Rispondi 
una nuova vela quale scegliere
Autore Messaggio
Sagitta30 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 119
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #1
una nuova vela quale scegliere
Ciao a tutt, da quest'anno mi sono preso in carico una Sagitta30, double ender danese del 1966. Vorrei farle un regalino sul capitolo vele. La barca ha attualmente:
1. gennaker praticamente nuovo (mi dicono usato due volte).
2. genoa 130 (+/-) decoroso
3. yankee 100 malridotto
4. tormentina per lo stralletto, buona.
tutte a garrocci.

3 rande, ma una sola buona.

vorrei cercare di farla "andare" a vela quanto più possibile, in un uso croceristico ed equipaggio quasi sempre a 2.

randa nuova? yankee nuovo? altro? vele "esotiche"? avete voglia di darmi un consiglio? Vi ringrazio in anticipo, buon vento!
17-04-2019 23:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 1.115
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #2
RE: una nuova vela quale scegliere
se lo yankee è malridotto, la logica vorrebbe che... ma poi quanto lo usi? Se la randa c’è, farei un genoa intermedio rigorosamente in dacron.
18-04-2019 01:38
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sagitta30 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 119
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #3
RE: una nuova vela quale scegliere
grazie Nape Smiley53
19-04-2019 00:26
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.454
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #4
RE: una nuova vela quale scegliere
Yankee mal ridotto vuol dire che non hai nulla per le ariette? Come dire che a vela ci vai dai 10 nodi in su? Magari è un eresia ma se hai un bompresso per il genny magari lo adatti per una vela tipo code 50 ... magari su frullino.

amare le donne, dolce il caffe.
19-04-2019 07:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 6.026
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #5
RE: una nuova vela quale scegliere
Navigaci usando quello che hai, comprese le tue esigenze e quelle della barca, agisci di conseguenza.

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
19-04-2019 08:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nedo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.529
Registrato: Mar 2009 Online
Messaggio: #6
RE: una nuova vela quale scegliere
Rifarei il genoa nuovo in dacron, abbinato alla randa buona ti permette almeno una bolina al meglio delle possibilità della barca.
Al resto ci pensi con la dovuta calma dopo aver valutato sul campo di cosa hai ancora bisogno.
Mio parere ! Smiley2

Invito tutti a sorridere, ..... offro io !!!
19-04-2019 08:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
gorniele Offline
Vecio AdV

Messaggi: 2.067
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #7
RE: una nuova vela quale scegliere
Qui da noi in Sardegna penserei ad avere una vela buona per venti intorno ai 15-20 nodi perché abbiamo spesso intensità di quel tipo. Poi non so se la tua nuova compagna regge quelle intensità con il 130.
Certo il buco tra il 130 e la tormentina per me anche ai fini della sicurezza è più importante di una vela da ariette come consiglia Zk, ma lui ha molta più esperienza velica di me e conosce bene la tua zona.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 19-04-2019 08:55 da gorniele.)
19-04-2019 08:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.289
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #8
RE: una nuova vela quale scegliere
La barca in origine nasce con un piano velico con lo Yankee 100 % che non è una vela da vento leggero, anzi, è una vela con superficie analoga a quella di un "olimpico", è però a bugna alta con la scotta che passa interna alle sartie verticali, ed è di superficie inferiore a quella del genoa.
Lo yankee andrebbe accoppiato ad una trinchetta su stralletto che completerebbe la copertura del triangolo di prua. Ma non so se questa barca in particolare è attrezzata per la trinchetta, ma nel caso si può attrezzare.

In alternativa, con aria leggera, si può usare il genoa (130-135 % ?) che però, dovendo fare il giro esterno alle sartie a murata non è così performante in bolina stretta.

Per i curiosi, foto e piano velico: https://sailboatdata.com/sailboat/sagitta-30

ciao
19-04-2019 10:41
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sebastian Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.951
Registrato: Feb 2009 Online
Messaggio: #9
RE: una nuova vela quale scegliere
(19-04-2019 10:41)albert Ha scritto:  In alternativa, con aria leggera, si può usare il genoa (130-135 % ?) che però, dovendo fare il giro esterno alle sartie a murata non è così performante in bolina stretta
ciao
per le ariette mediterranee forse perdere qualche grado in bolina stretta ma avere una buona superficie può pagare; anche perché andando in due armare yankee e trinchetta lo si fa sull’onda dell’entusiasmo, e poi basta.
Che ne pensi?

The crew wins the class, the weather wins the overall
19-04-2019 23:16
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sagitta30 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 119
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #10
RE: una nuova vela quale scegliere
per prima cosa grazie ciascuno di voi per le risposte. Smiley53

di sicuro sarà l'utilizzo durante questa stagione a suggerirmi cosa manca; volevo partire con un "regalino" adesso, ma mi sa che avete ragione aspetterò.

La barca è assai pesante e ha bisogno di molto incoraggiamento con le ariette, in compenso quando arrivano i ventoni si pianta sull'acqua e va come un treno, il Genoa lo si può cambiare davvero tardi.

La barca (nasce sloop) è stata equipaggiata con stralletto e volanti. Ricordo che con lo yankee stringe molto bene e sembra proprio a suo agio, certo ci vuole vento non brezzoline... [già di suo nasce con il mare del nord in mente...] per questo stavo pensando semmai di facilitarla con venti leggeri; però non ho bompresso e vorrei mantenerla così com'è. il gennaker proverò (senza molte aspettative) a murarlo sullo strallo e vedrò come si comporta. Se non rende o io non riesco a sfruttarlo mi orienterò magari su un nuovo Genoa, altrimenti cercherò di colmare il gap tra Genoa e tormentina con uno yankee nuovo. che dite?

vi ringrazio ancora, siete stati gentili e molto utili!
20-04-2019 15:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
bullo Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.528
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #11
RE: una nuova vela quale scegliere
Con un genoa al 150% della J si arriva a 32/33 mq. + 16/17 della randa a 49 mq. Sempre pochi per far camminare una barca di 9 m. che pesa 4,2 ton, per di più con deriva lunga.-
20-04-2019 18:24
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
nape Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 1.115
Registrato: Aug 2016 Online
Messaggio: #12
RE: una nuova vela quale scegliere
(20-04-2019 15:14)Sagitta30 Ha scritto:  ...però non ho bompresso e vorrei mantenerla così com'è.

bravo, il rispetto del valore culturale di una barca deve sempre restare in evidenza.
20-04-2019 21:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sagitta30 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 119
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #13
RE: una nuova vela quale scegliere
(20-04-2019 18:24)bullo Ha scritto:  Con un genoa al 150% della J si arriva a 32/33 mq. + 16/17 della randa a 49 mq. Sempre pochi per far camminare una barca di 9 m. che pesa 4,2 ton, per di più con deriva lunga.-

eh... un gran camminare infatti non me lo aspetto e non lo ricordo, vorrei però cercare di farla andare al meglio che può, insomma non vorrei metterci anche del mio...
ringrazio davvero per queste attenzioni! ogni consiglio sarà più che ben accetto.
21-04-2019 00:43
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
BornFree Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.719
Registrato: Jan 2011 Online
Messaggio: #14
RE: una nuova vela quale scegliere
Non mi è chiaro se resterai fedele ai garrocci o meno.
Con i garrocci (che consentono veloci cambi di vele) farei uno yankee nuovo magari con una prudenziale mano di terzaroli ma sapendo bene che con le ariette servirà il genoa che già hai e che rifarai magari 150% piu' in la quando il budget lo consentirà.
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 21-04-2019 12:42 da BornFree.)
21-04-2019 12:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Sagitta30 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 119
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #15
RE: una nuova vela quale scegliere
sì resterò fedele ai garrocci, non mi pare sto gran lavoro e tutto sommato fa parte del divertimento...
grazie anche a te del consiglio!
BV
21-04-2019 17:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Attacco stralletto., quale distanza da t.a. ? Naumachos 32 915 19-01-2020 13:34
Ultimo messaggio: bullo
  Randa avvolgibile nuova: che materiale? borderline 18 715 18-09-2019 15:02
Ultimo messaggio: Tatone
  Fiocco autovirante - nuova moda? enri996 97 8.116 01-07-2019 13:54
Ultimo messaggio: zankipal
  ho trovato questa vela nel set incluso nell'acquisto della barca "che vela e? olo 29 2.121 10-12-2018 10:21
Ultimo messaggio: olo
  Vernice su scotta nuova ITA143 9 695 10-09-2018 19:22
Ultimo messaggio: bullo
  Quale randa in dacron ? anpast 29 4.492 16-08-2018 11:53
Ultimo messaggio: Markolone
  drizza randa quale scegliere Scetti 17 1.705 12-04-2018 07:36
Ultimo messaggio: Scetti
  Scegliere una nuova vela: il gennaker. marbergami 41 3.266 10-12-2017 22:32
Ultimo messaggio: marbergami
  Rullafiocco, ma quale? Andrea Bucchini 10 1.230 11-10-2017 16:33
Ultimo messaggio: Andrea Bucchini
  Quale vela ... Tonyst 32 2.501 07-10-2017 09:29
Ultimo messaggio: nedo

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)