Rispondi 
Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
Autore Messaggio
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.239
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #41
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
(05-07-2018 13:16)megalodon Ha scritto:  Adesso che si siete spuntati le "corna" Smiley2, alla fine perché il mio motore non parte ?Smiley4
e che ne so?senti un meccanico.Smiley4
dici che parallelando poi parte,quindi controlla l'alimentazione.
anche Zafferano ha detto cosa saggia.(ma se è bloccato è bloccato)

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
05-07-2018 15:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
megalodon Offline
Amico del Forum

Messaggi: 468
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #42
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
si Andros, anch'io ho fatto un pensiero all'alternatore che potrebbe provocare il rallentamento del motorino, è fra le cose a cui devo dare un'occhiata, ma essendo così saltuario il comportamento anomalo, mi fa un po' dubitare, comunque dovrebbe esserci anche un altro fattore che però poi si combina che gli impedisce di partire subito che penso nella linea di adduzione gasolio.
la stranezza che è capitato due tre volte nell'arco di un anno e tutte più o meno nello stesso periodo dell'anno, con i due fattori elettrico e di alimentazione che si combinano, la vedo un po' strana come combinazione, ma non ho trovato una sola motivazione che giustifica entrambi i comportamenti.
05-07-2018 17:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.239
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #43
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
purtroppo dalla tastiera questo si può fare.
c'è da mettersi li e controllare a cascata le componenti ma, se il fenomeno ha la fequenza che dici starei sereno.
purtroppo anche un meccanico che deve lavorare nel campo delle ipotesi infrequenti penso che sia in difficoltà.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
05-07-2018 18:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.478
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #44
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
Andros, siccome voglio giocare anche io, per non sbagliare ogni tanto entro qui e butto un pò di benzina sul fuoco quindi visto che arrivato il momento, dico la mia ed ovvero che se la cosa mi fosse successa a me, la prima passa ma alla seconda proverei a smontare e revisionare il motorino di avviamento.
Due cavi, due bulloni e me lo porto a casa dove con calma mi controllo bene i cuscinetti che non abbiano un punto sul quale ogni rara evento si ferma l'alberino e poi proprio da quel punto sforza a partire; per lo stesso principio controllerei che sull'alberino che fa scorrere l'ingranaggio non ci sia qualche punto di ruggine, mi è successo in passato che avevo questo punto di rugine e quando l'alberino si fermava sul quel punto, l'elettrocalamita non ce la faceva a tirare fuori l'ingranaggio; poi darei una controllatina anche alle spazzole che magari sono un pò consumate e solo in un determinato punto potrebbero avere problemi di contatto; infine anche all'elettromagnete dove ci potrebbe andare qualche goccia di olio trafilato nel volano e da questo sparato nel motorino.

- - - www.portolanando.com - - -
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-07-2018 18:14 da orteip.)
05-07-2018 18:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.239
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #45
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
(05-07-2018 18:13)orteip Ha scritto:  Andros, siccome voglio giocare anche io, per non sbagliare ogni tanto entro qui e butto un pò di benzina sul fuoco quindi visto che arrivato il momento, dico la mia ed ovvero che se la cosa mi fosse successa a me, la prima passa ma alla seconda proverei a smontare e revisionare il motorino di avviamento.
Due cavi, due bulloni e me lo porto a casa dove con calma mi controllo bene i cuscinetti che non abbiano un punto sul quale ogni rara evento si ferma l'alberino e poi proprio da quel punto sforza a partire; per lo stesso principio controllerei che sull'alberino che fa scorrere l'ingranaggio non ci sia qualche punto di ruggine, mi è successo in passato che avevo questo punto di rugine e quando l'alberino si fermava sul quel punto, l'elettrocalamita non ce la faceva a tirare fuori l'ingranaggio; poi darei una controllatina anche alle spazzole che magari sono un pò consumate e solo in un determinato punto potrebbero avere problemi di contatto; infine anche all'elettromagnete dove ci potrebbe andare qualche goccia di olio trafilato nel volano e da questo sparato nel motorino.

mi pare di avere consigliato una revisione del motorino (qui o in un altro 3d?)ma siamo sempre nel campo delle ipotesi.
se un motorino ha un problema nell'uso questo problema si presenterà sempre più spesso quando non definitivamente e non è questo il caso.
si può supporre ma sempre supposte sono...7979

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
05-07-2018 18:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Online
Amico del Forum

Messaggi: 2.478
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #46
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
E' vero ma ora bisogna vedere se la supposta è giusta e per fortuna il mio motore va alla grande.... 79

- - - www.portolanando.com - - -
05-07-2018 18:33
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.239
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #47
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
(05-07-2018 18:33)orteip Ha scritto:  E' vero ma ora bisogna vedere se la supposta è giusta e per fortuna il mio motore va alla grande.... 79
non si può saper se la supposta è giusta fino al momento in cui la si prova.89

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
05-07-2018 18:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.730
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #48
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
Con le supposte si curano i malanni non i motori ci si deve sporcar le mani
Per la verità può capitare di sporcarsele anche con le supposte, ma sono incidenti

Per ZK: mandagli una copia del grafico per e-mail, lui la stampa e la fa vedere al motore
Hai visto mai che il motore si metta in riga e la smetta di fare il bizzoso vedendo il grafico che non glielo permette
79
05-07-2018 18:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 13.619
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #49
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
+1.
Perchè entri acqua in un motore mi sono ben guardato di rispondere sarebbe stata l'ennesima guerra termonucleare con annessa battaglia spaziale, però non riuscire a capire o a visualizzare che un motore sotto il livello dell'acqua se non opportunamente protetto (sifon break, prese a mare ecc) può riempirsi d'acqua attraverso il collettore di scarico e le valvole ce ne vuole....

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
05-07-2018 21:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.571
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #50
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
(05-07-2018 18:40)dapnia Ha scritto:  Con le supposte si curano i malanni non i motori ci si deve sporcar le mani
Per la verità può capitare di sporcarsele anche con le supposte, ma sono incidenti

Per ZK: mandagli una copia del grafico per e-mail, lui la stampa e la fa vedere al motore
Hai visto mai che il motore si metta in riga e la smetta di fare il bizzoso vedendo il grafico che non glielo permette
79

il grafico dimostra che mentre lo accendi la possibilita che si riempa un cilindro non c'e'. temere che entri per un prolungato tentativo e' roba da gente con cintura e bretelle.
invece quando la lasci da sola.. allora e' bene che la presa a mare sia chiusa, anche perche pare che i tubi piacciano ai topi, le prese a mare quando si scende si chiudono.. tutte, (anche quella del lavello) con attenzione.

io se c'e' da scatenare una guerra su cose come questa partecipo volentieri, mi piacerebbe che si mettessero dati e testimonianze.. io ho imparato a lavorarci anche in camice bianco sui motori, sporcarsi non vuol dire saperci fare, anzi denota un livello di attenzione bassino, un po come quelli che gli viene la riga da grasso di catena quando escono in moto, forse dimostra che sono usciti ma di certo non che ci sanno fare, ne andare.. anzi! (si, vale pure per i ciclisti)

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
05-07-2018 22:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.239
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #51
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
ZK...ma vaff..
lavorare su motori nuovi in camice bianco ci sta.(gia visto)
ma su motori vecchi\funzionanti\da riparare già una tuta blu ha il suo bel daffare...

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
05-07-2018 22:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.730
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #52
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
vabbeh che sei di vinci, ma qualche volta puoi anche essere di perdi Smiley4
Non insistere magari qualcuno parla per esperienza diretta e non ha voglia di andare a pescare grafici su internet perché ha altro da fare di più divertente che voler aver ragione ad ogni costo
Se sei convinto ti do pure ragione, non mi costa nulla e stare a discutere del sesso degli angeli e delle virgole mi va bene solo se siamo ad un tavolo di osteria (se lo ritieni troppo proletario va bene anche il tavolo di una tea room raffinata e con pasticcini) in un pomeriggio piovoso e di noia, aspettando che spiova per rincasare
Coi camici bianchi in genere si stroliga, con le mani unte magari si naviga
L'importante è sapersi cavare dai pasticci in ogni circostanza e di questo, scusa la presunzione, credo di essere maestro visto che, e l'ho raccontato anche qui, ho portato sempre a casa barche e equipaggio remando con i cucchiaini da caffè o armando un paio di asciugamani sullo strallo
Con i motori me la sono cavata bene uguale se, come ho già detto altrove, senza raffreddamento l'ho fatto girare una decina di ore con un pacco di lenzuola sulla testata bagnate in continuazione, o con la tenuta meccanica squagliata con spago e sego sull'asse ha viaggiato per ore, o con elica semplicemente infilata sull'asse (senza dado di tenuta, né chiavella o chiavetta o chiavina che dir si voglia) ci ho fatto da Genova a Fiumicino
Ed altre cose che a raccontarle ora possono anche essere divertenti, ma che a viverle allora con gente sotto che piangeva per la disperazione una qualche formazione l'hanno data
Non è sempre stato così, anzi e per fortuna la maggior parte delle navigazioni sono state piacevoli e rilassanti e anche i lavori a bordo e le manutenzioni il più delle volte si sono rivelati piacevoli passatempi, ma il prigioniero carogna, la vite vigliacca, il cilindro incancrenito, la puleggia criccata e le altre cose rognose che capitano a chi ci mette le mani e la faccia per sistemare le cose, sono sempre state in agguato, ma nelle loro imboscate raramente ci son caduto
Detto ciò, sempre e solo secondo me, la metà dei guai che si lamentano sul forum sono mental saws dovute a improbabili paure secondarie a inesperienza o a timori eccessivi generati da voci di banchina che narrano di leggendari disastri e di perigli improbabili
Le risposte date, a volte, sono la mano destra che mena le mental saws con movimento alternativo di va e vieni
Certo che su internet si trova di tutto e di più, ed è facile inventarsi una competenza o una qualche esperienza webacea al caldo di una tastiera, sta di fatto che poi, la in mezzo nelle situazioni nelle quali non ci sono atei perché non si riesce ad avere nemmeno più né fede né paura per la disperazione, quello che conta è solo quello che ti inventi di fare con quello che hai e che riesci a ricordare di avere già fatto se lo hai fatto, se no te lo indovini
Dopo, in cantiere in banchina al bar nella tranquillità di un ormeggio ci rifletti, consolidi la tua esperienza e maturi una filosofia di vita che ti rimane anche nella quotidianità e per la quale se ti va di dire una cosa la dici se non ti va non lo fai, se te la contestano al massimo controbatti una volta ma poi non ci stai più nemmeno a pensare perché hai imparato che nella vita non è importante avere ragione, ma sapere cosa fare al momento giusto
Con tutto questo, chapeau alle vere competenze del forum che ci sono e sono preziose ed alle quali mi pregio di attingere quando le mie limitate competenze fallano e che impreziosiscono il consesso elevandolo a rara scuola di vita
Certo si deve schiumare, ma chi sa lo fa
Vi voglio bene, cari Amici ADV, perché qui si può dire di tutto ma non che ci si annoi 100
C'era un bellissimo cutter negli anni quaranta e si chiamava Nedumo, acronimo di Never a Dull Moment, era di una coppia di Inglesi, bene potrebbe essere a pieno titolo la barca del circolo ADV
Smiley4
06-07-2018 00:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.239
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #53
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
usti! che ponderoso intervento!
ma la domanda sorge spontanea:ch'avrà voluto dì ???898989
100

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-07-2018 07:55 da andros.)
06-07-2018 07:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
megalodon Offline
Amico del Forum

Messaggi: 468
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #54
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
penso volesse dire che tra il dire e il fare, per fortuna Smiley4 c'è di mezzo il mare...19
tornando al mio problema, io sono un po' lento a capire, ma non ho compreso quale possa essere la causa che non fa partire il motore quando si elimina la fase di rotazione lenta del motorino, di tutte le teorie e analisi pratiche di entrata d'acqua, qualcuna può giustificare il mancato avviamento per qualche decina di secondi?
vi aggiungo un elemento, quando parte, fa una piccola fumatina scura, poi regolare...
06-07-2018 09:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.239
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #55
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
fumata nera:
se motore con candelette una o più sono andate.
se iniezione diretta,un iniettore o più da tarare.

mancato avviamento:vedi sopra più regime di rotazione lento o linea alimentazione non pressurizzata.
altro non saprei dire escludendo vetustà o altre complicanze.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
06-07-2018 10:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.571
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #56
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
camice bianco e' molto diverso da colletto bianco, l' idea che la tuta blu sia una licenza per rigirarsi nella pozza di fango e' del tutto sbagliata.

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
06-07-2018 11:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.730
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #57
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
(06-07-2018 07:55)andros Ha scritto:  ch'avrà voluto dì

Lo sai e ne abbiamo anche parlato, ma c'erano di mezzo piatti e bicchieri forse eri distratto dagli aromi prima, dai fumi dopo
Smiley4

Riporto per chiarezza quello che potrebbe essere il senso di tutto il pistolotto

@ Detto ciò, sempre e solo secondo me, la metà dei guai che si lamentano sul forum sono mental saws dovute a improbabili paure secondarie a inesperienza o a timori eccessivi generati da voci di banchina che narrano di leggendari disastri e di perigli improbabili
Le risposte date, a volte, sono la mano destra che mena le mental saws con movimento alternativo di va e vieni @

Si può anche non essere d'accordo e la cosa non mi infastidisce

PS e NB Non mi/ci hai detto come è andato il tagliando, credo spero e mi auguro benissimo per cui
σύντομα θα φύγετε, θα έχετε ένα καλό ταξίδι και θα σας δούμε ξανά
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-07-2018 11:26 da dapnia.)
06-07-2018 11:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio ADV

Messaggi: 18.239
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #58
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
(06-07-2018 11:17)dapnia Ha scritto:  Lo sai e ne abbiamo anche parlato, ma c'erano di mezzo piatti e bicchieri forse eri distratto dagli aromi prima, dai fumi dopo
Smiley4

Riporto per chiarezza quello che potrebbe essere il senso di tutto il pistolotto

@ Detto ciò, sempre e solo secondo me, la metà dei guai che si lamentano sul forum sono mental saws dovute a improbabili paure secondarie a inesperienza o a timori eccessivi generati da voci di banchina che narrano di leggendari disastri e di perigli improbabili
Le risposte date, a volte, sono la mano destra che mena le mental saws con movimento alternativo di va e vieni @

Si può anche non essere d'accordo e la cosa non mi infastidisce

PS e NB Non mi/ci hai detto come è andato il tagliando, credo spero e mi auguro benissimo per cui
σύντομα θα φύγετε, θα έχετε ένα καλό ταξίδι και θα σας δούμε ξανά
ooo!si fa per ridere.Smiley34
parte del tagliando è stato fatto;adesso aspetto la seconda parte.
intanto ho già prenotato per tornare ad argostoli.Smiley34

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.
la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

Marisa,che ci fai in sezione tecnica?
06-07-2018 11:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.571
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #59
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
provo a ricapitolare?
no, il rischio che il motore aspiri acqua in un prolungato tentativo di accensione non c'e', se il sistema di scarico non e' intasato o pieno... ma a quel punto il danno e' gia fatto.

se il motorino gira sotto un numero di giri minimo il motore non va in moto, se questo e', e mi par di capire che e' stato avvertito in modo netto e' li che bisogna indagare, che sia l' alternatore e' possibile, puo essere anche la girante, o una qualunque altra utenza.. compreso un problema di invertitore (per usare un parallelo automobilistico marcia ingranata). mi verrebbe da escludere che ci sia una valvola inchiodata aperta, girerebbe piu veloce, tuttavia non escluderei a priori un tappo sull' aspirazione.. i diesel non hanno freno motore per quello:" l' aspirazione non e' parzializzata". Se lo fosse, allora si, potrebbe anche rallentare l' effetto del motorino d' avviamento, ma, statisticamente sono cosi alte le probabilità che si tratti di un problema elettrico che per prima cosa indagherei quello, dai morsetti all' innesto bendix alle spazzole ecc ecc.
perche' capita sempre nello stesso periodo? forse perche' il periodo corrisponde a quello d'uso?

tenere il motore pulito e' una buona regola, si evita di sporcarsi tutti tutte le volte che ci si mette mano, anche se posso condvidere il fatto che lubrificando bene pure le saws, vengono meglio

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
06-07-2018 15:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
megalodon Offline
Amico del Forum

Messaggi: 468
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #60
RE: Perkins 4108 ci risiamo problemi avviamento
ZK, ringrazio dei chiarimenti, ma la considerazione sul tenere pulito il motore, o non hai letto che si tratta di un Perkins o non conosci proprio quel tipo di motori...
chi sa di Perkins avrà capito al volo cosa intendo ...
06-07-2018 15:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  motori volvo serie 2000-1-2-3 raffreddamento diretto problemi di surriscaldamento andros 21 624 19-09-2018 13:13
Ultimo messaggio: aronne
  Silentblock Volvo MD22L (Perkins). BeppeZ 8 191 14-09-2018 08:41
Ultimo messaggio: bobspiderman
  Livello olio motore Perkins 4.108 gennarino 19 345 04-08-2018 15:10
Ultimo messaggio: bullo
  help motorino avviamento corradino 16 1.595 30-07-2018 09:13
Ultimo messaggio: olo
  Clack motorino avviamento Nanni fk3 ram72pin 9 277 23-07-2018 11:41
Ultimo messaggio: ram72pin
  pulizia scambiatore calore , problemi liquido raffreddamento libeccio5 4 850 16-02-2018 09:30
Ultimo messaggio: ELMAX
  elica piede Bukh - aletta rotta (Perkins 4108) Raggio 1 530 15-01-2018 01:27
Ultimo messaggio: Raggio
  Problemi circuito di raffredamento mauritania 15 851 14-11-2017 13:23
Ultimo messaggio: mauritania
  pompa acqua di mare perkins prima m50 tabu 2 546 04-11-2017 10:20
Ultimo messaggio: tabu
  manutenzione alternatore e motorino avviamento di un Bukh DV10ME Luciano 6 617 19-10-2017 18:57
Ultimo messaggio: Luciano

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)