Rispondi 
Elica Radice: attenzione!
Autore Messaggio
Frappettini Offline
Moderatore

Messaggi: 9.503
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #1
Elica Radice: attenzione!
in questa discussione:
http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=131966

Kermit e Stout hanno segnalato che spesso le eliche Radice possano necessitare di lavorazioni pre-installazione da parte del cliente.

Messo in guardia da quanto sopra, ho controllato se le pale arrvavano ad aprirsi completamente sul mozzo, devo ammettere che le pale NON arrivano a battuta ma si fermano prima, stringendosi sui fianchi del mozzo.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Si dovrà lavorare un po' di lima o flessibile.

Altra cosa: in posizione chiusa le pale rimangono come da foto:
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
è posizione buona e giusta?
13-07-2018 10:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 606
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #2
RE: Elica Radice: attenzione!
Non bello....
"possano necessitare di lavorazioni pre-installazione da parte del cliente."

Se non era x ADV / Kermit.....Sadsmiley

Grazie Frap ! Smiley32

Loka - Silvia2 Genova
MMSI 205516930
13-07-2018 11:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.082
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #3
Elica Radice: attenzione!
Direi che la cosa non depone molto bene a favore di questo produttore!
Non è possibile (non deve succedere) che il cliente debba cimentarsi in aggiustamenti meccanici in un prodotto do questo tipo, prodotto che non viene di certo "regalato"!

Non ti curare delle percezioni di persone limitate e con scarsa apertura mentale, che vogliono definire chi sei.
13-07-2018 11:40
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.036
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #4
RE: Elica Radice: attenzione!
Pur non avendone mai montate ma viste parecchie e trovo piuttosto singolare che la ditta produttrice lasci all'acquirente l'aggiustaggio finale, comunque, se l'elica fosse mia farei certamente in modo che si apra e si chiuda del tutto ed interverrei di lima, non sul mozzo, ma nella parte di elica che rimane all'interno del mozzo (dove probabilmente tocca) al fine di non creare spigoli vivi che in meccanica sono deleteri.
Buon aggiustaggio!

Francesco
13-07-2018 11:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 606
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #5
RE: Elica Radice: attenzione!
Scritto ora a Radice
appena rispondono vi aggiorno

Ciao 88

Loka - Silvia2 Genova
MMSI 205516930
13-07-2018 11:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
refosco Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 303
Registrato: Sep 2013 Online
Messaggio: #6
RE: Elica Radice: attenzione!
…. resto un po' inorridito. Un'elica con pale mobili deve essere un prodotto di precisione. Non necessariamente micrometrica, ma sicuramente deve garantire che l'angolo di apertura sia uguale fra le due pale: ciò difficilmente può essere lasciato ad un intervento di aggiustaggio da parte del cliente finale, che può essere anche un falegname e non un conoscitore del funzionamento di un'elica. Penso che la misurazione dell'uguaglianza dell'apertura delle pale (e quindi in definitiva il comportamento dinamico e fluidodinamico) non sia cosa da nulla….. l'occhimetro a mio avviso non basta. Chissà se un'elica così subisce un qualche bilanciamento: reputo che questa operazione ( che in genere può richiedere attento asporto di materiale per ottenere il bilanciamento voluto ) debba esse un "must" per un' elica. BV
13-07-2018 13:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
EC Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 619
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Elica Radice: attenzione!
(13-07-2018 10:56)Frappettini Ha scritto:  Messo in guardia da quanto sopra, ho controllato se le pale arrvavano ad aprirsi completamente sul mozzo, devo ammettere che le pale NON arrivano a battuta ma si fermano prima, stringendosi sui fianchi del mozzo.
Sulla mia elica si aprono e chiudono perfettamente. Anzi si aprono un filo oltre i 180°.
13-07-2018 13:23
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 13.219
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #8
RE: Elica Radice: attenzione!
Pur avendo segnalato la cosa direi però che non sia una cosa gravissima si tratta di qualche colpo di lima ben assestata, tra l'altro anche non facendo nessun lavoro penso che con l'uso a forza di aprire e chiudere la pala si fa strada da sola e dopo un po a battuta ci arriva.

Credo che tutto nasca da un processo di lavorazione in fabbrica che costruisce il mozzo sempre uguale mentre le pale vengono fatte di volta in volta in base alle specifiche (passo e diametro) del cliente. Ossia che la pala grezza è un parallelepipedo di bronzo che viene pantografato a misura di volta in volta.
Chiaramente nel processo la pala non viene montata al mozzo per la prova e ci può essere qualche decimo di sfriso da togliere, io vi confesso l'ho fatto con piacere forse per ricordi atavici di aggiustaggio meccanico che si faceva a scuola, alla fine 5 minuti di sano lavoro meccanico che ancora ti apre la mente e fa funzionare le mani.

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
13-07-2018 13:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
raffasqualo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.160
Registrato: Feb 2012 Online
Messaggio: #9
RE: Elica Radice: attenzione!
Nella nautica tutto è possibileSadsmiley27
13-07-2018 13:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 13.219
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #10
RE: Elica Radice: attenzione!
(13-07-2018 11:40)Beppe222 Ha scritto:  Direi che la cosa non depone molto bene a favore di questo produttore!
Non è possibile (non deve succedere) che il cliente debba cimentarsi in aggiustamenti meccanici in un prodotto do questo tipo, prodotto che non viene di certo "regalato"!
Non sarei così severo nel giudizio.

Non viene regalata ma di sicuro una delle eliche meno care del mercato ma con un elicoide molto evoluto che eliche più costose non hanno ancora trovato e che invidiano.

Nelle varie prove la Radice risulta essere una delle migliori eliche a pale abbattibili esistenti, non mi sentirei di criticarla per questa sciocchezza

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
13-07-2018 13:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 13.219
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #11
RE: Elica Radice: attenzione!
(13-07-2018 13:14)refosco Ha scritto:  …. resto un po' inorridito. Un'elica con pale mobili deve essere un prodotto di precisione. Non necessariamente micrometrica, ma sicuramente deve garantire che l'angolo di apertura sia uguale fra le due pale: ciò difficilmente può essere lasciato ad un intervento di aggiustaggio da parte del cliente finale, che può essere anche un falegname e non un conoscitore del funzionamento di un'elica. Penso che la misurazione dell'uguaglianza dell'apertura delle pale (e quindi in definitiva il comportamento dinamico e fluidodinamico) non sia cosa da nulla….. l'occhimetro a mio avviso non basta. Chissà se un'elica così subisce un qualche bilanciamento: reputo che questa operazione ( che in genere può richiedere attento asporto di materiale per ottenere il bilanciamento voluto ) debba esse un "must" per un' elica. BV
Sgombro anche questo dubbio, l'angolo tra le due pale non è in discussione, quello è regolato dall'ingranaggio centrale, si parla di battuta fine corsa quindi limitazione nell'apertura ma di entrambe le pale

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
13-07-2018 13:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 287
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #12
RE: Elica Radice: attenzione!
Ho avuto una abbattibile Radice dal '79 al 2004 come quella in foto. Non era il massimo di idrodinamicità ma le Martec, tanto più semplici quanto raffinate nella costruzione, col dollaro a duemila e passa lire, costavano un rene... Comunque, zero problemi, buona spinta e pochissime esigenze in venti e passa molto onorati anni di servizio. Neanche la mia, pur allineando le pale nell' ombra della proiezione del mozzo, si chiudeva completamente ma secondo me questo era voluto per favorire la spinta idrodinamica in rotazione per l' apertura mentre la simmetria di apertura tra le pale dovrebbe essere garantita dalla cremagliera e dal fine corsa. In posizione di chiusura può avere il gioco della cremagliera ma lì poco importa. Ora, dando per scontato che Radice produca e non si affidi a terzisti approssimati, mi vengono da fare alcune riflessioni poco veliche e più industriali: oggi non sono più gli anni settanta e le macchine utensili lavorano con tolleranze invisibili ad occhio umano partendo da disegni autocad &co. Un' elica, soprattutto abbattibile o a bandiera, per quanto ignorante possa sembrare è un progetto molto complesso la cui buona riuscita è spesso legata a piccoli particolari e viene veduta e riveduta più volte. Questa elica la Radice la produce da un millennio. Detto questo non saprei, a mio approccio alle cose, a me verrebbe da dire che quello che effettivamente a vedersi potrebbe essere un difetto, magari è un qualcosa che il produttore ha ricercato per chissà qual motivo: forse che quel decimo di apertura in meno che si riscontra non sia fatto per evitare che tra dieci anni le pale non acquisiscano un gioco eccessivo? Non so, non ho le conoscenze per giudicare ma vi passo la riflessione.
13-07-2018 14:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.036
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #13
RE: Elica Radice: attenzione!
Continuando a parlare di quest'elica, sicuramente un ottimo compromesso tra costi e "benefici", va anche detto che l'efficienza a marcia indietro è piuttosto scarsa nonchè una certa attenzione deve essere posta nell'inversione di marcia per non far subire botte alle pale, e relativo ingranaggio, a causa della chiusura e riapertura dovuta all'inversione di rotazione e che spesso può portare alla rottura di una spina di sicurezza che la rende solidale all'asse (almeno un tempo era così) comunque, tornando al problema meccanico relativo l'apertura della pale, che avviene per la forza centrifuga generata dalla sua rotazione, anche se un inesperto limasse qualcosa in più e le consentisse di aprirsi oltre la misura dinamica naturale (peraltro limitata dalla fine dell'accoppiamento ad ingranaggi), non accadrebbe assolutamente nulla perchè si autoregola al suo massimo con la predetta forza centrifuga. Tuttavia un pò di effetto negativo, se si aprisse troppo, lo potrebbe subire in caso di un'accelerata brusca a marcia avanti non avendo ancora flusso di moto sulla faccia verso prua che, con la presa di abbrivo dell'imbarcazione, la bilancerà automaticamente (cosa che non avviene a marcia indietro da cui la scarsa resa).
(riflessioni personali non da specialista).
B.V.

Francesco
13-07-2018 17:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
EC Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 619
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #14
RE: Elica Radice: attenzione!
(13-07-2018 17:47)Franc Ha scritto:  Continuando a parlare di quest'elica, sicuramente un ottimo compromesso tra costi e "benefici", va anche detto che l'efficienza a marcia indietro è piuttosto scarsa ................................................................................​.................................
(riflessioni personali non da specialista).
B.V.
Ciao Franc, l'hai provata personalmente o hai sentito dire? Perché sia io che alcuni altri con cui ho parlato abbiamo solo avuto benefici in manovra passando da eliche fisse a due o tre pale alla paperella Radice. L'unico punto a demerito è che passando da avanti a retro a velocità relativamente elevata la barca non si blocca subito ma alla velocità di sicurezza e buon senso che si usa in manovra in porto la differenza diventa minima. E a vela solo vantaggi.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 13-07-2018 19:15 da EC.)
13-07-2018 19:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.036
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #15
RE: Elica Radice: attenzione!
Provata, anche se tanti anni fa (circa 30).
Ora però mi fai venire dei dubbi sulla marca, ammesso che ne esistano di simili, poiché me la ricordo zincata.

Francesco
13-07-2018 21:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 13.219
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #16
RE: Elica Radice: attenzione!
La Radice a pale abbattibili in retro va una favola di sicuro migliore della mia precedente flex-o-fold e della Gori, secondo me Franc si confonde con un'altra marca

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
13-07-2018 22:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Canadese Offline
Amico del Forum

Messaggi: 388
Registrato: Sep 2007 Online
Messaggio: #17
RE: Elica Radice: attenzione!
Uso anch'io la paperella radice e ne sono soddisfatto. In tutte le andature...

Beneteau First 27.7 Esperanto 43
14-07-2018 00:25
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marcofailla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 4.484
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #18
Elica Radice: attenzione!
anche io ne sono felice


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

chi si è bagnato con l'acqua di mare non si asciuga più (cit. vecchi marinai :-)
14-07-2018 09:44
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Navax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 329
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #19
RE: Elica Radice: attenzione!
Anche io ho una bufala abbatibile Radice. Ne sono contentissimo!
14-07-2018 23:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Navax Offline
Amico del Forum

Messaggi: 329
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #20
RE: Elica Radice: attenzione!
BIPALA
14-07-2018 23:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Dati elica tripala radice silentisland 3 69 15-07-2018 22:27
Ultimo messaggio: silentisland
  Elica Radice quale grasso ? LOKA 15 177 13-07-2018 11:31
Ultimo messaggio: LOKA
  cambio elica, quale il passo ottimale per elica radice? marco delphia 40 5 639 12-04-2018 09:14
Ultimo messaggio: mao
  Elica radice, consigli e informazioni utili. Andrea92 30 1.758 30-12-2017 19:24
Ultimo messaggio: sergiot
  Corretta distanza tra elica e braccetto dell'asse elica Poneumberto 15 1.586 05-11-2017 22:54
Ultimo messaggio: maurotss
  Supporti Motore Yanmar 4JH4ACE attenzione!!! kermit 13 4.188 06-01-2017 14:05
Ultimo messaggio: baominh
  ricambi paperella Radice BornFree 4 713 21-08-2016 00:27
Ultimo messaggio: Canadese
  Elica a pale orientabili Vs elica a pale abbattibili Scott 14 2.886 09-08-2016 20:13
Ultimo messaggio: scornaj
  Elica fissa radice Yanmar SD20 Canadese 6 718 15-06-2016 23:45
Ultimo messaggio: Canadese
  nuova elica o elica di prua? marmaglio 11 1.742 16-05-2016 23:17
Ultimo messaggio: kavokcinque

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)