Rispondi 
inizio di incendio a bordo
Autore Messaggio
marloc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 373
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #1
inizio di incendio a bordo
mi sento in dovere di raccontarvi cosa mi è successo in agosto perché potrebbe essere utile a molti...

Cala Lunga al gavitello, pomeriggio, relax. Un'amica mi fa notare che il battery bank attaccato alla presa dell'accendisigari è "strano". Grosso normalmente meno di un telefono piatto, si è gonfiato a dismisura scollando e aprendo il guscio.
Lo prendo per capire cosa è successo e mentre l'avevo in mano, forse prendendolo per la custodia e rompendo qualcosa, esplode con una fiammata potente, continua, di almeno un metro....allucinante...
Mollo il tutto che cade sul piano della cucina, riesco a spingerlo nel lavello dove fortunatamente c'era la pentola della pasta da lavare piena di acqua. Ce la butto sopra mentre ancora c'è fuoco e finalmente si spegne.
Odore acre da non respirare, fumo, segni di bruciatura neri fino sul tavolo e sul piano. Se fosse esploso in zona carteggio senza nessuno addio barca...

Comprato da una ragazza alla Feltrinelli a Milano in primavera.
Da allora non lascio nulla in carica quando scendo...Smiley6

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
28-09-2018 16:27
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Scetti Offline
Amico del Forum

Messaggi: 950
Registrato: Jul 2012 Online
Messaggio: #2
RE: inizio di incendio a bordo
azzo impressionante ...
comunque quando nessuno è a bordo tutto staccato... sempre...
solo luce di fonda...

nulla si crea nulla si distrugge ... ma tutto si trasforma
28-09-2018 16:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.567
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #3
RE: inizio di incendio a bordo
(28-09-2018 16:53)Scetti Ha scritto:  azzo impressionante ...
comunque quando nessuno è a bordo tutto staccato... sempre...
solo luce di fonda...

+1

Antonio
28-09-2018 16:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.621
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #4
RE: inizio di incendio a bordo
Ti e' andata bene ! Il Litio metallico a contatto con l'acqua reagisce con violenza sviluppando idrogeno e salendo moltissimo in temperatura, se fosse stato nella composizione usata in certe batterie (fortunatamente di tipo in via di abbandono proprio per questo rischio) avresti potuto addirittura peggiorare la situazione. Il modo corretto sarebbe (ma non tutti l'hanno a disposizione) quello di avvolgere l'oggetto in una coperta ignifuga per poterlo gettare all'esterno in luogo in cui non faccia danno.
28-09-2018 18:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
esponenziale Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 187
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #5
RE: inizio di incendio a bordo
Questi problemi saltano fuori con le batterie li-po e similari che sono altamente infiammabili!
Nel modellismo dinamico ne uso parecchie e ci sono delle regole ben precise per caricarle, scaricarle e storarle.
28-09-2018 18:29
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marloc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 373
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #6
RE: inizio di incendio a bordo
(28-09-2018 18:22)IanSolo Ha scritto:  Ti e' andata bene ! Il Litio metallico a contatto con l'acqua reagisce con violenza sviluppando idrogeno e salendo moltissimo in temperatura, se fosse stato nella composizione usata in certe batterie (fortunatamente di tipo in via di abbandono proprio per questo rischio) avresti potuto addirittura peggiorare la situazione. Il modo corretto sarebbe (ma non tutti l'hanno a disposizione) quello di avvolgere l'oggetto in una coperta ignifuga per poterlo gettare all'esterno in luogo in cui non faccia danno.

la teoria è diversa dalla pratica...io ho li vicino una coperta termica (ikea, buona e costa la metà) e pure 2kg di estintore...ma quando vedi che ti si sta per incendiare il costoso piano della cucina butti nel lavello e spegni con quello che hai.. comunque si è spenta subito.
01-10-2018 09:20
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Online
Vecio AdV

Messaggi: 5.669
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #7
RE: inizio di incendio a bordo
(01-10-2018 09:20)marloc Ha scritto:  la teoria è diversa dalla pratica... ...ma quando vedi che ti si sta per incendiare il costoso piano della cucina butti nel lavello e spegni con quello che hai.

È per questo che si fanno i corsi (o si dovrebbero fare), che si fanno simulazioni, che si ripassa periodicamente la teoria.
Perchè quando (mai) dovesse essercene bisogno, si possa seguire il metodo giusto anziché reagire a caso.

Lo stesso ragionamento che hai fatto in premessa (la teoria è diversa dalla pratica), te la sentiresti di farlo anche in caso di una falla allo scafo, o di uomo in mare?

Tornando allo specifico (fuoco, piano cucina): metti che hai sul fornello la pentola con dentro l'olio pronto per la frittura. A in cero punto l'olio prende fuoco (temperatura troppo alta). Che fai? Ci butti dentro l'acqua della brocca che hai li a portata di mano nel vicino lavello?

Non ti curare delle percezioni di persone limitate e con scarsa apertura mentale, che vogliono definire chi sei.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-10-2018 09:35 da Beppe222.)
01-10-2018 09:32
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Online
Senior Utente

Messaggi: 2.044
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #8
RE: inizio di incendio a bordo
Quindi negli aeroporti hanno ragione nel non volerli a bordo, non è una leggenda metropolitana...accidenti!
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-10-2018 09:40 da bludiprua.)
01-10-2018 09:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
fabrizio 61 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.167
Registrato: Jun 2012 Online
Messaggio: #9
RE: inizio di incendio a bordo
Ma la probabile causa? Il modello del regolatore? Poi parliamo di come intervenire, forse si era surriscaldato e non ha funzionato lo stacca? Grazie

MEOLO
01-10-2018 09:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 472
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #10
RE: inizio di incendio a bordo
Cercate il video del 40 metri Kanga completamente distrutto per l'incendio di una batteria al litio del surf elettrico.
01-10-2018 10:10
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ITA-16495 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.567
Registrato: Dec 2010 Online
Messaggio: #11
RE: inizio di incendio a bordo
(01-10-2018 09:32)Beppe222 Ha scritto:  È per questo che si fanno i corsi (o si dovrebbero fare), che si fanno simulazioni, che si ripassa periodicamente la teoria.
Perchè quando (mai) dovesse essercene bisogno, si possa seguire il metodo giusto anziché reagire a caso.

Lo stesso ragionamento che hai fatto in premessa (la teoria è diversa dalla pratica), te la sentiresti di farlo anche in caso di una falla allo scafo, o di uomo in mare?

Tornando allo specifico (fuoco, piano cucina): metti che hai sul fornello la pentola con dentro l'olio pronto per la frittura. A in cero punto l'olio prende fuoco (temperatura troppo alta). Che fai? Ci butti dentro l'acqua della brocca che hai li a portata di mano nel vicino lavello?

Hai ragione.
Nel corso ADDESTRAMENTO ALLA SOPRAVVIVENZA PERSONALE (Approvato FIV - ISAF) fatto anni fa ad Anzio, ci hanno fanno vedere proprio l'effetto dell'acqua versata su una padella con poco olio che ha preso fuoco: si alza una potente fiamma ben più alta di un metro, perché l'ossigeno contenuto nell'acqua alimenta la combustione.
Per spegnerlo ci sono due modi: a) estintore, con le ovvie conseguenze in termini di polveri, b) la coperta ignifuga, che da allora sta sempre accanto alla mia cucina di bordo.

Antonio
01-10-2018 11:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 472
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #12
RE: inizio di incendio a bordo
Per l'esattezza l'acqua nell'olio bollente vaporizza istantaneamente di 1450 volte, nebulizzando una palla di olio che a sua volta esplode
01-10-2018 11:41
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 534
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #13
RE: inizio di incendio a bordo
(01-10-2018 11:41)giulianotofani Ha scritto:  Per l'esattezza l'acqua nell'olio bollente vaporizza istantaneamente di 1450 volte, nebulizzando una palla di olio che a sua volta esplode

Per ulteriore esattezza l'olio non bolle Smiley34
01-10-2018 12:21
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 472
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #14
RE: inizio di incendio a bordo
Comunque ci si fa tanto male....
01-10-2018 12:31
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giulianotofani Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 472
Registrato: Nov 2010 Online
Messaggio: #15
RE: inizio di incendio a bordo
Sull'estintore a polvere sparato sull'olio infiammato avrei qualche dubbio, considerata la ventata che da lo spruzzo dell'estintore. Solo coperta e presa non a pinza da sopra, ma sul retro se ha le migliori o arrotolata sulle mani per proteggerle
01-10-2018 12:33
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marloc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 373
Registrato: May 2009 Online
Messaggio: #16
RE: inizio di incendio a bordo
concordo, però credo che tutti sappiano che sull'olio caldissimo buttare acqua sia pericolosissimo....mille video su internet. Non per nulla nelle barche di solito non si frigge.

La preparazione dei corsi è fondamentale per non dover sempre ragionare sulle cose quando non c'è tempo, concordo al 100%. Io ho dovuto fare il corso per avere il certificato e poter salire in testa d'albero. La prima cosa che hanno detto in classe è stata: "se potete sarebbe meglio costruire ed usare una impalcatura" ... Big Grin Big Grin
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 01-10-2018 14:17 da marloc.)
01-10-2018 14:16
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
robygun Offline
Amico del Forum

Messaggi: 206
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #17
RE: inizio di incendio a bordo
(01-10-2018 09:40)bludiprua Ha scritto:  Quindi negli aeroporti hanno ragione nel non volerli a bordo, non è una leggenda metropolitana...accidenti!

Le batterie al litio, soprattutto le cinesate di infima qualità, sono potenzialmente molto molto pericolose..

Infatti come merce non possono viaggiare sui voli pax e comunque vanno palletizzate in apposite gabbie e lontane da altre merci pericolose..

Il problema principale è che bruciando autoproducono l'ossigeno per la combustione rendendo inefficaci i sistemi d'estinzione delle stive, del tipo a soffocamento..
01-10-2018 22:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Quanto consuma un TV 12 volt di bordo? kavokcinque 16 535 02-07-2018 19:39
Ultimo messaggio: Casper
  Consiglio refitting elettronica di bordo Emiliano666 16 881 20-05-2018 11:42
Ultimo messaggio: Emiliano666
  Il PC di bordo acquafredda 69 5.855 30-04-2018 09:45
Ultimo messaggio: Edolo
  Come si visualizza MOB AIS sul plotter di bordo? kavokcinque 3 744 21-03-2018 15:43
Ultimo messaggio: Emiliano666
  SSB Installazione a bordo Ilviaggiatore 48 1.615 19-03-2018 11:01
Ultimo messaggio: Arvidax
  TV a bordo:220 V diretta o tramite inverter? Frappettini 35 2.034 12-01-2018 23:42
Ultimo messaggio: Edolo
  Consigli per nuova strumentazione di bordo MassimoVE 14 1.184 29-12-2017 12:28
Ultimo messaggio: MassimoVE
  la radio SSB a bordo Giovanni Chiappisi 102 23.916 23-11-2016 00:56
Ultimo messaggio: ba1807d
  sistemi di bordo, termini e mal di pancia doge49 12 1.355 16-04-2016 11:01
Ultimo messaggio: Palmitos way
  PC like et similia a bordo snow-sea 5 1.147 11-03-2016 01:56
Ultimo messaggio: Fede55

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)