Rispondi 
risalire in barca dal mare
Autore Messaggio
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.193
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #21
RE: risalire in barca dal mare
Per i veci come mi con i ginocchi rotti più basso è il primo gradino meglio è.-
27-11-2019 17:44
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
spin Offline
Senior utente

Messaggi: 2.796
Registrato: Mar 2017 Online
Messaggio: #22
RE: risalire in barca dal mare
(27-11-2019 16:57)danielef Ha scritto:  Interessante.
A questo punto posso completare quanto avevo già scritto in base alla mia esperienza: circa 600mm di scaletta immersa, cioè due gradini sempre ben sotto il DWL, funzionano bene ed eccedono pure le norme.
Poi ognuno è libero di eccedere anche di più.

Daniele

la mia è due scalini sotto il galleggio, io ci salgo benino alla fonda e mia moglie fa fatica a salirci alla fonda. Se facessimo 3 o 4 nodi, essendo trascinati lontano dagli scalini, si faticherebbe molto.. Fosse tre sotto sarebbe meglio, mia opinione
27-11-2019 20:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Silviooooo Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 226
Registrato: Jun 2017 Online
Messaggio: #23
RE: risalire in barca dal mare
(27-11-2019 20:12)spin Ha scritto:  la mia è due scalini sotto il galleggio, io ci salgo benino alla fonda e mia moglie fa fatica a salirci alla fonda. Se facessimo 3 o 4 nodi, essendo trascinati lontano dagli scalini, si faticherebbe molto.. Fosse tre sotto sarebbe meglio, mia opinione

La mia ne ha due, per me sono sufficienti ma per chi è un po' meno atletico creano qualche difficoltà, concordo sul tre.
Per quanto riguarda la scaletta "morbida" di emergenza, la ritengo uno strumento del demonio 19
28-11-2019 10:06
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
croket Offline
Amico del Forum

Messaggi: 941
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #24
RE: risalire in barca dal mare
Per facilitare la risalita ( e ridurre il numero dei gradini immersi) avendo anche una poppa alta, ho montato la scaletta retrattile perpendicolare alla navigazione, così anche se la barca ha un po' di velocità , o se c'è onda, la scaletta non si alza .21

Smiley34
28-11-2019 20:49
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
enio.rossi Offline
Amico del Forum

Messaggi: 3.004
Registrato: Nov 2012 Online
Messaggio: #25
RE: risalire in barca dal mare
(28-11-2019 20:49)croket Ha scritto:  Per facilitare la risalita ( e ridurre il numero dei gradini immersi) avendo anche una poppa alta, ho montato la scaletta retrattile perpendicolare alla navigazione, così anche se la barca ha un po' di velocità , o se c'è onda, la scaletta non si alza .21

Spiegaci un po di più su come hai fatto, ché potrebbe essere interessante.
28-11-2019 20:58
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
falanghina Online
Vecio AdV

Messaggi: 9.216
Registrato: Feb 2015 Online
Messaggio: #26
RE: risalire in barca dal mare
Il problema della scaletta, oltre la profondità, è la stabilità.
Una biscaggina con i gradini in legno piatti in determinate situazione risulta addirittura più comoda.

____________________________
mt 7,2
28-11-2019 23:03
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
croket Offline
Amico del Forum

Messaggi: 941
Registrato: Apr 2009 Online
Messaggio: #27
RE: risalire in barca dal mare
Purtroppo non ho foto a tiro39 ; comunque la barca (HR 42) ha la poppa alta e diritta ed una plancetta alla quale è fissata una scaletta/passerella lunga ca 1,6 m.
Poichè la scaletta è piegata in due e gestita con un amantiglio che arriva in testa della mezzana il pensiero di doverla armare in caso di "uomo a mare " mi ha sempre preoccupato molto , in effetti se cadeva mia moglie forse la potevo recuperare Smiley4 , ma se cadevo io Smiley64.

La soluzione individuata è stata quella di montare ( direzione destra /sinistra) una scaletta retrattile di inox che con una cimetta può essere estratta standio in acqua oppure (meglio) può essere sfilata facilmente dalla barca.

Il vantaggio è che, una volta sfilata, si pone parallela alla direzione della barca, per cui non si alza ne con l'onda ne con il movimento della barca (al contrario di quella fissata alla plancetta che può essere usata solo a barca ferma).

Smiley34
01-12-2019 19:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)