Rispondi 
Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
Autore Messaggio
luca borgia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #1
Big Grin Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
Buongiorno a tutti, è qualche anno che non scrivo in questa sezione del forum, da quando nel lontano 2010 restaurai la mia vecchia SAO ormai non piú in mio possesso. Finalmente dopo anni di "fermo a terra" ho deciso di riprendere il mare ma con un barchino piú modesto e mi sono quindi innamorato di un bel Bisso Two in ottime condizioni e con carena rifatta.
È un bisso ultima serie con deriva retraibile senza bulbo e attualmente si trova su carrello.
Vorrei rimetterlo in mare praticamente subito date le condizioni generali ma praticamente tutti i cantieri della mia zona mi hanno rimandato a dopo ferragosto per dedicare del tempo quindi mi chiedo, posso dare l'antivegetativa io ed alberarmela da solo ?

L'opera viva è stata trattata con un trattamento epossidico preventivo di osmosi ma proprio sulla deriva ho notato che in un punto non deve aver preso bene perchè si vede una colatura verde smeraldo e quindi va corretta. A parte questo quello di cui mi preoccupo è come procedere per dare antivegetativa alla barca su carrello ma soprattutto alla deriva che non può scendere se non si solleva la barca
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-07-2019 05:50 da luca borgia.)
15-07-2019 05:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 244
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #2
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
(15-07-2019 05:42)luca borgia Ha scritto:  mi preoccupo è come procedere per dare antivegetativa alla barca su carrello ma soprattutto alla deriva che non può scendere se non si solleva la barca

Un saluto,

essendo la barca piccola è tutto relativamente semplice. Ma fare lavoro sa soli richiede luogo adatto, per carteggiatura a mano e poi il sollevamento della barca. Se ben ricordo sul bisso la deriva può essere anche tolta ma il tutto richiede un sollevatore, sconsiglierei di usare il carrello come supporto, lo conci da sbattere via.
io gli darei quindi una bella pulita con idropulitrice prima della messa in acqua per l'uso e poi appena finita l'estate la ritiri fuori e la fai con calma o la dai ad un cantiere.

per armare l'albero, che se ben ricordo è abbattibile, si può fare da "soli". Alla fine è poco più di una deriva.

--
Buon vento a tutti

Fredi Spencer
15-07-2019 09:12
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 459
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #3
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
Ciao,

anch' io mi sono trovato a far da solo " carena".

La logistica e la disponibilità di tempo per noi " fai-da-te" sono 2 aspetti importanti.

Io ho un ottimo, sebbene anziano , Tucano della Plastivela. Lft. 5,6 m.. Quindi come la tua Barca.
Io avevo fatto tutto da me. Con grande soddisfazione è con risultato buono.
I dettagli e i particolari deteminano però la qualità del lavoro.

Con questi Meteo estremi, io personalmente non mi sentirei tranquillo a sistemare il Bisso Two solamente sul carello.

Io ho potuto noleggiare invaso, disporre di Alaggio e disponibilita dello spazio e di eseguire da me il lavoro di carena
all' interno del cantiere nautico.
Se fai da te " carena" allora, mio consiglio, non risparmiare sui materiali.

Magari procurati strumenti di qualità.
Un sistema molte efficiente, economico e veloce e quello di non usare la levigatrice e rotorbitale elettrico,
ma usare un raschietto di marca (BAcho) con utensile in materiale di vidia. Non fai polvere, ma solo "trucioli" (piccoli striscioline).

Quello che pochi dicono è l''importanta nella cura dei particolari, scelta del materiale di consumo. Aspetti che un
fai-da-te, non so te che manualità possiedi, non comprende appieno.

Se non 6 troppo lontano potrei anche ...... venire.[[leggo ora che stai in Centro Italia]]. Quindi indispensabile foto della location !!

Fidati de " voci di sponda"; diffida del primo negozio di colori.

Chiedi.

Magari una foto del carello e della location, potrebbe essere di aiuto per
aggiungere altri suggerimenti utili.

Chiedi pure !
Saremo contenti di aiutarti.

iulius
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-07-2019 09:38 da sgiulio.)
15-07-2019 09:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
sgiulio Offline
Amico del Forum

Messaggi: 459
Registrato: Jul 2007 Online
Messaggio: #4
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
Ciao,

mi permetto di mettere in evidenza
alcuni attrezzi elettrici e/o manuali.
Attrezzi di cui conosco bene sia l'uso, l' efficienza ed i costi !

Rotorbitale Rupes
https://www.rupes.com/it/product/er05te/
Aspirapolvere Fein
https://www.manomano.it/p/fein-dustex-25...ido-187720
raschietto Baho
https://www.amazon.it/Bahco-Raschietto-E...8966&psc=1

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

!!NOn riesco a vedere in "anteprima" le Foto !

Spero di esserti stato di aiuto !!

buoni lavori.

iulius


Allegati Anteprime
   
15-07-2019 09:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
luca borgia Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #5
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
Intanto cerco di inserire un paio di foto circa lo stato dell'opera viva (che non credo richieda carteggiatura e della deriva che presenta quella colatura verdognola

La parte bianca che si vede in opera viva è un trattamento epossidico fatto dal cantiere due anni fa dopo il quale la barca non è più andata in acqua.

Per come la vedo io non so se effettivamente va carteggiata. Il problema credo rimanga più la deriva che essendo ora rientrata non può essere raggiunta


Allegati Anteprime
       
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-07-2019 10:07 da luca borgia.)
15-07-2019 10:05
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
promenade 72 Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 90
Registrato: Jun 2016 Online
Messaggio: #6
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
Ciao
Visto le grandezze in gioco puoi provare da un meccanico auto almeno per la deriva
Se ti va di lavorare sdraiato. Potresti provare a metterla su dei supporti in legno tipo tronchi tagliati giocando a fare leva con il carrello. Prima abbassi la prua così si alza la poppa il più possibile e metti i supporti, appoggiata la poppa dei sfilare il carrello lentamente poi fai lo stesso con la prua.
15-07-2019 10:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
orsopapus Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 313
Registrato: Jun 2014 Online
Messaggio: #7
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
Ciao Luca Borgia e complimenti per il Bisso Two. Se posso dare un consiglio credo che dovresti fare come suggerito da Spinner. Una bella pulita con idropulitirce e goditi l'estate. Poi ad ottobre trova un cantiere che ti faccia fare bricolage e fai mettere la barca su invaso. Sicuramente hai i costi di alaggio e varo ma lavorerai molto meglio ed in sicurezza anche sulla deriva.

Il fai da te è impegnativo ma non impossibile sulla nostra barca di 8.4 m abbiamo impiegato circa 5 fine settimana per sistemare l'opera viva ma ne è valsa la pena. Dalle foto non sembra che la barca abbia problemi di osmosi e quindi per fare carena sicuramente impieghi molto meno Come prodotti ti consiglio quelli della linea Cecchi che sono a mia avviso tra i migliori.
Buon lavoro e buon vento.79
15-07-2019 16:55
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Giampaolo Consonni Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #8
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
Ciao Luca.
Il Bisso è stata la mia prima barca per solo un anno poi ho trovato l'inverno scorso un posto barca equipaggiato di barca al porto dove ho la casa (Finale Ligure) e sono passato ad un comet 770. Grandissimo barchino ci ho fatto le mie prime esperienze , da una sensazione di sicurezza che mi ha aituato moltissimo, pur essendo di dimensioni contenute, per ora lo rimpiango ancora, su questa non ho ancora la stessa confidenza,forse a fine stagione.
Il Bisso l'ho venduto e prima di farlo l'ho riverniciato tutto compreso di antivegetativa, sul carrello.
Non proprio sul carrello ti spiego come ho fatto. Comunque il consiglio di dare una pulitina con idropuilitrice e goderti l'estate e fare il tutto in cantiere è meglio; oppure in alcuni porti ( a Finale Ligure si puo) e marine ti permettono di usare gru , posto e carrelli di alaggio per il fai da te a prezzi ragionevoli e lavori molto meglio e piu veloce.
Io ho fatto cosi: ho alzato il carrello con sopra la barca con martinetti 20 cm alla volta posizionandoci sotto dei prismi di cemento da costruzione sino ad arrivare a 85cm, carrello e barca. Ho posizionato degli altri prismi con opportune assi nelle zone libere del carrello alla altezza leggermente inferiore, prima pero ho scarteggiato tutta l'area della barcha che verra appoggiata . Sempre con i martinetti ho fatto schendere carrello e barca sino a che la barca appoggiava su assi e prismi , circa 10-15 cm, appena messi. E per finire ho fatto scendere il carrello fino a terra rimuovendo le ruote per aumentare lo spazio disponibile.
A questo punto ho potuto fare scendere tutta la deriva con il bulbo per lavorarci.
Ovviamente il carrello non puoi rimuoverlo ma si trova a 10-15 cm da terra.
L'accessibilita allo scafo diventa molto piu comoda non essendoci il carrello con i rulli. Ho fatto agevolmente lo scarteggiamento con una levigatrice ( forse mezzora di lavoro ! a mano è un'altra storia) poi due mani di fondo e due di antivegetativa.
Al contrario:
Rimesso ruote al carrello (vernicate anche loro) riparato freno destro del carrello bloccato, sempre con martinetti e prismi sollevato il carrello sino a sostenere la barca. Rimosso i legni e prismi ove si apoggiava la barca , fondo e antivegetativa sulle parti ora libere. Sempre con i martinetti e rpismio a 20cm alla volta abbassato carrello a con su la barca sino a terra.
Poi visto che non era stato tanto faticoso ho verniciato tutto il resto della barca.
E' stata una esperienza molto molto utile, la primanera prossima farò lo stesso lavoro sul piazzale del Porto con il comet 770 utilizzando gru di alaggio, area , invaso e pulizia con idropulitrice per un costo ragionevole.
16-07-2019 00:59
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Giampaolo Consonni Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 38
Registrato: Apr 2017 Online
Messaggio: #9
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
A proposito la foto che vedi con il canadair sono Io con Quel Bisso!! Gran bella giornata di vento.
16-07-2019 01:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spinner Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 244
Registrato: Feb 2019 Online
Messaggio: #10
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
(15-07-2019 10:05)luca borgia Ha scritto:  Intanto cerco di inserire un paio di foto circa lo stato dell'opera viva (che non credo richieda carteggiatura e della deriva che presenta quella colatura verdognola

Ma è ora verniciata ? In linea di massima una barca carrellabile, se si tira fuori molto spesso, potrebbe non avere neppure l'antivegetativa. i può ad esempio pulire spesso tirandola su con il carrello e passandola con idropulitrice. Il verde è ossido di qualche boccola dalla vite senza fine del sollevatore.

Se non è verniciata tienila cos è puliscila spesso lasciandola fuori quando non la usi per periodi più lunghi. A vederla pare che sia stata quasi sempre fuori in precedenza, ottimo stato. La carteggiata comunque serve sempre prima di una verniciata ma vanno rispettati i prodotti, se presenti, usati in precedenza.

ps potrebbe essere possibile trattare la sola pinna che difficilmente poi pulire quando la tiri fuori sul carrello e rimane quindi invisibile. La posibilità di avere un argano per sollevarla tutta ed estrarla sarebbe importante

--
Buon vento a tutti

Fredi Spencer
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 16-07-2019 08:59 da spinner.)
16-07-2019 08:55
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
maurotss Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.563
Registrato: Feb 2010 Online
Messaggio: #11
RE: Bisso two da rimettere in mare...antivegetativa deriva mobile su carrello
(15-07-2019 10:08)promenade 72 Ha scritto:  Ciao
Visto le grandezze in gioco puoi provare da un meccanico auto almeno per la deriva
Se ti va di lavorare sdraiato. Potresti provare a metterla su dei supporti in legno tipo tronchi tagliati giocando a fare leva con il carrello. Prima abbassi la prua così si alza la poppa il più possibile e metti i supporti, appoggiata la poppa dei sfilare il carrello lentamente poi fai lo stesso con la prua.
Io non lo farei a stare sdraiato sotto una barca appoggiata su quattro ciocchi cercheri piuttosto una senta dove alzare la barchetta.
16-07-2019 21:54
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Sigillatura congiunzione deriva a scafo bacchus 9 472 22-11-2019 14:31
Ultimo messaggio: bacchus
  Costi e mano d'opera per antivegetativa skipperVELA 90 47.095 26-10-2019 16:57
Ultimo messaggio: Vitto
  Antivegetativa Sigma Ecofleet 530 la conoscete? kavokcinque 3 346 28-09-2019 23:40
Ultimo messaggio: kavokcinque
  Antivegetativa asse ed elica ventodiprua 9 492 17-09-2019 21:27
Ultimo messaggio: JARIFE
  Facciamoci l'antivegetativa epoxi-rame. Franzi 52 16.999 17-09-2019 11:29
Ultimo messaggio: pepe1395
  Antivegetativa Seatec GTI30 peleg7 0 126 14-09-2019 08:35
Ultimo messaggio: peleg7
  Carrello per Comet 28 race o adattabile Mauro Arduina 6 246 04-09-2019 14:57
Ultimo messaggio: Trixarc
  Carrello per Comet 28 race o adattabile Mauro Arduina 0 90 04-09-2019 08:35
Ultimo messaggio: Mauro Arduina
  Antivegetativa Hempel Silic One kermit 25 1.131 22-07-2019 15:00
Ultimo messaggio: scud
  Scolatura antivegetativa. kavokcinque 3 328 18-06-2019 20:29
Ultimo messaggio: JARIFE

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)