smile
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2018 02:21 da admin.)
28-05-2018 22:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Online
Vecio AdV

Messaggi: 8.187
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
Col phon rischi di delaminare il compensato. Di che barca si tratta? Quanto grande? Per portare a legno il sistema più veloce è usare il carrarmato con carta 40, ma ci vuole la forza di sansone per tenerlo su con le braccia e bisogna saperlo usare altrimenti fai i solchi. Poi fai quello che vuoi, segui le istruzioni delle pitture che darai. Non usare il phon o peggio il fuoco.-
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2018 02:23 da admin.)
28-05-2018 23:14
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
navigation Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: Aug 2012 Online
Messaggio: #7
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
Un RM 1200 , usato... Eh carrarmato carta 40 hai ragione, ma che faticaSmile
29-05-2018 06:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bistag Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.676
Registrato: Feb 2006 Online
Messaggio: #8
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
La fatica mettila in conto al primo posto sempre se vuoi fare i lavori da solo.
Dopo anni di lavori e dopo aver costruito un piccolo cabinato in compensato ti consiglio lo sverniciatore e portare tutto a legno. UN RM 1200 dovrebbe già essere trattato con epoxi senti il cantiere comunque se hai gia carteggiato alcuni punti ti accorgerai che dove hai già tolto tutta la vernice trovi una superficie dura e trasparente, quella è epoxi. Se è così svernicia ma senza arrivare all'epoxi. L'ultima parte la farai con la carteggiatrice. Ti consiglio una carteggiatrice di prim'ordine tipo Rupes o similari (ti cambia la vita!!). Va bene la 40 ma finisci con l'80 e poi la 120. Maschere di ottimo tipo non le tipiche , ed inutili in questo caso, mascherine bianche (polmoni ne abbiamo solo due).
Per il ciclo di verniciatura segui gli ottimi manuali delle varie ditte (Veneziani, Boero, etc.) , li trovi credo anche on-line e non fare a caso! decidi una marca e fai tutto con quella sovrapporre marche diverse, ti può andare bene ma non è detto (io userei Veneziani visto anche il valore della barca).
Buon lavoro!!!
Poi quando hai fatto se un giorno vuoi mi inviti a provarloSmiley2!!?
PS. non userei il phon per i motivi che ti hanno già detto.

Buon Vento!
Giovanni
Think harder.........remember who you are......
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 29-05-2018 09:28 da bistag.)
29-05-2018 09:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
clavy Online
Amico del Forum

Messaggi: 1.630
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #9
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
@ Navigation, va benissimo quello ad acqua (probabilmente a base di Soda Caustica, NaOH), quando dicevo chimico intendevo di non utilizzare trattamenti termici e di andarci delicato con quelli meccanici.
***[AAA] USARE SEMPRE OCCHIALI E GUANTI DI GOMMA SPESSA (sopra ci puoi indossare quelli vinilici).
LA SODA CAUSTICA E' MOLTO AGGRESSIVA CON I TESSUTI ED E' DIFFICILE FERMARNE L'AZIONE[AAA]***

Pensavo si parlasse di una barca datata tipo SIBMA, non di un RM, in questo caso sentirei assolutamente il cantiere per conoscere i cicli applicati in origine e comportarmi di conseguenza: se hai già un substrato epossidico non lo leverei per due motivi 1) è sicuramente ancora buono 2) è un lavoro bestiale le epossidiche sono molto resistenti dal punto di vista meccanico ed anche chimico.

Qui un tabella in merito alla resistenza chimica dei composti epossidici. SE non vuoi fare fuori il substrato fai le opportune esclusioni quando prendi lo sverniciatore.

http://www.inforestauro.org/resine-eposs...imica.html
29-05-2018 14:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
navigation Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 22
Registrato: Aug 2012 Online
Messaggio: #10
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
Ok grazie

Ma Clavy quindi mi cerco uno sverniciatore che non intacchi i prodotti episodici


Bistag posto le foto quando ho finito, poi se vuoi un giro lo organizziamo Smile
01-06-2018 07:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Promenade Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 58
Registrato: Oct 2015 Online
Messaggio: #11
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
Se cerchi troverai un mio post di un paio d'anni fa, avevo restaurAto un Promenade. Avevo usato un buon phon a caldo. Passata finale e rifiniture con roto. Ottimo lavoro. È chiaro che devi stare attento a non esagerare con la mano
05-06-2018 06:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fisiolaser Offline
Amico del Forum

Messaggi: 481
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #12
RE: Sverniciare scafo compensato Marino
Anni fa ho riportato a legno un Sartini Pagadebit: le ho provate tutte compresa la fiamma, ma alla fine ho utilizzato il phon dove vedevo che la vernice si staccava facilmente con il calore, senza accanirmi; dove rimaneva saldamente attaccata nonostante il calore passavo allo sverniciatore. In ogni caso una bella fatica.
05-06-2018 21:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  bronzo marino e scafo in ferrocemento Ermanno78 12 273 10-09-2018 11:10
Ultimo messaggio: admin
  Aiuto, acqua dallo scafo!!! Pacific Fletcher 28 1.086 20-08-2018 10:14
Ultimo messaggio: Pacific Fletcher
  Sabbiatura scafo metallo alsadora 0 88 19-08-2018 11:38
Ultimo messaggio: alsadora
  Funzionamento wc marino jabsco octofene 55 3.964 09-06-2018 18:44
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Verniciare tambuccio in compensato elan 333 13 637 26-04-2018 12:11
Ultimo messaggio: bullo
  Possibile flessione dello scafo Ocacarioca 47 2.103 31-03-2018 17:34
Ultimo messaggio: bullo
  Manutenzione scafo acciaio Alessio Kurtz 32 4.332 29-12-2017 00:20
Ultimo messaggio: dapnia
  Sverniciare il tender Gino P 6 636 17-12-2017 10:01
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Frigorifero, condensazione con scambiatore fuori scafo mau 12 1.403 04-06-2017 22:44
Ultimo messaggio: mau
  Tipo Olio Impregnante per Porta tambuccio in Compensato Marino Roberto0206 4 920 20-05-2017 20:31
Ultimo messaggio: EC

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)