Rispondi 
La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
Autore Messaggio
GARIBALDI Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.209
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #21
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
Se nel piede sail-drive o chiamatelo come vi pare,trovate l'olio
emulsionato,vuol dire che è entratat acqua salata perchè i paraoli
"dico io paraacqua"so sono deteriorati.Che fare?Controllare l'emulsione
dell'olio se peggiora ed alare la barca per cambiare paraoli.

quello che non c'è,in barca non si rompe.
01-08-2018 14:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Moody Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.645
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #22
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
Ma 'sti cateteri come sonde... 79
Comprate sonde vere dal ferramenta.
Sono pratiche, semirigide (tipo una guaina di freno di bicicletta) e arrivano dappertutto.

Veneto, Padova - Grecia, Nidri
01-08-2018 15:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Tutor AdV

Messaggi: 19.749
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #23
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
(01-08-2018 14:59)GARIBALDI Ha scritto:  Se nel piede sail-drive o chiamatelo come vi pare,trovate l'olio
emulsionato,vuol dire che è entratat acqua salata perchè i paraoli
"dico io paraacqua"so sono deteriorati.Che fare?Controllare l'emulsione
dell'olio se peggiora ed alare la barca per cambiare paraoli.
Monsieur Lapalisse suppose..100

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

le culture dominanti sono le meglio armate.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-08-2018 15:43 da andros.)
01-08-2018 15:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 6.701
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #24
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
(01-08-2018 15:42)andros Ha scritto:  Monsieur Lapalisse suppose..100

Abbiamo due vite e la seconda inizia quando ti rendi conto che ne hai solo una.
01-08-2018 17:06
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.209
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #25
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
E' vero ?

quello che non c'è,in barca non si rompe.
01-08-2018 23:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Capitan Papino Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.839
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #26
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
Alla fine l'ho alata e, in sospensione, mi hanno fatto il lavoro. 500 e passa la paura. Grazie a tutti.

"Se in un primo momento l'idea non è assurda, allora non c'è nessuna speranza che si realizzi"
A. Einstein

"Meno comodità si hanno, meno bisogni si hanno.
Meno bisogni si hanno e più si è felici" Jules Verne
08-08-2018 17:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
st00042 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.044
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #27
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
Purtroppo questa estate è successo anche a me.
Ho trovato una ventina di metri di lenza 0,30 attorno all'elica e l'olio del SD emulsionato.
Ho provveduto a fare 3 cambi di olio intervallati da uscitine di un'ora circa e l'olio è risultato di volta in volta sempre più pulito.
Evidentemente una volta eliminata la lenza i paraoli hanno ripreso la tenuta.
Il sail drive Volvo 130S ha un tubicino deputato all'aspirazione dell'olio.
Utilizzando la pompa pela sono riuscito ad estrarre praticamente tutto l'olio (sia come riferimento alle tacche sul serbatoio della pompa che come quantità reinserita)
Dopo ogni uscita, l'ultima a fine ottobre, ho continuato a controllare l'olio senza trovare più emulsione.
Prossimo alaggio sostituirò i paraoli, cosa che era comunque in programma

Stefano

La barca perfetta è quella dove si beve in sei, si mangia in quattro e si dorme in due
17-11-2018 19:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.530
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #28
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
(17-11-2018 19:49)st00042 Ha scritto:  Purtroppo questa estate è successo anche a me.
Ho trovato una ventina di metri di lenza 0,30 attorno all'elica e l'olio del SD emulsionato.
Ho provveduto a fare 3 cambi di olio intervallati da uscitine di un'ora circa e l'olio è risultato di volta in volta sempre più pulito.
Evidentemente una volta eliminata la lenza i paraoli hanno ripreso la tenuta.
Il sail drive Volvo 130S ha un tubicino deputato all'aspirazione dell'olio.
Utilizzando la pompa pela sono riuscito ad estrarre praticamente tutto l'olio (sia come riferimento alle tacche sul serbatoio della pompa che come quantità reinserita)
Dopo ogni uscita, l'ultima a fine ottobre, ho continuato a controllare l'olio senza trovare più emulsione.
Prossimo alaggio sostituirò i paraoli, cosa che era comunque in programma
sei il primo che se l' e' cavata cosi che sento.. te la rivendo!

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
17-11-2018 23:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Tutor AdV

Messaggi: 19.749
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #29
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
(17-11-2018 23:24)ZK Ha scritto:  sei il primo che se l' e' cavata cosi che sento.. te la rivendo!
probabile che il filo essendo grosso non sia riuscito ad infilarsi sotto il labbro del paraolio ma l'abbia solo alzato senza rovinarlo.
o comunque uno s'è salvato e ha grantito una tenuta decente.
il fattore "C" a volte è determinante.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

la politica?troppe bocche parlanti e poche teste pensanti. -Guccini-

le culture dominanti sono le meglio armate.
18-11-2018 09:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.530
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #30
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
(18-11-2018 09:25)andros Ha scritto:  probabile che il filo essendo grosso non sia riuscito ad infilarsi sotto il labbro del paraolio ma l'abbia solo alzato senza rovinarlo.
o comunque uno s'è salvato e ha grantito una tenuta decente.
il fattore "C" a volte è determinante.

sicuramente hai ragione.. pero la prova costa poco, molto meno che alare la barca.. ci potrebbe stare.

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
18-11-2018 10:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
st00042 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.044
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #31
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
Oltre il costo dell'alaggio e il fatto che nel mio marina non ti fanno fare nulla sulla barca a terra e figuriamoci sospesa sulle cinghie, era la settimana prima di ferragosto con tutte le relative difficoltà a reperire meccanici e pezzi di ricambio.

Stefano

La barca perfetta è quella dove si beve in sei, si mangia in quattro e si dorme in due
18-11-2018 11:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nikola Offline
Amico del Forum

Messaggi: 6
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #32
RE: La storia dell'olio emulsionato (mi confesso)
salve. Penso di aver capito del perchè una cima o u filo danneggiano i paraoli del SD, per curiosità mi chiedo perchè non creano una protezione del paraolio? c'è qualche SD che ha questa accortezza?
saluti
20-12-2018 15:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  pompetta per svuotare olio motore bisloter 62 1.469 15-03-2019 13:37
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Mi manca l'astina livello olio invertitore volvopenta ste.fano 11 1.763 21-12-2018 01:17
Ultimo messaggio: Giogiogio
  Volvo Penta MD2030 Olio in scambiatore calore Krecker 27 887 07-10-2018 17:07
Ultimo messaggio: dapnia
  Analisi olio motore bobspiderman 49 1.447 01-10-2018 23:06
Ultimo messaggio: Beppe222
  Installazione Manometro Pessione olio e Quadro Temperatura oceanis32 21 1.005 21-09-2018 10:23
Ultimo messaggio: oceanis32
  Perdita olio chialu 3 293 28-08-2018 21:59
Ultimo messaggio: maurotss
  olio invertitore quale? klodinus 23 8.103 22-08-2018 16:52
Ultimo messaggio: Leonardo Vecchi
  Livello olio motore Perkins 4.108 gennarino 19 582 04-08-2018 15:10
Ultimo messaggio: bullo
  volvo 2030 trafilo coppa olio nanni666 43 3.828 31-07-2018 18:11
Ultimo messaggio: planet86
  Perdita olio dal sail drive - Volvo 2020 Eugenio_Fen 35 1.166 26-07-2018 09:27
Ultimo messaggio: Eugenio_Fen

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)