Rispondi 
Strambata interna col gennaker
Autore Messaggio
bullo Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.193
Registrato: Feb 2008 Online
Messaggio: #21
RE: Strambata interna col gennaker
Pensavo si parlasse di uno che va tranquillamente a spasso da solo.
Se vai a prua di notte deve sapere come sono messe le drizze e l'amantiglio perche non vedi, per il carica basso non c'è problema si vede.-
03-12-2019 10:17
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
easy221 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.814
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #22
RE: Strambata interna col gennaker
Questo contenuto non e' visualizzabile da te Ospite. Se vuoi vederlo, REGISTRATI QUI .

La nostra barca è piccola e la facciamo così
03-12-2019 13:19
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
marmar Offline
Nuovo Amico del Forum

Messaggi: 135
Registrato: Feb 2017 Online
Messaggio: #23
RE: Strambata interna col gennaker
(03-12-2019 13:19)easy221 Ha scritto:  La nostra barca è piccola e la facciamo così

Se vedo bene è scotta completamente in bando...giusto?
03-12-2019 23:17
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
easy221 Offline
Amico del Forum

Messaggi: 1.814
Registrato: Jun 2009 Online
Messaggio: #24
RE: Strambata interna col gennaker
La controscotta la tiene alta il prodiere sempre e la lascia prima dell'abbattuta.
Una cosa molto importante è che la scotta sia sempre in chiaro per non bloccare la manovra
Noi abbiamo un bompresso molto lungo quindi il passaggio è molto semplice.
Ps i tuffluff non sono molto felici quando si abbatte interni Smile
04-12-2019 09:42
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
ZK Offline
Vecio AdV

Messaggi: 10.172
Registrato: Dec 2005 Online
Messaggio: #25
RE: Strambata interna col gennaker
(04-12-2019 09:42)easy221 Ha scritto:  La controscotta la tiene alta il prodiere sempre e la lascia prima dell'abbattuta.
Una cosa molto importante è che la scotta sia sempre in chiaro per non bloccare la manovra
Noi abbiamo un bompresso molto lungo quindi il passaggio è molto semplice.
Ps i tuffluff non sono molto felici quando si abbatte interni Smile

ci vuole la protezione... un profilatino di alluminio e passano i problemi.

amare le donne, dolce il caffe.
04-12-2019 10:33
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupo planante Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.107
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #26
RE: Strambata interna col gennaker
Ma perché strambare interni?
06-12-2019 18:12
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lupo planante Offline
Vecio AdV

Messaggi: 8.107
Registrato: Nov 2007 Online
Messaggio: #27
RE: Strambata interna col gennaker
(04-12-2019 09:42)easy221 Ha scritto:  La controscotta la tiene alta il prodiere sempre e la lascia prima dell'abbattuta.
Una cosa molto importante è che la scotta sia sempre in chiaro per non bloccare la manovra
Noi abbiamo un bompresso molto lungo quindi il passaggio è molto semplice.
Ps i tuffluff non sono molto felici quando si abbatte interni Smile

Si gremano... Noi sul mumm ci metta amo il kevlar
06-12-2019 18:13
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
lord Offline
Vecio AdV

Messaggi: 5.960
Registrato: Apr 2008 Online
Messaggio: #28
RE: Strambata interna col gennaker
Ne ho visti diversi cremati. Visto il costo di un profilato in alluminio, non vedo perchè non mettercelo. Mi sempra paccato.
Forse i timonieri armatori non vanno mai la davanti non lo realizzano ?

Quando ti entra nelle vene, non puoi più farne a meno
Sir Peter Blake
N.B.J.S.
Erik Aanderaa
Chi è in mare naviga, chi è a terra giudica
06-12-2019 19:31
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.231
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #29
RE: Strambata interna col gennaker
(06-12-2019 19:31)lord Ha scritto:  Ne ho visti diversi cremati. Visto il costo di un profilato in alluminio, non vedo perchè non mettercelo. Mi sempra paccato.
Forse i timonieri armatori non vanno mai la davanti non lo realizzano ?

Perchè di solito hanno già i maroni girati per aver speso una paccata di centinaia di euro per un profilo di pvc che secondo loro dovrebbe costare qualche decina di euro (credo ci sia una discussione al riguardo anche qui in ADV) e quando gli dici che per proteggere questo loro "investimento" dovrebbero spenderne un altro centinaio per un profilino di alluminio (harken) o di kevlar (tuff-luff) lungo una settantina di cm, ti mandano bellamente a ca..re Smiley4
07-12-2019 10:16
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
albert Offline
Vecio ADV

Messaggi: 8.231
Registrato: Jun 2008 Online
Messaggio: #30
RE: Strambata interna col gennaker
(06-12-2019 18:12)lupo planante Ha scritto:  Ma perché strambare interni?

Per non dover aspettare, specie con poca aria, che la barca rallenti e che tutta la vela debba fare il giro davanti al bompresso ed alla sua ghinda.

Esagerando e per evitare di strambare esterno, con il gennaker frazionato murato sul musone e se le regole di classe lo consentono, si issa con la seconda drizza del genoa e con due mure, dx e sx, si stramba tra albero e strallo di prua ...... (lo si faceva ad esempio sui Giro 34 prima versione senza bompresso, quando il prodiere con la seconda mura e la gamba faceva poi da delfiniera).
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 07-12-2019 10:33 da albert.)
07-12-2019 10:33
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
LiberaMente Offline
Senior Utente

Messaggi: 2.076
Registrato: Feb 2007 Online
Messaggio: #31
RE: Strambata interna col gennaker
(07-12-2019 10:16)albert Ha scritto:  Perchè di solito hanno già i maroni girati per aver speso una paccata di centinaia di euro per un profilo di pvc che secondo loro dovrebbe costare qualche decina di euro (credo ci sia una discussione al riguardo anche qui in ADV) e quando gli dici che per proteggere questo loro "investimento" dovrebbero spenderne un altro centinaio per un profilino di alluminio (harken) o di kevlar (tuff-luff) lungo una settantina di cm, ti mandano bellamente a ca..re Smiley4

Quello di Harken costa settanta €. E' un furto, ma piuttosto che cambiare il tuffo-luff ogni due anni ......
07-12-2019 18:02
Trova tutti i messaggi di questo utente Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Discussioni simili
Discussione: Autore Risposte: Letto: Ultimo messaggio
  Animazione strambata spinnaker kermit 11 7.646 26-03-2015 15:42
Ultimo messaggio: oudeis
  Strambata ecc kermit 66 10.141 08-09-2014 14:38
Ultimo messaggio: ZK
  Strambata con Gennaker BornFree 8 3.861 29-10-2013 13:22
Ultimo messaggio: BornFree
  Virata e strambata su catamarano Sailrocket 6 4.186 04-10-2013 22:10
Ultimo messaggio: Klaus
  Strambata a 25kn Hypnotic 52 5.690 18-03-2013 16:19
Ultimo messaggio: tiger86
  Ammortizzatore strambata con 8tt8 di scalata rob 13 3.168 13-09-2012 15:57
Ultimo messaggio: mckewoy
  Strambata esterna vs interna avintani 77 14.223 24-08-2011 04:23
Ultimo messaggio: Casper
  Strambata con Spi e vento forte (30knt) jucas 55 7.449 05-02-2011 02:09
Ultimo messaggio: ddavidee
  strambata a bilancino mds 38 4.792 01-10-2010 17:40
Ultimo messaggio: magosebino
  Lezione di strambata su Melges 24 magomau 28 2.893 29-09-2010 21:36
Ultimo messaggio: francocr68

Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)