Rispondi 
stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
Autore Messaggio
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.727
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #1
stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
la stazione del vento b&g h1000 e il pilota spx5 ora 10 dialogano male via nmea0183.
l'angolo del vento lo vede solo da destra (stbd) e non da sinistra (port), inficiando così l'autopilota in modalità vento. sto cercando di capirci un po' qualcosa e credo che la sentenza incriminata sia MWV, la quale dovrebbe dare angolo apparente e intensità del vento. sia l'interfaccia b&g che il pilota raymarine la dovrebbero gestire. ho guardato, a barca ferma, la stringa che la stazione sputa fuori e ci sono un paio di cose che non mi tornano.allego foto scattate a 5 minuti l'una dall'altra
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
la situazione del vento e bussola era questa
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
le due cose che non mi tornano sono : 423 gradi...angolo al vento apparente...ma che angolo é? l'unica cosa che ci potrebbe stare é 360+direzione reale del vento = quasi 423 ma non ha nessun senso!!! e poi la r e la t che stanno per relativo o reale, perché cambiano? non dovrebbero rimanere su relativo? cioè angolo relativo alla barca penso cioè angolo vento apparente...al manualino del universal interface box h1000 sta scritto "flag set to r" ultima domanda, ma se il pilota legge solo mwv che sarebbe il vento apparente come fa a seguire anche lil vento reale? se lo ricalcola lui utilizzando mwv e vhw (velocità acqua)???

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2018 11:56 da admin.)
06-06-2018 18:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
clavy Online
Amico del Forum

Messaggi: 1.630
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #2
RE: stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
Non ho capito nulla delle stringhe MA penso che in modalità vento si navighi sempre sull'apparente, così anche in caso di buoni o scarsi di pressione si mantiene la stessa incidenza delle vele.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2018 11:56 da admin.)
06-06-2018 19:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.727
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #3
RE: stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
alle portanti l'apparente è troppo ballerino, si usa il reale perchè più stabile (Se funziona...)

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2018 11:57 da admin.)
06-06-2018 22:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.548
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #4
RE: stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
----
e poi la r e la t che stanno per relativo o reale, perché cambiano?
----
questo non e' un buon sintomo, significa che al microprocessore arriva qualche segnale spurio che lo "confonde" e gli fa' cambiare le sue impostazioni, un tale disturbo puo' anche influire su come la stringa viene costruita alterandola (es. se l'impostazione cambia nel bel mezzo dell'emissione della stringa stesa). C'e' qualche problema non diagnosticabile a distanza, si puo' solo fare qualche ipotesi (sostenuta da quasi nessuna prova): 1) Tensione di alimentazione troppo bassa ? 2) Tensione di alimentazione variabile ? (cavi ossidati con contatti instabili) 3) Segnali non trasferiti correttamente fra le parti componenti la strumentazione (difetti di interfaccia, cavi ossidati con contatti instabili) 4) Umidita' negli strumenti ? 5) ...? altro ?
non penso che sia stato modificato il cablaggio e quindi escludo interferenze dovute alla vicinanza con nuovi cavi recanti disturbi.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2018 11:58 da admin.)
06-06-2018 22:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.727
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #5
RE: stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
grazie, contrellerò i contatti di alimentazione della scatolina che gestisce l'NMEA cioè il cavo dati fastnet dove corre l'alimentazione il funzionamento della strumentazione devo dire però che è costante, intelleggibile e per ciò che vale attendibile (vento, log, eco, bussola, display vari )

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2018 11:58 da admin.)
06-06-2018 23:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
don shimoda Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 718
Registrato: Nov 2013 Online
Messaggio: #6
RE: stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
Strano, se ci fosse un errore di trasmissione non dovrebbe quadrare la chechsum, che invece quadra ( ultimo carattere "A") Sembrerebbe che nella rete Nmea ci fossero due "parlatori" generici $II , uno trasmette la R(elativa) ed uno la T(rue).
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2018 11:58 da admin.)
07-06-2018 16:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.727
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #7
RE: stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
interessante don, ma non credo ddi avere margine perchè talker nmea ce n'è solo uno e sulle impostazioni di questo ho silenziato tutte le voci nmea in uscita che non mi interessavano, e ho lasciato solo la MWV perchè solo quella il pilota riesce a leggere. il sistema gira su una rete can propietaria (fastnet2) e funziona bene, su questa rete oltre alle interfacce dei vari trasduttori c'è anche la interfaccia nmea che in entrata ha il gps e in uscita va su un router wifi vyacht e sul pilota il problema sorge perchè il pilota vede l'NMEA del sistema b&g, e vede il gps esterno, ma i gradi del vento li vede solo da destra (e devo verificare la stringa quando viene da destra, in foto veniva da sinistra e non lo vedeva. io credo sia a causa dei 423 gradi di angolo al vento apparente che non hanno senso perchè nmea per la stringa mwv prevede 0-359 e perchè lo stesso manuale dell'interfaccia b&g dice "MWV Wind Speed and Angle (AWS and AWA, flag set to R), MWD Wind Direction and Speed (TWD°M /°T and TWS)" MWD funziona bene detto questo, ho un'altra interfaccia nmea sempre b&g, la voglio provare e devo rivedere tutti i cablaggi perchè sono onesto...dei box di giunzione della rete can ne ho fatto a meno riuscendo a giuntare i fili dignitosamente a mano...ma non si sa mai se proprio su quella scatolina ci sia una giuntura troppo ballerina, un'altra prova che voglio fare scollego qualcosa dalla rete can per vedere se il problema sia mai la tensione troppo bassa a causa dei troppi dispositivi attaccati (due visori grandi, un diasplay normale, vento, log, nmea e bussola)

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2018 11:59 da admin.)
07-06-2018 17:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.727
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #8
RE: stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
niente da fare, ho fatto un po tutte le prove, me ne restano un paio da fare ma nutro poche speranze. Il sistema funziona bene. L'idea che mi sarei fatto è che ci si trova davanti a un problema di riduzione degli angoli, infatti l'angolo al vento apparente cui noi siamo familiari è ad esempio 10 gradi a dritta o dieci gradi a sinistra, ma questo non è semplice da rappresentare con i gradi da 0 a 360, se fossi stato un ingegnere della B&G avrei pensato io lo metto 0-359.9 poi ognuno si organizza per mostrarlo al meglio e invece no..., lui sulla stringa codifica un numero per il 3° e 4° quadrante pari all'angolo di cui sopra (cioè -10° per indicare vento apparente da 350°) meno 540°. Sembra folle ma funziona, solo che raymarine sta cosa non la capisce. Nel caso delle foto postate sopra il numerino è 423, meno 540 fa -117° AWA simile ai 114 mostrati in foto (il vento era leggero e si muoveva l'angolo in continuazione).
In barca ho il router vYacht, iregatta sul cellulare ha la possibilità di mettere un offset per l'AWA, CURIOSAMENTE... se metto come offset 180, tutto torna a regola e iregatta, partendo da quel numero strano NMEA, mostra i gradi corretti, cioè come io li vedo sugli strumenti(cioè -10 gradi per dieci gradi a sinistra). la stessa cosa se metto un offset di 180 gradi sullo strumento del vento e nessun offset su iregatta.
Per quanto riguarda la R e la T della stringa, cioè relativo o vero, lo strumento alterna i due valori, io li vedo uguali perchè la barca era ferma all'ormeggio, ma verosimilmente in navigazione differiscono, iregatta si comporta come se arrivassero due stringhe diverse, una per l'apparente e una per il reale e mostra i dati con due colori diversi che si alternano (uno è l'angolo che iregatta calcola a partire dai dati NMEA che ha a disposizione e l'altro che gli arriva come vento reale via NMEA)
per concludere, l'altra interfaccia NMEA a mia disposizione non funziona proprio, i contatti sono buoni, staccando alcuni dispositivi dall'alimentazione fastnet2 il risultato non cambia quindi anche la tensione di lavoro è buona
ultima prova che mi rimane da fare è girare l'anemometro di 180°, meglio se solo elettricamente cioè invertendo due dei tre fili della MHU B&G, mettere l'offset di 180 sullo strumento del vento e vedere se per caso la stramaledetta universal interface box sputa numeri comprensibili, ma nutro anche qui poche speranze
dopodiche attaccherò al pilota un anemometro dedicato che esce NMEA nativo e al proposito mi tornerebbe utile conoscere come raymarine codifica la stringa del vento apparente MWV, cioè come imposta l'angolo su quella stringa
grazie in anticipo
marco

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 08-06-2018 15:50 da marcofailla.)
08-06-2018 15:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.548
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #9
RE: stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
---
mi tornerebbe utile conoscere come raymarine codifica la stringa del vento apparente MWV, cioè come imposta l'angolo su quella stringa
---

Accontentato:
$IIMWV,350,R,011.4,N,A*21
$IIMWV,350.5,R,011.4,N,A*3A
$IIMWV,351,R,010.8,N,A*2D
$IIMWV,351.5,R,011.1,N,A*3E
$IIMWV,352,R,010.7,N,A*21
$IIMWV,352.5,R,011.4,N,A*38
$IIMWV,353,R,010.6,N,A*21
$IIMWV,353.5,R,010.7,N,A*3B
$IIMWV,354,R,010.6,N,A*26
$IIMWV,354.5,R,010.7,N,A*3C
$IIMWV,355,R,010.6,N,A*27
$IIMWV,355.5,R,010.5,N,A*3F
$IIMWV,356,R,000.6,N,A*25
$IIMWV,356.5,R,010.4,N,A*3D
$IIMWV,357,R,010.5,N,A*26
$IIMWV,357.5,R,010.9,N,A*31
$IIMWV,358,R,028.4,N,A*23
$IIMWV,358.5,R,010.3,N,A*34
$IIMWV,359,R,010.4,N,A*29
$IIMWV,359.5,R,028.7,N,A*3A
$IIMWV,000,R,010.4,N,A*26
$IIMWV,000.5,R,010.2,N,A*3B
$IIMWV,001,R,010.2,N,A*21
$IIMWV,001.5,R,010.5,N,A*3D
$IIMWV,002,R,008.1,N,A*28
$IIMWV,002.5,R,009.9,N,A*3A
$IIMWV,003,R,009.4,N,A*2D

e' solo una parte delle moltissime misure di un vecchio log limitando al tratto di passaggio nel letto del vento.
08-06-2018 23:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.727
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #10
stringa nmea MWV del vento strana e trasmissione dati che singhiozza
grazie @iansolo, ho mandato una email a bernd ocklin di vyacht per vedere se mi da una mano nel risolvere questa stringa atipica di b&g tramite il software del suo router che é progammabile, per la serie da vento b&g a router vyacht e da li al pilota raymarine... chissà


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
09-06-2018 04:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Visualizzare datati nmea acquafredda 5 196 10-09-2018 17:15
Ultimo messaggio: acquafredda
  interfacciare dati seatalk e nmea 183 silentisland 0 84 24-07-2018 09:27
Ultimo messaggio: silentisland
  Convertitore dati SeaTalk/SeaTalkng exec 17 891 23-07-2018 00:14
Ultimo messaggio: Federico993
  Trasferire dati navigazione su tablet marbergami 5 153 16-07-2018 17:40
Ultimo messaggio: IanSolo
  Altro dispositivo nmea to wifi vaimo 3 208 04-07-2018 23:17
Ultimo messaggio: vaimo
  NMEA 2000 wifi gateway jetsep 12 642 02-07-2018 13:32
Ultimo messaggio: orteip
  Nasa Clipper Wind (Wirless) Nmea e Raymarine OK LOKA 4 295 30-06-2018 19:22
Ultimo messaggio: Resolution
  Raymarine ST60 problema visualizzazione dati BigLuc 20 3.549 20-06-2018 15:23
Ultimo messaggio: IanSolo
  Collegamento NMEA croket 2 245 16-06-2018 15:25
Ultimo messaggio: croket
  lettura dati vento per Raymarine Axiom pro 9 Acappe 8 354 13-05-2018 12:35
Ultimo messaggio: Acappe

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)