Rispondi 
Mistero…Nmea0183
Autore Messaggio
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 606
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #1
Mistero…Nmea0183
Ho collegato il trasduttore del vento che ha uscita Nmea0183 a
a) Wind clipper apparente
b) Wind Tactial apparente e reale (prende un segnale GPS per il calcolo)
e tutto funziona perfettamente
ho passato un cavo che porta il dato nemea + e ground alla rete SeaTalk con convertitore e il dato arriva al Raymarine
ho passato il cavo che porta il dato nemea + GPS al Tactial dalla rete SeaTalk con convertitore dalla rete Raymarine
e fino a qui tutto bene (vento e angolo) e dato GPS
Ovviamente non avendo il LOG ma solo il dato GPS la Raymarine da reale uale ad apparente ma va bene lo stesso.

Sempre da convertitore passo il dato Nmea ad una seriale usb e collego tutto a OpenCPN e i dati arrivano perfetti
Ma…mancherebbe il dato del vento e allora con altro convertitore seriale usb ho provato a prendere il dato del vento che funziona come sopra detto ma NON passa nulla, il dato non arriva…..
Il talker è 1 i listener sono (sarebbero 4 quindi corretto)
Talker : traduttore vento
Listner: Clipper 1 + Clipper 2 + Nmea 1 “Raymarine” + Nmea 2 “porta seriale”

Dove sbaglio ?Smiley30Smiley30
Ho provato a scollegare tutto e prendere solo il segnale del vento, a cambiare seriale, com, baud…nulla…eppure il dato “esiste” e passa…..ma non lo becco su open o navmon insomma non c’e’ flusso….

Ps
Per collegare il due clipper ho usato una morsettiera non credo questa venga vista “sentita” come listener….

Loka - Silvia2 Genova
MMSI 205516930
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-07-2018 15:16 da LOKA.)
03-07-2018 15:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Senior Utente

Messaggi: 1.982
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #2
RE: Mistero…Nmea0183
San IanSolo ora pro nobis...
03-07-2018 15:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.394
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #3
RE: Mistero…Nmea0183
LOKA, visto che hai NavmonPC attiva il LOG NMEA e registra su un file le sentenze che passano poi copia e incolla un pezzo (non esagerare!) del file in un messaggio che vediamo se la sentenza trasmessa e' compatibile (di sentenze NMEA per il vento ce ne sono molte e non tutte sono accettate da tutti i programmi).
04-07-2018 19:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 606
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #4
Mistero…Nmea0183
Ciao Ian
Ti passo poi il dato ma il busillis è che il.dato sulla com4 dedicata al vento proprio non flussa.
Flussa sul raymarine ma non sul pc
Magari flussa in ritorno ma non credo cmq poi poato qualcge riga

Grazie 1000

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Loka - Silvia2 Genova
MMSI 205516930
04-07-2018 20:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.221
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #5
RE: Mistero…Nmea0183
Non vorrei fare il grillo parlante, anche per la fine che ha fatto.
Ma ancora ‘co ‘sto NMEA 0183?
Lo si usava quando ci sentivamo fighi a mandare dei fax ad 1 minuto per pagina, adesso mandiamo i video a 4K e ancora usiamo NMEA 0183?
Scusate tutti lo sfogo, specialmente Loka che mi sembra un entusiasta, ma quando leggo questi post mi viene la pellagra.Smiley2
BV!

http://www.pepe1395.it
MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
04-07-2018 20:19
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 606
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #6
Mistero…Nmea0183
Problema stazione del vento nmea0183 alternativa spendere 900 euro x raymarine con 100 ho risolto e sul raymarine funziona tutto cosa risolta.

Ora la questione non è setia....si gioca un po sul pc avendo il converter.....i dati nmea2000 li prende tutti vento a parte.

Wifi ho tutto il.raymarine sul tablet ma giocavo con il vecchio pc.

Concordo con te ma per gioco serale e qualche log da godersi quando sei in ufficio a sudare invece che a bordo ci sta.....

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Loka - Silvia2 Genova
MMSI 205516930
04-07-2018 20:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.394
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #7
RE: Mistero…Nmea0183
Pepe, per navigare bastano "quattro dati in croce" aggiornati ogni tanto (qualche secondo se in zone critiche fino a qualche minuto se in zone senza rischi), si puo' navigare in totale sicurezza con carte di carta, bussola magnetica, solcometro e scandaglio, non seve assolutamente avere schermi da cinemascope ne' dati ogni millisecondo. Certe novita' pur apprezzabilissime (e sai bene quanto, conoscendola, io ami la tecnologia e l'elettronica in particolare) non hanno valenza di necessita'. Pur apprezzando le novita' non disprezzo quindi la strumentazione sia pur datata che funziona e agevola la navigazione. Su una barca a vela usata per diporto avere un aggiornamento ogni 2 secondi e' piu' che sufficiente: la stragrande maggioranza delle barche a vela per diporto non e' costituita da "mostri da regata" dove giocarsi frazioni di secondo puo' valere vittoria o sconfitta, il crocierista NON fa' competizioni!! Unico strumento elettronico utile a bordo che richiede di ricevere dati velocemente e' il radar ma anche questo si accontenta di un rinfresco ogni decimo di secondo per il dato di prora bussola.
04-07-2018 23:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pepe1395 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.221
Registrato: Jul 2011 Online
Messaggio: #8
RE: Mistero…Nmea0183
Caro IanSolo non ne faccio una questione di frequenza di aggiornamento del dato gps o di qualità e quantità dei dati visualizzati. A mio parere è un problema di connettività, quanti interventi sono sul forum di ADV che non riescono in NMEA 0183 a far parlare gli strumenti tra loro e, men che meno, con un computer. Sono d’accordo con te che certe raffinatezze hanno senso solo su barche da regata, ma con l’NMEA 0183 siamo da tempo sotto il minimo sindacale della decenza.
Se ti compri uno strumento, e diciamolo!, obsoleto per risparmiare 100 o 200 € e poi devi tirare cavi da una parte all’altra della barca, diventare matto con il baud rate, aggiungere un multiplexer perché il secondo talker non può comunicare sugli stessi fili dove è attestato il primo, ma quanto hai risparmiato?
BV!

P.S. Vorrei fosse chiara la mia stima e ammirazione nei tuoi confronti, non c’è alcuna vena polemica in questo mio intervento, specialmente verso di te.Smiley20

http://www.pepe1395.it
MMSI:247204660
bacan d'a corda marsa d'aegua e de sä che a ne liga e a ne porta 'nte 'na creuza de mä (Faber)
05-07-2018 07:35
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 606
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #9
RE: Mistero…Nmea0183
Ciao Pepe
non sono in accordo al 100% con te
Ci sono ottimi prodotti ancora validissimi con connessione nmea0183
Se uno ha a bordo strumenti di questo tipo, come nel mio caso del vento, con 100 euro senza "cavi" extra risolve e risparmia non 100 ma 800 euro....

Se parli di rifare ex novo l'elettronica allora sono in accordo al 150% !

Il tuo concetto è come confrontare piloti st1000/2000 o evolution con nke o b&g sono costi diversi mondi diversi ma soprattutto usi diversi.

Nel mio specifico caso, e se leggi negli anni la "storia nasa marine wind" sono riuscito con 1 cavo piu piccolo di un stng a collegare il nasa wind con raymarine ora il topic aperto è solo "per gioco" solo per completare un passaggio dati giocoso non regatoso non "navigatoso" ma solo per piacere di giocare con log, dati, elettronica come facevo con il meccano da piccolo e con i x86 e le bbs da piu grandicello....

Per navigare è vero bastano 4 dati e non digitali anzi....ne bastano 2 = le pelotas ma putroppo passando ancora troppo del mio tempo in ufficio, viaggio non mi rimane che giocare e quando posso condividere come molti fanno e tu per primo info utili al forum.

Reputo che per il 90% di noi poter fruire di un dato neme0183 è piu che sufficiente e se con pochi euro si trovano soluzioni più che adegute alle nostre navigazioni medie...bè credo sia meglio spendere 800 euro in vele, bompressi, eliche, drizze che in elettronica....che sono quelle le cose che ci fanno navigare bene davvero.

O per lunghe....e solitare come dice Ian un bel radar...allora li si che farei un gradito investimento ma ne riparliamo.....appena il tempo per navigare sarà superiore al tempo "vincolato" dal lavoro....o appena ciocco e lo prendo lo stesso ....
Thumbsupsmileyanim

Loka - Silvia2 Genova
MMSI 205516930
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 05-07-2018 08:53 da LOKA.)
05-07-2018 08:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.394
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Mistero…Nmea0183
Pepe, senza polemica e con reciproca stima anche da parte mia (quando si disquisisce di cose tecniche la polemica non esiste): Il problema di NMEA0183 e' in realta' un problema di applicazione nel senso che dalla quasi maggioranza dei produttori di strumentazione nautica NON viene rispettato il protocollo di comunicazione definito per quel bus e in particolare:
- Il collegamento DEVE essere a linea bilanciata basata su RS422 nella release 3 (la corrente in uso gia' da molti anni) ma viene spesso ancora ralizzato in modo sbilanciato sfruttando la tolleranza del sistema ma creando spesso ovvi problemi di connessione.
- I colori dei fili IN e OUT sono standardizzati ma praticamente mai rispettati generando confusione.
- Il "FanOut" (N. di periferiche pilotabili da un singolo "parlatore") deve essere almeno di 8 ed e' raramente rispettato.
- Le sentenze sono definite con precisione ma spesso non ne viene rispettata la sintassi o vengono trasmesse sentenze obsolete (anche da apparati recenti).
Gia' questo (e c'e' dell'altro) rende spesso difficile la connessione fra apparati diversi. Nel caso dei bus basati sol CanBus (SeaTalkNG, NMEA2000, ecc.) derogare dal protocollo e' un po' piu' difficile vista la complessita' delle interfacce e il basso costo dei chips di comunicazione che sono realizzati in altissimi volumi per l'industria automobilistica inducendo ad evitare di riprogettare la parte elettrica, questo fa' sembrare i nuovi bus molto migliori ma c'e' gia' qualche problema legato ad esempio a connettori proprietari diversi per produttore, PGN nuovi di tipo proprietario implementati pur contenendo le stesse informazioni di quelli standardizzati, ecc. (tutti tentativi di evitare l'uso in una rete di strumenti non propri).
L'unico vero grosso difetto di NMEA0183 e' quello di poter avere solo una sorgente di segnale ("parlatore") non essendo prevista nel protocollo la gestione delle "collisioni" (priorita' nei dati trasmessi contemporaneamente da piu' strumenti) ma cio' si risolve con un unico semplice multiplexer cui inviare tutti i dati e da cui distribuirne la combinazione su un'unica linea.
05-07-2018 12:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 606
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #11
RE: Mistero…Nmea0183
Ciao Ian , tutti x agg.to

non sono ancora riuscito a scaricare i dati per mancanza di tempo "a bordo"

Appena riesco posto !


Ciao

Loka - Silvia2 Genova
MMSI 205516930
12-07-2018 15:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 606
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #12
RE: Mistero…Nmea0183
(12-07-2018 15:42)LOKA Ha scritto:  Ciao Ian , tutti x agg.to

non sono ancora riuscito a scaricare i dati per mancanza di tempo "a bordo"

Appena riesco posto !


Ciao

Ecco le sentenze....

https://drive.google.com/open?id=1-OgtVu...OYeEXuH2V6

https://drive.google.com/open?id=1KhSdMt...PL-9cuDEb-

https://drive.google.com/open?id=1SWVxPc...JdOluhLDCq

Sia Navmon che OpenCPN prendono i dati da Raymarine ma l'unico dato che manca è il vento.
Ho riprovato a passare solo il dato vento ma non legge....qualcosa passa ma nada.....poi anche quello è andato in palla bhoooooooooooooooSmiley30Smiley30

Loka - Silvia2 Genova
MMSI 205516930
13-07-2018 10:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.394
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #13
RE: Mistero…Nmea0183
Lo strano e' che la sentenza c'e': e' la "MWV" che si legge in 1.jpg ma e' vuota ovvero non contiene i dati come se il convertitore non fosse in grado di leggerli o non li ricevesse. Se hai un "Multi" della serie ST60 a bordo prova a prelevare la sua uscita NMEA per verificare se il dato e' presente (il convertitore del "multi" e' limitato a poche sentenze ma e' molto buono e non sbaglia).
13-07-2018 15:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 606
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #14
RE: Mistero…Nmea0183
(13-07-2018 15:30)IanSolo Ha scritto:  Lo strano e' che la sentenza c'e': e' la "MWV" che si legge in 1.jpg ma e' vuota ovvero non contiene i dati come se il convertitore non fosse in grado di leggerli o non li ricevesse. Se hai un "Multi" della serie ST60 a bordo prova a prelevare la sua uscita NMEA per verificare se il dato e' presente (il convertitore del "multi" e' limitato a poche sentenze ma e' molto buono e non sbaglia).

Grazie 1000 ora sono via qualche giorno appena rientro provo a giocare ancora Blinksmiley

Un saluto

Loka - Silvia2 Genova
MMSI 205516930
13-07-2018 15:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Generatore Dynamics, il mistero del Sifon Break NT1200 6 342 24-04-2018 14:16
Ultimo messaggio: NT1200
  Openplotter e NMEA0183 simone71 155 16.176 13-03-2018 14:54
Ultimo messaggio: Canadese
  mistero massa e pompa sentina LOKA 7 850 04-01-2017 17:24
Ultimo messaggio: LOKA
  nmea0183 -> wifi ....converter artigianale ? fnico 3 943 27-07-2016 15:37
Ultimo messaggio: clavy
  corrente a batterie staccate. mistero! enio.rossi 16 1.435 11-04-2016 16:35
Ultimo messaggio: gc-gianni
  mistero n. 2 snow-sea 2 2.187 29-04-2015 01:09
Ultimo messaggio: snow-sea
  Pompa di sentina - mistero matteo 18 5.332 29-01-2015 22:39
Ultimo messaggio: mckewoy
  Discontinuità nella lettura dei dati NMEA0183 (per Iansolo) boiledfish 10 2.999 25-08-2014 16:08
Ultimo messaggio: IanSolo
  cavo nmea0183 lucarelligiorgio 5 1.906 12-05-2014 02:41
Ultimo messaggio: mauimaui
  Luce di via Motore 225° - mistero - RISOLTO corradocap 23 2.928 06-07-2013 00:36
Ultimo messaggio: corradocap

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)