Rispondi 
Rollafiocco dopo invaso
Autore Messaggio
bellatrix Offline
Amico del Forum

Messaggi: 803
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #1
Rollafiocco dopo invaso
Buongiorno a tutti..
Tanto per cambiare il problema nasce a qualche gg dalle mie ferie!
È successo questo:
Rollafiocco (canclini) funziona perfettamente. Porto la barca a fare carena. Per alarla, libero lo strallo di poppa. Il cantiere mi fa attendere un’ora circa e nel frattempo causa ondine dei barchini lo strallo di prua in bando sbatte.. Non forte ma.. insomma ondeggia..
Faccio la carena.. Riporto la barca all’ormeggio. Dopo qualche gg, esco ed ecco la sorpresa: il genoa fa fatica ad aprirsi, e per riavvolgerlo si blocca, o meglio si riavvolge a fatica a tratti tirando e mollando la cimettina dell’avvolgifiocco..
Temo che sia saltata la boccola di centraggio del profilo dell'avvolgifiocco in alto per cui la sua rotazione è a volte eccentrica.
Se fosse questo il caso.. Come dovrei procedere? O avete qualche altra idea?
Grazie davvero per gli eventuali consigli.. Vediamo se riesco a fare almeno qualche gg di ferie in barca..
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-06-2018 07:18 da bellatrix.)
07-06-2018 07:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GT Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.754
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #2
RE: Rollafiocco dopo invaso
Intanto sali a controllare. Io un estate ho tamponato con una boccola che ho aperto da un lato quel tanto che bastava ad inserirla sullo strallo e poi ho bloccato alla meglio nel profilo. Ha retto, poi l'ho ricambiata con calma.
07-06-2018 08:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bellatrix Offline
Amico del Forum

Messaggi: 803
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #3
RE: Rollafiocco dopo invaso
(07-06-2018 08:02)GT Ha scritto:  Intanto sali a controllare. Io un estate ho tamponato con una boccola che ho aperto da un lato quel tanto che bastava ad inserirla sullo strallo e poi ho bloccato alla meglio nel profilo. Ha retto, poi l'ho ricambiata con calma.

Intanto grazie, ieri ho ammainato il fiocco e gira, armato nuovamente sono salito in TA.. E faceva fatica a riavvolgersi.. Ma non si vedeva niente di particolare.. Da qui il pensiero di un eventuale problema interno..
07-06-2018 08:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.134
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #4
RE: Rollafiocco dopo invaso
Non è che ti hanno riattaccato lo strallo di poppa senza cazzarlo e hai troppa catenaria?
07-06-2018 09:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bellatrix Offline
Amico del Forum

Messaggi: 803
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Rollafiocco dopo invaso
No, è tutto a posto. Il paterazzo è in tensione.. . Ma porcaccia chi va a pensare che lasciando in bando lo strallo di prua si crea un danno al meccanismo.. Due peri... Sto quasi pensando ti togliere tutto, farmi uno strallo normale e modificare la vela con garrocci.. Ma di sicuro non riesco a fare tutto in pochi giorni..Qualcuno sa dirmi quali sono le difficoltà nel smontare il rollafiocco! Potrei almeno fare qualche tentativo di sistemazione..
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 09-06-2018 01:47 da admin.)
07-06-2018 13:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bellatrix Offline
Amico del Forum

Messaggi: 803
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #6
RE: Rollafiocco dopo invaso
Vedo che non ci sono molti interventi, ma capisco che non sia facile individuare e poi risolvere il problema.. X caso conoscete qualche rigger zona Chioggia che possa darmi una mano..
07-06-2018 17:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BeppeZ Online
Amico del Forum

Messaggi: 3.259
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #7
RE: Rollafiocco dopo invaso
A chioggia no, a Mirano. Tecnorigging. Dai un'occhiata al sito.
07-06-2018 18:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.784
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #8
RE: Rollafiocco dopo invaso
Hai provato a cazzare o mollare la drizza? NO! Hai lubrificato? NO! Lubrifica.
Prova.-
07-06-2018 18:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
zankipal Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.134
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #9
RE: Rollafiocco dopo invaso
se non sbaglio gli avvolgifiocchi di canclini avevano l'estruso in un pezzo unico, quindi o si è vistosamente piegato o si è inchiodata la testa girevole o il tamburo, devi fare delle prove ed andare per eliminazione, magari è una stupidata, se no prendi la lunghezza e ti fai fare uno strallo nuovo per i garrocci
07-06-2018 19:00
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bellatrix Offline
Amico del Forum

Messaggi: 803
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #10
RE: Rollafiocco dopo invaso
Grazie a tutti.. X rispondere ad alcuni, ho provato e ho fatto diversi tentativi.. Sia con la drizza, sia verificando la testa con fiocco ammainato.. Quello che mi perplime è come un rollafiicco possa funzionare bene e poi dopo un po’ di ondeggi non funzionare affatto.. Spero che sia una stupidata, sabato mattina verrà un rigger x verificare. Poi deciderò.. Ovviammete se scopro l’arcano vi terrò aggiornati!!!
07-06-2018 23:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Butler Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.186
Registrato: Dec 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Rollafiocco dopo invaso
Hai verificato che il mulinello sia arrivato a fine corsa? Il mio se non sale tutto da lo stesso problema.

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana. (Giacomo Leopardi)
16-06-2018 14:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bellatrix Offline
Amico del Forum

Messaggi: 803
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #12
RE: Rollafiocco dopo invaso
(16-06-2018 14:17)Butler Ha scritto:  Hai verificato che il mulinello sia arrivato a fine corsa? Il mio se non sale tutto da lo stesso problema.

Giusto per aggiornare: al momento il problema si è attenuato. Ho pulito, lubrificato, cambiato cimetta rollafiocco in una sezione maggiore. Va sicuramente meglio anche se ogni tanto si incanta. Pare che ci sia una leggera ovalizzazione del pezzo in alto.. Cmq al momento posso navigare e questo basta, poi al rientro vedremo che fare..
ieri 22:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  stag 24 rollafiocco e lunghezza strallo sethstudio 0 180 14-05-2018 14:50
Ultimo messaggio: sethstudio
  Montaggio rollafiocco plastimo 811T Dolby88 3 504 07-05-2018 22:49
Ultimo messaggio: Dolby88
  Rollafiocco meteor riccardom 4 287 24-03-2018 18:47
Ultimo messaggio: ibanez
  cursore rollafiocco duro clamer 24 2.374 20-03-2018 09:45
Ultimo messaggio: Fides
  Canaletta rollafiocco non sta in sede FabriZena 14 477 12-02-2018 18:31
Ultimo messaggio: FabriZena
  Rollafiocco modello e manutenzione pablito75 9 672 22-01-2018 00:22
Ultimo messaggio: pablito75
  Rollafiocco senza marchio Federico1956 0 378 02-10-2017 10:20
Ultimo messaggio: Federico1956
  Rollafiocco bloccato, strallo rovinato Butler 18 4.169 30-08-2017 08:00
Ultimo messaggio: Luciano53
  Sostituzione sfere rollafiocco Acajou 6 718 28-06-2017 09:43
Ultimo messaggio: Temasek
  Abbouno rollafiocco frinky 7 842 26-06-2017 09:42
Ultimo messaggio: Sebastian

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)