Rispondi 
Trozza del boma su Sangria
Autore Messaggio
pip Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 13
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #1
Trozza del boma su Sangria
Buongiorno a tutti,

vorrei sostituire la trozza del boma che era installato su un Sangria (vedi foto).
Come si vede dalle altre foto la trozza ha lavorato fin troppo, ovalizzando il foro del perno e fessurando le flange del cursore.

L'albero è un francespar, ma sul boma non ho trovato alcuna indicazione circa il produttore.

Mi sapete aiutare? Ne producono ancora di questo tipo? devo far fare il pezzo su misura?

Grazie mille.


Allegati Anteprime
           
25-08-2019 17:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.672
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #2
RE: Trozza del boma su Sangria
Credo che la soluzione più veloce sia quella di far chiudere i fori da un buon saldatore e poi rifarli a misura. Circa la cricca che si vede nella prima foto, se non è molto estesa la lascerei stare e monterei il pezzo rovescio per vedere se poi si taglia anche li. Se così fosse bisognerà studiarne il motivo tuttavia, se non hai il caricabbasso per tesare l'inferita della randa, potresti pensare di bloccare la trozza, al limite, con due fascette inox che, sopra e sotto, girano intorno all'albero.

Francesco
25-08-2019 23:15
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pip Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 13
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #3
RE: Trozza del boma su Sangria
(25-08-2019 23:15)Franc Ha scritto:  Credo che la soluzione più veloce sia quella di far chiudere i fori da un buon saldatore e poi rifarli a misura. Circa la cricca che si vede nella prima foto, se non è molto estesa la lascerei stare e monterei il pezzo rovescio per vedere se poi si taglia anche li. Se così fosse bisognerà studiarne il motivo tuttavia, se non hai il caricabbasso per tesare l'inferita della randa, potresti pensare di bloccare la trozza, al limite, con due fascette inox che, sopra e sotto, girano intorno all'albero.

Ciao Francesco,
se ho capito bene suggerisci di far chiudere da un saldatore i fori che sono sul cursore, tuttavia il pezzo del cursore è fatto di un qualche tipo di materiale plastico (molto duro) mentre è l'altro pezzo (quello che ospita i corni) ad essere in metallo.

Probabilmente il pezzo si è fessurato dopo anni e anni di utilizzo, ad ogni modo ho il caricabasso per tesare l'inferitura, quindi non posso bloccare la trozza.
26-08-2019 10:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.008
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #4
RE: Trozza del boma su Sangria
Non ho capito su quale pezzo intendi intervenire:
A,B o C?


Allegati Anteprime
   
26-08-2019 10:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pip Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 13
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Trozza del boma su Sangria
(26-08-2019 10:37)Frappettini Ha scritto:  Non ho capito su quale pezzo intendi intervenire:
A,B o C?

Il pezzo che ha problemi è A:
ha la flangia che si inferisce nell'albero crepata e ha il foro che accoglie il perno verticale che è ormai ovalizzato.
26-08-2019 10:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Temasek Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.117
Registrato: May 2008 Online
Messaggio: #6
RE: Trozza del boma su Sangria
Se ripassi i fori,
puoi anche farti fare due boccole. (in alluminio o in bronzo)
26-08-2019 11:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Frappettini Online
Vecio AdV

Messaggi: 10.008
Registrato: Oct 2007 Online
Messaggio: #7
RE: Trozza del boma su Sangria
(26-08-2019 10:42)pip Ha scritto:  Il pezzo che ha problemi è A:
ha la flangia che si inferisce nell'albero crepata e ha il foro che accoglie il perno verticale che è ormai ovalizzato.

ok capito tutto, grazie.

La mia vecchia barca (Gib Sea 28') era dotata di albero Francespar ed ebbi lo stesso problema da te riscontrato ma il pezzo in questione era di alluminio e non in materiale plastico.
Risolsi acquistando un parallelepipedo di alluminio e, con flessibile e trapano, realizzai il pezzo dal pieno; sembra difficile ma è fattibile con tempo e dischi a disposizione; feci poi anodizzare il pezzo così (un po' rozzamente, devo ammetterlo) realizzato.
Rivettai poi il pezzo sull' albero, perdendo quindi la possibilità di far andare su e giù il boma, ma tanto non era una manovra che usavo.

La barca naviga ancora adesso felicemente: ad agosto ha portato il nuovo armatore e famiglia da Genova all' Elba e ritorno...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-08-2019 12:29 da Frappettini.)
26-08-2019 12:28
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.878
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #8
RE: Trozza del boma su Sangria
Ti han già detto quasi tutto, ma se intorno a te ci sono rimessaggi e vecchie barche un giretto col pezzo da far vedere lo farei, capita di trovarlo. Se no un fabbro-tornitore capace te lo salda o ricostruisce, sembra la solita lega di alluminio . L'ovalizzazione si risolve facilmente con due boccole.

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
26-08-2019 12:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Franc Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.672
Registrato: Sep 2010 Online
Messaggio: #9
RE: Trozza del boma su Sangria
Se fosse di materiale plastico, a mio sapere, sarebbe unico. Scusami ma son convinto sia di alluminio come la maggior parte. Riboccolarlo potrebbe essere un'alternativa ma bisognerà vedere quanto spessore (polpa) rimane tra biccola e pezzo originale. Circa il caricabasso lo eliminerei magari fissando la tromba all'albero, come ha fatto il Frapp., un po più basso in modo da regolare la ralinga con la drizza.

Francesco
26-08-2019 13:47
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
pip Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 13
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #10
RE: Trozza del boma su Sangria
Grazie a tutti per i suggerimenti.

Proverò a vedere se per caso un pezzo simile salta fuori da qualche parte, altrimenti vedrò di farlo fare.

Le boccole sono una buona idea, ma da un lato rimarrebbe forse poca "polpa" e dall'altro non risolverei la crepa sulla flangia.

Mi dispiacerebbe rinunciare al caricabasso della randa, è una manovra che uso sempre perché altrimenti di sola drizza non riesco a tesare la randa a dovere.

Per quanto riguarda il materiale del cursore (pezzo A), vi confermo che è di un qualche tipo di materiale plastico (si riesce a scalfire con l'unghia!!!), mentre l'elemento B è di metallo (alluminio credo).
26-08-2019 15:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Mousse 907 revisione albero e boma Wally 5 151 18-10-2019 18:26
Ultimo messaggio: andre082
  Sostituzione trozza PlayaSardinia 11 1.889 09-07-2019 23:49
Ultimo messaggio: manuelpier@outlook.it
  Sostituzione trozza coburc 15 1.611 02-12-2017 20:39
Ultimo messaggio: coburc
  boma Salvatorecorradi 5 994 29-11-2017 00:42
Ultimo messaggio: andros
  Inventa una ritenuta del boma!!! Cepics 32 4.378 10-09-2017 09:09
Ultimo messaggio: ZK
  Montato freno boma di Andante kermit 160 27.317 29-06-2017 17:48
Ultimo messaggio: miflor
  Test : Otto come freno boma yukasdog 37 18.568 08-05-2017 16:35
Ultimo messaggio: Norman2016
  Possibile corrosione boma mzambo 30 4.659 07-07-2016 12:26
Ultimo messaggio: mzambo
  Manutenzione bozzelli interni al boma Mauro Arduina 19 5.691 31-05-2016 08:02
Ultimo messaggio: Scetti
  Controlli e pulizia albero e boma Port Lover 15 5.672 23-07-2015 16:28
Ultimo messaggio: Port Lover

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)