Rispondi 
Cause incendio a bordo
Autore Messaggio
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 573
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #1
Cause incendio a bordo
Su Facebook ho ricevuto un masaggio

https://m.facebook.com/photo.php?fbid=10...n__=EHHH-R

La barca non era collegata alla 220 V le batterie di bordo erano staccate l' incendio si è innescato dai pannelli solari.
Io ho i pannelli sempre collegati e le batterie risultano sempre cariche devo staccarle dai pannelli per sicurezza?
25-11-2019 19:57
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
FIL Offline
Amico del Forum

Messaggi: 803
Registrato: Jan 2012 Online
Messaggio: #2
RE: Cause incendio a bordo
bv. Interessante quesito. Anche con lo staccabatterie su off i pannelli continuano a caricare
25-11-2019 23:41
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AndreaB72 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 564
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #3
RE: Cause incendio a bordo
Anche il caricabatterie da banchina di solito viene collegato direttamente alle batterie (con un fusibile). Lo stacca batterie sconnette solo le utenze.
Il vantaggio dei pannelli è che hai sempre le batterie cariche, ovviamente è così se sono attaccati e esposti al sole.

Personalmente non mi fido e quando non uso la barca, li smonto. Per toglierli dal bimini devo solo aprire 4 zip e scollegare i cavi quindi non costa molta fatica.

(25-11-2019 23:41)FIL Ha scritto:  bv. Interessante quesito. Anche con lo staccabatterie su off i pannelli continuano a caricare

La semplicità è la suprema sofististicazione. LdV
26-11-2019 07:52
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Trixarc Offline
Tutor AdV

Messaggi: 21.072
Registrato: Jun 2010 Online
Messaggio: #4
RE: Cause incendio a bordo
In effetti che potesse succedere questo non l'avrei mai pensato. Tantissimi, compreso il sottoscritto, lasciano i pannelli attaccati per mantenere le batterie cariche. E' sicuramente un tema da approfondire.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

https://www.youtube.com/user/trixarc100
26-11-2019 08:40
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.797
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #5
RE: Cause incendio a bordo
Nel Forum ci sono numerose discussioni in merito che invito a cercare. Comunque la probabilita' di dinistri a causa di impianto di pannelli solari dipende dal tipo e qualita' dei pannelli, tipo e qualita' del regolatore ma soprattutto da come e' realizzato l'impianto (fusibili corretti, distanze opportune da materiali infiammabili, cavi di sezione opportuna, ventilazione adeguata per dissipazione del calore e dispersione di gas, ecc..), un'indicazione generica non ha senso, sarebbe come dire "non andare in auto che hai di sicuro un incidente per incendio del motore" quando regola vorrebbe che si operasse una corretta manutenzione e che il mezzo fosse costruito a regola d'arte..
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-11-2019 10:03 da IanSolo.)
26-11-2019 09:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
robertobaffigo Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.215
Registrato: Oct 2012 Online
Messaggio: #6
RE: Cause incendio a bordo
forse dico una banalità ma penso (e spero) che il pericolo sia proporsionale alla potenza dei pannelli.
probabilmente per l'inverno conviene usare un impianto meno potente di quello da crocera...
26-11-2019 10:01
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Pellicano Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 553
Registrato: Aug 2015 Online
Messaggio: #7
RE: Cause incendio a bordo
Ieei mattina c'ero! Ho staccato i pannelli! Spero tutto bene....o pochi danniSmiley6

Come me sòni te canto....quanno ce vò, ce vò!
26-11-2019 10:01
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AndreaB72 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 564
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #8
RE: Cause incendio a bordo
Mah... io ho due pannelli da 120W. Quando le batterie sono cariche qualcuno deve dissipare quei 240W, che sia il pannello stesso, il regolatore o le batterie, alla fine sono 240W di calore che qualcuno deve smaltire (solo calore perché la corrente è quasi nulla). Non trovo strano che alla fine qualcosa si rompa.

Le AGM che ho hanno una autoscarica molto limitata quindi preferisco togliere tutto quando non è necessario.


(26-11-2019 08:40)Trixarc Ha scritto:  In effetti che potesse succedere questo non l'avrei mai pensato. Tantissimi, compreso il sottoscritto, lasciano i pannelli attaccati per mantenere le batterie cariche. E' sicuramente un tema da approfondire.

Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

La semplicità è la suprema sofististicazione. LdV
26-11-2019 10:04
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Online
Vecio AdV

Messaggi: 9.206
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #9
RE: Cause incendio a bordo
(26-11-2019 09:58)IanSolo Ha scritto:  Nel Forum ci sono numerose discussioni in merito che invito a cercare. Comunque la probabilita' di dinistri a causa di impianto di pannelli solari dipende dal tipo e qualita' dei pannelli, tipo e qualita' del regolatore ma soprattutto da come e' realizzato l'impianto (fusibili corretti, distanze opportune da materiali infiammabili, cavi di sezione opportuna, ventilazione adeguata per dissipazione del calore e dispersione di gas, ecc..), un'indicazione generica non ha senso, sarebbe come dire "non andare in auto che hai di sicuro un incidente per incendio del motore" quando regola vorrebbe che si operasse una corretta manutenzione e che il mezzo fosse costruito a regola d'arte..

Però quando espressi dubbi in tal senso fui bastonato e fu detto (non da te) che nessun pannello poteva essere la causa di un incendio.


Io sono sempre del parere di rimuovere o coprire i pannelli grandi e mi fido poco anche di un pannellino per la tenuta delle batterie.

Inoltre l'impianto elettrico, secondo me, deve predisporre:
- le due (o tre) batterie tra loro non comunicanti.
- ogni batteria deve poter sostituire le altre nel servizio.
- le batterie sganciabili dall'impianto quando sono sotto carica con il fotovoltaico.

Con 5 coltelli più il coltello generale sono riuscito a farlo.

Mi fido si più di lasciare la 220 direttamente alla pompa di calore che delle batterie.

Forse sono solo paranoie: nelle auto non si sono mai sentiti problemi.

____________________________
mt 7,2
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-11-2019 10:16 da falanghina.)
26-11-2019 10:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 134
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #10
RE: Cause incendio a bordo
(25-11-2019 19:57)br1 Ha scritto:  ...l' incendio si è innescato dai pannelli solari...

Sarebbe utilissimo sapere dove...

Si è incendiato un pannello?
Si sono incendiati cavi danneggiati?
Il regolatore?
Una batteria?
26-11-2019 10:50
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
GT Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.844
Registrato: Mar 2008 Online
Messaggio: #11
RE: Cause incendio a bordo
L'impianto fotovoltaico è pur sempre un impianto elettrico. Come tale può creare problemi. Anche in casa, se non necessario, quando mi assento per lungo tempo io stacco l'energia elettrica, chiudo l'acqua e stacco l'antenna tv e quelle radioamatoriali.
26-11-2019 11:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
danielef Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.103
Registrato: Nov 2009 Online
Messaggio: #12
RE: Cause incendio a bordo
(26-11-2019 11:30)GT Ha scritto:  Anche in casa, se non necessario, quando mi assento per lungo tempo io stacco l'energia elettrica...
Questo che scrivo è certamente OP ma l'ultima volta che l'ho fatto non avevo pensato che anche il freezer è alimentato ad energia elettrica; ...c'era della carne surgelata e se ne è accorto l'intero palazzo!
Sad

In ogni caso per rientrare nell'argomento anche dopo ciò che insegna la mia esperienza: non è detto che occorra veramente staccare tutto, basta che, come dice giustamente IanSolo, tutto sia fatto a regola d'arte. E' sempre possibile ma occorre anche sapere le cose. Tenete conto che il 99,99... per cento degli incidenti come questo non sono dovuti a fatti incontrollabili ma sono direttamente riconducibili a evidenti responsabilità (per non usare la parola volgare!) degli umani.

Daniele
26-11-2019 14:48
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
mhuir Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.862
Registrato: Oct 2009 Online
Messaggio: #13
RE: Cause incendio a bordo
il fumo viene dal basso, passo d'uomo?!......i pannelli sono sopra il biminy.....il proprietario parla di "centralina"..... probabilmente sarà il regolatore di carica.
Capire se è possibile ma poco probabile?
se c'era un difetto come fai a capirlo se è tutto bruciato....
26-11-2019 15:11
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
AndreaB72 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 564
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #14
RE: Cause incendio a bordo
Un'altra considerazione impossibile da trascurare è che i gabbiani mi cagano sui pannelli e questo è molto male.

A parte questo (che comunque basterebbe), la valutazione dei rischi è una responsabilità dell'armatore (o del capitano se diverso).
Se un sistema è ben fatto allora resiste a tutto nella stragrande maggioranza dei casi ma... "shit happens": qualcuno vince l'enalotto anche se la probabilità individuale è bassissima.
Se non c'è una ragione specifica di tenere tutto montato e se non costa fatica, elimino anche quel minimo di probabilità di fallimento (intrinseca in qualsiasi apparecchiatura) e stacco tutto.

La semplicità è la suprema sofististicazione. LdV
26-11-2019 15:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
br1 Offline
Senior Utente

Messaggi: 573
Registrato: Aug 2007 Online
Messaggio: #15
RE: Cause incendio a bordo
(26-11-2019 15:11)mhuir Ha scritto:  il fumo viene dal basso, passo d'uomo?!......i pannelli sono sopra il biminy.....il proprietario parla di "centralina"..... probabilmente sarà il regolatore di carica.
Capire se è possibile ma poco probabile?
se c'era un difetto come fai a capirlo se è tutto bruciato....

Le mie centraline dei due pannelli hanno un sensore di temperatura collegato all'esterno delle batterie è un sistema di sicurezza?
26-11-2019 15:46
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Flab Offline
Amico del Forum

Messaggi: 2.960
Registrato: May 2011 Online
Messaggio: #16
RE: Cause incendio a bordo
Ho da circa 8 anni 3 pannelli solari da 100w l'uno, ognuno con proprio regolatore di carica di una nota azienda Italiana. A fine stagione tolgo 2 pannelli e ne lascio uno solo collegato alla barca. Questo al fine di ritrovare dopo vari mesi, circa 6/7, le batterie sempre al massimo della carica. Sono 8 anni senza problemi e batterie sempre cariche.
Forse, come dice Iansolo, è una questione di qualità dell'impianto nella sua componentistica e messa in opera...
BV
@Br1 i miei sensori temperatura sono all'interno del vano batterie.

Banking off of the northern east wind, sailing on a summer breeze and skipping over the ocean like a stone... H. Nilsson
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-11-2019 19:14 da Flab.)
26-11-2019 19:11
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Online
Vecio AdV

Messaggi: 9.206
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #17
RE: Cause incendio a bordo
(26-11-2019 15:31)AndreaB72 Ha scritto:  Un'altra considerazione impossibile da trascurare è che i gabbiani mi cagano sui pannelli e questo è molto male.

Questa è una affermazione difficile da confutare Smiley4

____________________________
mt 7,2
26-11-2019 20:27
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
paolo_vela Offline
Amico del Forum

Messaggi: 648
Registrato: Aug 2013 Online
Messaggio: #18
RE: Cause incendio a bordo
(26-11-2019 09:58)IanSolo Ha scritto:  ....distanze opportune da materiali infiammabili...

Tipo la barca di plastica? 53
Scherzi a parte, ci dimentichiamo spesso che le nostre amate, una volta innescato l'incendio, bruciano che è un piacere purtroppo 22
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-11-2019 22:00 da paolo_vela.)
26-11-2019 22:00
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
IanSolo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 7.797
Registrato: Nov 2008 Online
Messaggio: #19
RE: Cause incendio a bordo
Visto che pare che non si vada a rileggere le vecchie discussioni sull'argomento ne richiamiamo alcuni punti:
- A batterie cariche un buon (normale) regolatore interrompe automaticamente (e' fatto per questo) l'erogazione di corrente e praticamente disconnette i pannelli solari, non e' quindi necessario farlo a mano.
- Le distanze da materiali infiammabili da considerare sono quelle prescritte dalle varie norme per i cavi elettrici e dal costruttore per il regolatore e i pannelli solari.
- In caso di guasto un buon impianto ha fusibili adeguati che si interrompono in presenza di correnti eccessive.
- Un guasto alle batterie (cortocircuito di uno o piu' elementi) ne fa' ridurre di molto la tensione e un buon regolatore non avendo piu' sufficiente tensione per la sua alimentazione (che in un sano progetto viene presa dal lato batterie e non dal lato pannelli) dovrebbe disconnettersi impedendo il surriscaldamento.
- Pannelli montati in plastica possono incendiarsi per difetto di una o piu' celle ma se non si trovano a contatto con materiali facilmente infiammabili (tela di un bimini per es.) dopo poco il circuito si interrompe e il fenomeno dovrebbe fermarsi poiche' immagino che i materiali di incapsulamento contengano sostanze tali da renderli autoestinguenti (e' la regola per tutti i materiali plastici utilizzati in impianti elettrici).

(26-11-2019 10:11)falanghina Ha scritto:  ..Forse sono solo paranoie: nelle auto non si sono mai sentiti problemi.
Sara' !.. ma a me' anni fa' e' capitato di spegnere (ho sempre in auto un estintore adeguato) un principio di incendio su un'auto dalla quale vidi uscire fumo e fermai ponendomi davanti e indicando al guidatore di accostare con urgenza (risolto il problema me ne andai e non ne conosco la causa), una seconda volta scoprii per via del forte odore su un'auto a noleggio (fortunatamente alimentata a gasolio) che il tubo del carburante strusciando contro una lamiera si era usurato alpunto da produrre un sottile zampillo che fortunatamente non ha raggiunto la marmitta, cosa che sarebbe stata sicuramente causa di incendio. Le automobili non sono esenti dalla probabilita' di avere guai del genere (Murphi e la sua legge sono sempre in agguato).
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 26-11-2019 23:34 da IanSolo.)
26-11-2019 23:32
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
KA6 Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.628
Registrato: Jan 2008 Online
Messaggio: #20
RE: Cause incendio a bordo
(26-11-2019 10:50)marmar Ha scritto:  Sarebbe utilissimo sapere dove...

Si è incendiato un pannello?
Si sono incendiati cavi danneggiati?
Il regolatore?
Una batteria?

Se leggi nei commenti nel link postato, l'armatore spiega che l'incendio è partito dalla centralina dei pannelli, lui ipotizza che la causa potrebbe essere l'umidità.
La cosa interessa non poco anche il sottoscritto, mi piacerebbe sapere da un esperto e qui tiro in ballo Ian Solo, quali sono le centraline più sicure o perlomeno quanto si deve spendere per avere qualcosa di buono, dove mettere i fusibili e dove è meglio posizionare tale centralina, in effetti qual'è il punto della barca dove fa meno danno se va a fuoco?
28-11-2019 09:30
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Radio Digitale a bordo garbino13 17 859 22-01-2019 09:07
Ultimo messaggio: garbino13
  inizio di incendio a bordo marloc 16 853 01-10-2018 22:32
Ultimo messaggio: robygun
  Il PC di bordo acquafredda 69 7.377 30-04-2018 09:45
Ultimo messaggio: Edolo
  Come si visualizza MOB AIS sul plotter di bordo? kavokcinque 3 1.005 21-03-2018 15:43
Ultimo messaggio: Emiliano666
  SSB Installazione a bordo Ilviaggiatore 48 2.506 19-03-2018 11:01
Ultimo messaggio: Arvidax
  la radio SSB a bordo Giovanni Chiappisi 102 25.787 23-11-2016 00:56
Ultimo messaggio: ba1807d
  PC like et similia a bordo snow-sea 5 1.459 11-03-2016 01:56
Ultimo messaggio: Fede55
  Casse per autoradio a bordo Frappettini 11 2.903 17-02-2016 00:07
Ultimo messaggio: Edolo
  Pc di Bordo Scetti 34 5.820 29-10-2015 16:24
Ultimo messaggio: IanSolo
  Paura di incendio robertobaffigo 40 4.412 05-09-2015 10:06
Ultimo messaggio: gc-gianni

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)