Rispondi 
Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
Autore Messaggio
Luciano53 Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.007
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #81
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
(15-10-2018 15:14)polohc Ha scritto:  Scusami in cosa consiste l'errore ?
Io ho il banco servizi con batterie AGM ed ho impostato su Seal come da istruzioni, non è corretto ?

Chi lo sa. Ho trovato una discrepanza fra grafico e istruzioni descrittive.
Seal esce a 14,4, Flood a 14,7, a temperatura standard.
Tieni conto che le AGM non sono immortali, sono batterie ad acido come tutte, se si perde l'acido per eccessivo numero di equalizzazioni, non puoi rabboccarle come l'acido libero con tappi.
Qui serve di nuovo Iansolo
15-10-2018 16:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fiolet Offline
Senior Utente

Messaggi: 871
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #82
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
scrive Luciano: "Alla Western stanno giocando a rimpiattino, …." e' una pessima impressione che ho anche io.
Evidenzio che non ho il WRM 15 dual B ma il WRM 20 (solo una uscita), acquistato e montato in primavera in concomitanza con l'installazione di due nuove batterie AGM da 120 A ciascuna (banco servizi). Manuale poco chiaro che ad es. non spiega il significato del display lampeggiante (qpprendo poi che significa batteria in "float"), e che mi pare manchi di altre info. Monto comunque il tutto e in un primo momento sono molto soddisfatto: vedo che i miei due pannelli da 80W fanno "entrare" fino a 10 A . Mi accorgo pero' che la tensione non sale mai oltre i 13.5-13.6 V. Rifaccio il ciclo di settaggi e mi accorgo che nell'apparato sembra mancare lo step ( indicato dal manuale) per il settaggio della tensione. Leggo nel frattempo tutto questo post e mi preoccupo che 'sto' famoso ciclo di equalizzazione (ma non so cosa sia) possa danneggiare le mie nuove batterie, soprattutto in vista dell'inverno, quando lascio la barca per molti mesi.
Scrivo alla Western piu' volte chiedendo lumi (anche sull'opportunita' di settare su Litio) e soprattutto chiedendo se non sia opportuno staccare i pannelli per evitare danni.
Solo dopo vari solleciti mi rispondono (quando ormai ho gia' lasciato la barca) come segue:

" lasciando il fotovoltaico collegato la batteria rimarrà carica. È ovvio che per la particolare tipologia di ricarica la batteria effettuerà la carica ogni giorno (ovviamente per poco tempo). Non parlerei di equalizzazione ma di microcicli.
Ovvero la batteria lavora anche se il carico è staccato, la batteria non si rovina, ma continua a lavorare (con tutti i suoi pro e contro).

Se staccasse i pannelli a mio parere dovrebbe staccare anche i cavi batteria e tenere la batteria a vuoto. Di solito le batterie di questo tipo hanno una autoscarica limitata, ma è consigliabile effettuare una ricarica di almeno 48 ore continue quando le ripristinerà.
"

Nessuna risposta alle altre domande poste. Amen, speriamo bene per le batterie e poi, forse cambiero' regolatore.
15-10-2018 16:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.007
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #83
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
Chiedo l'intervento di Iansolo, che aveva già spiegato in passato il meccanismo.
Credo che elevare la tensione sopra certi valori con cicli ripetuti si mangi rapidamente l'elettrolita. Lo so che Western ha sempre negato che i loro regolatori equalizzino, però sembra che di fatto avvenga.
15-10-2018 16:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.669
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #84
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
@Fiolet, se come dici "Mi accorgo pero' che la tensione non sale mai oltre i 13.5-13.6 V" sei semplicemente nella normale situazione di batteria carica con il regolatore che si imposta sulla tensione di "Float" nominale (di default) e quindi non c'e' alcuna anomalia e nessun rischio per la batteria. Di fatto da cio' che dicono altri utilizzatori del regolatore "WRM20" che sono qui intervenuti non risultano lamentele per problemi da esso prodotti, le lamentele risultano solo per il modello citato nel titolo della discussione.

@Luciano53, non avendo un regolatore di quel tipo posso solo fare considerazioni derivate da quanto scritto sui manuali nei quali in effetti non si parla di cicli di equalizzazione ma rimane il fatto che alcuni (piu' di uno) utilizzatori hanno dichiarato di aver letto valori di tensione talora molto alti (piu' sopra si parla di tensioni oltre i 15V a temperature normali) e questo non e' regolare ma puo' essere causato da molti fattori, fra questi un'anomalia dell'apparecchio (ma come mai molti funzionano correttamente?) o un'incorretta lettura della temperatura che sto' ritenendo causa forse piu' probabile (sonda guasta?, sonda in posizione errata?,..?) pure avvalorata (e qui azzardo un'ipotesi) dal fatto che la sonda e' una sola e viene quindi posizionata su uno solo dei banchi lasciando dalla temperatura di questo dipendere la regolazione per l'altro banco.
15-10-2018 19:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.007
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #85
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
Sembra che il problema riguardi solo il wrm15 Dual.
C'è poco da fare, la tensione schizza oltre i 15V anche d'estate.
15-10-2018 21:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
polohc Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 313
Registrato: Oct 2013 Online
Messaggio: #86
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
(15-10-2018 16:08)Luciano53 Ha scritto:  Chi lo sa. Ho trovato una discrepanza fra grafico e istruzioni descrittive.
Seal esce a 14,4, Flood a 14,7, a temperatura standard.
Tieni conto che le AGM non sono immortali, sono batterie ad acido come tutte, se si perde l'acido per eccessivo numero di equalizzazioni, non puoi rabboccarle come l'acido libero con tappi.
Qui serve di nuovo Iansolo

Interessante Smiley26
Comunque io non ho problemi di tensioni eccessive in fase di carica anzi forse il contrario: ho settato su Seal con batterie AGM e questa estate non ho visto tensioni di carica maggiori di 13,7V
Forse dovrei provare ad impostare su flood che alza un po' la tensione?
Le AGM se non sbaglio dovrebbero essere caricate ad un tensione leggermente superiore rispetto a quelle ad acido libero, giusto ?
15-10-2018 21:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ferro53 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 317
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #87
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
Ho installato l’impianto solare con il regolatore in oggetto nel maggio del 2017.
Batterie tutte AGM, per servizi due da 120 Ah, per motore una da 80 Ah. Settato il Duo su Seal.
In condizione di sole ottimale la tensione è costante su 14,2; se apro il grafico temporale e lo espando il tracciato dei volt è praticamente stabile su 14,16 (sempre in condizioni di sole ottimale, rimanendo costante su quel valore).
Quest’ anno ho cambiato la batteria motore, aveva otto anni e la caduta di resa la imputo a vetusta’.
Seguo il tread con molto interesse....

Ciao ferro
Chiasso (CH) - Corfu'
- In tempi come questi la fuga e' l'unico mezzo per mantenersi vivi e continuare a sognare. H. Laborit -
- Je suis ... Je suis?
16-10-2018 08:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.669
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #88
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
La situazione di Ferro53 mi sembra regolare, quindi sempre piu' mi convinco del sospetto di un cattivo (erroneo) funzionamento della compensazione per temperatura. Mi chiedo quindi di che tipo sia la sonda di temperatura per poter eventualmente ipotizzare il modo di valutarne lo stato poiche' se fosse, come nella maggior parte dei casi, un resistore NTC una banale perdita o ossidazione nei cavi ne potrebbe alterare il valore inducendo una scorretta impostazione della tensione prodotta.
16-10-2018 09:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fiolet Offline
Senior Utente

Messaggi: 871
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #89
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
Sorry Iansolo, fermo restando che io parlo del WRM 20 e non del WRM15 duo, rilevo comunque una contraddizione fra quanto mi rispondi a proposito della mia osservazione :"Fiolet, se come dici "Mi accorgo pero' che la tensione non sale mai oltre i 13.5-13.6 V" sei semplicemente nella normale situazione di batteria carica con il regolatore che si imposta sulla tensione di "Float" nominale (di default) e quindi non c'e' alcuna anomalia e nessun rischio per la batteria…" e quanto dici nella risposta a Ferro che reistra invece correttamente 14.5. Anche io ho due AGM da 120 e non credo che la differenza di tensione derivi dal modello di regolatore, o almeno non dovrebbe.
16-10-2018 13:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.669
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #90
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
@Fiolet, leggi bene il manuale: quando la batteria e' molto scarica si attiva un ciclo di ricarica che porta la tensione fino ad un valore relativamente elevato (normalmente definito Tensione di ricarica) che viene mantenuto per un certo tempo (definito di Absorption) dopodiche' la tensione viene abbassata al valore di mantenimento (definito Tensione della fase Float) che rimane inalterato fintanto che alla batteria non viene chiesta tanta energia da abbassarne la tensione sotto una certa minima soglia (definito Tensione di low battery) alla quale il ciclo ricomincia. Tali valori sono rispettivamente: Tensione di ricarica fra 14,4V e 14,8V, Tensione della fase Float impostabile fra 13,2V e 14,4V con valore di default a 13,4V, Tensione di low battery impostabile fra 10,8V e 12,2V con valore di default a 11,4V. Quindi se una batteria in buono stato non viene mai sfruttata fino alla sua minima carica e' normale che venga letta la tensione di Float che e' a valori vicini a 13,5V mentre se il ciclo citato si avvia (anche a seguito di un momentaneo abbassamento sotto la soglia minima dovuto ad un forte assorbimento es. il Bow Thruster) e' normale che vengano rilevate tensioni intorno ai 14,5V per tutto il tempo della fase di Absorption che e' piuttosto lungo (di default 3 ore), sono quindi osservazioni entrambe corrette, semplicemente eseguite in situazioni diverse. Tutto cio' a patto che i valori impostabili dall'utente non siano stati alterati e si siano lasciati quelli originali, i due modelli di regolatore dichiarano gli stessi valori e gli stessi comportamenti.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-10-2018 19:34 da IanSolo.)
16-10-2018 19:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fiolet Offline
Senior Utente

Messaggi: 871
Registrato: Jan 2006 Online
Messaggio: #91
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
Boh!?? a me pare che sussista un differente comportamento tra quanto registra Ferro (tensione stabile oltre i 14,5) e quanto registro io: anche con piena insolazione tensione mai oltre 13.6, ( o inferiori) quali che siano le condizioni di carica della batteria. E, in ogni caso, in tema di perplessita' sul prodotto Western, resta che sul mio apparato non e' possibile settare il livello di tensione, e che la western non da risposte sull'argomento.
17-10-2018 11:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.007
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #92
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
La tensione di ricarica non è regolabile.
È possibile impostare il programma di ricarica che implicitamente detta le regole per la tensione di ricarica.
Sul Dual puoi settare su Seal o Flood che hanno le loro tensioni variabili di lavoro oppure su Litio che è regolabile manualmente fra 14,0V e 14,7V.
Il settaggio su Litio non viene compensato in temperatura e la tensione di alimentazione non varia ma rimane piatta sul valore impostato.
Come dice Iansolo per Seal o Flood sarà bene, farò anch'io, verificare il funzionamento e la posizione del sensore di temperatura. Temperarure rilevate molto alte fanno abbassare la temperatura di ricarica, opposto per temperature rilevate basse.
Io, come altri, avevo il problema di tensioni di ricarica spesso oltre i 15V anche con clima caldo, oltre 25 gradi, e per evitare danni alle batterie nuove ho impostato su Litio.
17-10-2018 11:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
SM5 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 98
Registrato: Sep 2016 Online
Messaggio: #93
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
Visto che la tensione varia col variare della temperatura rilevata dalla sonda, e visto che il regolatore possiede solo una sonda, mi chiedo come fa a stabilire la corretta tensione del banco batterie sprovvisto di sonda. Io per esempio ho dovuto mettere la sonda sulla batteria Motore visto che il cavetto non era sufficientemente lungo per arrivare al banco servizi. Forse sarebbe stato meglio che il regolatore fosse stato progettato con due distinte sonde così da avere un controllo completo delle temperature?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 17-10-2018 12:20 da SM5.)
17-10-2018 12:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.669
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #94
RE: Regolatore di tensione WRM 15 Dual B
@Luciano53, ti e' sfuggito un lapsus: volevi certamente dire "Temperarure rilevate molto alte fanno abbassare la TENSIONE di ricarica, opposto per temperature rilevate basse." e non cio' che hai scritto.

@SM5, penso che i progettisti abbiano pensato al caso abbastanza comune di banchi situati molto vicini fra loro e nello stesso ambiente per i quali la temperatura e' praticamente la stessa per cui non vi e' reale necessita' di rilevare in modo indipendente le temperature, nel caso invece di installazioni nautiche (in particolare su barche a vela) ragioni di spazio e di peso possono far allocare i banchi in luoghi non vicini fra loro, caso che richiederebbe ragionevolmente l'uso di due sonde.
17-10-2018 15:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  uscita "load" del regolatore Resolution 4 175 02-09-2018 21:24
Ultimo messaggio: IanSolo
  Problema regolatore mppt wmarine 10 su impianto 24 vokts Aulica 22 346 22-08-2018 07:30
Ultimo messaggio: Aulica
  Caduta tensione batterie. kavokcinque 17 375 12-08-2018 12:49
Ultimo messaggio: kavokcinque
  2 pannelli solari e un solo regolatore, problemi megalodon 9 1.379 04-08-2018 18:33
Ultimo messaggio: garbino13
  tensione impianto anomala snow-sea 4 345 20-06-2018 00:08
Ultimo messaggio: snow-sea
  tensione di carica dell'alternatore gennarino 49 2.294 04-06-2018 17:16
Ultimo messaggio: IanSolo
  pannello solare 20w, regolatore pwm o mppt? sethstudio 23 839 31-05-2018 15:21
Ultimo messaggio: LOKA
  Regolatore pannello solare krill 8 702 16-04-2018 10:59
Ultimo messaggio: krill
  Regolatore Tracer collegamento a Pc spippola50 0 237 10-04-2018 18:25
Ultimo messaggio: spippola50
  dispersore e regolatore su ckto eolico fiolet 6 351 05-02-2018 10:28
Ultimo messaggio: fontma

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)