Rispondi 
Isolare marmitta eberspacher webasto
Autore Messaggio
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.344
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #1
Isolare marmitta eberspacher webasto
Salve.
Suddetta marmitta corre a 10 o 15mm dalla fiancata e sebbene incamiciata nell apposita manica e abbia interposto uno strato di lana di roccia tende a scaldare la fiancata. Esternamente si tiene il palmo appoggiato alla che ma é caldina.
Qualche suggerimento per un materiale isolante disperdere da interprete?
Grazie
03-01-2019 13:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
JARIFE Offline
Vecio ADV

Messaggi: 4.671
Registrato: Jan 2009 Online
Messaggio: #2
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
(03-01-2019 13:24)scud Ha scritto:  Salve.
Suddetta marmitta corre a 10 o 15mm dalla fiancata e sebbene incamiciata nell apposita manica e abbia interposto uno strato di lana di roccia tende a scaldare la fiancata. Esternamente si tiene il palmo appoggiato alla che ma é caldina.
Qualche suggerimento per un materiale isolante disperdere da interprete?
Grazie

Anche fasciandola con la apposita benda si scalda comunque un po’, l’importante è che non tocchi nulla...
È un po’ il “problema “ o timore di tutti..

BV
03-01-2019 13:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.344
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #3
Isolare marmitta eberspacher webasto
La lana di vetro, o qualsiasi altro materiale isolante, non fa circolare aria per cui, alla fine, assorbe comunque calore che cede poi alla fiancata.

Potrebbe forse essere più utile creare una intercapedine dove possa circolare aria, magari mettendo un sottile strato di materiale isolante a contatto con la vetroresina su cui appoggiare uno spessore metallico (che ne so, tipo un'aletta di raffreddamento della CPU del PC), con la parte piatta a contatto del materiale isolante (così lo tiene compresso contro la parete) e le punte a contatto del tubo di scarico.

Non so se sono riuscito a rendere l'idea.

Forse potrebbe anche funzionare, chi sa!

Abbiamo due vite e la seconda inizia quando ti rendi conto che ne hai solo una.
03-01-2019 14:01
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
quarto di luna Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 110
Registrato: Jan 2016 Online
Messaggio: #4
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
https://www.ebay.it/itm/10m-5cm-NASTRO-B...1438.l2649
io ho acquistato questa benda ma devo ancora metterla, lo scarico è a circa 8/10 cm dallo scafo e non riesce a scaldarlo, l'ho acquistata per precauzione
03-01-2019 14:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.288
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
E isolare internamente la fiancata con una striscia di prodotto adesivo, termicamente isolante, e provvisto di pellicola in alluminio riflettente tipo quello da sala macchine? Smiley57

Francesco
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-01-2019 17:20 da Franc.)
03-01-2019 17:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
scud Offline
Senior Utente

Messaggi: 3.344
Registrato: Jan 2007 Online
Messaggio: #6
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
Si il nastro benda l ho usato pe fasciare i tubi ma si scalda pure lui. Usando un sottopentola in gomma siliconica qualcosa é migliorato. Servirebbe un pannello semiflessibile lana di roccia e amianto ma temo che l amianto sia un po bandito
03-01-2019 19:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bludiprua Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.121
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #7
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
(03-01-2019 19:10)scud Ha scritto:  Servirebbe un pannello semiflessibile lana di roccia e amianto ma temo che l amianto sia un po bandito

Se vai in qualche rivenditore di stufe et similia, trovi dei pannelli di lana di roccia ignifuga con una faccia metallica come schermo radiante, non mi avventurerei in nulla di più complicato.
L'amianto è per fortuna bandito da un bel po'...
03-01-2019 19:35
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.288
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #8
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
(03-01-2019 19:10)scud Ha scritto:  Si il nastro benda l ho usato pe fasciare i tubi ma si scalda pure lui. Usando un sottopentola in gomma siliconica qualcosa é migliorato. Servirebbe un pannello semiflessibile lana di roccia e amianto ma temo che l amianto sia un po bandito

Forse non mi sono espresso bene. Intendevo di applicare (se si può) alla fiancata stessa interessata dal caldo, la fascia isolante e riflettente, e non attorno al tubo.
Credo che, così facendo, si possa ottenere un discreto risultato in termine di isolamento fisico della fiancata anche per la riflessione dei raggi infrarossi prodotti dal caldo del tubo di scarico.

Francesco
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 03-01-2019 21:27 da Franc.)
03-01-2019 21:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GARIBALDI Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.979
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #9
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
(03-01-2019 21:26)Franc Ha scritto:  Forse non mi sono espresso bene. Intendevo di applicare (se si può) alla fiancata stessa interessata dal caldo, la fascia isolante e riflettente, e non attorno al tubo.
Credo che, così facendo, si possa ottenere un discreto risultato in termine di isolamento fisico della fiancata anche per la riflessione dei raggi infrarossi prodotti dal caldo del tubo di scarico.
Dici bene ! Io la metterei sia sul tubo che su fiancata.Mi sbaglio?

quello che non c'è,in barca non si rompe.
03-01-2019 22:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 259
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #10
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
Uno bel pannello di sughero? Del spessore adeguato, non tossico non prude sagomabile, oppure in pannelli più fini per creare con opportuno stampo la sagoma che ti serve con semplice colla.
Anni addietro aiutai un socio a rivestire internamente un motoscafo Gobbi. E poi verniciato di bianco.
03-01-2019 23:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.821
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
Nella precedente barca (purtroppo non ho conservato i disegni) avevo realizzato lo scarico utilizzando un passascafo al cui interno avevo inserito un tubo inox tenuto centrato da due serie di 3 grani inox filettati con testa a brugola e molto appuntiti posti (in ciascuna serie) a 120 gradi fra loro, le due serie si trovavano a 4cm una dall'altra e la prima era a 4cm dal bordo esterno. Il trasferimento di calore era minimo poiche' poteva avvenire solo attraverso le aguzze punte dei grani e l'isolamento era praticamente in aria. Il tutto era reso stagno all'interno da una breve fasciatura realizzata solo all'estremita' interna con una "benda ripara marmitte" che si trova da ogni ricambista per auto (una benda in tela di vetro impregnata di collante che indurisce fortemente con il calore e resiste fino a molte centinaia di gradi). Il passascafo era montato con un anello e due "ranellone" in teflon per non farlo poggiare direttamente sulla vetroresina nonostante dalle prove fatte avesse dimostrato di non scaldarsi molto tanto da poterlo toccare senza scottarsi. Per impedire l'allentamento dei grani montandoli li avevo bagnati con lo stesso prodotto collante del kit "ripara marmitte". Quando vendetti la barca lo scarico era ancora in buone condizioni dopo 10 anni di uso. Per il tubo di scarico l'unica soluzione fu un pannello di alluminio "isolante" che e' una lastra realizzata come il cartone ondulato, trasmette poco il calore fra le facce ed essendo buon conduttore quel poco che riceve facilmente lo dissipa se di superficie sufficientemente ampia, esiste anche di tipo lucido che migliora la situazione riflettendo il calore, l'azienda da cui lo acquistai era americana e oggi non esiste piu' ma cercando in rete di sicuro il prodotto si trova.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-01-2019 00:00 da IanSolo.)
03-01-2019 23:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.821
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #12
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
Naturalmente nella situazione descritta da Scud puo' bastare una larga piastra di alluminio (a naso almeno una ventina di centimetri) da porre a contatto con la vetroresina, non servono isolamenti in mezzo, basta l'aria, il calore raccolto dalla piastra viene da questa dissipato dalla sua superficie piu' lontana grazie alla sua alta conduzione termica e la temperatura media si abbassa di molto. Non monterei isolamenti in materiale infiammabile (es. il citato sughero).
04-01-2019 10:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 259
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #13
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
Veramente il sughero non è infiammabile provare per credere, stappa una buona bottiglia di vino tappata con del vero sughero e mentri ti degusti il vino passa il tappo di sughero sui fornelli e vedrai.
04-01-2019 10:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 831
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #14
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
Ciao
stesso problema , usato coppella di lana di roccia e risolto
Ci mette qualche giorno a "cucinarsi" ma isola per bene

Esempio:
https://www.amazon.it/Coppelle-alluminio...0022&psc=1

Ciao
04-01-2019 10:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
kermit Offline
Vecio ADV

Messaggi: 14.363
Registrato: Sep 2006 Online
Messaggio: #15
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
La soluzione ideale è il rivestimento con benda in fibra di basalto, è quella che si usa per capirci sui collettori di scarico delle moto. La fibra di basalto ha una resistenza altissima al calore. Fatti due-tre giri con la benda abbassi notevolmente il calore e puoi eventualmente metterci sopra un altro materiale isolante (tipo coppella da idraulico per tubi) ed il gioco è fatto.

Per capirci lo trovi anche su ebay una cosa del genere:
https://www.ebay.it/itm/1-Roll-Durable-B...aLh1b:rk:1Tonguef:0

"fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza"
MMSI 247056880
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 04-01-2019 10:46 da kermit.)
04-01-2019 10:45
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LOKA Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 831
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #16
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
(04-01-2019 10:45)kermit Ha scritto:  La soluzione ideale è il rivestimento con benda in fibra di basalto, è quella che si usa per capirci sui collettori di scarico delle moto. La fibra di basalto ha una resistenza altissima al calore. Fatti due-tre giri con la benda abbassi notevolmente il calore e puoi eventualmente metterci sopra un altro materiale isolante (tipo coppella da idraulico per tubi) ed il gioco è fatto.

Per capirci lo trovi anche su ebay una cosa del genere:
https://www.ebay.it/itm/1-Roll-Durable-B...aLh1b:rk:1Tonguef:0

Verissimo, io ho usato 2 giri di benda ma il calore era sempre notevole, ho aggiunto la coppella e risolto definitivamente, in alternativa intubalo con un tubo flessibile.
Se hai spazio come dice Kermit benda + coppella e dormi sereno (a parte un po di puzza le prime ore che si cucina il tutto)

BV
04-01-2019 11:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.821
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #17
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
(04-01-2019 10:16)Wally Ha scritto:  Veramente il sughero non è infiammabile provare per credere, stappa una buona bottiglia di vino tappata con del vero sughero e mentri ti degusti il vino passa il tappo di sughero sui fornelli e vedrai.
Concordo che sia difficilmente infiammabile ma e' pur sempre un materiale organico vegetale e, come opinione personale, preferisco qualcosa che sia sicuramente non infiammabile in qualsiasi condizione a qualsiasi temperatura.
04-01-2019 11:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Lupo Grigio Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 230
Registrato: Jan 2015 Online
Messaggio: #18
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
C'è un dato iniziale che mi lascia perplesso: quel centimetro, centimetro e mezzo tra la parte rovente e la VTR interna dello scafo, che a me sembra veramente molto poco.
Non c'è proprio modo di distanziare leggermente di più l'elemento caldo dalla VTR?
Tenendo conto che per il calore radiante, aumentare la distanza genera un peggioramento della trasmissione del calore che va con il cubo della distanza (e che quindi migliora rapidamente la tua situazione), e che per il calore trasmesso con moti convettivi di aria in quella intercapedine anche un piccolo aumento della distanza gioca molto a favore e consente l'inserimento di materiale isolante con effetto ancora di molto maggiore, non si riuscirebbe proprio a spostare la parte calda di qualche ulteriore mm? Se riesci a metterci mezzo centimetro in più, già sarebbe parecchio in termini di dispersione del calore e di possibilità di isolamento.
Per il materiale isolante, scegliere un prodotto con una faccia ben riflettente rivolta verso la fonte di calore e la parte "morbida" assorbente (e ignifuga) verso la VTR, dovrebbe esaurire il problema.
Qualche foto?
04-01-2019 17:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurob Offline
Amico del Forum

Messaggi: 854
Registrato: Aug 2008 Online
Messaggio: #19
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
Questa è ideale, resiste oltre 1000 gradi, avendo le fibre c'è anche un po' di aria dentro, sempre messa questa qua negli scarichi web/eber....
Tenuta ferma con fil di ferro o nastro alluminato.
Ho provato il nastro di fibra di vetro, ma effettivamente esternamente scalda.
https://www.ebay.it/itm/FIBRA-CERAMICA-E...bfcNV:rk:2Tonguef:0
04-01-2019 18:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GianniB. Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 154
Registrato: Jan 2016 Online
Messaggio: #20
RE: Isolare marmitta eberspacher webasto
Il problema mi interessa perchè anch'io ho intenzione di installare un planar o similplanar (da decidere).
Non ho ancora capito se qualcuno ha rilevato con un pirometro la temperatura o se si sta andando a sensazione; prima di leggere questa discussione pensavo di isolare il tubo di scarico con il suo coibente e poi di fissarlo con dei cavallotti su degli spessori di legno resinati a paratia.
Ora sentir parlare di materiali che resistono a centinaie e centinaia di gradi mi sembra esagerato, non credo che si possano raggiungere le temperature di innesco dei materiali (per quello chiedevo all'inizio se qualcuno ha rilevato le temperature). Dal mio punto di vista le bende isolanti et similia servono per evitare che inavvertitamente qualcuno possa toccare per un attimo con la pelle il tubo di scappamento e di ustionarsi, i tubi di scappamento poi sono ventilati e si raffreddano; qua invece serve qualcosa che mantenga costantemente la temperatura ad un valore accettabile per la paratia in un ambiente non ventilato. Il coibente fa il suo lavoro se ha la possibilità di disperdere altrimenti alla lunga non potrà che scaldarsi sempre più. Ora se avessimo qualche dato oggettivo sulle temperature rilevate potremmo ragionarci sopra meglio
04-01-2019 23:07
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Rumore pompa Webasto masa66 18 256 15-01-2019 21:50
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Problema webasto gbtekno 28 3.483 10-11-2018 16:14
Ultimo messaggio: geremia
  vaso di espansione marmitta arrugginito Malandrino 22 1.027 24-10-2018 11:54
Ultimo messaggio: lorenzo.picco
  Eberspacher airtronic M D4 kaput. scud 7 484 05-04-2018 17:47
Ultimo messaggio: old_al
  Problema Connessione Gasolio Eberspacher - DIN 5.5 Alvise 9 467 01-04-2018 15:46
Ultimo messaggio: Alvise
  Webasto ad acqua (Thermo top) su barca a vela 10 mt. maurob 31 3.061 22-03-2018 12:20
Ultimo messaggio: lord
  Aspirazione aria WEBASTO o EBERSPACHER scud 14 843 10-03-2018 22:16
Ultimo messaggio: max440
  installazione webasto air top 2000 alessio 1968 16 1.452 02-02-2018 19:28
Ultimo messaggio: marloc
  webasto air top 5000 piero5529 7 1.000 14-01-2018 08:01
Ultimo messaggio: piero5529
  Isolare interno CUCUDRIL 4 671 04-05-2017 12:24
Ultimo messaggio: CUCUDRIL

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)