Rispondi 
Dotazioni di sicurezza su deriva
Autore Messaggio
morency Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 4
Registrato: Jul 2019 Online
Messaggio: #1
Dotazioni di sicurezza su deriva
Ciao a tutti,
sto cercando di capire quali siano le dotazioni di sicurezza da utilizzare su una piccola deriva di 3.5 m. Le informazioni trovate in rete rimandano tutte al codice della nautica da diporto che per i natanti in navigazione entro un miglio prevede:
- una cintura di salvataggio per ogni persona a bordo
- salvagente anulare con cima
e per le imbarcazioni senza omologazione CE:
- pompa o altro attrezzo di esaurimento
- estintore

Mi sorgono alcuni dubbi su cosa debba utilizzare per essere a norma e navigare in sicurezza, oltre all'utilità dubbia di alcune attrezzature:

1) cinture di salvataggio - una persona che frequenta la stessa zona dove tengo la barca sostiene di essere stato controllato diverse volte dalla guardia costiera e l'unica cosa che verificano è l'utilizzo la cintura di salvataggio e che sia indossata.

2) salvagente anulare - deve avere la boetta luminosa? se sono da solo devo portarlo comunque?

3) l'attrezzo di esaurimento può essere considerato intrinseco al natante essendo il pozzetto autovuotante?

4) l'estintore deve essere portato anche se non ho motore ne apparecchi elettrici? cosa mai potrebbe innescare un incendio?

5) qualora dovessi effettivamente portare queste o anche altre attrezzature come imbarcarle al meglio su una deriva senza gavoni per evitare che alla prima scuffia finisca tutto perduto in acqua?

Grazie a chiunque potrà chiarirmi questi dubbi o darà altri suggerimenti.

MM
25-09-2019 14:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
florenzo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 10
Registrato: Feb 2011 Online
Messaggio: #2
RE: Dotazioni di sicurezza su deriva
Ciao,

se navighi entro 300 m dalla costa non sono previste dotazioni di sicurezza. A questo proposito ecco la "raccomandazione" della LNI (art. 3.4) per le attività addestrative :

http://www.leganavale.it/wps/wcm/connect...f0-lI-wgIt

Florenzo
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-09-2019 14:31 da florenzo.)
26-09-2019 14:25
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
oudeis Offline
Vecio AdV

Messaggi: 9.771
Registrato: Mar 2012 Online
Messaggio: #3
RE: Dotazioni di sicurezza su deriva
Mai visto su una derivetta più di un giubbetto a persona ed eventualmente una sassola se non è
autovuotante.
La confusione è sempre totale nelle norme, ma si spera in un grano salis degli addetti.
Cosa vuoi che se ne faccia di un estintore se non c'è alcun combustibile e sta più sotto che sopra l'acqua?

Timore di vita frugale induce molti a vita piena di timore.
(Porfirio)
26-09-2019 17:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Nimbo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.999
Registrato: Mar 2010 Online
Messaggio: #4
Dotazioni di sicurezza su deriva
Aiuto al galleggiameno uno a persona indossato, sassola e basta. Io ho sempre navigato cosi. Se vuoi portare altro (vhf, cell... ecc) metti tutto in una sacca stagna e la leghi dove puoi

Matteo
26-09-2019 17:36
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
st00042 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 5.234
Registrato: Aug 2010 Online
Messaggio: #5
RE: Dotazioni di sicurezza su deriva
Quindi la stessa LNI dice in fondo che per essere in regola non ci si deve allontanare più di 300mt dalla costa

Stefano

La barca perfetta è quella dove si beve in sei, si mangia in quattro e si dorme in due
26-09-2019 18:37
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
morency Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 4
Registrato: Jul 2019 Online
Messaggio: #6
Dotazioni di sicurezza su deriva
Grazie delle risposte, rimango con qualche dubbio ma al momento ho concluso che:
- l'estintore è necessario solo su unita dotate di motore, anche se sulle norme non è detto esplicitamente.
- la sassola non serve se ho il pozzetto autovuotante o scafi comletamente chiusi
- serve un salvagente con cima
- non mi è chiaro se le cinture devono essere da 50N sempre indossate o da 100N: per ora navigherò con aiuto al galleggiamento indossato, mi sembra la cosa più logica e sicura.

Buon vento, MM.

Inviato dal mio XT1039 utilizzando Tapatalk
28-09-2019 15:20
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Sicurezza con randa avvolgibile nell'albero Vaguen 42 2.054 14-12-2018 10:10
Ultimo messaggio: infinity
  Tappi di sicurezza e paste tappafalle Flab 48 3.937 03-08-2018 23:26
Ultimo messaggio: infinity
  Alimentazione VHF portatile e Sicurezza Norman2016 20 1.445 05-06-2018 07:44
Ultimo messaggio: ciro_ma_non_ferrara
  Interessante studio sulle dotazioni e limiti di navigazione. IanSolo 6 1.050 06-05-2018 10:06
Ultimo messaggio: -Dino-
  sicurezza sotto spi poiuuuu 22 2.361 26-11-2017 11:14
Ultimo messaggio: bullo
  una nuova proposta per la sicurezza marittima daniele.stagliano 5 914 29-08-2017 18:48
Ultimo messaggio: Baladin
  La sicurezza e la nav in solitario rob 43 7.908 17-07-2016 18:33
Ultimo messaggio: rob
  Sicurezza in regata rob 0 724 06-06-2016 21:43
Ultimo messaggio: rob
  Arresto sicurezza timone automatico e motore Roberto Adrianopoli 7 1.519 20-04-2016 07:39
Ultimo messaggio: Roberto Adrianopoli
  POS: Piano Operativo di Sicurezza starghost 16 1.524 29-06-2013 15:17
Ultimo messaggio: starghost

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)