Rispondi 
Guasto al sistema refrigerante
Autore Messaggio
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #1
Video Guasto al sistema refrigerante
Questa mattina appena uscito in barca si è acceso l'allarme motore con il simbolo del termometro ho immediatamente spento il motore per verificare la girante dell'acqua di raffreddamento ma non era guasta li problema era la mancanza totale del liquido blu di raffreddamento, ho riempito con acqua dolce la vaschetta e ho notaro che si svuotava in pochi minuti.
Ho chiamato il marina per farmi riportare in porto e nel frattempo un amico meccanico mi ha consigliato di chiudere il circuito del doiler, purtroppo anche con l'esclusione del boiler la vaschetta del liquido di raffreddamento continua a svuotarsi.
Domani verrà il meccanico.....
Notore Volvopenta D2 40 sostituito 5 anni fa.
Quero invervo come consigliato daglI ADV prima di alare la barca ho fatto un lavaggio con un acido tamponato lasciato nel circuito per 15ninuti e poi ho tenuto il motore in moto per 30 minuti utilizzando acqua dolce.
Ho svuotato il circuiro del liquito refrigerante e lo ho sostituito con nuovo liquido refrigerante volvo
Cosa può essere successo al circuito.?
22-05-2019 21:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
andros Offline
Vecio AdV

Messaggi: 20.541
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #2
RE: Guasto al sistema refrigerante
Escluso il boiler viene da pensare al fascio tubiero andato.

quando milioni di poveracci sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta peggio di loro,siamo di fronte al capolavoro delle classi dominanti.

... Si costerna, s'indigna, s'impegna poi getta la spugna con gran dignità. (De Andre/don Raffae')
23-05-2019 07:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.174
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #3
RE: Guasto al sistema refrigerante
Che io sappia con l’acido ci si lava il circuito refrigerante secondario (dove passa l’acqua di mare) e assolutamente no il circuito primario (dove passa il liquido in genere blu) però può darsi anche che io negli ultimi tempi mi sia perso qualche innovazione tuttavia, il circuito primario è normalmente diviso in due zone ben separate dal termostato: sona uno, intorno alla testata; zona due, dentro lo scambiatore.
Dal momento che solo quando la testata raggiunge una certa temperatura si apre brevemente il termostato per consentire il solo scambio di posizione al liquido presente nelle due zone; con un lavaggio simile ci può essere il serio rischio che il termostato in un primo tempo si sia aperto facendo entrare l’acido nella zona della testata mentre poi con il risciacquo sia rimasto chiuso intrappolando li l’acido. Nel caso è vero che l’acido è tamponato ma restando li fermo secondo me qualche danno lo farebbe di sicuro.
Io mai mi sognerei di lavare quel circuito in quel modo mentre quello secondario invece lo lavo spesso.... bho

*
Chiedere un favore è cosa lecita non pretesa, rispondere è questione di cortesia ed educazione anche pur declinando; nascondersi per paura di rispondere è ....... - (Oscar Affone)
*
23-05-2019 08:06
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 776
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #4
RE: Guasto al sistema refrigerante
Il fascio tubiero divide le acque19, quindi se si buca un tubo quella che ha più pressione si scarica nell'altra svuotandoti il circuito e come primo segnale la vaschetta vuota.indistintamente dalla temperatura. Controlla anche eventuali manicotti e la sentina che non perda semplicemente qualche collegamento.
Buon Vento
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 23-05-2019 08:21 da Wally.)
23-05-2019 08:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #5
RE: Guasto al sistema refrigerante
(23-05-2019 08:06)orteip Ha scritto:  Che io sappia con l’acido ci si lava il circuito refrigerante secondario (dove passa l’acqua di mare) e assolutamente no il circuito primario (dove passa il liquido in genere blu) però può darsi anche che io negli ultimi tempi mi sia perso qualche innovazione tuttavia, il circuito primario è normalmente diviso in due zone ben separate dal termostato: sona uno, intorno alla testata; zona due, dentro lo scambiatore.
Dal momento che solo quando la testata raggiunge una certa temperatura si apre brevemente il termostato per consentire il solo scambio di posizione al liquido presente nelle due zone; con un lavaggio simile ci può essere il serio rischio che il termostato in un primo tempo si sia aperto facendo entrare l’acido nella zona della testata mentre poi con il risciacquo sia rimasto chiuso intrappolando li l’acido. Nel caso è vero che l’acido è tamponato ma restando li fermo secondo me qualche danno lo farebbe di sicuro.
Io mai mi sognerei di lavare quel circuito in quel modo mentre quello secondario invece lo lavo spesso.... bho

Io non ho messo l' acido nel circuito primario ma ho chiuso la presa di mare e messo il tubo in un secchio con la solusione di acqua e acido come da istruzioni appena la pompa ha aspirato il liquido ho spento il motore e lasciato agire la soluzione acida per 15minuti dopo ho collegato direttanente li tubo dell'acqua potabile alla pompa e ho tenuto il motore acceso per 30minuti.
23-05-2019 09:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #6
RE: Guasto al sistema refrigerante
(23-05-2019 08:20)Wally Ha scritto:  Il fascio tubiero divide le acque19, quindi se si buca un tubo quella che ha più pressione si scarica nell'altra svuotandoti il circuito e come primo segnale la vaschetta vuota.indistintamente dalla temperatura. Controlla anche eventuali manicotti e la sentina che non perda semplicemente qualche collegamento.
Buon Vento

Il contenuto della vaschetta si perde nel circuito .
Per averne certessa oltre ad aver scollegato il boiler ho messo fogli di carta da cucina nalla sentina motore e non cadeva neanche una goccia.
Sentina asciutta e pulita.
23-05-2019 09:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
promenade 72 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 78
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #7
RE: Guasto al sistema refrigerante
Forse è proprio lo scambiatore
23-05-2019 09:53
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.174
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #8
RE: Guasto al sistema refrigerante
(23-05-2019 09:01)br1 Ha scritto:  Io non ho messo l' acido nel circuito primario ma ho chiuso la presa di mare e messo il tubo in un secchio con la solusione di acqua e acido come da istruzioni appena la pompa ha aspirato il liquido ho spento il motore e lasciato agire la soluzione acida per 15minuti dopo ho collegato direttanente li tubo dell'acqua potabile alla pompa e ho tenuto il motore acceso per 30minuti.

Colpa mia scusa, dato che poi avevi parlato del liquido refrigerante avevo capito male ovvero che il lavaggio lo avevi fatto nel circuito primario e non secondario.
Fare il lavaggio con l'acido nel circuito secondario è cosa del tutto normale e come ti hanno già suggerito, molto probabilmente potresti avere un problema al fascio tubiero e come seconda ipotesi aggiungo: non è escluso che tu possa avere un problema di corrosione sullo scambiatore di calore dove questo si accoppia con il riser; corrosione che in molti casi è arrivata a forare lo stesso scambiatore facendo uscire il liquido refrigerante dal circuito di scarico.

Dai un'occhiata anche alle molte discussioni in merito fra cui questa: http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=124644

*
Chiedere un favore è cosa lecita non pretesa, rispondere è questione di cortesia ed educazione anche pur declinando; nascondersi per paura di rispondere è ....... - (Oscar Affone)
*
23-05-2019 13:35
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #9
RE: Guasto al sistema refrigerante
Il meccanico mi ha smontato l'intero scambiatore di calore.
Prima di smontarlo ha staccato il tubo si scarico dal raiser e ha riempito di acqua la vaschetta di espanzione che si è svuotata velocemente e l'acqua usciva dal raiser.
Dopo lo smontaggio non abbiamo evidenziato grandi corrosioni quindi devo attendere che in officina lo verifichi con l'aria compressa.
Spero che sia riparabile nuovo costa 2000.
23-05-2019 19:51
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Wally Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 776
Registrato: Mar 2018 Online
Messaggio: #10
RE: Guasto al sistema refrigerante
Su un motore che ha solo 5 anni, non mi piace troppo. Se sono tubi si possono in teoria tappare circa il 10% del fascio, spero per tè che siano 1-2 tubi, oggi si è bucato questo forse domani un altro ? Di che materiale è fatto?
Buon Vento
24-05-2019 00:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #11
RE: Guasto al sistema refrigerante
Sarò costretto al cambio del sistema refrigerante
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
24-05-2019 13:14
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #12
RE: Guasto al sistema refrigerante
Il foro è dove è avitato il raiser.
Il raiser non ha nessuna corrosione


Allegati Anteprime
   
24-05-2019 13:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.174
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #13
RE: Guasto al sistema refrigerante
A steguito del tuo MP ti avevo mandato un messaggio in whatsapp ma vedo da qui che hai trovato la perdita ma ora devi trovare un buon saldatore.
Comunque se hai bisogno di qualunque cosa contattami tranquillamente.

*
Chiedere un favore è cosa lecita non pretesa, rispondere è questione di cortesia ed educazione anche pur declinando; nascondersi per paura di rispondere è ....... - (Oscar Affone)
*
24-05-2019 13:33
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #14
RE: Guasto al sistema refrigerante
(24-05-2019 13:33)orteip Ha scritto:  A steguito del tuo MP ti avevo mandato un messaggio in whatsapp ma vedo da qui che hai trovato la perdita ma ora devi trovare un buon saldatore.
Comunque se hai bisogno di qualunque cosa contattami tranquillamente.


Allegati
.png  1558980994163.png (Dimensione: 2,4 KB / Download: 126)
27-05-2019 21:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #15
RE: Guasto al sistema refrigerante
Perfetta saldarura con apporto di magnesio fatta da un amico


Allegati
.png  1558980994163.png (Dimensione: 734 byte / Download: 121)
27-05-2019 22:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.156
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #16
RE: Guasto al sistema refrigerante
Risposta un po OT. Ho visto l problema e la soluzione, ottima. Ma secondo voi se le flange di accoppiamento dei cappellotti dello scambiatore si sono rovinate si possono riprendere/ricostruire, ad es. in rettifica, oppure si deve comprare il pezzo nuovo che contiene lo scambiatore?
29-05-2019 12:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #17
RE: Guasto al sistema refrigerante
(29-05-2019 12:59)max440 Ha scritto:  Risposta un po OT. Ho visto l problema e la soluzione, ottima. Ma secondo voi se le flange di accoppiamento dei cappellotti dello scambiatore si sono rovinate si possono riprendere/ricostruire, ad es. in rettifica, oppure si deve comprare il pezzo nuovo che contiene lo scambiatore?

La volvopenta non vende le single parti ma solo l'intero acambiatote di calore piu le guarnizioni e il raiser costo totale circa 2500 iva compresa.
Dopo aver consultato vari tecnici e gli amici ADV , grazie alla ricostruzione fatta dal mio amico ho deciso di montare un raiser di acciaio inox con una piastrina sacrificale di alluminio idea geniale dl ORTEIP. ADV
Farò ogni anno il controllo e se la corrosione galvanica non sarà limitara alla piastrina sacrificale mi faro costruire uno scambiatore totalmente in acciaio inox con un costo simile a quello di alluminio della Volvopenta.
non riesco ad allegare foto
30-05-2019 07:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 555
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #18
RE: Guasto al sistema refrigerante
Prova invio foto


Allegati Anteprime
   
30-05-2019 11:56
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orteip Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.174
Registrato: Mar 2013 Online
Messaggio: #19
RE: Guasto al sistema refrigerante
(30-05-2019 07:50)br1 Ha scritto:  Farò ogni anno il controllo e se la corrosione galvanica non sarà limitara alla piastrina sacrificale mi faro costruire uno scambiatore totalmente in acciaio inox con un costo simile a quello di alluminio della Volvopenta.
non riesco ad allegare foto

Stai tranquillo che l'eventuale corrosione che avviene fra due materiali diversi (alluminio/ghisa del riser oppure alluminio/acciaio del riser) attaccherà la piastrina sacrificale di alluminio senza arrivare allo scambiatore ed in proposito io che l'ho ideata montata per la prima volta a Giugno 2016 la sto monitorando annualmente per tutti riportandone i risultati sulla mia discussione in merito ( http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=124644 ).

Al momento è certificato che, salvo dispersioni anomale, la corrosione sulla piastrina avviene molto lentamente e solo dalla parte del riser senza attaccare minimamente lo scambiatore ricostruito ed allo stato attuale la questione è questa:

- 1° anno (Giugno 2017) - piastrina perfetta

- 2° anno (Giugno 2018) - piastrina leggermente corrosa sullo spigolo (vedi discussione appropriata) ma, valutandola secondo lo stato di corrosione, ancora idonea per diversi altri anni .

- 3° anno (Giugno 2019) - appena la smonto pubblicherò i risultati nella discussione di cui sopra.


PS - Caro Bruno, in merito alla tua idea di farti fare lo scambiatore in acciaio io te la sconsiglio vivamente.
E' vero che con scambiatore/riser in acciaio non avresti più questo problema che ti si è verificato ma non faresti altro però che trasferirlo sulla testata visto che questa è di alluminio e lo scambiatore invece è di acciaio.
Io penso che anche se si dovesse cambiare la piastrina sacrificale ogni 3/4 nni di sicuro il problema resta risolto e con una facile soluzione visto che il riser si smonta in 10 minuti (4 bulloncini) e la piastrina costa 20/30 euro.

*
Chiedere un favore è cosa lecita non pretesa, rispondere è questione di cortesia ed educazione anche pur declinando; nascondersi per paura di rispondere è ....... - (Oscar Affone)
*
30-05-2019 12:40
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
max440 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.156
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #20
RE: Guasto al sistema refrigerante
Grazie br1 ella risposta. Il lavoro sembra ottimo. A parte che è un amico, ma lavora in una rettifica? E' un lavoro che si può fare normalmente presso una rettifica?
30-05-2019 13:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Guasto olio yanmar3gm30 Fredjoint 5 248 26-05-2019 19:31
Ultimo messaggio: andros
  Scaricare liquido refrigerante kpotassio 24 847 04-01-2019 21:22
Ultimo messaggio: kpotassio
  Liquido refrigerante br1 2 437 23-08-2018 11:03
Ultimo messaggio: giulianotofani
  Volvo 2030 acqua o refrigerante? dino73 7 626 30-05-2018 14:34
Ultimo messaggio: MaurizioGe
  Scarico liquido refrigerante Volvo 2020 Carlo Campagnoli 31 6.075 12-01-2018 13:28
Ultimo messaggio: Edolo
  MD 2020 D scarico liquido refrigerante... dov'è ?! paolovela 4 769 10-01-2018 13:33
Ultimo messaggio: Luciano53
  Meccanico e liquido refrigerante squale 32 2.146 28-05-2017 12:25
Ultimo messaggio: Flab
  VP MD2030D tappo spurgo refrigerante Franzdima 33 6.659 08-04-2017 12:59
Ultimo messaggio: andros
  Liquido refrigerante che aumenta Apache9562 9 1.597 31-03-2017 19:10
Ultimo messaggio: Edolo
  trafilamento refrigerante MD2020 BornFree 6 881 12-03-2017 08:31
Ultimo messaggio: BornFree

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)