Rispondi 
Ho trovato il papa' (della barca) (nest)
Autore Messaggio
Trixarc Offline
Tutor AdV

Messaggi: 21.160
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #1
Ho trovato il papa' (della barca) (nest)
by nest (

Tempo fa' un caro amico mi ha ventilato l'intenzione di fare un corso di deriva per avvicinarsi alla vela. Vista l'età e un fisico non particolarmente atletico, (72 anni, alto 1.70 e peso maggiore (di poco dice lui) dell'età in chili), gli propongo un corso su un piccolo cabinato, almeno così ci si bagna di meno, quasi nulle le probabilità di scuffia etc. etc. (leggi birra sigarette telefonino asciugamano....) Facciamo e nostre prime uscite, impara, si entusiasma, decide di voler comperare un cabinato. Cominciano le visite sui vari siti e le visite a bordo delle opinabili. Volendo poi usarla sul Garda nel budget incide anche la spesa del trasporto, quindi limitiamo le visite a zone limitrofe. Ho visto barche in vendita con prezzi fuori di testa, barche con prezzi corretti ma con altrettanti per rimetterle in ordine, barche in ordine con motore entrobordo senza alternatore...basta il pannello solare, si accende al primo colpo...
o con il motore che ha i silent block andati e in retromarcia le teste dei bulloni del mancione fresavano il cuscinetto reggispinta, e altre porcate similari. Da tempo (tre anni) avevo adocchiato una barca a spigolo, in alluminio, la tuga abbastanza alta, avvolgifiocco, entrobordo, pozzetto non enorme ma ben riparato, mi piacevano molto le piccole cose che ti fanno capire che era un barca fatta bene! 7 metri e mezzo. Attacchi dei candelieri special, passacime, gallocce serie, non ero ancora salito a bordo ma ogni volta che passavo per di lì buttavo l'occhio e dicevo, se abbassa il prezzo... (6.500 euro non trattabili)... in piu' c'e' il Nest, dovrei venderlo, mi piange il cuore etc. etc. ... lasciamo perdere.
La propongo all'amico. Contattiamo il proprietario e visto il notevole calo nel prezzo si dichiara disposto all'acquisto. Senti se va male la vendiamo come alluminio, lo pagano 1 euro al chilo, ci paghiamo quasi metà barca...Sul prezzo che per pudore non comunico erano comprese un set di vele più che ragionevole, autopilota (nella scatola c'era ancora lo scontrino Lit. 1.500.000) cesso chimico, una borsa di bulloni ricambi, etc. etc. Il certificato di stazza dichiara l'autocostruzione in Emilia Romagna, il materiale misure e tutto il resto per restare sotto le fatidiche 3.5 ton.
Ho cercato il costruttore ma all'indirizzo risulta oggi un gommista. Magia di google map. Facciamo le prime uscite un po' lentina ma cammina...o meglio bolina..
Col vento in poppa poi.... lasciamo stare. Ferma da due anni in acqua sotto doveva avere un foresta di alghe, dai tiriamola in secca e diamo una mano di antivegetativa.... abbiamo lavorato per ore con idropulitrice e paletta, ridipinto l'opera viva, lucidata l'elica (3 pale!) e adesso in acqua! Scivola leggera. non e' un priettile ma questo lo sapevamo gia', però è più che onesta. Continuo ad avere i miei dubbi sull'autocostruzione, possibile che uno che si autocostruisce una barca trovi tutta la ferramenta di bordo francese? Amiet. Mah, magari aveva un amico francese che gli ha procurato i pezzi.. Qualcuno ha suggerito che il disegno è molto simile ai progetti di Van de Stadt.. Mah.
Scopriamo che il motore e' leggermente disassato e in retro motore disassato e effetto evolutivo dell'elica divertono molto in retromarcia... dissassato perchè se montato dritto la baderna sarebbe stata proprio sul longherone principale della chiglia..Certo che le saldature sono veramente fatte bene...proviamo a risalire alla paternità dal motore, telefonata alla Volvo, come sempre gentilissimi, il motore risulta acquistato non dal costruttore della barca ma direttamente dal vecchio proprietario, che raggiunti i limiti di eta' (il proprietario) è passato a miglior vita. Abbandoniamo le ricerche e intanto ci godiamo la barca, il Nest passa di mano (o quasi, ma questa è un'altra storia) è arrivato il Pink Panther!
Capita che mio fratello, anche lui velista, va a Les sables d'Olonne a vedere la partenza delle Vendee Globe (beato lui), ostriche e Sancerre, foto poster maglietta etc etc. e visita alla Ovni Alubat. Mi telefona dicendo: grada che barca stupenda per 39.000 euro doppia chiglia, bow trust interni etc etc, sono al pc, vado sul sito dell'Ovni e guardo le foto della barca che lui sta visitando... bella peccato non sia marcata CE, made in Suisse, non l'hanno fatta loro (Ovni), ma la vendono con la loro garanzia etc etc, ciao ciao ci vediamo quando torno. Resto sul sito e mi guardo i Cigale, per i quali da sempre il mio cuore palpita, ma il conto corrente dice impossibile,...i 34 questa splendida chiglia che scompare o quasi, il timone che scompare o quasi, gli ormeggi in mezzo metro d'acqua... A Marin in Martinica ho visto un 34 piedi che con Mr. Lenny (ultimo uragano del 1999) aveva avuto un incontro ravvicinato con gli scogli che avevano in parte incrinato una fiancata, taglio chiuso con il mastice epossidico e in cantiere per le riparazioni..grande ammirazione per l'Ovni!. Guardo le vecchie produzioni e salta fuori un 25 piedi che assomiglia tanto alla Pantera Rosa.. peccato, ha la chiglia corta, l'albero e' davanti alla tuga e non sopra, ... che rabbia. Stampo il pdf e...sorpresa, facevano anche una versione con la tuga più lunga verso prua e l'albero sopra! E' Lei!!!!!! Philippe Briand, 40 esemplari, E qui la storia finisce....direi che ricomincia, c'e' l'impianto elettrico da rivedere, un pannello solare da montare, il cesso da cambiare, interessa a nessuno un cesso chimico nuovo mai usato con due bottiglie ancora chiuse di liquido blu?, scambio con Jabsco possibilmente funzionante,...)
i rimandi delle drizze da spostare, levare il trasto randa, capire quando piove da dove entra sta porca di pioggia, la guarnizione del passauomo di prua da cambiare, il log che da quando abbiamo messo la seconda batteria ha smesso di andare, le luci di via da cambiare...ma non avete anche voi una barca?
Ciao e Buone Feste e Buon Vento a Tutti!!!
Siamo a Retelino, Malcesine, da qualche parte ho un vecchio guidone dell'AdV che presto comparira' sotto alla crocetta di sinistra.
Se non vi ho annoiato troppo metto anche le foto.
Alberto.
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

Altre foto al link della discussione è http://forum.amicidellavela.it/showthrea...tid=121807
26-07-2019 11:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)