Rispondi 
Bandiere e segnali diurni
Autore Messaggio
ram72pin Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 142
Registrato: May 2018 Online
Messaggio: #1
Bandiere e segnali diurni
Ciao a tutti
Voi che bandiera e tenete in barca sia in Italia che in crociera all'estero ed anche che segnali diurni?

Buon vento

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
02-08-2018 16:52
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.273
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #2
RE: Bandiere e segnali diurni
Sarebbe meglio in Normativa dove si parla ampiamente di bandiere e segnali, in relazione a leggi, convenzioni, consuetudini.
Per dire la verità mi sfugge un po' il senso della domanda.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 02-08-2018 17:02 da Luciano53.)
02-08-2018 17:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ram72pin Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 142
Registrato: May 2018 Online
Messaggio: #3
RE: Bandiere e segnali diurni
(02-08-2018 17:01)Luciano53 Ha scritto:  Sarebbe meglio in Normativa dove si parla ampiamente di bandiere e segnali, in relazione a leggi, convenzioni, consuetudini.
Per dire la verità mi sfugge un po' il senso della domanda.
A prescindere dalla obbligatorietà che ora non ricordo da tabelle in acque italiane e in acque straniere con natante o comunque barca a vela che bandiere di segnalazione alfabeto icao avete e che segnali diurni avete tutto qua

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
02-08-2018 17:04
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
rob Online
Vecio ADV

Messaggi: 8.987
Registrato: Oct 2004 Online
Messaggio: #4
RE: Bandiere e segnali diurni
Bandiera nazionale e bandiera club sempre su, ogni tanto bandiera italiana, bretone o del mio porto; poi bandiere cortesia, segnali bandiera Q, bandiere N e C (ex dotazioni francesi, segnale soccorso), per far scena bandiera A quando le figlie fanno il bagno 21
Segnali visivi arrivo alla doppia sfera nera (e doppio rosso notturno) Smile

02-08-2018 17:19
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.273
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #5
RE: Bandiere e segnali diurni
Sinteticamente.

Italia
Imbarcazioni italiane: bandiera italiana mercantile (con repubbliche marinare) a poppa
Imbarcazioni estere: bandiera di licenza e bandiera di cortesia italiana, non mercantile, crocetta di dritta
Natanti: non c'è obbligo di esporre bandiere, se lo si fa dovrebbe essere quella non mercantile (non avendo licenza e diritto di bandiera)

Estero
Bandiera di licenza a poppa
Bandiera di cortesia alla crocetta di dritta

Navigazione a motore con vele issate: cono nero con vertice in basso
Alla fonda: pallone nero.
02-08-2018 17:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ram72pin Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 142
Registrato: May 2018 Online
Messaggio: #6
Bandiere e segnali diurni
Grazie per la risposta che anche io ho sinteticamente ricordavo
La domanda era segnali diurni e bandiere icao quale vi portate dietro per scrupolo e per il non si sa mai...


Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
02-08-2018 17:23
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.273
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #7
RE: Bandiere e segnali diurni
Sei a Jesolo, quindi probabilmente vai in Croazia che esige pratiche di ingresso.
Lettera "Q", bandiera gialla di libera pratica, da issare a sinistra fino ad espletamento pratiche ingresso.
All'estero eventuali bandiere club, armatore, a sinistra
02-08-2018 17:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ram72pin Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 142
Registrato: May 2018 Online
Messaggio: #8
RE: Bandiere e segnali diurni
(02-08-2018 17:29)Luciano53 Ha scritto:  Sei a Jesolo, quindi probabilmente vai in Croazia che esige pratiche di ingresso.
Lettera "Q", bandiera gialla di libera pratica, da issare a sinistra fino ad espletamento pratiche ingresso.
All'estero eventuali bandiere club, armatore, a sinistra
Grazie

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
02-08-2018 17:31
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 366
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Bandiere e segnali diurni
Ciao,
ed in special modo all'amico Luciano !
Mi pare, da come scrivi, che conosci l'argomento !
Riporto >>"Natanti: non c'è obbligo di esporre bandiere, se lo si fa dovrebbe essere quella non mercantile (non avendo licenza e diritto di bandiera)"<<

Quindi se sul mio piccolo natante metto in bella mostra una
bandiera italiana "mercantile", potrebbe succedere che un zelande controllo potrebbe farmi "storie ?

Perchè il mio buon senso, mi farebbe propendere a manifestare, che seppur non obbligato, ho il piacere di farmi riconoscere come " cittadino italiano " o meglio che l'armatore/skipper dell'imbarcazione, senza bandiera, è italiano ?

cordialmente.
iulius
06-08-2018 14:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.273
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #10
RE: Bandiere e segnali diurni
Mi riferisco alla normativa che prevede per le barche immatricolsre il diritto/obbligo di issare tale bandiera.
Credo proprio che nessuno ti contesterà l'esposizione di una bandiera mercantile sul natante così come una bandiera nazionale che ogni cittadino é libero di esporre alla finestra di casa, sull'antenna della macchina o della moto.
Diciamo che in acque internazionali per un natante si porrebbe il problema di dimostrare il rapporto genuino fra bandiera esposta e documenti che non ci sono.
Così anche in un paese estero, perché ad esempio un natante in Croazia è un mezzo assoggettato alla legge croata.
Sarebbe anche di incerta legittimità scrivere nella lista equipaggio "bandiera italiana" perchè di fatto non é vero, un natante non ha diritto di bandiera.
All'estero, per chi come me ha bandiera belga, il modo per farsi riconoscere come italiano sarebbe issare la bandiera nazionale italiana, in formato ridotto, alla crocetta di sinistra.
Ma non ci sono questi rischi, ormai polizia e CP croate sanno che bandiera belga=italiano.
06-08-2018 14:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 366
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #11
RE: Bandiere e segnali diurni
ottimo.
mi piace.

Spiegazione ineccepibile. Grazie.
06-08-2018 16:39
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)