Rispondi 
Sostituzione tubo astuccio asse elica
Autore Messaggio
Dario Alfonso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 12
Registrato: Jul 2015 Online
Messaggio: #1
Sostituzione tubo astuccio asse elica
Ho avuto problemi all'invertitore a causa dei side block vecchi (due rotti) per cui il motore, un Lombardini 1204 (35CV), muovendosi sui supporti ha creato disallineamento sull'asse e di conseguenza la rottura del paraolio dell'invertitore, la perdita dell'olio con la conseguente rottura dei dischi e dei cuscinetti. Premetto che la barca è una impala 35 con 43 anni di mare alle spalle ed era 15 anni che non veniva eseguita alcuna manutenzione all'asse dell'elica. Ho deciso cosi di sbarcare il motore e manutenzionare il tutto, il motore, l'invertitore, l'asse dell'elica, il pressa trecce, le boccole, il serbatoio, la sentina ecc... Un lavoro particolarmente importante e parecchio impegnativo visto che tutti i lavori vengono svolti in autonomia dal sottoscritto (chi fa per se fa per tre). Una volta smontato tutto ho trovato, oltre a svariate altre avarie che bene o male mi aspettavo, la sgraditissima sorpresa del tubo astuccio in acciaio dell'asse elica completamente corroso e totalmente da sostituire. Lo sostituirò con un nuovo tubo astuccio in VTR. Poiché dovrò asportare il tubo vecchio non potendo fare altro che tagliando c.a 25 cm2 di opera viva volevo chiedere al Forum se vi erano esperienze di amici velisti in tal senso. Non mi pare di trovare anche su Web esperienze analoghe.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 06-03-2019 17:21 da Dario Alfonso.)
06-03-2019 17:09
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
seba magia Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 26
Registrato: Jan 2019 Online
Messaggio: #2
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Ciao Dario Alfonso,
sono nelle tue stesse condizioni con il mio koala 38 del 1976.
Durante la pulizia della sentina sotto il motore (nanni kubota 30hp) mi sono accorto che il basamento in legno e vetroresina era marcio solo da una parte. Per evitare quello che è successo a te e prevenire quindi una via d'acqua sconveniente ho sbarcato il motore (con l'aiuto di artigiani locali). Ho scoperto anche che la linea d'asse che faceva acqua era corrosa e quindi non era semplicemente da sostituire la treccia ma....
Abbiamo quindi deciso di smontare tutto (la linea d'asse prevedeva oltre al sistema di tenuta con lubrificazione ad acqua anche un reggispinta con due cuscinetti immersi nel grasso probabilmente perchè l'invertitore precedente non era dotato di reggispinta). Ho ordinato una nuova linea che prevede solo una cuffia volvo non lubrificata ad acqua (anche se ho una presa a mare dedicata lì vicino) e un'astuccio in vetroresina che pare vadano di moda adesso. Abbiamo dovuto smontare il vecchio astuccio fino all'esterno e resineremo il tutto con una colata di resina e "sabbia" all'interno del profilo porta elica.
Adesso siamo nella fase che la preparazione è stata fatta e aspettiamo i pezzi per il montaggio e l'allineamento. I lavori vengono fatti a Finale Ligure.
n.b. Mi piace l'idea di avere una linea semplice e di facile manutenzione come ho visto fare qui su adv con la cuffia volvo.
Saluti, Sebastiano
p.s. massima solidarietà ad un altro fuori di testa come me
06-03-2019 19:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Dario Alfonso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 12
Registrato: Jul 2015 Online
Messaggio: #3
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
(06-03-2019 19:43)seba magia Ha scritto:  Ciao Dario Alfonso,
sono nelle tue stesse condizioni con il mio koala 38 del 1976.
Durante la pulizia della sentina sotto il motore (nanni kubota 30hp) mi sono accorto che il basamento in legno e vetroresina era marcio solo da una parte. Per evitare quello che è successo a te e prevenire quindi una via d'acqua sconveniente ho sbarcato il motore (con l'aiuto di artigiani locali). Ho scoperto anche che la linea d'asse che faceva acqua era corrosa e quindi non era semplicemente da sostituire la treccia ma....
Abbiamo quindi deciso di smontare tutto (la linea d'asse prevedeva oltre al sistema di tenuta con lubrificazione ad acqua anche un reggispinta con due cuscinetti immersi nel grasso probabilmente perchè l'invertitore precedente non era dotato di reggispinta). Ho ordinato una nuova linea che prevede solo una cuffia volvo non lubrificata ad acqua (anche se ho una presa a mare dedicata lì vicino) e un'astuccio in vetroresina che pare vadano di moda adesso. Abbiamo dovuto smontare il vecchio astuccio fino all'esterno e resineremo il tutto con una colata di resina e "sabbia" all'interno del profilo porta elica.
Adesso siamo nella fase che la preparazione è stata fatta e aspettiamo i pezzi per il montaggio e l'allineamento. I lavori vengono fatti a Finale Ligure.
n.b. Mi piace l'idea di avere una linea semplice e di facile manutenzione come ho visto fare qui su adv con la cuffia volvo.
Saluti, Sebastiano
p.s. massima solidarietà ad un altro fuori di testa come me
grazie per la solidarietà ! Ma Sebastiano, quando dici dello smontaggio del vecchio astuccio, lo stesso è stato smontato tipo un normale passascafo a ghiera, oppure era anche il tuo come il mio imbevuto nella stratificazione della VTR della carena?
Io per levarlo ho dovuto tagliare la VTR intorno al tubo creando così un'apertura di cm 19 x 8 (non avevo altra scelta), poi tramite una dima precedentemente realizzata a ricreare il perfetto allineamento ho inserito il nuovo tubo astuccio in VTR ... ora devo resinarlo. Qui le versioni son tante e spesso contrastanti ... chi mi dice che devo ristratificare i 18 tessuti di fibra allargando la molatura della carena per oltre 30 cm, chi mi dice di colarci una resina epossidica con fibre di vetro, chi di creare un controstampo, ecc ... insomma una marea di versioni che spesso si contrastano l'una con l'altra. Tutti dicono che è un lavoro semplice ma poi tergiversano e passano la palla ad altri "maestri della VTR" Ho chiesto lumi pure alla fabbrica di vernici CECCHI di Viareggio ... hanno detto che a breve mi faranno sapere ... Per il resto ho revisionato e sostituito tutto quello che c'era da sostituire. Come dire sempre in "direzione ostinata e contraria"
06-03-2019 20:33
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
seba magia Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 26
Registrato: Jan 2019 Online
Messaggio: #4
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
La prima che hai detto. Adesso capisco che sei messo peggio. Il tuo intervento è sicuramente più invasivo e non sono in grado di contribuire in nessun modo. Non mi resta che augurarti buon lavoro e anche un po' di fortuna.
06-03-2019 22:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Dario Alfonso Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 12
Registrato: Jul 2015 Online
Messaggio: #5
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Lavoro eseguito e completato a regola d'arte, rimontato tutto (asse, motore, serbatoio, paratia ecc...) e barca in mare. Chi si trovasse ad affrontare un complicato lavoro del genere mi contatti che potrò dispensare preziosissimi consigli.
11-04-2019 12:19
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.165
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Sicuramente un bel lavoro ed impegnativo. Penso che se tu potessi fare una descrizione anche di massima su come lo hai eseguito (modo di preparare lo scafo, stratificazione, materiali usati, etc) potrebbe essere di aiuto a molti se non altro come bagaglio di conoscenza
11-04-2019 19:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
umeghu Offline
Vecio AdV

Messaggi: 12.729
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #7
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
(06-03-2019 20:33)Dario Alfonso Ha scritto:  grazie per la solidarietà ! Ma Sebastiano, quando dici dello smontaggio del vecchio astuccio, lo stesso è stato smontato tipo un normale passascafo a ghiera, oppure era anche il tuo come il mio imbevuto nella stratificazione della VTR della carena?
Io per levarlo ho dovuto tagliare la VTR intorno al tubo creando così un'apertura di cm 19 x 8 (non avevo altra scelta), poi tramite una dima precedentemente realizzata a ricreare il perfetto allineamento ho inserito il nuovo tubo astuccio in VTR ... ora devo resinarlo. Qui le versioni son tante e spesso contrastanti ... chi mi dice che devo ristratificare i 18 tessuti di fibra allargando la molatura della carena per oltre 30 cm, chi mi dice di colarci una resina epossidica con fibre di vetro, chi di creare un controstampo, ecc ... insomma una marea di versioni che spesso si contrastano l'una con l'altra. Tutti dicono che è un lavoro semplice ma poi tergiversano e passano la palla ad altri "maestri della VTR" Ho chiesto lumi pure alla fabbrica di vernici CECCHI di Viareggio ... hanno detto che a breve mi faranno sapere ... Per il resto ho revisionato e sostituito tutto quello che c'era da sostituire. Come dire sempre in "direzione ostinata e contraria"
"Di solito" le boccole autolubrificate "rognose" si tagliano, una volta rimosso l'asse, dall'interno e con una lama da metallo lunga.
Spesso occorre fare 3 o 4 tagli per sezionale la boccola e poterne rimuovere i pezzi.
poi si sostituisce.
Il mio fido meccanico dice che è molto meglio mettere le boccole "francesi" di solo materiale sintetico, anziché quelle con l'esterno in metallo perché...questo si degrada in mare nel tempo….
11-04-2019 19:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vittorio Camino Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 222
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #8
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Buongiorno a tutti
scusate se mi accodo a questa discussione ma visto l'argomento molto simile, a mio avviso, al mio problema mi farebbe piacere sottoporlo alla vostra attenzione.
La barca è un Sun Odyssey 49 del 2005 con motote Yanmar 100 cv.
Ho fatto eseguire la certificazione RINA non piu' tardi di una settimana fa' e non sono stati evidenziati problemi di nesssun genere e la nuova certificazione mi è stata rilasciata.
Oggi ricevo un WhatsApp con foto allegata dell'astuccio che a parere degli esperti del cantiere si sta desfogliando, questa bella scoperta è stata fatta dopo che è stata tolta l'antivegetativa che doveva essere rinnovata.
Io non ho mai notato rinfiltrazioni d' acqua o altro nello scafo, al momento ho solo questa foto da sottoporvi.
Il tutto mi trova un po sorpreso dopo aver appena eseguito il RINA
Ringrazio anticipatamente per le vostre condivisioni
B.V. a tutti


Allegati Anteprime
   
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-04-2019 21:12 da Vittorio Camino.)
16-04-2019 21:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.165
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #9
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Io ho un Oceanis 440 più vecchio del tuo con sistema simile. Per me è da approfondire, interpreto che quella parte metallica che si intravede sia la boccola parzialmente sfilata e così, a prima vista, ma bisogna vedere meglio, mi sembra come se l'astuccio vero e proprio sia di diametro più grande della boccola che si vede e ci sia stato fatto un riporto per portare il tutto al diametro della boccola e quello che sembra sfaldarsi sia il riporto fatto successivamente. Ripeto è una mia impressione anche perchè non si vede molto, ma se così fosse forse è meglio togliere del tutto quel riporto e montare una boccola del diametro corretto
16-04-2019 21:34
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vittorio Camino Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 222
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #10
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Grazie max440, per il tuo apporto, anche io ho qualche dubbio su quello che è stato fatto negli anni, al momento purtroppo ho solo questa foto e appena mi sara' possibile andro' in cantiere a vedere di persona.
B.V.
16-04-2019 21:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Stefano1 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 65
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #11
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
(16-04-2019 21:11)Vittorio Camino Ha scritto:  Buongiorno a tutti
scusate se mi accodo a questa discussione ma visto l'argomento molto simile, a mio avviso, al mio problema mi farebbe piacere sottoporlo alla vostra attenzione.
La barca è un Sun Odyssey 49 del 2005 con motote Yanmar 100 cv.
Ho fatto eseguire la certificazione RINA non piu' tardi di una settimana fa' e non sono stati evidenziati problemi di nesssun genere e la nuova certificazione mi è stata rilasciata.
Oggi ricevo un WhatsApp con foto allegata dell'astuccio che a parere degli esperti del cantiere si sta desfogliando, questa bella scoperta è stata fatta dopo che è stata tolta l'antivegetativa che doveva essere rinnovata.
Io non ho mai notato rinfiltrazioni d' acqua o altro nello scafo, al momento ho solo questa foto da sottoporvi.
Il tutto mi trova un po sorpreso dopo aver appena eseguito il RINA
Ringrazio anticipatamente per le vostre condivisioni
B.V. a tutti

Vittorio, mi spiace....abbiamo parlato, se vuoi andiamo a vedere che è quanto consigliato...fammi sapere.
16-04-2019 22:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 20.787
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #12
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
(16-04-2019 21:11)Vittorio Camino Ha scritto:  Buongiorno a tutti
scusate se mi accodo a questa discussione ma visto l'argomento molto simile, a mio avviso, al mio problema mi farebbe piacere sottoporlo alla vostra attenzione.
La barca è un Sun Odyssey 49 del 2005 con motote Yanmar 100 cv.
Ho fatto eseguire la certificazione RINA non piu' tardi di una settimana fa' e non sono stati evidenziati problemi di nesssun genere e la nuova certificazione mi è stata rilasciata.
Oggi ricevo un WhatsApp con foto allegata dell'astuccio che a parere degli esperti del cantiere si sta desfogliando, questa bella scoperta è stata fatta dopo che è stata tolta l'antivegetativa che doveva essere rinnovata.
Io non ho mai notato rinfiltrazioni d' acqua o altro nello scafo, al momento ho solo questa foto da sottoporvi.
Il tutto mi trova un po sorpreso dopo aver appena eseguito il RINA
Ringrazio anticipatamente per le vostre condivisioni
B.V. a tutti
la foto dice tutto e niente.
prima cosa da fare togliere l'asse e verificare la stabilità del tutto.
così a occhio,con benefici d'inventario,direi che l'asse s'è trascianto la boccola che ha surriscaldato il supporto in vtr sfogliando il tessuto privato del poliestere.
se così fosse e il fenomeno non fosse in profondità direi che un intervento di ripristino non sarebbe troppo pneroso.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri.
la stessa cosa quando sei un imbe..lle
17-04-2019 11:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vittorio Camino Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 222
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #13
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Grazie Andros, vedro' di postare ulteriori foto per condividerle con voi approfittando della vostra squisita consulenza
Comunque B.V. a tutti
17-04-2019 14:24
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 20.787
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #14
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
(17-04-2019 14:24)Vittorio Camino Ha scritto:  Grazie Andros, vedro' di postare ulteriori foto per condividerle con voi approfittando della vostra squisita consulenza
Comunque B.V. a tutti
prima di tutto serve un'accurata pulizia del contorno per capire o cercare di farlo.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

quando muori,non sai di essere morto,non soffri tu ma soffrono gli altri.
la stessa cosa quando sei un imbe..lle
17-04-2019 21:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vittorio Camino Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 222
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #15
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Per completezza aggiugo questo breve filmato
17-04-2019 22:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Luciano53 Offline
Tutor AdV

Messaggi: 12.666
Registrato: Jan 2014 Online
Messaggio: #16
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
(17-04-2019 22:37)Vittorio Camino Ha scritto:  Per completezza aggiugo questo breve filmato

Ma secondo te il tecnico, per rilasciare una certificazione Rina, controlla quelle stupidate?
Calcetto alle prese a mare, scadenza tubo gas e poche altre cose.
Se vuoi una perizia tecnica seria la devi richiedere fuori certificazione.
17-04-2019 22:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vittorio Camino Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 222
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #17
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Luciano53, vista l'esperienza che sto vivendo, penso che tu abbia pienamente ragione.
Comunque non riesco al momento a caricare il filmato
17-04-2019 22:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.165
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #18
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Io non riesco a vedere nulla
17-04-2019 22:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Beppe222 Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.371
Registrato: Nov 2015 Online
Messaggio: #19
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
(17-04-2019 22:54)Vittorio Camino Ha scritto:  Comunque non riesco al momento a caricare il filmato

Un filmato, in quanto tale, non può essere messo in allegato al messaggio.

Puoi, se credi, caricarlo in un sito di hosting (youtube, vimeo, ecc) e poi mettere il relativo link qui, nel forum.

... voi che siete capaci fate bene ad aver le tasche piene e non solo i cogli*ni. (F. Guccini)
17-04-2019 22:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Vittorio Camino Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 222
Registrato: Oct 2017 Online
Messaggio: #20
RE: Sostituzione tubo astuccio asse elica
Beppe222, grazie per I tuoi consigli, spero di riuscirci, grazie comunque
17-04-2019 23:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Antivegetativa asse ed elica ventodiprua 9 395 17-09-2019 21:27
Ultimo messaggio: JARIFE
  Sostituzione finestrature laterali fisse spin 20 975 04-09-2019 11:56
Ultimo messaggio: Domeciccio
  baderna asse timone trabant 10 1.669 29-08-2019 11:30
Ultimo messaggio: enablu
  yanmar e astuccio asse giampiero 6 263 22-08-2019 10:46
Ultimo messaggio: LOKA
  Acqua in sentina dopo sostituzione autoclave. Suncharm 3 234 07-08-2019 22:41
Ultimo messaggio: Suncharm
  Asse Nanni che piange ricominciodaqui 17 620 01-08-2019 22:02
Ultimo messaggio: maurotss
  Sostituzione frenelli (Z34) bellatrix 6 259 11-07-2019 22:32
Ultimo messaggio: bellatrix
  Sostituzione trozza PlayaSardinia 11 1.828 09-07-2019 23:49
Ultimo messaggio: manuelpier@outlook.it
  Sostituzione Boccole Timoni francescolambri 33 3.594 03-07-2019 07:14
Ultimo messaggio: Najapico
  Supporto esterno asse elica. Lupicante 15 414 19-06-2019 20:45
Ultimo messaggio: JARIFE

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)