Rispondi 
vela vecchia fa' buon brodo
Autore Messaggio
Cdalla Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #1
vela vecchia fa' buon brodo
Amici un consiglio. Ho avuto il genoa stracciato dall'ultimo fortunale. Frugando nei gavoni ne ho trovato uno targato 1990. A parte che è da pulire mi pare in ordine sia come tessuto che come cuciture (anche se la grammatura del tessuto mi sembra un po' alta). Avete qualche suggerimento per valutarne lo stato? Prima di rivolgermi ad un velaio mi piacerebbe farmi una idea personalmente. La vela ha una inferitura di 11 mt circa e una base di 5 mt. Grazie a tutti e buon vento
09-11-2018 22:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.318
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #2
RE: vela vecchia fa' buon brodo
Neanche il velaio sa dirti com'è se non la vede.-
10-11-2018 00:13
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cdalla Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #3
RE: vela vecchia fa' buon brodo
Mi rendo conto di non essermi espresso bene. Non volevo chiedervi una valutazione a distanza che mi rendo conto sia impossibile ma piuttosto un consiglio su quali aspetti guardare, oltre alle cuciture ed all'usura, per capire se la vela può fare ancora il suo lavoro. Ad esempio cito "a capocchia" la metto in tensione? od altro. Oppure mi dite che una vela di 30 anni è solo da eliminare e basta, in definitiva qualcuno di Voi ne ha ancora in funzione vele così datate?
10-11-2018 10:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.136
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #4
RE: vela vecchia fa' buon brodo
intanto provacela... sicuro che fosse di quella barca?
senza entrare nel merito di stato e qualita.. almeno la geometria, riferita alle dimensioni un idea te la da.
... "e se sapevo toglierla e rimetterla mica mi si rompeva quella buona!"
se per caso sei messo cosi.. piu che un forum ti ci vuole un velaio o un vicino di banchina che ti aiuti temo... lo ho pensato perche io sapendo dell' esistenza l' avrei provata il giorno dell' acquisto della barca.

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
10-11-2018 10:22
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cdalla Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #5
RE: vela vecchia fa' buon brodo
(10-11-2018 10:22)ZK Ha scritto:  intanto provacela... sicuro che fosse di quella barca?
senza entrare nel merito di stato e qualita.. almeno la geometria, riferita alle dimensioni un idea te la da.
... "e se sapevo toglierla e rimetterla mica mi si rompeva quella buona!"
se per caso sei messo cosi.. piu che un forum ti ci vuole un velaio o un vicino di banchina che ti aiuti temo... lo ho pensato perche io sapendo dell' esistenza l' avrei provata il giorno dell' acquisto della barca.

Sai se hai la barca già armata con Genoa ed avvolgifiocco io penso a veleggiare e non a smontare e rimontare vele. Per quanto riguarda tirare giù la vela già bella avvolta e fermata co le Scotte con tre quattro volte con vento a 6o kn non e molto facile tanto e vero che se ne sono stracciate almeno 4 nel Porto e tutte avvolte. Ma scusami una curiosità Tu due settimane fa dove eri. Da noi si è staccato un intero pontile tanto per darti una idea. Comunque grazie per il commento, Buon vento
10-11-2018 14:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.136
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #6
RE: vela vecchia fa' buon brodo
due settimane fa io ero in mare a fare la rolex middle sea race... finita per tempo subito prima della sburianata.

trovi una vela che non sapevi di avere in un gavone.
chiedi se possa andare bene sulla tua barca unico dato una misura ad occhiometro della vela e la "targa" che ci hai trovato sopra.

non lo puo sapere neanche il velaio a vederla nel sacco, e neanche sul pianale se non sa che R luff ha la tua barca.

figurati noi che neanche nel sacco l' abbiamo vista.
sei in grado di tirare giu quella vecchia e tirare su quella trovata nel gavone? dal linguaggio che usi, direi di no.

se si, la tiri su, e la fotografi poi, ti leggi un po di commenti.

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 10-11-2018 22:35 da ZK.)
10-11-2018 22:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lacamomilla Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.517
Registrato: Jul 2008 Online
Messaggio: #7
RE: vela vecchia fa' buon brodo
Io ti direi di togliere i resti del vecchio Genoa se non lo hai ancora fatto issare quella nuova è vedere se come dimensioni può andare il resto viene dopo anche se pensò che possa andare per veleggiare in tranquillità il consiglio che ti do però è quello di farti una bella calza copri Genoa e non ripeto NON LASCIARE MAI LE SCOTTE ARMATE io sto sul lago maggiore e temporali da 60 e piu nodi in porto ne arrivano in media tre o quattro all’anno con la calza è senza le scotte ho sempre salvato la vela avvolta.
Bv

[size=medium]Se non definisci il momento lui definisce te ![/size]
11-11-2018 00:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.318
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #8
RE: vela vecchia fa' buon brodo
Lacamomilla ho la calza ma mi secca levare le scotte legare il genoa e issare la calza, solo che il genoa lo avvolgo con la scotta sempre in tensione e faccio girare le scotte per 7/8 giri sopra la vela, la sagola dell'avvolgi fiocco ha il suo mordi scotte, oltre a quello do volta su una galloccia, le scotte le metto tutte e due in tiro e gli volta.
Conclusione lascio sempre le scotte armate.
Come sai la vela è un'opppppppinione.-
11-11-2018 01:05
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
angelo2 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 1.164
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #9
RE: vela vecchia fa' buon brodo
mai visto 7/8 giri ....... mai

dubito ergo sum
11-11-2018 13:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.318
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #10
RE: vela vecchia fa' buon brodo
Io vedo invece nessun giro, scotte mollate, genoa rollati molto grossi avvolti male.
Ognuno ha le sue opppinioni, alla domanda perchè non cazzi la scotta? Risposta: perchè mi da fastidio se devo andare a prua, allora le lascio lasche.
Devo dire che la prima volta che ho usato il rolla-fiocco è stato nel 2002 quando per lavoro ho comperato un Oceanis 430, prima cambiavo le vele. In croviera a prua bastano 3 vele, un genoa, un fiocco intermedio e quello da tempesta.-
11-11-2018 14:26
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Cdalla Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #11
RE: vela vecchia fa' buon brodo
Sono stato un po indeciso se rispondere per evitare polemica ma poi ho pensato che è giusto dire ciò che penso, poi la finisco qui ed eviterò di rispondere a post arroganti e non costruttivi. Credo che la forza del forum sia mettere a disposizione degli altri, presunti esperti o meno, la propria conoscenza. Evidentemente il volere dimostrare di essere grandi skipper impedisce alcuni di Voi di leggere ciò che gli si chiede:
Il genoa che si è stracciato era ben avvolto con le scotte avvolte per almeno tre giri e fermate su winch. La cima dell’avvolgifiocco era legata per evitare lo svolgimento dello stesso. Il genoa si è stracciato a metà ma la vela non si è svolta neanche di mezzo giro. Evidentemente il vento si è infilato in una piega ed ha fatto il danno. Cerco di allegare una foto così ci togliamo un po' di dubbi
Se ZK avesse avuto la pazienza di leggere il post: non ho chiesto a di dirmi se il genoa che avevo nel gavone avesse le misure giuste. Datemi atto che prendere quattro misure riesco a farlo. La domanda era un'altra e cioè come valutare lo stato di una vela e se una vela di trent’anni potesse essere ancora utilizzabile visto che le velerie danno una vita utile di una quindicina di anni ma può essere una affermazione di parte. Devo dire che l’unico che mi ha dato una informazione utile è stato Lacamomilla.
Le vele le disarmo e le riarmo ogni stagione e quest’anno ho cambiato personalmente le sartie anche se questo non mi fa sentire un grande skipper.
Per ZK, sai volevo dirti che le vele non hanno la targa (quella le hanno le auto). Il mio era un modo di dire e cioè che la vela era datata 1990. Sai si suole dire, cito da dizionario “Targare - Caratteristico di qualcuno o di qualcosa ad esempio: la pizza è una specialità targata Napoli” Così adesso hai imparato qualcosa di nuovo.
Mi rendo conto di essere stato un po' brusco ma concorderete che non è stato bello vedere la vela svolazzare al vento come un vessillo ed invece di avere aiuto ricevere pareri gratuiti sulla mia preparazione velica. In realtà di questi pareri ne posso anche fare a meno.
Buon vento


Allegati Anteprime
   
11-11-2018 19:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gorbagliu Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 173
Registrato: Jan 2013 Online
Messaggio: #12
RE: vela vecchia fa' buon brodo
Non prendertela,Certi utenti non rispondono per aiutare , ma semplicemente per una loro autocelebrazione ...
11-11-2018 19:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.136
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #13
RE: vela vecchia fa' buon brodo
Cdalla, mi fa piacere che tu esprima un po di orgoglio, nel primo post sembravi uno sprovveduto che voleva essere rincuorato e coccolato.

non sto li a spiegarti che esiste un linguaggio tipico di chi va per mare e che con quel linguaggio ci si riconosce anche senza vedere come ci si muove in barca... o da come la si tiene.

puo anche darsi che la vela trentenne possa ancora campare una stagione, magari dovresti tirarla su e fotografare quella, come mai sta foto dopo una settimana? sta ancora li la vela vecchia?

tu non ci crederai ma.. e' proprio come ho "supposto" usando tutta la mia supponenza.

la vuoi una mano (nel senso di due righi scritti) su come tirarla giu e tirare su l' altra?

ci ho messo molto tempo a capire che mimi la sa piu lunga di me.
la destinazione d'uso.. solo quella conta
11-11-2018 20:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giorgio.a Offline
Banned

Messaggi: 299
Registrato: Sep 2017 Online
Messaggio: #14
RE: vela vecchia fa' buon brodo
(11-11-2018 19:49)Cdalla Ha scritto:  Sono stato un po indeciso se rispondere per evitare polemica ma poi ho pensato che è giusto dire ciò che penso, poi la finisco qui ed eviterò di rispondere a post arroganti e non costruttivi. Credo che la forza del forum sia mettere a disposizione degli altri, presunti esperti o meno, la propria conoscenza. Evidentemente il volere dimostrare di essere grandi skipper impedisce alcuni di Voi di leggere ciò che gli si chiede:
Il genoa che si è stracciato era ben avvolto con le scotte avvolte per almeno tre giri e fermate su winch. La cima dell’avvolgifiocco era legata per evitare lo svolgimento dello stesso. Il genoa si è stracciato a metà ma la vela non si è svolta neanche di mezzo giro. Evidentemente il vento si è infilato in una piega ed ha fatto il danno. Cerco di allegare una foto così ci togliamo un po' di dubbi
Se ZK avesse avuto la pazienza di leggere il post: non ho chiesto a di dirmi se il genoa che avevo nel gavone avesse le misure giuste. Datemi atto che prendere quattro misure riesco a farlo. La domanda era un'altra e cioè come valutare lo stato di una vela e se una vela di trent’anni potesse essere ancora utilizzabile visto che le velerie danno una vita utile di una quindicina di anni ma può essere una affermazione di parte. Devo dire che l’unico che mi ha dato una informazione utile è stato Lacamomilla.
Le vele le disarmo e le riarmo ogni stagione e quest’anno ho cambiato personalmente le sartie anche se questo non mi fa sentire un grande skipper.
Per ZK, sai volevo dirti che le vele non hanno la targa (quella le hanno le auto). Il mio era un modo di dire e cioè che la vela era datata 1990. Sai si suole dire, cito da dizionario “Targare - Caratteristico di qualcuno o di qualcosa ad esempio: la pizza è una specialità targata Napoli” Così adesso hai imparato qualcosa di nuovo.
Mi rendo conto di essere stato un po' brusco ma concorderete che non è stato bello vedere la vela svolazzare al vento come un vessillo ed invece di avere aiuto ricevere pareri gratuiti sulla mia preparazione velica. In realtà di questi pareri ne posso anche fare a meno.
Buon vento

Non te la prendere, il livello di presunzione di alcuni e secondo solo alla maleducazione con cui si rivolgono al prossimo.

Per la tua vela, sempre tenuta bene, al riparo dalla salsedine e dagli UV on vedo per quale motivo non debba svolgere il suo compito

P.S. Spesso i "Soloni" da tastiera la barca neanche la hanno...
11-11-2018 23:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giorgio.a Offline
Banned

Messaggi: 299
Registrato: Sep 2017 Online
Messaggio: #15
RE: vela vecchia fa' buon brodo
(11-11-2018 20:10)ZK Ha scritto:  la vuoi una mano (nel senso di due righi scritti) su come tirarla giu e tirare su l' altra?

Sempre a cercare di spiegare qualcosa a qualcuno? A uno come tirare su e giù una vela, ad un altro come vogare, ad un altro come portare la sua barca, ma che noia!!!
11-11-2018 23:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.587
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #16
RE: vela vecchia fa' buon brodo
(11-11-2018 23:07)giorgio.a Ha scritto:  Sempre a cercare di spiegare qualcosa a qualcuno? A uno come tirare su e giù una vela, ad un altro come vogare, ad un altro come portare la sua barca, ma che noia!!!

Non credo che sia stato il medico ad ordinarti di venire qui a leggere e a scrivere di cose di mare
Nelle orchestre ben armonizzate (e questa lo è) ci sono anche i tromboni (quelli che suonano non quelli che trombano Smiley4)
A volte se il musicista soffia un po' troppo e fanno più rumore degli altri strumenti, c'è un buon direttore (anzi alcuni), che interviene bacchetta alla mano a riportare l'armonia dei suoni per la gradevolezza del concerto
Se, quando qualcuno perde il senso dell'armonia e stona, si considera che la validità del concerto in fondo valga la pena di accettare qualche sbavatura, ci si passa sopra sapendo che c'è sempre qualcuno che veglia in arme a proteggere l'armonia del forum
Poi se a uno non piacciono gli ottoni non ha altro da fare che ascoltare le orchestre di soli archi, ma sono spesso un po' piatte
E stonano pure i violinisti
Smiley4
11-11-2018 23:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
giorgio.a Offline
Banned

Messaggi: 299
Registrato: Sep 2017 Online
Messaggio: #17
RE: vela vecchia fa' buon brodo
(11-11-2018 23:40)dapnia Ha scritto:  Non credo che sia stato il medico ad ordinarti di venire qui a leggere e a scrivere di cose di mare
Nelle orchestre ben armonizzate (e questa lo è) ci sono anche i tromboni (quelli che suonano non quelli che trombano Smiley4)
A volte se il musicista soffia un po' troppo e fanno più rumore degli altri strumenti, c'è un buon direttore (anzi alcuni), che interviene bacchetta alla mano a riportare l'armonia dei suoni per la gradevolezza del concerto
Se, quando qualcuno perde il senso dell'armonia e stona, si considera che la validità del concerto in fondo valga la pena di accettare qualche sbavatura, ci si passa sopra sapendo che c'è sempre qualcuno che veglia in arme a proteggere l'armonia del forum
Poi se a uno non piacciono gli ottoni non ha altro da fare che ascoltare le orchestre di soli archi, ma sono spesso un po' piatte
E stonano pure i violinisti
Smiley4

Ussignur...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 11-11-2018 23:51 da giorgio.a.)
11-11-2018 23:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
dapnia Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.587
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #18
RE: vela vecchia fa' buon brodo
(11-11-2018 19:49)Cdalla Ha scritto:  Sono stato un po indeciso se rispondere per evitare polemica ma poi ho pensato che è giusto dire ciò che penso, poi la finisco qui ed eviterò di rispondere a post arroganti e non costruttivi

Chiedere è lecito rispondere è cortesia, le polemiche non portano da nessuna parte, ma credo che converrai che per indovinare ci vogliano i maghi
Entrando in un club ci si deve aspettare che ci siano soci più gradevoli e altri meno e su sedicimila e rotti soci, va da sé che ci sia un po' di tutto
Il fatto poi che ci siano grandi esperienze e professionalità messe in piazza a beneficio di tutti fa accettare qualche spirito ameno, qualcuno più ruvido di altri ed anche qualche "indefinito", qualche borderline e pure qualche villano (in genere vengono bacchettati prima che diventino adulti)Smiley4
Il tutto gratis, pur sapendo che ci sono dei professionisti che fuori di qui campano delle opinioni che regalano qui
Le misure della vela che hai trovato e che indichi, solo tu o chi ha le misure della barca può dire se siano appropriate e fin qui tutti d'accordo perché chiedere se vanno bene avendo tu la tua barca e la tua vela a disposizione presupponeva l'unica risposta possibile: "Provala"
Giudicare se una vela è ancora valida per tranquille veleggiate non è difficile e nemmeno sbagliarsi lo è
Avendola in mano il giudizio può essere più preciso se pur con l’alea della vetustà nascosta, per telefono o per lettera è un po’ più difficile, ma siccome siamo bravi proviamo a darti qualche indicazione
Di certo per le vele da regata è più facile, perché la risposta è insita nella domanda, e cioè, come in molte cose di barca, il momento di cambiare coincide col momento nel quale te lo chiedi
Ma per le vele tranquille ci sono alcune cose da considerare per arrivare a un giudizio ragionevolmente corretto
- Prima lo stato generale della vela come risulta visivamente, capisco che sia difficile e ci vuol esperienza, ma se guardandola sa di vecchio, c’è molta muffa, puzza di cosa morta (è così per davvero), non ha più nerbo e il tessuto sembra floscio, se il tessuto accartocciato in una mano e rilasciato di colpo non reagisce (come uno scatto) ristendendosi subito, se il tessuto non scrocchia quando la strofini, facilmente è andata
- Poi lo stato del filo col quale sono state cucite: prendi un filo che pende e lo strattoni se si rompe butta tutto, se non pende alcun filo infila un piccolo punteruolo in uno dei punti di un rinforzo (in una zona vicino alla trozza così non fai danni) e tira con ragionevole sforzo, se si rompe butta tutto
- La tenuta delle cuciture, ovvero prendi le cuciture dei ferzi (un po’ qui e un po’ là) e le tiri cercando di strapparle in modo di dividere i ferzi, non devono cedere né aprirsi
- I rinforzi delle brancanelle, degli occhielli e degli angoli, le fettucce se ci sono, se tirati come le cuciture non devono aprirsi
- Le ralinghe cerchi di separarle dalla vela tirando il cavo e la tela, se cede qualcosa è male
- Se hai una fascia UV cerca di staccarla dalla vela (con forza ragionevole) se si straccia è male
- Le tasche delle stecche devono tenere bene anche infilandoci dentro due dita e tirando un po'
- Se c'è il meolo la sua tasca deve essere a posto, non presentare segni di sdruciture né cedere se forzi un po' la sagola
- Il Dacron deve essere uniforme, compatto e ancora un po’ quasi lucido, se risulta spugnoso o al tatto sembra quasi peloso è andato
- Lo sporco generale non conta, contano le macchie di ruggine che indeboliscono il tessuto, la assaggi (per davvero) per sapere se è stata riposta bagnata di acqua di mare e di conseguenza è rimasta impregnata di sale, i cui cristalli tagliano indebolendo il tessuto
Sono cosette in generale, così come mi sono venute in mente ma chiunque con un po’ più di esperienza di me avendola in mano potrebbe dire meglio
12-11-2018 00:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
aries 3 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 254
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #19
RE: vela vecchia fa' buon brodo
su come avvolgere e bloccare il genova Bullo ha straragione. Punto.

le decisioni giuste vengono dall'esperienza...il problema è che l'esperienza viene dalle decisioni sbagliate...
quando spirano venti di cambiamento, alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento
l'esperienza e' quella cosa che arriva subito dopo il momento in cui ti sarebbe servita...
12-11-2018 02:09
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Stranizzadamuri Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 436
Registrato: Aug 2014 Online
Messaggio: #20
RE: vela vecchia fa' buon brodo
(12-11-2018 02:09)aries 3 Ha scritto:  su come avvolgere e bloccare il genova Bullo ha straragione. Punto.

Mica poi tanto, normalmente i genoa con ventone tendono ad aprirsi in alto o dove rimane qualche piega, ho visto genoa legati come salami con le scotte ma stracciati dall' alto, l'unica forse e' la calza.

BV Angelo
12-11-2018 10:52
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Stazzare una vecchia gloria Orion_mx3 11 337 19-02-2019 23:00
Ultimo messaggio: Orion_mx3
  ho trovato questa vela nel set incluso nell'acquisto della barca "che vela e? olo 29 1.655 10-12-2018 10:21
Ultimo messaggio: olo
Rainbow Buon uso del Vang Mario Cartasegna 29 3.146 13-09-2016 10:41
Ultimo messaggio: lord
  Riparare una vecchia randa ilverococco 9 1.595 24-06-2016 13:08
Ultimo messaggio: ilverococco
  Verniciare una vecchia vela pulce75 36 6.409 24-04-2016 06:43
Ultimo messaggio: pepilene
  Drizze e scotte nuove per barca vecchia ernesto 17 4.545 01-03-2014 18:13
Ultimo messaggio: Michele84pisa
  modifica vecchia randa IF 26 ppierluigi 5 1.138 29-11-2013 18:04
Ultimo messaggio: ITA101
  smontaggio vecchia rotaia harken Lapo2 16 1.977 27-09-2012 05:01
Ultimo messaggio: ecotango
  Roba 'vecchia' ma video nuovo shein 12 2.190 24-11-2010 23:05
Ultimo messaggio: Rockdamned

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)